Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 15 del 13/02/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 15 del 13/02/2018
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 15 del 13 febbraio 2018


Materia: Sanità e igiene pubblica

Deliberazione della Giunta Regionale n. 63 del 26 gennaio 2018

Approvazione del programma relativo alle procedure di gara centralizzate di acquisizione di beni e servizi in carico all'Azienda Zero per il biennio 2018-2019.

Note per la trasparenza

Il presente provvedimento approva il programma biennale per gli anni 2018-2019 relativo alle procedure di gara centralizzate che l’Azienda Zero svolgerà per l’acquisizione delle forniture e dei servizi.

L'Assessore Luca Coletto riferisce quanto segue.

La centralizzazione degli acquisti di beni e servizi sanitari e non sanitari rappresenta una realtà ormai consolidata nella Regione Veneto. Proseguendo l’esperienza del Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità (ex Centro Regionale Acquisti per la Sanità), istituito con DGR n. 2370 del 29.11.2011, avente anche funzione di Centrale di Committenza, nonché, successivamente, di Soggetto Aggregatore ai sensi degli articoli 3, comma 34 e 33, del decreto legislativo 163/2006 e ss.mm.ii. allora vigente, del D.L. n. 66 del 24 aprile 2014, convertito, con modificazioni, con legge 23 giugno 2014, n. 89 e della DGR n. 1600 del 19.11.2015, anche l’Unità Organizzativa Acquisti Centralizzati SSR-CRAV, che ha assorbito le funzioni del CRAS a seguito della DGR n. 1309 del 16.08.2016, ha operato efficacemente per l’acquisto di beni e servizi caratterizzati da un alto grado di standardizzazione, da un’elevata omogeneità di utilizzo, nonché da acquisti strategici finalizzati al raggiungimento di obiettivi regionali rilevanti.

Con la D.G.R. n.129 del 16.02.2016 è stato adottato il programma biennale 2016-2017 di attività relativo alle procedure di gara centralizzate a livello regionale, assegnate al Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità in qualità di Centrale di Committenza/Soggetto Aggregatore, integrato con ulteriori procedure di gara che sono state assegnate con atti del Direttore dell’Area Sanità e Sociale, sulla base di nuove esigenze di acquisto centralizzato che sono sorte nel corso del biennio in questione.

Tale programma, con l’assorbimento del CRAS nell’U.O. Acquisti Centralizzati SSR-CRAV, è stato adottato e proseguito da quest’ultima struttura regionale, nella veste detta di Centrale di Committenza e Soggetto Aggregatore nel perseguimento delle finalità strategiche sopra descritte.

Con la legge regionale n. 19 del 25 ottobre 2016 “Istituzione dell’ente di governance della sanità regionale veneta denominato – Azienda per il governo della sanità della Regione del Veneto – Azienda Zero. Disposizioni per la individuazione dei nuovi ambiti territoriali delle Aziende ULSS”  la Regione del Veneto ha istituito l’Azienda Zero, ente sovraordinato del servizio sanitario regionale finalizzato alla razionalizzazione, all’integrazione e all’efficientamento dei servizi sanitari, socio-sanitari e tecnico-amministrativi dell’SSR.

L’articolo 2, che individua  le funzioni attribuite ad Azienda Zero,  al comma 1, lett. g), punto 1), contempla: “gli acquisti centralizzati nel rispetto della qualità, della economicità e della specificità clinica, previa valutazione della Commissione Regionale per l’Investimento in Tecnologia ed Edilizia (CRITE), come previsto secondo un regolamento approvato dalla Giunta regionale”.

Con DGRV n. 733 del 29.05.2017 sono state altresì trasferite all’Azienda Zero le funzioni di Soggetto Aggregatore regionale, subordinatamente all’approvazione del predetto regolamento e con effetto dalla data di entrata in vigore dello stesso.

Pertanto, con DGRV n. 1940  del  27.11.2017, come previsto dall’articolo 2 della L.R. 19/2016, è stato approvato il “Regolamento per la gestione degli acquisti centralizzati di Azienda Zero”, cui è subordinato l’effettivo ed efficace trasferimento delle funzioni previste dalla medesima fonte normativa in tema di acquisti centralizzati, nonché quelle derivanti dalla funzione di Soggetto Aggregatore regionale.

Inoltre, posto che la legge regionale n. 30 del 30 dicembre 2016 (collegato alla legge di stabilità regionale 2017) all’art. 32, relativo alla disciplina collegata alle disposizioni della legge regionale di riforma sanitaria, prevede espressamente, al comma 3, che “nell’ambito delle competenze assegnate dalla legge regionale 25 ottobre 2016 n. 19 e nell’esercizio delle sue funzioni, Azienda Zero di cui al comma 1 dell’articolo 1 delle legge regionale predetta può subentrare nella posizione detenuta dalla Regione o dalle Aziende del Sistema sanitario regionale in enti, società e consorzi, al fine della razionalizzazione complessiva delle funzioni e dei relativi costi, nonché subentra alla Regione nei rapporti giuridici previsti da contratti e convenzioni”, il regolamento approvato ha individuato altresì nel primo gennaio 2018 la data in cui i rapporti giuridici facenti capo, alla data del 31/12/2017, alla Regione del Veneto in dipendenza di procedure in corso, contratti o convenzioni e contenziosi relativi ad acquisti centralizzati posti in essere dalla predetta struttura regionale, si intendono definitivamente trasferiti in capo ad Azienda Zero.

Nel corso del biennio 2016-2017, fino ad oggi, sono state aggiudicate le seguenti procedure:

 

Oggetto procedura

Valore

complessivo

Durata contratto (mesi)

Durata rinnovo (mesi)

Durata proroga (mesi)

Procedura aperta per la fornitura di Suturatrici meccaniche, clips e sistemi di fissaggio per chirurgia aperta e laparoscopica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, seconda procedura

8.205.605,94

36

 

6

Procedura aperta per  la fornitura di Suturatrici meccaniche, clips e sistemi di fissaggio per chirurgia aperta e laparoscopica per i fabbisogni delle aziende sanitarie della Regione Veneto - Terza procedura

3.882.578,00

36

 

6

Procedura aperta per la fornitura di Medicazioni Semplici per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto. Seconda procedura.

507.906,66

36

 

3

Procedura aperta per la fornitura di medicazioni semplici per i fabbisogni delle Aziende sanitarie del Veneto - Terza procedura - Garza allo iodoformio 10%.

(non aggiudicata)

36

 

6

Procedura aperta per la fornitura di dispositivi di endoscopia digestiva, respiratoria e bilio-pancreatica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

13.810.582,47

36

 

6

Procedura aperta per la fornitura di dispositivi di endoscopia digestiva, respiratoria e bilio-pancreatica in fabbisogno alle Aziende sanitarie del Veneto. Lotti deserti

2.155.230,67

36

 

6

Procedura di gara per la Fornitura di Sistemi TAC e Sistemi a RM

7.635.575,87

     

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di materiale per chirurgia mininvasiva per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

13.087.340,00

36

 

6

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la fornitura di formule per nutrizione enterale, supplementi nutrizionali orali e integratori dietetici in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto. Seconda procedura.

2.067.088,37

36

 

6

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di formule per nutrizione enterale, supplementi nutrizionali orali e integratori dietetici in fabbisogno alle Aziende Sanitarie del Regione del Veneto, per la durata di due anni. Suddivisa in n. 10 lotti funzionali.

52.227.455,13

24

 

6

Procedura aperta per la stipula di una convenzione quadro per la fornitura triennale di materiale per anestesia, rianimazione, ed apparato respiratorio in fabbisogno alle aziende sanitarie della regione veneto.

9.056.908,76

36

 

6

Procedura aperta per la fornitura di materiale per anestesia, rianimazione ed apparato respiratoria in fabbisogno alle  aziende sanitarie della regione veneto. II procedura.

172.180,54

36

   

Procedura aperta per la fornitura in noleggio di sistemi antidecubito — ambito ospedaliero, per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

22.303.191,35

36

24

6

Procedura Aperta per la fornitura di Aghi Speciali in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione Veneto

5.473.768,35

36

 

6

Procedura Aperta per la fornitura di Aghi Speciali in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione Veneto.

982.167,20

36

 

6

Procedura aperta per la fornitura del servizio relativo al ritiro, trasferimento nello stabilimento di lavorazione, trasformazione del plasma prodotto dalle strutture trasfusionali delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto, le Province Autonome di Trento e di Bolzano e per la produzione, stoccaggio e consegna di medicinali emoderivati.

