Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 76 del 08/06/2021
Scarica la versione firmata del BUR n. 76 del 08/06/2021
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 76 del 08 giugno 2021


Materia: Turismo

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE PROMOZIONE ECONOMICA E INTERNAZIONALIZZAZIONE n. 40 del 30 aprile 2021

Impegno di spesa a favore di Veneto Innovazione S.p.A. (C.F./P.I. 02568090274) per la realizzazione di un Piano di comunicazione finalizzato alla promozione turistica integrata nel mercato nazionale ed estero. DGR n. 500 del 20/04/2021. Piano Turistico Annuale 2021 (DGR n. 343 del 23 marzo 2021). Legge regionale 14 giugno 2013, n. 11.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si impegna l'importo di euro 1.020.000,00 (IVA compresa) a favore di Veneto Innovazione S.p.A. (C.F./P.I. 02568090274) per la realizzazione di un Piano di comunicazione per la promozione turistica ed agroalimentare della Regione del Veneto, giusta Deliberazione della Giunta Regionale n. 500 del 20/04/2021 che ha approvato l'attività in oggetto, incaricando il Direttore della Direzione Promozione Economica e Internazionalizzazione dell'adozione di tutti i relativi provvedimenti. Documentazione agli atti: Convenzione sottoscritta tra la Regione del Veneto - Direzione Promozione Economica e Internazionalizzazione e Veneto Innovazione S.p.A. (C.F./P.I. 02568090274) in data 28/04/2021 e 30/04/2021.

Il Direttore

PREMESSO che:

  • con deliberazione n. 343 del 23 marzo 2021, sulla base di quanto disposto dall’art. 7 della legge regionale 14 giugno 2013, n. 11 “Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto” la Giunta regionale ha approvato il Piano Turistico Annuale per l'anno 2021 individuando azioni a carattere trasversale non destinate a specifiche aree di mercato, dirette prevalentemente verso il turista, sia a livello locale, che nazionale/internazionale, interessando in modo generale tutta l’offerta turistica del Veneto;
  • con deliberazione n. 228 del 2 marzo 2021, la Giunta regionale ha approvato il Programma Promozionale del Settore Primario anno 2021 che prevede anche la realizzazione di iniziative di comunicazione e informazione finalizzate alla conoscenza delle produzioni agroalimentari tipiche e di qualità del Veneto da parte dei consumatori finali;

PREMESSO che con deliberazione n. 500 del 20/04/2021 la Giunta Regionale ha disposto di avviare l’attività di un nuovo Piano di comunicazione finalizzato alla promozione turistica integrata nel mercato nazionale ed estero per l’annualità 2021 e, in particolare, per i seguenti importi e macro-aree di attività: 

  • € 950.000,00 per l’acquisizione di spazi pubblicitari e gestione dei contratti di pubblicità con i media/stampa italiani ed europei specializzati in viaggi/vacanza e tempo libero;
  • € 30.000,00 per la collaborazione con un’agenzia per la realizzazione del materiale promozionale;
  • € 40.000,00 per attività di supporto e assistenza tecnica;

PREMESSO che con la succitata DGR n. 500/2021, ai sensi dell’art. 192 del D.Lgs 50/2016, è stata affidata a Veneto Innovazione S.p.A. (C.F./P.I. 02568090274) la realizzazione di un Piano di comunicazione per la promozione turistica ed agroalimentare della Regione del Veneto in quanto:

- società in house providing della Regione del Veneto (istituita con legge regionale del 6 settembre 1988 n. 45, i cui ambiti operativi sono stati ampliati con legge regionale 30 dicembre 2016, n. 30 “Collegato alla legge di stabilità regionale 2017”), iscritta nell’elenco delle società in house, a cui la Regione può affidare, sotto la propria responsabilità, affidamenti diretti di contratti, ai sensi dell’art. 5, comma 1, del D.Lgs 50/2016 e così come previsto dal punto 5.3 della Delibera ANAC n. 951 del 20 settembre 2017;

