Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 19 del 22/02/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 19 del 22/02/2019
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 19 del 22 febbraio 2019


Materia: Servizi sociali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE SERVIZI SOCIALI n. 171 del 24 dicembre 2018

Assunzione dell'impegno di spesa di cui alla Deliberazione della Giunta Regionale n. 1170 del 07 agosto 2018 con oggetto "Interventi di promozione e valorizzazione dell'invecchiamento attivo. Approvazione del "Programma attuativo annuale - 2018" e dell'Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e progetti per l'invecchiamento attivo". Presa d'atto delle risultanze istruttorie e di valutazione della Commissione tecnica suddivise per le quattro azioni previste. Integrazione.

Note per la trasparenza

Il presente provvedimento prende atto della integrazione di ulteriori domande esaminate della Commissione, provvede all’impegno di spesa per finanziare gli interventi suddivisi per le quattro azioni di cui alla DGR indicata in oggetto. 

Il Direttore

Vista la Legge regionale 8 agosto 2017, n. 23 “Promozione e valorizzazione dell’invecchiamento attivo”, con la quale la Regione del Veneto ha riconosciuto e valorizzato il ruolo delle persone adulte o anziane nella comunità, promuovendone la partecipazione alla vita sociale, civile, economica e culturale;

Vista la Deliberazione della Giunta Regionale n. 1170 del 7 agosto 2018 con cui è stato approvato il “Programma attuativo annuale -2018” nonché i criteri, le tipologie di azioni e le modalità operative e procedurali dell’“Avviso Pubblico per il finanziamento di iniziative e progetti per l'invecchiamento attivo” (di seguito ‘Avviso’);

Preso atto dell’istruttoria effettuata dalla Commissione tecnica prevista nel Paragrafo 10 dell’Avviso, che ha compiuto le attività secondo la griglia di valutazione e le altre prescrizioni ivi contenute, sulla considerazione che sono ammesse a riparto le progettualità che hanno conseguito un punteggio di almeno 40 punti;

Viste le ulteriori n. 26 domande pervenute come da Allegato A “Domande presentate, non ammesse, non finanziate e finanziate”, le n. 23 domande ammesse, delle quali n. 18 finanziate (Punteggio minimo di 40);

Visto il riepilogo complessivo dei finanziamenti di cui al precedente allegato, parte integrante del presente provvedimento, riportati nell’Allegato B, anch’esso parte costituente del medesimo atto;

Preso atto che il fabbisogno finanziario risultante ammonta complessivamente ad € 491.307,32=;

Considerato che si deve provvedere all’impegno dell’importo medesimo a favore dei soggetti elencati nell’Allegato B, disponendo la copertura finanziaria dell’obbligazione a carico del seguente capitolo del Bilancio di previsione 2018-2020:

  • per € 491.307,32, cap. 103566 “Fondo nazionale per le Politiche sociali – Sostegno delle famiglie e delle persone anziane, disabili e non autosufficienti - Trasferimenti correnti (art. 20, L. 8/11/2000, n. 328 – art. 80, c. 17, L. 23/12/2000, n. 388 – L.R. 17/10/2017, n. 38)”;

Verificato che la spesa di € 491.307,32 di cui al presente provvedimento è finanziata attraverso trasferimenti statali del Fondo nazionale per le politiche sociali e la copertura finanziaria dell’obbligazione è assicurata dal seguente accertamento in entrata:

  • per € 491.307,32 accertamento n. 2559/2018 disposto con DDR 51 del 21.06.18 ai sensi dell’art. 53 del D.Lgs. n. 118/2011 e s.m.i a valere sul capitolo di entrata 001623 “Assegnazione del Fondo nazionale per le politiche sociali - risorse indistinte (art. 20, l. 08/11/2000, n. 328 - art. 80, c. 17, l. 23/12/2000, n. 388) (reversale n. 10024/2018);

Preso atto, pertanto, che l’impegno complessivo di € 491.307,32 viene disposto con le seguenti imputazioni contabili:

  • a carico del capitolo di spesa 103566 per complessivi € 491.307,32, con copertura a valere sull’accertamento n. 2559/2018, di cui:
  • € 294.784,39, corrispondente alla quota in acconto del 60%, con istituzione a copertura del Fondo pluriennale vincolato per l’esercizio 2019;
  • € 196.522,93, corrispondente alla quota a saldo del 40%, con istituzione a copertura del Fondo pluriennale vincolato per l’esercizio 2020;

 

articolo

codice V° livello P.d.C.

cat. beneficiari

Importo totale

Esercizio 2019 FPV

Esercizio 2020 FPV

002

U.1.04.01.02.003

Comuni

€ 163.964,02

€ 98.378,41

€ 65.585,61

002

U.1.04.01.02.005

Unioni Comuni

€ 33.120,00

€ 19.872,00

€ 13.248,00

012

U.1.04.03.99.999

I.P.A.B.

€ 152.154,48

€ 91.292,69

€ 60.861,79

013

U.1.04.04.01.001

Ist. Soc. Private.