131.257.500,00

60

24

 

Gara d' appalto per l'affidamento del servizio di help desk di 2 livello, manutenzione correttiva, adeguativa ed evolutiva dei due applicativi 'SCRIBA' e 'READY FIN'.

1.238.350,00

36

24

6

Gara d' appalto, a mezzo procedura aperta, per l' affidamento del servizio di rilevazione ed elaborazione dei dati contenuti nelle prescrizioni farmaceutiche delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

4.554.770,00

24

12

6

Gara d' appalto a mezzo procedura aperta per la fornitura di sistemi diagnostici e prodotti per i Dipartimenti Interaziendali di Medicina Trasfusionale (DIMT) della Regione del Veneto. Lotti 1, 2 e 4

25.607.930,85

60

   

Gara d' appalto a mezzo procedura aperta per la fornitura di sistemi diagnostici e prodotti per i Dipartimenti Interaziendali di Medicina Trasfusionale (DIMT) della Regione del Veneto. Lotto 5

3.042.400,50

60

   

Gara d' appalto a mezzo procedura aperta per la fornitura di sistemi diagnostici e prodotti per i Dipartimenti Interaziendali di Medicina Trasfusionale (DIMT) della Regione del Veneto. Lotto 3.

7.283.241,00

60

   

Gara d' appalto a procedura aperta per l'acquisizione del servizio di telecontrollo, telesoccorso in forma integrata con il PSSR 2012–2016 della Regione del Veneto.

25.851.541,10

60

 

6

Gara d' appalto, a mezzo procedura aperta, per l'affidamento, per la durata di 3 anni, del servizio sviluppo del sistema informatico per la gestione dell'accreditamento dei Provider, degli Eventi Formativi e del Monitoraggio della Formazione Continua in Sanità.

542.000,00

36

24

6

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento del servizio di servizio di portierato/reception e presidio presso l’autofficina regionale, nonché servizi ausiliari vari a favore della Regione del Veneto.

4.507.513,92

36

36

 

Procedura aperta per la fornitura di vaccini antinfluenzali e del farmaco colecalciferolo (vitamina D) per la campagna vaccinale 2016/2017

2.383.151,30

12

   

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento della fornitura suddivisa in lotti di protesi vascolari e, mediante accordo quadro, di protesi endovascolari in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

25.157.770,75

36

 

6

Procedura aperta telematica per la fornitura di sistemi analitici per la ricerca del sangue occulto nelle feci in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

3.617.716,57

36

24

6

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento per la durata di tre anni (con facoltà di rinnovo per ulteriori due anni nonché di proroga tecnica di 180 giorni) del Servizio di implementazione, manutenzione e assistenza del Sistema Informativo Anagrafe Vaccinale Regionale (SIAVr) e servizio SMS

804.090,00

36

24

6

Procedura Aperta per la Fornitura di Materiale per Ortopedia in Fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

3.386.530,11

36

 

6

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento della fornitura di Impianti cocleari per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata di tre anni.

12.200.755,00

36

 

6

Gara d'appalto a mezzo procedura aperta per l'affidamento della fornitura di Ecografi per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata di due anni. Suddivisa in n.11 lotti funzionali. Indizione e approvazione dei documenti di gara.

13.127.197,20

24

   

Gara d' appalto a mezzo procedura aperta per l' affidamento della fornitura in convenzione di ausili previsti dal Nomenclatore Tariffario Nazionale ex DM n. 332 del 27/8/1999 - elenchi n. 2 e 3 - a favore della Regione del Veneto, per la durata di tre anni

8.348.405,28

36

 

6

Procedura aperta telematica per l’affidamento, per la durata di cinque anni, con facoltà di rinnovo di tre anni, del servizio di acquisizione ed uso del sistema informativo a supporto della Rete Oncologica Veneta (ROV).

1.903.000,00

60

36

6

Procedura aperta, per la fornitura di ausili (comunicatori a puntatore ottico) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA)

501.430,00

24

 

6

Procedura aperta per la fornitura di farmaci, lotti in concorrenza, in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all' Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto 1

16.456.735,48

12

12

6

Procedura aperta per la fornitura di farmaci, lotti in concorrenza, in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all' Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto 2

19.627.076,99

12

 

6

Gara d'appalto a mezzo procedura aperta telematica per l'affidamento del servizio di trasporto aereo organi in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione Del Veneto, della Regione Piemonte e della Regione Friuli Venezia Giulia.

(non aggiudicata)

60

24

6

Procedura negoziata per la fornitura di Farmaci in esclusiva in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all'Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto 1

403.290.412,63

12

12

6

Procedura negoziata per la fornitura di Farmaci in esclusiva in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all'Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto 2

46.447.653,08

12

12

6

Procedura negoziata per la fornitura del vaccino antipneumococco tredicivalente per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

5.592.180,00

9

 

6

Procedura aperta per la fornitura del principio attivo Sevoflurano con relativa fornitura in comodato d' uso gratuito dei sistemi di erogazione (vaporizzatori) in fabbisogno alle Aziende ULSS, Ospedaliere e IOV della Regione Veneto

1.712.730,00

24

6

6

Procedura aperta per la fornitura di guanti sanitari in vinile elasticizzato non chirurgici non sterili senza polvere per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie e IRCCS IOV della Regione del Veneto

10.587.574,75

36

 

6

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni infusionali per le Aziende sanitarie e l’Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto

13.028.246,33

36

 

6

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni infusionali per le Aziende sanitarie e l’ Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto. Lotti deserti.

619.762,60

30

 

6

Procedura negoziata per la fornitura di soluzioni infusionali in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e Istituto IOV della Regione del Veneto. N di gara 6538348.

2.515.109,23

30

 

6

Gara d' appalto, a mezzo procedura aperta, per l'affidamento - per la durata di tre anni - del servizio “Sviluppo del software per la gestione delle attività di sorveglianza sanitaria, ex D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, a cura del Medico Competente”

570.450,00

36

24

6

Gara d' appalto a mezzo procedura aperta per l' affidamento della fornitura di protesi mammarie ed espansori mammari e tissutali a favore delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata di due anni. Suddivisa in n. 5 lotti funzionali. N° di gara 6493603.

2.746.270,00

24

0

6

Procedura aperta, per la fornitura di Apparecchiature di telemedicina per Istituti Penitenziari del Veneto. La procedura di gara (divisa in due lotti) prevede l'acquisto di un Ortopantomografo digitale, un Apparecchio radiologico portatile e un Apparecchio radiologico multifunzione a favore di alcune Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, da destinare agli Istituti Penitenziari del Veneto.

370.400,00

     

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento della fornitura di sistemi per la perfusione d’organi prelevati a cuore fermo in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata complessiva di 18 mesi, suddivisa in 3 lotti funzionali

36.000,00

18

   

Gara d'appalto, a mezzo procedura aperta, per l'acquisizione, per la durata di tre anni (con facoltà di rinnovo per ulteriori due anni nonché di proroga tecnica di 180 giorni), della licenza d'uso di un sistema di classificazione del case-mix territoriale e dei servizi a supporto per la Regione del Veneto, la Regione Friuli Venezia Giulia, la Regione Toscana, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia Autonoma di Bolzano.

2.287.659,00

36

24

6

Procedura aperta per il servizio di fornitura di plasma per uso clinico di grado farmaceutico inattivato con metodo solvente/detergente per i dipartimenti interaziendali di medicina trasfusionale della Regione del Veneto.

(non aggiudicata)

36

12

6

Procedura aperta per la fornitura di spettrometro ad alta risoluzione e scintillatore liquido, e relative componenti, per i fabbisogni dell’ ARPAV.

358.898,52

     

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento - per la durata di 48 mesi (con l’opzione di proroga tecnica di 180 giorni) - dei servizi di manutenzione e gestione delle apparecchiature per analisi ambientale di ARPAV.

1.014.042,36

48

 

6

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento - per la durata di 48 mesi (con l’opzione di proroga tecnica di 180 giorni) - dei servizi di manutenzione e gestione delle apparecchiature per analisi ambientale di ARPAV di alta ed altissima tecnologia, suddivisa in n. 6 lotti funzionali.

371.070,00

48

 

6

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta telematica per l’affidamento - per la durata di 48 mesi (con l’opzione di proroga tecnica di 180 giorni) - dei servizi di manutenzione e gestione delle apparecchiature per analisi ambientale di alta ed altissima tecnologia di ARPAV.

