Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 115 del 20/11/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 115 del 20/11/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 115 del 20 novembre 2018


Materia: Agricoltura

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE AGROALIMENTARE n. 116 del 08 ottobre 2018

Decreto a contrarre e affidamento diretto ai sensi dell'art. 36 comma 2, lett. a) del DLgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii, tramite Mercato elettronico, del servizio di supporto tecnico per lo sviluppo delle linee grafiche ed adattamento del Logo delle fattorie sociali del Veneto e per l'organizzazione della cerimonia conclusiva di premiazione. Assunzione dell'impegno di spesa. CIG: Z8D24EBC3F

Note per la trasparenza

Il presente provvedimento attua le disposizioni della DGR n. 609 del 08/05/2018 e affida direttamente, mediante la piattaforma del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), ai sensi dell'art. 36 comma 2, lett. a) del D. Lgs. N. 50/2016 e ss.mm.ii, il servizio supporto tecnico per lo sviluppo delle linee grafiche ed adattamento del Logo delle fattorie sociali del Veneto e per l'organizzazione della cerimonia conclusiva di premiazione della classe vincitrice del premio. Contestualmente viene disposta l'assunzione dell'impegno di spesa. Estremi dei principali documenti di istruttoria: L.R. 14/2013 ''Disposizioni in materia di agricoltura sociale'' DGR n. 609 del 8/05/2018; D.lgs 50/2016; DGR n. 1475 del 18/09/2017

Il Direttore

VISTO che l’art. 7 della legge regionale n. 14 del 28 giugno 2013 "Disposizioni in materia di agricoltura sociale" , dispone che “ le fattorie sociali iscritte nell'elenco di cui all'articolo 5 si avvalgono di un logo, predisposto sulla base di un modello predefinito dalla Giunta regionale, da collocare all'esterno dell'azienda agricola e da utilizzare nella pubblicistica, recante la dicitura -Fattoria sociale del Veneto-”;

VISTA la deliberazione della Giunta regionale n. 609 del 8 maggio 2018 “Approvazione e apertura termini del concorso di idee, aperto agli istituti di istruzione secondaria superiore e scuole di formazione professionale con indirizzo grafico, per l'"Ideazione del Logo delle fattorie sociali del Veneto". Legge regionale 28 giugno 2013, n. 14 "Disposizioni in materia di agricoltura sociale" con la quale la Giunta regionale ha stabilito :

  • le procedure relative al concorso di idee per istituti di istruzione secondaria superiore e scuole di formazione professionale con indirizzo grafico "Ideazione del Logo delle fattorie sociali del Veneto", stabilendone i termini di apertura e chiusura;
  • che spetta alla Direzione Agroalimentare l'acquisizione dei servizi e prestazioni connessi al supporto tecnico per lo sviluppo delle linee grafiche ed adattamento del progetto e per l'organizzazione della cerimonia conclusiva di premiazione, mediante procedura di affidamento diretto, ai sensi dell'art. 36 comma 2, lett. a) del DLgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii e secondo le direttive di cui alla DGR n. 1475 del 18/09/2017;
  • di demandare al Direttore della Direzione Agroalimentare ogni adempimento amministrativo ed esecutivo conseguente al presente provvedimento, necessario alla definizione di tutti gli elementi previsti dal D.Lgs. n. 50/2016, compresa la stipulazione dei contratti e l'assunzione dell'impegno di spesa;
  • che le spese derivanti dalla realizzazione dell’attività troveranno copertura nel capitolo n. 103528, "Sostegno all'agricoltura sociale (L.R. 28/06/2013, n, 14)" la cui disponibilità è stata assegnata alla Direzione Agroalimentare con Legge 29 dicembre 2017, n. 47 "Bilancio di previsione 2018-2020" per un importo complessivo di Euro 10.000,00, di cui Euro 3.000,00, (comprensivo di imposte e altri oneri) saranno a copertura del premio alla scuola vincitrice e il rimanente importo coprirà gli oneri derivanti dalle altre attività.

PRESO ATTO che il bando per il concorso di idee si è aperto il 18/05/2018 e sono stati invitati a partecipare tutti gli istituti di istruzione secondaria superiore con indirizzo grafico e le scuole di formazione professionale accreditate e i termini per la presentazione della bozza di logo si chiuderanno il 23 ottobre 2018;

RITENUTO pertanto opportuno procedere all’acquisizione del servizio connesso al supporto tecnico per lo sviluppo delle linee grafiche ed adattamento del progetto e per l'organizzazione della cerimonia conclusiva di premiazione della scuola vincitrice come previsto dalla DGR n. 609/2018;

CONSIDERATO che la specificità del servizio rende opportuno procedere ad un affidamento esterno, non essendo presenti all’interno della direzione le professionalità adeguate alla realizzazione di tale servizio;

CONSIDERATO che la L. n. 296/2006 prevede che le amministrazioni di cui all’articolo 1 del DLgs n. 165/2001, per gli acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore ad euro 1.000,00 e al di sotto delle soglie di rilievo comunitario, sono tenute a far ricorso al MEPA, ovvero ad altri mercati elettronici o al sistema telematico messo a disposizione della centrale regionale di riferimento per lo svolgimento delle relative procedure;