- società in possesso di specifiche competenze e professionalità, sia tecniche che giuridiche, necessarie per svolgere in maniera efficace ed efficiente i compiti affidati per la realizzazione del sopra citato Piano, garantendo nel contempo, all’Amministrazione regionale, un servizio economicamente vantaggioso rispetto a quanto proposto dai possibili concorrenti presenti sul mercato, oltre che giustificato dalle specifiche competenze interne di Veneto Innovazione S.p.A. e dalla capacità della società di organizzare e coordinare servizi ad alto valore aggiunto;

PREMESSO che con la DGR n. 500/2021 è stato altresì approvato lo schema di Convenzione per la definizione dei reciproci rapporti tra l’Amministrazione regionale e Veneto Innovazione S.p.A., incaricando il Direttore della Direzione Promozione Economica e Internazionalizzazione della gestione tecnica, amministrativa e finanziaria dei procedimenti derivanti dall’approvazione della citata deliberazione, ivi compresa la sottoscrizione dell’atto negoziale con Veneto Innovazione S.p.A;

DATO ATTO che in data 28/04/2021 e 30/04/2021 è stata sottoscritta digitalmente la Convenzione tra il Direttore della Direzione Promozione Economica e Internazionalizzazione e l’Amministratore Unico di Veneto Innovazione S.p.A. per la realizzazione dell’evento suindicato;

CONSIDERATO che l'ammontare dell'obbligazione di natura commerciale, perfezionata nei termini disposti nel presente atto, pari a € 1.020.000,00 è esigibile nel corso dell’esercizio finanziario 2021;

CONSIDERATO quindi necessario impegnare la spesa complessiva di € 1.020.000,00 (IVA compresa) a favore di Veneto Innovazione S.p.A. (C.F./P.I. 02568090274);

DATO ATTO che tale debito commerciale rientra nell’elenco delle obbligazioni escluse dall’acquisizione del CIG in quanto relativo ad affidamento diretto ad una società in house (nota prot. n. 129681 del 06/04/2018 - tabella modificata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in vigore dal 01/04/2018);

CONSIDERATO che il Piano di comunicazione dovrà rispondere a precisi criteri di riparto, nel rispetto delle percentuali indicate da AGCOM, salvo eventuali successive modifiche legislative, e che sarà destinato per non meno del 50% su media stampa (quotidiani e riviste) e per non meno del 15% su emittenza televisiva e radiofonica locale con riferimento esclusivamente alle spese per acquisto di spazi pubblicitari;

VISTA la legge regionale 14 giugno 2013, n. 11 “Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto”;

VISTA la legge regionale 14 marzo 1980 n. 16 “Disciplina delle manifestazioni fieristiche e iniziative regionali di promozione economica” e ss.mm e ii.;

VISTO il Piano Turistico Annuale 2021 (DGR n. 343 del 23 marzo 2021) e il Programma Promozionale del Settore Primario 2021 (DGR n. 228 del 2 marzo 2021);

VISTA la legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012 con oggetto «Legge Regionale per l’ordinamento e le attribuzioni delle strutture della Giunta Regionale in attuazione della Legge Regionale statutaria 17 aprile 2012, n. 1 “Statuto del Veneto”» ss.mm.ii.;

VISTO l’art. 192 del D.lgs. n. 50/2016 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2014/23/CE e 2014/24/CE e 2014/25/UE” e ss.mm.ii;

VISTO il D.Lgs. n. 33/2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

VISTA la legge regionale 29 novembre 2001, n. 39 “Ordinamento del bilancio e della contabilità della Regione”;

VISTO il D.Lgs n. 118/2011 e successive variazioni;

VISTA la L.R. n. 41/2020 “Bilancio di previsione 2021-2023” e successive variazioni;

VISTA la DGR n. 1839 del 29/12/2020 che approva il documento tecnico di accompagnamento del Bilancio di previsione 2021-2023 e successive variazioni;