1.538.010,00

48

 

6

Procedura aperta per la fornitura di strumentazioni LC-MS con relativi sistemi di purificazione SPE per i fabbisogni di ARPAV. N. di gara 6498742

938.004,80

     

Procedura negoziata per la fornitura del vaccino Blue Tongue per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

55.000,00

12

   

Procedura aperta telematica per l’affidamento, per la durata di tre anni, con facoltà di rinnovo di due anni e opzione di proroga tecnica di 180 giorni, dei servizi di Design e Demand management per la Regione del Veneto

3.872.000,00

36

24

6

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento - per la durata di 36 mesi (con l’opzione di eventuale proroga di 12 mesi) - dei servizi di telefonia mobile per la Giunta Regionale del Veneto

1.217.669,63

36

12

 

Procedura negoziata per la fornitura del vaccino Blue Tongue per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

54.000,00

12

   

Appalto specifico per la fornitura di Vaccini diversi per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

92.191.046,36

36

 

6

II° Appalto specifico per la fornitura di Vaccini diversi per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

27.732.023,28

36

12

6

Appalto specifico per la fornitura di Immunoglobuline umane normali per somministrazione intravascolare per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

1.649.000,00

12

   

Appalto specifico per la fornitura di vaccini antinfluenzali, del vaccino esavalente e rotavirus per le aziende sanitarie della Regione del Veneto

25.930.583,10

36

12

6

Procedura negoziata in modalità telematica senza pubblicazione di bando (art. 63 comma 2 lett. b) del D.Lgs 50/2016 per la stipula di convenzione per la fornitura del sistema FGM – Flash Glucose Monitoring, per le Aziende sanitarie della Regione del Veneto

5.241.600,00

12

   

Procedura aperta per l’affidamento della fornitura di TAC e Risonanze Magnetiche per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto e della Regione Lombardia, per la durata complessiva di tre anni, con opzione di proroga per ulteriori 6 mesi, suddivisa in n. 5 lotti funzionali.

34.159.940,00

36

 

6

Fornitura, mediante accordo quadro, di dispositivi per stomie, in ambito ospedaliero e domiciliare, ai sensi del D.P.C.M. 12.01.2017 a favore delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

10.817.704,35

36

 

6

Appalto specifico per la fornitura di farmaci, lotti in concorrenza ed esclusivi, per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

2.485.079.348,40

24

12

6

 

Sono state inoltre avviate nel corso dello stesso biennio, e attualmente si trovano in diverso stato di avanzamento, le seguenti procedure:

 

Gara

Valore complessivo

Durata

Procedura aperta per l’affidamento del Servizio di Ristorazione per i fabbisogni di Aziende sanitarie della Regione del Veneto, per la durata di 5 anni, rinnovabile per ulteriori 2 anni.

303.510.618,83

60 mesi + 24 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per la fornitura di dispositivi per prelievi biologici e loro trasporti in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all'IRCCS IOV della Regione del Veneto.

12.162.640,55

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per l’affidamento del Servizio di organizzazione ed esecuzione di attività di prelievo domiciliare di sangue e campioni biologici a soggetti non deambulanti, con conservazione e trasporto dei campioni al punto di raccolta aziendale per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

13.762.507,5

36 mesi

Procedura aperta telematica per l’affidamento del servizio di trasporto aereo organi in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

5.525.299,00

48 mesi + 24 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per la fornitura, suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di protesi valvolari cardiache in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto e della Regione Umbria.

78.937.600,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per l’affidamento dei servizi di posta elettronica e collaboration tools in SaaS per la Regione del Veneto, le Aziende Sanitarie regionali e ARPAV.

19.619.375,00

60 mesi + 12 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura ristretta telematica per l’affidamento del servizio di conduzione, manutenzione ed evoluzione del sistema di comunicazione radio della Regione del Veneto.

18.613.000,00

60 mesi + 12 mesi di rinnovo

Procedura aperta telematica per l'affidamento dei servizi software (SaaS) per la governance in ambito farmaceutico, protesica e dispositivi medici a supporto della Regione del Veneto e delle Aziende Sanitarie.

7.929.166,67

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per la fornitura suddivisa in lotti di sistemi per la misurazione della glicemia in ambito ospedaliero per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

3.247.188,35

36 mesi

Servizio di vigilanza e guardiania per tutti gli enti

40.708.388,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per l’affidamento, per la durata di cinque anni, con facoltà di rinnovo di tre anni, del servizio di acquisizione ed uso del sistema informativo a supporto della Rete Oncologica Veneta (ROV).

4.825.000,00

60 mesi + 36 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Gara d'appalto telematica a mezzo procedura aperta per l'affidamento della fornitura in convenzione di angiografi digitali per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto per la durata complessiva di tre anni, con opzione di proroga per ulteriori 6 mesi, suddivisa in n. 5 lotti funzionali.

9.392.000,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per la fornitura suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di protesi di anca e cementi in fabbisogno alle aziende sanitarie della Regione del Veneto.

69.292.885,12

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per l’affidamento della fornitura, mediante accordo quadro, di protesi di ginocchio in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

43.132.572,14

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per la Fornitura di Medicazioni Speciali per i Fabbisogni delle Aziende Sanitarie e dell'IRCCS IOV della Regione del Veneto.

25.742.992,30

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica, per la fornitura suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di pacemakers in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

52.739.050,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica, per la fornitura suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di defibrillaltori in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

74.646.250,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta, per l'acquisizione, per la durata di tre anni (con facoltà di rinnovo per ulteriori due anni nonché di proroga tecnica di 180 giorni), della licenza d'uso di un sistema di classificazione del case-mix territoriale e dei servizi a supporto per la Regione del Veneto, la Regione Friuli Venezia Giulia, la Regione Toscana, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia Autonoma di Bolzano.

2.994.107,50

36 mesi + 24 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica, per l’affidamento del servizio di lavanolo biancheria, materasseria, capi di vestiario per le aziende sanitarie della Regione del Veneto.

13 972 393,75

60 mesi

Servizio di raccolta e smaltimento rifiuti per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

38.029.915,22

36 mesi

Gara d'appalto, mediante procedura aperta telematica, per la fornitura di Kit per circolazione extracorporea infabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

19.278.875,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

III Appalto specifico per la fornitura di Vaccini diversi per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

16.505.621,00

12 mesi + 12 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

 

Sono, altresì in corso di predisposizione, in quanto in fase di studio gli atti prodromici all’indizione, le seguenti procedure derivanti dalla programmazione 2016-2017:

 

Oggetto procedura

Valore

complessivo

Durata contratto (mesi)

Durata rinnovo (mesi)

Durata proroga (mesi)

Microinfusori

 

   

6

Acquisto di un software per la gestione della continuità assistenziale

 

     

Acquisto di un software unico regionale per la gestione delle centrali operative del 118

 

     

Fornitura di stent vascolari periferici nudi e stent intracranici

 

36

   

Servizi Integrati per gestione apparecchiature elettromedicali

 

36

   

Ausili per incontinenti ad uso ospedaliero

 

     

Protesi oculistiche

 

36

 

6

Set in tnt sterili

 

60

 

6

Colle di fibrina dispositivi medici

 

36

 

6

Fili di sutura

14.847.928,05

36

   

Elettrofisiologia

 

   

6

Servizio di Elisoccorso Sanitario per la Regione Veneto

 

     

Sistema informativo trasfusionale per i Dipartimenti di Medicina Trasfusionale della Regione del Veneto (DIMT).