ATTESO che non risultano attive convenzioni CONSIP aventi ad oggetto la fornitura di servizi con caratteristiche uguali o comparabili a quelle oggetto della presente procedura di affidamento, cui poter aderire o da utilizzare come parametri di qualità e prezzo;

VERIFICATO che, il servizio richiesto è presente nel Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione nell’ambito dei Servizi “Editoria, Eventi e Comunicazione” (categoria merceologica “Organizzazione e gestione integrata”), e della “Gestione eventi e Stampa e grafica” (categoria merceologica “servizi di Progettazione grafica”);

PRESO ATTO che per tali servizi non è presente un “catalogo delle offerte” in Mepa pertanto al fine di richiedere un preventivo di spesa è risultato necessario effettuare una negoziazione ( tramite Richiesta di Offerta -RdO o trattativa diretta);

VISTO che la disponibilità finanziaria autorizzata con DGR n. 609 del 8 maggio 2018 ammonta a 7.000,00 euro;

RICHIAMATI i principi di economicità, tempestività ed proporzionalità dell’attività della pubblica amministrazione per l’affidamento e l’esecuzione dei lavori, servizi e forniture in considerazione del valore del servizio da affidare;

VISTO l’art. 36, comma 2 lett. a) del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, secondo il quale le stazioni appaltanti procedono all’affidamento di servizi e forniture di importo inferiore a 40.000,00 euro, mediante affidamento diretto;

CONSIDERATO CHE le azioni avviate con DGR n. 609/2018 di realizzazione del logo per le fattorie sociali hanno da una parte, l’obiettivo di coinvolgere gli studenti nella creazione del logo delle fattorie sociali per sensibilizzarli al tema e dall’altra quello di promuovere l’identificazione delle fattorie sociali come attività multifunzionale, ancora poco nota al pubblico;

CONSIDERATO rilevante dunque incaricare del servizio una società che operi nel campo della comunicazione sociale, e che sia sensibile alle questioni del sociale specie ai percorsi di reinserimento sociale previsti dalla L.R. 14/2013, quali l’ inserimento socio-lavorativo, i percorsi abilitativi e riabilitativi, le iniziative educative, assistenziali, formative e per il benessere personale, il reinserimento e reintegrazione sociale di detenuti ed ex detenuti;

VERIFICATO che tra gli operatori iscritti al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione vi è anche la società cooperativa Sinfonia specializzata in servizi di comunicazione e che fa parte del “Gruppo Polis, cooperative sociali”, impegnato nel fornire servizi alla persona e nell’inserimento sociale e lavorativo di persone ai margini della collettività, per le loro disabilità fisiche, psichiche o intellettive o perché vittime di violenza. Sinfonia è la cooperativa del gruppo che si occupa dei progetti e delle campagne di comunicazione sociale ed ambientale, delle strategie web e degli eventi.

RITENUTO opportuno procedere, in sede di istruttoria, alla verifica della disponibilità della società cooperativa Sinfonia alla realizzazione del servizio richiesto come specificato nella “Scheda tecnica” (All. A) mediante lo strumento della trattativa diretta in Mepa (trattativa n. 621814 avviata in data 24/09/2018 )

ATTESO che la società cooperativa Sinfonia ha presentato, in data 28 settembre2018, l’offerta alla trattativa avviata nel Mepa, per un importo pari a euro 6.763,40 IVA e altri oneri inclusi, considerata l’offerta per “voci di spesa” che calcola l’Iva a seconda delle voci di spesa;

RITENUTO di affidare l’esecuzione del servizio, mediante ordine diretto in MEPA, alla Cooperativa Sociale Sinfonia (P.IVA 03869630289) con sede in via due Palazzi 16, 35136 Padova, per le motivazioni sopra espresse;

DATO ATTO che il contratto relativo al servizio in argomento viene stipulato in modalità informatica, secondo la procedura prevista sulla piattaforma MEPA e che la sua durata è prevista fino al 20/12/2018;

VISTA la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà del 28/09/2018, ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, sottoscritta Presidente del CdA dell’impresa Sinfonia società cooperativa riguardante il possesso dei requisiti di cui all’art.80 del Codice appalti;

DATO ATTO che il codice identificativo di gara (CIG) per il servizio di supporto tecnico per lo sviluppo delle linee grafiche ed adattamento del Logo delle fattorie sociali del Veneto e per l'organizzazione della cerimonia conclusiva di premiazione, è il seguente CIG: Z8D24EBC3F

DATO ATTO che il Responsabile Unico del procedimento per l’affidamento del servizio è il Direttore della Direzione Agroalimentare, dott. Alberto Zannol con sede in – Via Torino, 110, 30172 Mestre – Venezia;

VISTO il Dlgs. 18 aprile 2016, n. 50 “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”;

VISTE le Linee Guida n. 4, di attuazione del suddetto D.Lgs. 50/2016, recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”;