VISTO il Decreto n. 1 del 08/01/2021 del Segretario Generale della Programmazione di approvazione del Bilancio finanziario gestionale 2021–2023 e successive variazioni;

VISTA la DGR n. 30 del 19/01/2021 “Direttive per la gestione del Bilancio di Previsione 2021-2023”;

VISTA la deliberazione della Giunta regionale n. 1330 del 10 settembre 2018 “Conferimento dell’incarico di Direttore della Direzione Promozione Economica e Internazionalizzazione”

decreta

  1. di approvare le premesse e l’Allegato A quali parti integranti e sostanziali del presente provvedimento;
  1. di confermare l’affidamento a Veneto Innovazione S.p.A. (C.F./P.I. 02568090274) per l’importo di € 1.020.000,00 (IVA compresa) per la realizzazione di un Piano di comunicazione per la promozione turistica ed agroalimentare della Regione del Veneto in attuazione alla DGR n. 500/2021;
  1. di dare atto che l’obbligazione, di cui si dispone l’impegno con il presente atto, è giuridicamente perfezionata ai sensi dell’art. 56 commi 1 e 2 del D. Lgs. 118/2011, ed esigibile nel corso dell’esercizio finanziario 2021;
  1. di impegnare la spesa secondo le specifiche e l’esigibilità contenute nell’Allegato A contabile del presente atto, per le motivazioni di cui alle premesse;
  1. di attestare che l’obbligazione di cui si dispone l’impegno con il presente atto costituisce debito commerciale;
  1. di attestare che tale debito commerciale rientra nel caso di esclusione di applicabilità del CIG in quanto relativo ad affidamento diretto ad una società in house (nota prot. n. 129681 del 06/04/2018 - tabella modificata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in vigore dal 01/04/2018)
  1. di dare atto che le attività oggetto del presente finanziamento verranno realizzate a partire dalla data di stipula della Convenzione fino alla scadenza della stessa prevista per il 31/12/2021;
  1. di dare atto che alla liquidazione della somma di € 1.020.000,00 si procederà, ai sensi dell’art. 57 del D.Lgs 118/11, successivamente alla comunicazione, da parte di Veneto Innovazione S.p.A, dell’avvio delle attività e presentazione di regolare fattura elettronica;
  1. di dare atto che il pagamento della somma di cui sopra è compatibile con lo stanziamento di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  1. di dare atto che verranno rispettate le percentuali minime richieste dalla normativa vigente e indicate dall’AGCOM nella suddivisione degli importi per l’acquisto di spazi sui mezzi di comunicazione di massa, consistenti pertanto per almeno il 15% a favore dell’emittenza privata televisiva e radiofonica a livello locale che operi nei territori dei Paesi membri dell’Unione europea e per almeno il 50% a favore dei giornali quotidiani e periodici;
  1. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’articolo 23 del Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  1. di stabilire che il presente atto venga trasmesso alla Sezione regionale di Controllo della Corte dei Conti ai sensi dell’art. 1, comma 173 della legge 23 dicembre 2005, n. 266;
  1. di comunicare al destinatario della spesa le informazioni relative all’impegno ai sensi di quanto previsto dall’art. 56 comma 7 del D.Lgs. 118/2011, notificando il presente provvedimento a Veneto Innovazione S.p.A. con sede a Venezia Mestre, Via Cà Marcello n. 67/D – PEC: amministrazione@pec.venetoinnovazione.it;
  1. di attestare la regolarità amministrativa del provvedimento;
  1. di trasmettere il presente atto alla Direzione Bilancio e Ragioneria per l’apposizione del visto di regolarità contabile al fine del perfezionamento e dell’efficacia;
  1. di pubblicare il presente atto integralmente nel Bollettino ufficiale della Regione.

Claudio De Donatis

(seguono allegati)

40_Allegato_Acontabile_DDR_40_30-04-2021_449101.pdf
40_Visto_contabile_DDR_40_30-04-2021_449101.pdf

Torna indietro