 

     

Sistema regionale di trasporti per sangue ed emocomponenti per i Dipartimenti di Medicina Trasfusionale della Regione del Veneto (DIMT)

 

     

Appalto calore

 

     

Fornitura di archi a C (portatili per scopia) per le Aziende sanitarie del Veneto

 

     

Servizio di connettività di rete Banda Larga per le Aziende sanitarie del Veneto

 

     

Mezzi di sintesi

30.732.623,28

36

   

Stent coronarici

19.405.590,00

24

12

 

Nuovo NTN - parte fisiatrica

 

     

Gara per l'implementazione, la manutenzione e l'assistenza dell'applicativo regionale per la gestione degli screening oncologici

 

     

Servizi di conservazione sostitutiva documentazione sanitaria ed amministrativa e gestione documentale

 

     

Gara finalizzata all'acquisizione della piattaforma software per la gestione delle anagrafi animali (censimento, autorizzazioni, controlli e profilassi), la gestione dell'anagrafe canina (registro canili, vaccinazioni e identificazione), la gestione delle imprese alimentari (registro, controlli, integrazioni con BDN e SUAP) e la gestione delle molluschiculture. CREV

 

     

Ossigenoterapia e ventiloterapia domiciliare

 

36

   

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento della fornitura suddivisa in lotti di protesi vascolari e, mediante accordo quadro, di protesi endovascolari in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto. 2 procedura per LOTTI DESERTI

 

36

 

6

Supporto scolastico

22.907.400,00

12

24

 

Gara per acquisto automezzi persone disabili

 

     

Gara per il Sistema informativo Radiologico (RIS) e gestione delle immagini diagnostiche (PACS)

 

     

Servizi postali

 

     

Mammografi

 

     

Sistemi diagnostici per laboratorio analisi - previo studio di fattibilità

 

     

Gara per il Sistema informativo di Laboratorio (LIS)

 

     

Pompe infusionali e relativi deflussori

 

36

   

Sistemi per esami di immunoematologia eritrocitaria con tecnica di agglutinazione su colonna in fabbisogno per i DIMT

 

     

Sistemi per dialisi - peritoneale

 

36

   

Dispositivi a ultrasuoni e radiofrequenza per emostasi vasale

 

36

   

Applicativo sistema contabile gestionale unico regionale (previo studio di fattibilità)

 

     

Applicativo unico Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) comprendente i servizi di prenotazione (CUP), di accettazione ricovero dimissione (ADT), order-entri (OE) e cartella clinica

 

     

 

In aggiunta a quanto sopra va considerato che nel corso degli anni 2018-2019 scadranno alcuni contratti derivanti da procedure di gare svolte dal CRAS, in particolare:

 

Oggetto procedura

Valore complessivo

Durata contratto (mesi)

Procedura aperta per la fornitura triennale di medicazioni speciali in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all'IRCCS IOV della Regione Veneto. Numero di gara AVCP 4773827.

8.784.509,60

36

Gara d' appalto per la fornitura triennale di medicazioni speciali (LOTTI NN. 14 – 28 – 29) in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all' IRCCS IOV della Regione Veneto. N. di gara. 5166446

982.851,45

36

Gara a procedura aperta per la fornitura, mediante accordo quadro, di Stent coronarici in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all’IRCCS IOV della Regione Veneto

16.958.480,00

24

Procedura aperta per la fornitura di protesi oculistiche (lentine intraoculari) in fabbisogno alle Aziende sanitarie della Regione Veneto

20.066.611,46

36

Procedura aperta per la fornitura di ausili per incontinenti ad uso domiciliare per gli utenti della Regione del Veneto

53.090.773,88

36

Procedura aperta per la fornitura di mezzi di contrasto in fabbisogno alle Aziende sanitarie e all' IRCCS IOV della Regione del Veneto.

21.469.004,40

36

Fornitura di mezzi di contrasto in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

6.856.099,02

36

Procedura aperta per la fornitura di reti chirurgiche per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto.

5.590.922,00

36

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni ed emulsioni infusionali ed elettrolitiche concentrate alle Aziende sanitarie e all’ IRCCS IOV della Regione del Veneto. Lotti deserti.

729.478,00

36

Procedura aperta per la fornitura di protesi mammarie ed espansori mammari e tissutali per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie e dell' Ircss IOV della Regione Veneto.

4.081.122,50

36

Procedura aperta per la fornitura di suturatrici meccaniche, clips e sistemi di fissaggio per chirurgia aperta e laparoscopica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

19.598.400,57

36

Procedura aperta per la fornitura di Aghi e siringhe per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

7.317.697,35

36

Procedura aperta per l’acquisizione, a lotto unico regionale, del servizio assicurativo per la copertura del rischio di responsabilità civile verso terzi (RCT/RCO), per le Aziende Sanitarie e l’Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto

59.924.998,89

36

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di formule per la nutrizione enterale, supplementi nutrizionali orali e integratori dietetici per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

4.489.126,71

36

Procedura aperta per la fornitura di Aghi e siringhe per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto. Seconda procedura.

7.317.697,35

36

Procedura aperta per la fornitura di antisettici e disinfettanti in fabbisogno alle Aziende sanitarie e all’ IRCCS IOV della Regione Veneto

1.798.250,56

36

Procedura aperta per la fornitura di antisettici e disinfettanti in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all’ Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto

1.974.870,18

36

Procedura aperta per la fornitura di Medicazioni Semplici per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

9.700.000,00

36

Procedura aperta per la fornitura di guanti sanitari in fabbisogno alle Aziende sanitarie del Veneto. Seconda procedura

5.200.145,86

36

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di Materiale per sterilizzazione in fabbisogno delle Aziende Sanitarie del Veneto

2.076.332,82

36

Procedura negoziata per la fornitura del vaccino Blue Tongue per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

54.000,00

12

Procedura aperta per la fornitura del principio attivo Sevoflurano con relativa fornitura in comodato d' uso gratuito dei sistemi di erogazione (vaporizzatori) in fabbisogno alle Aziende ULSS, Ospedaliere e IOV della Regione Veneto

1.712.730,00

24

Procedura aperta, per la fornitura di ausili (comunicatori a puntatore ottico) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA)

501.430,00

24

Procedura aperta per la stipula di una convenzione quadro per la fornitura triennale di materiale per anestesia, rianimazione, ed apparato respiratorio in fabbisogno alle aziende sanitarie della regione veneto.

9.056.908,76

36

Procedura aperta per la fornitura di materiale per anestesia, rianimazione ed apparato respiratoria in fabbisogno alle  aziende sanitarie della regione veneto. II procedura.

172.180,54

36

Procedura aperta per la fornitura di Suturatrici meccaniche, clips e sistemi di fissaggio per chirurgia aperta e laparoscopica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, seconda procedura

8.205.605,94

36

Procedura aperta per la fornitura di dispositivi di endoscopia digestiva, respiratoria e bilio-pancreatica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

13.810.582,47

36

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni infusionali per le Aziende sanitarie e l’ Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto. Lotti deserti.

619.762,60

30

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di materiale per chirurgia mininvasiva per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

13.087.340,00

36

Procedura aperta per la fornitura di Medicazioni Semplici per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto. Seconda procedura.

507.906,66

36

Procedura negoziata in modalità telematica senza pubblicazione di bando (art.63 comma 2 lett. b) del D.Lgs. 50/2016 per la stipula di convenzione per la fornitura del sistema FGM – Flash Glucose Monitoring, per le Aziende sanitarie della Regione del Veneto

5.241.600,00

12

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di formule per nutrizione enterale, supplementi nutrizionali orali e integratori dietetici in fabbisogno alle Aziende Sanitarie del Regione del Veneto, per la durata di due anni. Suddivisa in n. 10 lotti funzionali. N° di gara 6511656

52.227.455,13

24

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento della fornitura di sistemi per la perfusione d’organi prelevati a cuore fermo in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata complessiva di 18 mesi, suddivisa in 3 lotti funzionali

36.000,00

18

Gara d' appalto a mezzo procedura aperta per l' affidamento della fornitura di protesi mammarie ed espansori mammari e tissutali a favore delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata di due anni. Suddivisa in n. 5 lotti funzionali.