VISTA la Delibera di Giunta regionale n. 1475 del 18/09/2017 “Approvazione di linee guida sull’utilizzo degli strumenti di e-procurement (Convenzioni Consip e Mepa) e di indicazioni operative relative alla gestione delle procedure di acquisizione di forniture servizi e lavori al di sotto delle soglie di rilevanza comunitaria a seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice dei Contratti (DLgs. 50/2016)”, ed in particolare l’Allegato A “Indirizzi operativi per la gestione delle procedure di acquisizione di servizi, forniture e lavori sotto soglia comunitaria per le esigenze della Regione del Veneto” e l’Allegato B “Linee Guida e prime indicazioni operative per l’applicazione delle disposizioni in materia di utilizzo degli strumenti di “E-procurement” (artt. 36 e 37, Dlgs 50/2016)”

VISTA la legge regionale 29 dicembre 2017, n. 47 “Bilancio di previsione 2018-2020”;

VISTE le direttive per la gestione del Bilancio di previsione 2018-2020, approvate con DGR n. 81 del 26/01/2018

ATTESA la compatibilità con la vigente legislazione comunitaria, statale e regionale;

VERIFICATO che ricorrono, anche sulla base degli atti sopra citati, i presupposti di fatto e di diritto per dar corso all’affidamento del servizio alla Società Cooperativa Sinfonia (P.IVA 03869630289) e all’impegno di spesa;

 

decreta

  1. di approvare l’acquisizione del servizio di supporto tecnico per lo sviluppo delle linee grafiche ed adattamento del Logo delle fattorie sociali del Veneto e per l'organizzazione della cerimonia conclusiva di premiazione, di cui alla “Scheda tecnica” Allegato A;
  2. di procedere, per le motivazioni espresse in premessa, che sono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, all’affidamento diretto del servizio di cui al punto 1., ai sensi della lett. a), comma 2, art. 36 del Codice Appalti, alla Cooperativa Sociale Sinfonia (P.IVA 03869630289) con sede in via due Palazzi 16, 35136 Padova, per un importo complessivo di € 6.763,40 , IVA e ogni altro onere incluso;
  3. di dare atto che il contratto viene stipulato secondo le procedure previste dal sistema MEPA e che, trattandosi di affidamento effettuato ai sensi della lettera a), comma 2, art. 36, sul MEPA, non si applica il termine dilatorio di cui all’art. 32, comma 9, del Codice degli Appalti;
  4. di dare atto che il contratto ha efficacia dall’invio della lettera d’ordine (Allegato B del presente provvedimento) fino al 20/12/2018, fatte salve le risultanze della verifica dei prescritti requisiti di ordine generale e speciali;
  5. di attestare che l’obbligazione, relativa alle attività di cui al succitato contratto, è giuridicamente perfezionata e diviene esigibile nell’esercizio finanziario in corso;
  6. di impegnare l’importo di 6.763,40 euro, a favore della Cooperativa Sociale Sinfonia (P.IVA 03869630289) con sede in via due Palazzi 16, 35136 Padova , sul capitolo n. 103528, "Sostegno all'agricoltura sociale (L.R. 28/06/2013, n. 14)" V livello- P.d.C. U.1.03.02.02.005, art. 26, sull’esercizio finanziario corrente;
  7. di dare atto che l’impegno rientra nel DEFR 2018-2019 Obiettivo gestionale 16.01.07 “Sviluppare la diversificazione delle attività agricole con particolare attenzione all’attività sociale”;
  8. di dare atto che si provvederà, entro il corrente esercizio finanziario, a disporre la liquidazione del corrispettivo a favore di Sinfonia Società cooperativa, su presentazione della relativa fattura elettronica da parte del soggetto beneficiario, in un’unica soluzione, a prestazione eseguita;
  9. di attestare che il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  10. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto per catering di 1.188,00 euro, concerne la seguente tipologia soggetta a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011: “relazioni pubbliche”, la restante cifra impegnata non rientra nelle tipologie della citata L.R. 1/2011;
  11. di dare atto che trattasi di spesa di natura commerciale;
  12. di rimandare, per i riferimenti tecnico-contabili, agli allegati T1 e T2 al presente provvedimento, quali parti integranti del medesimo;
  13. di provvedere a comunicare al soggetto beneficiario suindicato le informazioni relative all’impegno ai sensi dell’art. 56 c. 7 del DLgs. 118/2011;
  14. di stabilire che il presente atto venga trasmesso alla Sezione regionale di Controllo della Corte dei Conti ai sensi dell’art. 1, comma 173 della legge 23 dicembre 2005, n. 266;
  15. di pubblicare il presente atto nella sezione “bandi avvisi concorsi” del sito internet istituzionale ai sensi dell’art. 29 del Codice degli Appalti;
  16. di dare altresì atto che il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del DLgs. 14 marzo 2013 n. 33;
  17. di pubblicare integralmente il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Alberto Zannol

(seguono allegati)

116_All_A_DDR_116_08-10-2018_381183.pdf
116_All_B_DDR_116_08-10-2018_381183.pdf

Torna indietro