2.746.270,00

24

 

Infine, è emersa l’opportunità di dare avvio nel corso del prossimo biennio alle seguenti ulteriori procedure:

  • Appalto specifico per la fornitura di farmaci, lotti in concorrenza ed esclusivi, per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto. Lotti deserti e lotti non aggiudicati;
  • Appalti specifici per la fornitura di nuovi farmaci, biosimilari o equivalenti per i quali sia decaduto il brevetto(procedura da espletare entro 60 giorni dall’immissione in commercio);
  • Appalto specifico per la fornitura di farmaci, lotti in concorrenza ed esclusivi, per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto che nel corso di validità della gara principale risultano carenti o risulti esaurito il fabbisogno già aggiudicato con la gara precedente;
  • Sistemi diagnostici per la determinazione dell’Interferone Gamma con tecnica ELISA;
  • Sistemi diagnostici per esame chimico fisico delle urine e screening della batteriuria;
  • Sistemi diagnostici per la determinazione della VES;
  • Sistemi diagnostici per emogasanalisi;
  • Sistemi diagnostici per controlli di qualità interni;
  • Sistemi diagnostici per allergologia in vitro;
  • Puntali, pipette, piccola strumentazione e consumabili vari da laboratorio;
  • Terreni di coltura microbiologici con strumentazioni a noleggio (preparatori e seminatori);
  • Sistemi diagnostici per emoglobine glicate e patologiche;
  • Sistemi diagnostici per elettroforesi proteica;
  • Dispositivi per anatomia patologica (previa consultazione e coinvolgimento dei clinici interessati) tra cui: Alcoli, Solventi, Paraffina e Formalina, Vetrini per microscopia, Lame per microtomo, etc.;
  • Strumenti per anatomia patologica (previa consultazione e coinvolgimento dei clinici interessati) tra cui: Microtomi, Criostati, Microscopi, etc. ….;
  • Servizio trasporto campioni biologici;
  • Sistemi diagnostici per Lo screening delle infezioni da HPV (in precedenza svolta da ULSS ex 20 per ambito regionale);
  • Sistemi per la gestione della fase preanalitica per i DIMT;
  • Sistemi di raccolta cellule e sacche per crioconservazione cellule staminali emopoietiche per i DIMT;
  • Prodotti diagnostici per il prelievo e il trasporto di campioni cervico-vaginali per la determinazione di HPV-DNA e l’allestimento della citologia di triage (in precedenza svolta da ULSS ex 20 per ambito regionale);
  • Sacche raccolta sangue cordonale per i DIMT;
  • Sistemi diagnostici per citofluorimetria per i DIMT;
  • Materiali per aferesi terapeutica e raccolta cellule staminali per i DIMT;
  • Materiali di raccolta e conservazione cute (sacche per crioconservazione e soluzioni per conservazione);
  • Reattivi per la determinazione delle catene leggere libere (FLC ) nel siero (anticorpi monoclonali e policlonali);
  • Autoambulanze;
  • Radiologici multifunzionali;
  • Assicurazioni RCT catastrofali;
  • Radiofarmaci;
  • Farmaci chemioterapici in sacca multi dose multi prelievo;
  • Farmaci in commercio all’estero;
  • Sistemi di assistenza ventricolare tipo VAD impiantati dalle Aziende Ospedaliere;
  • Sistemi Robot da Vinci e relativo materiale di consumo;
  • Sistemi per stimolazione cerebrale e vagale per il Parkinson e per l’epilessia;
  • Sistemi per neurostimolazione spinale per il controllo del dolore;
  • Cateteri vescicali uso domiciliare (autolubrificanti, uso estemporaneo per l’autocateterismo);
  • Dispositivi medici per Urologia Endoscopica interventistica e specialistica;
  • Dispositivi medici per l’area Urologica: dispositivi per urologia (tipo sacche urina, deflussori uro, cateteri nelaton normali non autolubrificanti);
  • Ausili e dispositivi medici contenuti nel nomenclatore tariffario protesica (elenchi 2A e 2B);
  • Dispositivi per radiologia interventistica (cateteri e embolizzanti, guide, spirali embolizzazione, cateteri ecc....);
  • Dispositivi per infusione: accessi venosi (centrali periferici, sottocutanei, port, midline…);
  • Materiale tipo tubi, raccordi, tappi, filtri, drenaggi deflussori, ecc.
  • Dispositivi per la PMA (procreazione medicalmente assistita);
  • Facoemulsificatori/facovitrectomi;
  • Laser chirurgici;
  • Endoscopi/colonne endoscopiche.

Al fine di ottemperare alle disposizioni normative, l’individuazione del soggetto aggregatore per la Regione del Veneto è stata approvata con DGR n. 2926 del 29.12.2014, avente ad oggetto l’Istituzione della Centrale Regionale Acquisti per la Regione del Veneto (C.R.A.V.), quale soggetto aggregatore ai sensi dell’art. 9 del D.L. 24 aprile, n. 66, convertito con Legge 23 giugno 2014, n. 89.

Con DGR n. 1600 del 19.11.2015, è stato disposto, tra l’altro, di prevedere un periodo transitorio durante il quale l’immediata operatività del CRAV è assicurata assegnando, tutte le funzioni previste per il soggetto aggregatore dalla normativa nazionale, alla sezione “Controlli, Governo e Personale SSR” per il tramite del suo settore “Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità (C.R.A.S.); tale disposizione è stata motivata sul presupposto che l’Area Sanità e Sociale della Regione del Veneto già svolge funzioni di centrale di committenza regionale per le categorie merceologiche afferenti alla spesa sanitaria, operando tramite il Coordinamento Regionale Acquisti per la Sanità (C.R.A.S). 

Per quanto riguarda le modalità di acquisizione dei beni e servizi oggetto di programmazione e ricadenti negli oggetti compresi nel DPCM, il CRAV valuterà l’opportunità di acquisizione diretta o tramite altra centrale di committenza/soggetto aggregatore, anche sulla base di accordi/convenzioni con altre centrali di committenza/soggetti aggregatori, dandone opportuna evidenza.

Relativamente all’approvvigionamento di prodotti o servizi che, in base alla normativa citata, dovranno essere obbligatoriamente acquisiti per il tramite di un soggetto aggregatore, nel caso in cui gli stessi non siano presenti tra le iniziative attive o programmate in ambito Regionale dal CRAV direttamente o tramite altra centrale di committenza/soggetto aggregatore, le aziende sanitarie potranno in ogni caso avvalersi degli strumenti messi a disposizione da Consip, qualora disponibili, quali le Convenzioni/Quadro, il Sistema Dinamico d’Acquisizione, Accordi/Quadro, il Mercato Elettronico.

Al fine di predisporre i capitolati tecnici delle procedure di gara, nonché effettuare le valutazioni tecniche dei prodotti da parte delle commissioni giudicatrici, Azienda Zero, come previsto nel “Regolamento per la gestione degli acquisti centralizzati di Azienda Zero”, approvato con DGRV 1940 del 27.11.2017, si avvarrà della collaborazione del personale medico o di altre professionalità delle Aziende Sanitarie.

A tal proposito va evidenziato che la partecipazione ai Gruppi Tecnici chiamati alla predisposizione dei lotti di gara e dei criteri di assegnazione dei punteggi, nonché alle Commissioni di valutazione dei prodotti presentati in gara costituisce attività istituzionale svolta anche nell’interesse delle aziende di appartenenza, con la conseguenza che il personale nominato in tali consessi va inviato in missione senza alcun onere per la Regione.

Conseguentemente, al fine di rispettare la programmazione stabilita, nonché ottemperare alle disposizioni normative intervenute, si ritiene opportuno prevedere, in accordo con le Direzioni Generali delle Aziende Sanitarie a cui i componenti afferiscono, che i lavori dei Gruppi Tecnici nonché delle Commissioni Giudicatrici siano svolti in via generale entro i termini di due mesi dall’inizio attività, salvo casi particolari non imputabili ai componenti nominati che impediscano lo svolgimento delle attività preposte entro i termini stabiliti.

I Gruppi Tecnici, nonché le Commissioni Giudicatrici di gara, come previsto nel succitato “Regolamento per la gestione degli acquisti centralizzati di Azienda Zero”, verranno nominati con provvedimento del Direttore Generale di Azienda Zero, previo parere espresso dal Comitato dei Direttori Generali.

A tale riguardo si dà indicazione alle Aziende Sanitarie di tenere in considerazione tale attività, anche in relazione all’entità dell’impegno richiesto e al rispetto della tempistica prevista, ai fini della valutazione dei professionisti coinvolti e quindi dell’attribuzione delle relative quote di retribuzione di risultato e di produttività.

I capitolati tecnici di gara dovranno prevedere il raggruppamento dei prodotti in lotti omogenei per tecnologia e indicazioni di impiego e che il numero di lotti dovrà essere il più possibile contenuto, al fine di creare la massima concorrenza tra le imprese partecipanti alla procedura di acquisizione.

Come previsto dall’Art. 10 del “Regolamento per la gestione degli acquisti centralizzati di Azienda Zero”, per ogni singola procedura di gara gestita da Azienda Zero, il Direttore generale di Azienda Zero nomina, ai sensi dell’articolo 31 del D.lgs. n. 50 del 2016 e s.m.i., un responsabile unico del procedimento (R.U.P.).

Il piano in parola potrà essere integrato con ulteriori tipologie di procedure di gara centralizzate, che saranno individuate con provvedimento dalla Giunta Regionale o con atto del Direttore dell’Area Sanità e Sociale, sulla base delle eventuali nuove esigenze di acquisto centralizzato che dovessero emergere nel corso dell’anno corrente.

La sopra citata legge regionale n. 19 del 2016, all’articolo 3, ha previsto che il Comitato dei Direttori Generali  determina gli indirizzi e i fabbisogni per dare attuazione alle lettere f), g) e h) del comma 1 dell'articolo 2, verifica la loro realizzazione anche con relazione annuale alla commissione consiliare competente per materia; esprime altresì parere obbligatorio in relazione agli atti e provvedimenti afferenti alle funzioni di cui alla lettera g) del comma 1 dell'articolo 2.

In attuazione della predetta disposizione, il “Regolamento per la gestione degli acquisti centralizzati di Azienda Zero”, all’Art. 11 “Funzioni del Comitato dei Direttori Generali”, prevede che lo stesso Comitato, ai sensi dell’articolo 3 della legge regionale n. 19 del 2016, esprime parere obbligatorio in ordine all’atto di programmazione biennale di cui all’articolo 2 e ne verifica la realizzazione presentando anche una relazione annuale alla commissione consiliare competente per materia.

Per tale motivo è stata presentato per l’espressione di parere obbligatorio alla seduta del Comitato dei Direttori generali - tenutasi in data 4 dicembre 2017 - la proposta della presente delibera regionale quale atto di programmazione biennale, sulla quale lo stesso Comitato non ha formulato osservazioni.

Infine, considerato l’elevato numero di procedure centralizzate da gestire e la loro valenza strategica, verranno attribuiti gli incentivi previsti dall’art. 113 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., al fine di valorizzare le professionalità interne della struttura dedicata in Azienda Zero a tali gare, nella sua veste di Stazione Appaltante, Centrale di Committenza per gli enti del SSSR e Soggetto Aggregatore, ed incrementarne la produttività, così da consentire l’esecuzione delle attività programmate, con maggiore efficienza ed efficacia dell’organizzazione, nel rispetto dei tempi e dei costi prestabiliti.

Per la più corretta attribuzione e ripartizione di tali incentivi, derivanti dai fondi appositamente destinati grazie alle risorse finanziarie modulate sull’importo delle procedure di acquisizione da espletare, si procederà, successivamente, alla emanazione di specifica regolamentazione di dettaglio.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

Vista la Legge n. 241 del 07.08.1990 e successive modificazioni ed integrazioni;

Viste le Deliberazioni della Giunta Regionale n. 702 del 9 aprile 2002, n. 4206 del 30.12.2008, n. 2492 del 19.10.2010, n. 3450 del 30.12.2010, n. 2370 del 29.12.2011, n. 1272 del 03.07.2012, n. 431 del 04.04.2014, n. 2926 del 29.12.2014, n. 564 del 21.04.2015, n. 1600 del 19.11.2015 e n. 1309 del 16.08.2016;

Vista la DGRV n. 129 del 16.02.2016;

Visto il regolamento regionale n. 5 del 6.12.2017 di cui all'allegato B della DGRV n. 1940 del 27.11.2017;

Visto il decreto del Segretario per la Sanità n. 68 del 13.04.2012;

Visto il decreto del Direttore dell’Area Sanità e Sociale n. 8 del 06.02.2014;

Visto l’art. 2 co. 2 della legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012;

Visto l'art. 2 co. 1, lett. g), punto 1) della Legge Regionale n. 19 del 25 ottobre 2016;

Visto il D.L. n. 66 del 24 aprile 2014, convertito, con modificazioni, con legge 23 giugno 2014 n. 89;

Visto il D. Lgs. n. 50 del 18.04.2016 e s.m.i.;

Vista la seduta del Comitato dei Direttori generali del 4 dicembre 2017;

delibera

  1. di approvare, per le motivazioni espresse in premessa, il programma biennale 2018-2019 di attività relativo alle procedure di gara centralizzate a livello regionale, che ricomprende procedure già avviate e procedure da avviarsi ex novo, assegnate all’Azienda Zero, anche in qualità di Centrale di Committenza/Soggetto Aggregatore;
  1. di dare atto delle procedure aggiudicate dal CRAV nel corso del biennio 2016-2017, fino ad oggi, elencate in premessa;
  1. di dare atto che le procedure già avviate ed in corso nel biennio 2016-2017 sono le seguenti:

 

Gara

Valore complessivo

Durata

Procedura aperta per l’affidamento del Servizio di Ristorazione per i fabbisogni di Aziende sanitarie della Regione del Veneto, per la durata di 5 anni, rinnovabile per ulteriori 2 anni.

303.510.618,83

60 mesi + 24 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per la fornitura di dispositivi per prelievi biologici e loro trasporti in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all'IRCCS IOV della Regione del Veneto.

12.162.640,55

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per l’affidamento del Servizio di organizzazione ed esecuzione di attività di prelievo domiciliare di sangue e campioni biologici a soggetti non deambulanti, con conservazione e trasporto dei campioni al punto di raccolta aziendale per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

13.762.507,5

36 mesi

Procedura aperta telematica per l’affidamento del servizio di trasporto aereo organi in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

5.525.299,00

48 mesi + 24 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per la fornitura, suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di protesi valvolari cardiache in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto e della Regione Umbria.

78.937.600,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per l’affidamento dei servizi di posta elettronica e collaboration tools in SaaS per la Regione del Veneto, le Aziende Sanitarie regionali e ARPAV.

19.619.375,00

60 mesi + 12 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura ristretta telematica per l’affidamento del servizio di conduzione, manutenzione ed evoluzione del sistema di comunicazione radio della Regione del Veneto.

18.613.000,00

60 mesi + 12 mesi di rinnovo

Procedura aperta telematica per l'affidamento dei servizi software (SaaS) per la governance in ambito farmaceutico, protesica e dispositivi medici a supporto della Regione del Veneto e delle Aziende Sanitarie.

7.929.166,67

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per la fornitura suddivisa in lotti di sistemi per la misurazione della glicemia in ambito ospedaliero per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

3.247.188,35

36 mesi

Servizio di vigilanza e guardiania per tutti gli enti

40.708.388,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per l’affidamento, per la durata di cinque anni, con facoltà di rinnovo di tre anni, del servizio di acquisizione ed uso del sistema informativo a supporto della Rete Oncologica Veneta (ROV).

4.825.000,00

60 mesi + 36 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Gara d'appalto telematica a mezzo procedura aperta per l'affidamento della fornitura in convenzione di angiografi digitali per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto per la durata complessiva di tre anni, con opzione di proroga per ulteriori 6 mesi, suddivisa in n. 5 lotti funzionali.

9.392.000,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per la fornitura suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di protesi di anca e cementi in fabbisogno alle aziende sanitarie della Regione del Veneto.

69.292.885,12

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica per l’affidamento della fornitura, mediante accordo quadro, di protesi di ginocchio in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

43.132.572,14

 

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta per la Fornitura di Medicazioni Speciali per i Fabbisogni delle Aziende Sanitarie e dell'IRCCS IOV della Regione del Veneto.

25.742.992,30

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica, per la fornitura suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di pacemakers in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

52.739.050,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica, per la fornitura suddivisa in lotti, mediante accordo quadro, di defibrillaltori in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

74.646.250,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

Procedura aperta, per l'acquisizione, per la durata di tre anni (con facoltà di rinnovo per ulteriori due anni nonché di proroga tecnica di 180 giorni), della licenza d'uso di un sistema di classificazione del case-mix territoriale e dei servizi a supporto per la Regione del Veneto, la Regione Friuli Venezia Giulia, la Regione Toscana, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia Autonoma di Bolzano.

2.994.107,5

36 mesi + 24 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

Procedura aperta telematica, per l’affidamento del servizio di lavanolo biancheria, materasseria, capi di vestiario per le aziende sanitarie della Regione del Veneto.

13 972 393,75

60 mesi

Servizio di raccolta e smaltimento rifiuti per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

38.029.915,22

36 mesi

Gara d'appalto, mediante procedura aperta telematica, per la fornitura di Kit per circolazione extracorporea infabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

19.278.875,00

36 mesi + 6 mesi di proroga

III Appalto specifico per la fornitura di Vaccini diversi per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

16.505.621,00

12 mesi + 12 mesi di rinnovo + 6 mesi di proroga

 

  1. di dare atto che sono in corso di predisposizione, in quanto in fase di studio gli atti prodromici all’indizione, le seguenti procedure derivanti dalla programmazione 2016-2017:

 

Oggetto procedura

Valore

complessivo

Durata contratto (mesi)

Durata rinnovo (mesi)

Durata proroga (mesi)

Microinfusori

 

   

6

Acquisto di un software per la gestione della continuità assistenziale

 

     

Acquisto di un software unico regionale per la gestione delle centrali operative del 118

 

     

Fornitura di stent vascolari periferici nudi e stent intracranici

 

36

   

Servizi Integrati per gestione apparecchiature elettromedicali

 

36

   

Ausili per incontinenti ad uso ospedaliero

 

     

Protesi oculistiche

 

36

 

6

Set in tnt sterili

 

60

 

6

Colle di fibrina dispositivi medici

 

36

 

6

Fili di sutura

14.847.928,05

36

   

Elettrofisiologia

 

   

6

Servizio di Elisoccorso Sanitario per la Regione Veneto

 

     

Sistema informativo trasfusionale per i Dipartimenti di Medicina Trasfusionale della Regione del Veneto (DIMT).

 

     

Sistema regionale di trasporti per sangue ed emocomponenti per i Dipartimenti di Medicina Trasfusionale della Regione del Veneto (DIMT)

 

     

Appalto calore

 

     

Fornitura di archi a C (portatili per scopia) per le Aziende sanitarie del Veneto

 

     

Servizio di connettività di rete Banda Larga per le Aziende sanitarie del Veneto

 

     

Mezzi di sintesi

30.732.623,28

36

   

Stent coronarici

19.405.590,00

24

12

 

Nuovo NTN - parte fisiatrica

 

     

Gara per l'implementazione, la manutenzione e l'assistenza dell'applicativo regionale per la gestione degli screening oncologici

 

     

Servizi di conservazione sostitutiva documentazione sanitaria ed amministrativa e gestione documentale

 

     

Gara finalizzata all'acquisizione della piattaforma software per la gestione delle anagrafi animali (censimento, autorizzazioni, controlli e profilassi), la gestione dell'anagrafe canina (registro canili, vaccinazioni e identificazione), la gestione delle imprese alimentari (registro, controlli, integrazioni con BDN e SUAP) e la gestione delle molluschiculture. CREV

 

     

Ossigenoterapia e ventiloterapia domiciliare

 

36

   

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento della fornitura suddivisa in lotti di protesi vascolari e, mediante accordo quadro, di protesi endovascolari in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto. 2 procedura per LOTTI DESERTI

 

36

 

6

Supporto scolastico

22.907.400,00

12

24

 

Gara per acquisto automezzi persone disabili

 

     

Gara per il Sistema informativo Radiologico (RIS) e gestione delle immagini diagnostiche (PACS)

 

     

Servizi postali

 

     

Mammografi

 

     

Sistemi diagnostici per laboratorio analisi - previo studio di fattibilità

 

     

Gara per il Sistema informativo di Laboratorio (LIS)

 

     

Pompe infusionali e relativi deflussori

 

36

   

Sistemi per esami di immunoematologia eritrocitaria con tecnica di agglutinazione su colonna in fabbisogno per i DIMT

 

     

Sistemi per dialisi - peritoneale

 

36

   

Dispositivi a ultrasuoni e radiofrequenza per emostasi vasale

 

36

   

Applicativo sistema contabile gestionale unico regionale (previo studio di fattibilità)

 

     

Applicativo unico Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) comprendente i servizi di prenotazione (CUP), di accettazione ricovero dimissione (ADT), order-entri (OE) e cartella clinica

 

     

 

  1. di dare atto che saranno indette altresì le seguenti procedure derivanti da forniture in scadenza nel prossimo biennio 2018-2019:

 

Oggetto procedura

Valore complessivo

Durata contratto (mesi)

Procedura aperta per la fornitura triennale di medicazioni speciali in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all'IRCCS IOV della Regione Veneto. Numero di gara AVCP 4773827.

8.784.509,60

36

Gara d' appalto per la fornitura triennale di medicazioni speciali (LOTTI NN. 14 – 28 – 29) in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all' IRCCS IOV della Regione Veneto. N. di gara. 5166446

982.851,45

36

Gara a procedura aperta per la fornitura, mediante accordo quadro, di Stent coronarici in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all’IRCCS IOV della Regione Veneto

16.958.480,00

24

Procedura aperta per la fornitura di protesi oculistiche (lentine intraoculari) in fabbisogno alle Aziende sanitarie della Regione Veneto

20.066.611,46

36

Procedura aperta per la fornitura di ausili per incontinenti ad uso domiciliare per gli utenti della Regione del Veneto

53.090.773,88

36

Procedura aperta per la fornitura di mezzi di contrasto in fabbisogno alle Aziende sanitarie e all' IRCCS IOV della Regione del Veneto.

21.469.004,40

36

Fornitura di mezzi di contrasto in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

6.856.099,02

36

Procedura aperta per la fornitura di reti chirurgiche per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto.

5.590.922,00

36

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni ed emulsioni infusionali ed elettrolitiche concentrate alle Aziende sanitarie e all’ IRCCS IOV della Regione del Veneto. Lotti deserti.

729.478,00

36

Procedura aperta per la fornitura di protesi mammarie ed espansori mammari e tissutali per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie e dell' Ircss IOV della Regione Veneto.

4.081.122,50

36

Procedura aperta per la fornitura di suturatrici meccaniche, clips e sistemi di fissaggio per chirurgia aperta e laparoscopica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto

19.598.400,57

36

Procedura aperta per la fornitura di Aghi e siringhe per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

7.317.697,35

36

Procedura aperta per l’acquisizione, a lotto unico regionale, del servizio assicurativo per la copertura del rischio di responsabilità civile verso terzi (RCT/RCO), per le Aziende Sanitarie e l’Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto

59.924.998,89

36

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di formule per la nutrizione enterale, supplementi nutrizionali orali e integratori dietetici per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

4.489.126,71

36

Procedura aperta per la fornitura di Aghi e siringhe per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto. Seconda procedura.

7.317.697,35

36

Procedura aperta per la fornitura di antisettici e disinfettanti in fabbisogno alle Aziende sanitarie e all’ IRCCS IOV della Regione Veneto

1.798.250,56

36

Procedura aperta per la fornitura di antisettici e disinfettanti in fabbisogno alle Aziende Sanitarie e all’ Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto

1.974.870,18

36

Procedura aperta per la fornitura di Medicazioni Semplici per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

9.700.000,00

36

Procedura aperta per la fornitura di guanti sanitari in fabbisogno alle Aziende sanitarie del Veneto. Seconda procedura

5.200.145,86

36

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di Materiale per sterilizzazione in fabbisogno delle Aziende Sanitarie del Veneto

2.076.332,82

36

Procedura negoziata per la fornitura del vaccino Blue Tongue per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

54.000,00

12

Procedura aperta per la fornitura del principio attivo Sevoflurano con relativa fornitura in comodato d' uso gratuito dei sistemi di erogazione (vaporizzatori) in fabbisogno alle Aziende ULSS, Ospedaliere e IOV della Regione Veneto

1.712.730,00

24

Procedura aperta, per la fornitura di ausili (comunicatori a puntatore ottico) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA)

501.430,00

24

Procedura aperta per la stipula di una convenzione quadro per la fornitura triennale di materiale per anestesia, rianimazione, ed apparato respiratorio in fabbisogno alle aziende sanitarie della regione veneto.

9.056.908,76

36

Procedura aperta per la fornitura di materiale per anestesia, rianimazione ed apparato respiratoria in fabbisogno alle  aziende sanitarie della regione veneto. II procedura.

172.180,54

36

Procedura aperta per la fornitura di Suturatrici meccaniche, clips e sistemi di fissaggio per chirurgia aperta e laparoscopica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, seconda procedura

8.205.605,94

36

Procedura aperta per la fornitura di dispositivi di endoscopia digestiva, respiratoria e bilio-pancreatica per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto.

13.810.582,47

36

Procedura aperta per la fornitura di soluzioni infusionali per le Aziende sanitarie e l’ Istituto IRCCS IOV della Regione del Veneto. Lotti deserti.

619.762,60

30

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di materiale per chirurgia mininvasiva per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto

13.087.340,00

36

Procedura aperta per la fornitura di Medicazioni Semplici per i fabbisogni delle Aziende Sanitarie del Veneto. Seconda procedura.

507.906,66

36

Procedura negoziata in modalità telematica senza pubblicazione di bando (art.63 comma 2 lett. b) del D.Lgs. 50/2016 per la stipula di convenzione per la fornitura del sistema FGM – Flash Glucose Monitoring, per le Aziende sanitarie della Regione del Veneto

5.241.600,00

12

Procedura aperta per la stipula di una Convenzione quadro per la Fornitura di formule per nutrizione enterale, supplementi nutrizionali orali e integratori dietetici in fabbisogno alle Aziende Sanitarie del Regione del Veneto, per la durata di due anni. Suddivisa in n. 10 lotti funzionali. N° di gara 6511656

52.227.455,13

24

Gara d’appalto a mezzo procedura aperta per l’affidamento della fornitura di sistemi per la perfusione d’organi prelevati a cuore fermo in fabbisogno alle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata complessiva di 18 mesi, suddivisa in 3 lotti funzionali

36.000,00

18

Gara d' appalto a mezzo procedura aperta per l' affidamento della fornitura di protesi mammarie ed espansori mammari e tissutali a favore delle Aziende Sanitarie della Regione del Veneto, per la durata di due anni. Suddivisa in n. 5 lotti funzionali.

2.746.270,00

24

 

  1. di dare atto che nel biennio 2018-2019 saranno, inoltre, avviate le seguenti procedure:
  • Appalto specifico per la fornitura di farmaci, lotti in concorrenza ed esclusivi, per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto. Lotti deserti e lotti non aggiudicati;
  • Appalti specifici per la fornitura di nuovi farmaci, biosimilari o equivalenti per i quali sia decaduto il brevetto(procedura da espletare entro 60 giorni dall’immissione in commercio);
  • Appalto specifico per la fornitura di farmaci, lotti in concorrenza ed esclusivi, per le Aziende Sanitarie della Regione del Veneto che nel corso di validità della gara principale risultano carenti o risulti esaurito il fabbisogno già aggiudicato con la gara precedente;
  • Sistemi diagnostici per la determinazione dell’Interferone Gamma con tecnica ELISA;
  • Sistemi diagnostici per esame chimico fisico delle urine e screening della batteriuria;
  • Sistemi diagnostici per la determinazione della VES;
  • Sistemi diagnostici per emogasanalisi;
  • Sistemi diagnostici per controlli di qualità interni;
  • Sistemi diagnostici per allergologia in vitro;
  • Puntali, pipette, piccola strumentazione e consumabili vari da laboratorio;
  • Terreni di coltura microbiologici con strumentazioni a noleggio (preparatori e seminatori);
  • Sistemi diagnostici per emoglobine glicate e patologiche;
  • Sistemi diagnostici per elettroforesi proteica;
  • Dispositivi per anatomia patologica (previa consultazione e coinvolgimento dei clinici interessati) tra cui: Alcoli, Solventi, Paraffina e Formalina, Vetrini per microscopia, Lame per microtomo, etc.;
  • Strumenti per anatomia patologica (previa consultazione e coinvolgimento dei clinici interessati) tra cui: Microtomi, Criostati, Microscopi, etc.;
  • Servizio trasporto campioni biologici;
  • Sistemi diagnostici per Lo screening delle infezioni da HPV (in precedenza svolta da ULSS ex 20 per ambito regionale);
  • Sistemi per la gestione della fase preanalitica per i DIMT;
  • Sistemi di raccolta cellule e sacche per crioconservazione cellule staminali emopoietiche per i DIMT;
  • Prodotti diagnostici per il prelievo e il trasporto di campioni cervico-vaginali per la determinazione di HPV-DNA e l’allestimento della citologia di triage (in precedenza svolta da ULSS ex 20 per ambito regionale);
  • Sacche raccolta sangue cordonale per i DIMT;
  • Sistemi diagnostici per citofluorimetria per i DIMT;
  • Materiali per aferesi terapeutica e raccolta cellule staminali per i DIMT;
  • Materiali di raccolta e conservazione cute (sacche per crioconservazione e soluzioni per conservazione);
  • Reattivi per la determinazione delle catene leggere libere (FLC) nel siero (anticorpi monoclonali e policlonali);
  • Autoambulanze;
  • Radiologici multifunzionali;
  • Assicurazioni RCT catastrofali;
  • Radiofarmaci;
  • Farmaci chemioterapici in sacca multi dose multi prelievo;
  • Farmaci in commercio all’estero;
  • Sistemi di assistenza ventricolare tipo VAD impiantati dalle Aziende Ospedaliere;
  • Sistemi Robot da Vinci e relativo materiale di consumo;
  • Sistemi per stimolazione cerebrale e vagale per il Parkinson e per l’epilessia;
  • Sistemi per neurostimolazione spinale per il controllo del dolore;
  • Cateteri vescicali uso domiciliare (autolubrificanti, uso estemporaneo per l’autocateterismo);
  • Dispositivi medici per Urologia Endoscopica interventistica e specialistica;
  • Dispositivi medici per l’area Urologica: dispositivi per urologia( tipo sacche urina, deflussori uro, cateteri nelaton normali non autolubrificanti);
  • Ausili e dispositivi medici contenuti nel nomenclatore tariffario protesica (elenchi 2A e 2B);
  • Dispositivi per radiologia interventistica (cateteri e embolizzanti, guide, spirali embolizzazione, cateteri ecc....);
  • Dispositivi per infusione: accessi venosi (centrali periferici, sottocutanei, port, midline…);
  • Materiale tipo tubi, raccordi, tappi, filtri, drenaggi deflussori, ecc.;
  • Dispositivi per la PMA (procreazione medicalmente assistita);
  • Facoemulsificatori/facovitrectomi;
  • Laser chirurgici;
  • Endoscopi/colonne endoscopiche.
  1. di dare atto che, per quanto riguarda le modalità di acquisizione dei beni e servizi oggetto di programmazione e ricadenti negli oggetti compresi nel DPCM, l’Azienda Zero valuterà l’opportunità di acquisizione diretta o tramite altra centrale di committenza/soggetto aggregatore, anche sulla base di accordi/convenzioni con altre centrali di committenza/soggetti aggregatori, dandone opportuna evidenza;
  1. di dare atto che per l’approvvigionamento di prodotti o servizi obbligatori in base alla normativa citata, nel caso in cui gli stessi non siano presenti tra gli oggetti acquisiti o programmati in ambito Regionale dall’Azienda Zero direttamente o tramite altra centrale di committenza/soggetto aggregatore, le aziende sanitarie potranno in ogni caso avvalersi degli strumenti messi a disposizione da Consip, qualora disponibili, quali le Convenzioni/Quadro, il Sistema Dinamico d’Acquisizione, gli Accordi/Quadro, il Mercato Elettronico;
  1. di dare atto che il piano in parola potrà essere integrato con ulteriori procedure di gara individuate con provvedimento dalla Giunta Regionale o con decreto del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale, sulla base delle eventuali nuove esigenze di acquisto centralizzato che dovessero emergere nel corso del biennio 2018-2019;
  1. di stabilire che le aziende sanitarie sono tenute a mettere a disposizione dell’Azienda Zero il personale medico o le altre professionalità individuate dalla Regione del Veneto per far parte di gruppi tecnici o commissioni tecniche e che lo svolgimento di dette funzioni costituisce attività istituzionale svolta anche nell’interesse delle aziende di appartenenza, con la conseguenza che il personale nominato in tali consessi va inviato in missione senza alcun onere per la Regione;
  1. di stabilire, in accordo con le Direzioni Generali delle Aziende Sanitarie, che i lavori dei Gruppi Tecnici nonché delle Commissioni Giudicatrici siano svolti entro i termini di due mesi dall’inizio attività, salvo casi particolari non imputabili ai componenti nominati, che impediscano lo svolgimento delle attività preposte entro i termini stabiliti;
  1. di stabilire che Gruppi Tecnici nonché le Commissioni Giudicatrici di gara, come previsto nel “Regolamento per la gestione degli acquisti centralizzati di Azienda Zero”, verranno nominati con provvedimento del Direttore Generale di Azienda Zero, previo parere espresso dal Comitato dei Direttori Generali;
  1. di dare indicazione alle Aziende Sanitarie di tenere in considerazione tale attività, anche in relazione all’entità dell’impegno richiesto e al rispetto della tempistica prevista, ai fini della valutazione dei professionisti coinvolti e quindi dell’attribuzione delle relative quote di retribuzione di risultato e di produttività;
  1. di incaricare l’Area Sanità e Sociale di trasmettere la presente deliberazione agli enti del SSR ai fini del coordinamento delle attività contrattuali e dell’attuazione della presente deliberazione;
  1. di dare atto che la presente deliberazione non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  1. di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Torna indietro