€ 142.068,82

€ 85.241,29

€ 56.827,53

 

Dato atto che l’obbligazione con cui si dispone l’impegno con il presente atto è giuridicamente perfezionata;

Dato atto che i soggetti di cui alle domande presentate ammesse a finanziamento daranno avvio alle attività progettuali entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del provvedimento di approvazione delle graduatorie sul BURV (nel caso il presente provvedimento) nonché le comunicazioni e produzione di documentazione ivi previste (Paragrafo 11 dell’Avviso);

Richiamate le Prescrizioni a carico dei soggetti assegnatari contenute al Paragrafo 12 dell’Avviso nonché le Modalità di erogazione del contributo in due tranche, specificate al Paragrafo 13 dell’Avviso e le conseguenti clausole motivo di Revoca del finanziamento con conseguente restituzione immediata delle somme ricevute di cui al Paragrafo 15 dell’Avviso;

Vista la D.G.R. n. 1285 del 10 settembre 2018 “Variazione al bilancio di previsione 2018-2020 e al documento tecnico di accompagnamento al bilancio di previsione 2018-2020 per l'utilizzo della quota accantonata e vincolata del risultato di amministrazione ai sensi dell'art. 42, D.Lgs. 118/2011 e dell'art. 22, comma 3, L.R. 39/2001”;

Richiamato il principio della contabilità finanziaria di cui all’allegato 4/1 del D.lgs. n. 118/2011 e s.m.i. in cui si chiarisce che “il fondo pluriennale vincolato è formato solo da entrate correnti e da entrate destinate al finanziamento di investimenti, accertate ed imputate agli esercizi precedenti a quelli d’imputazione delle relative spese”;

Visto il D. Lgs n. 118/2011 e s.m.i.;

Visto l’art. 44 della Legge Regionale n. 45 del 29 dicembre 2017;

Visto l’art. 2, comma 2, lett. f) della Legge Regionale n. 54 del 31 dicembre 2012;

Vista la Legge Regionale 29 dicembre 2017, n. 47;

Vista la Legge Regionale 8 agosto 2017, n. 23;

Vista la D.G.R. n. 1170 del 7 agosto 2018;

Visto il D.D.R. n. 162 del 10 dicembre 2018;

decreta

  1. di ritenere le premesse parti integranti e sostanziali del presente provvedimento;
  2. di approvare l’Allegato A “Domande presentate, non ammesse, non finanziate e finanziate”, parte integrante del presente provvedimento;
  3. di impegnare l’importo complessivo di € 491.307,32 a favore dei soggetti elencati nell’Allegato B “Riepilogo complessivo finanziamenti di cui all'allegato A”, parte integrante del presente provvedimento, disponendo la copertura finanziaria dell’obbligazione a carico del seguente capitolo del Bilancio di previsione 2018-2020:
  • per € 491.307,32, cap. 103566 “Fondo nazionale per le Politiche sociali – Sostegno delle famiglie e delle persone anziane, disabili e non autosufficienti - Trasferimenti correnti (art. 20, L. 8/11/2000, n. 328 – art. 80, c. 17, L. 23/12/2000, n. 388 – L.R. 17/10/2017, n. 38)”;
  1. di dare atto che la copertura finanziaria dell’obbligazione è assicurata dal seguente accertamento in entrata:
  • per € 491.307,32 accertamento n. 2559/2018 disposto con DDR 51 del 21.06.18 ai sensi dell’art. 53 del D.Lgs. n. 118/2011 e s.m.i a valere sul capitolo di entrata 001623 “Assegnazione del Fondo nazionale per le politiche sociali - risorse indistinte (art. 20, l. 08/11/2000, n. 328 - art. 80, c. 17, l. 23/12/2000, n. 388) (reversale n. 10024/2018);
  1. di assegnare e liquidare gli importi attribuiti ai beneficiari di cui all’Allegato A, in due tranche come previsto nel Paragrafo 12 dell’Avviso nonché le Modalità di erogazione del contributo di cui al Paragrafo 13 dell’Avviso medesimo:
    •  Il 60% a titolo di acconto, a seguito di comunicazione di avvio delle attività progettuali e della documentazione ivi elencata, da trasmettersi entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del provvedimento di approvazione della graduatoria (prevista entro il 31 Gennaio 2019);
    • Il 40% a saldo a seguito di rendicontazione finale delle spese sostenute che deve essere trasmessa entro 45 giorni dalla scadenza dell’annualità della progettazione, riferita dalla data di comunicazione dell’avvio dell’attività di cui al punto precedente, con il termine massimo del 20 aprile 2020;
  1. di disporre, con riferimento all’importo di cui al precedente punto 3., le seguenti imputazioni contabili:
  • a carico del capitolo di spesa 103566 per complessivi € 491.307,32, con copertura a valere sull’accertamento n. 2559/2018, di cui:
  • € 294.784,39, corrispondente alla quota in acconto del 60%, con istituzione a copertura del Fondo pluriennale vincolato per l’esercizio 2019;
  • € 196.522,93, corrispondente alla quota a saldo del 40%, con istituzione a copertura del Fondo pluriennale vincolato per l’esercizio 2020;

 

articolo

codice V° livello P.d.C.

cat. beneficiari

Importo totale

Esercizio 2019 FPV

Esercizio 2020 FPV

002

U.1.04.01.02.003

Comuni

€ 163.964,02

€ 98.378,41

€ 65.585,61

002

U.1.04.01.02.005

Unioni Comuni

€ 33.120,00

€ 19.872,00

€ 13.248,00

012

U.1.04.03.99.999

I.P.A.B.

€ 152.154,48

€ 91.292,69

€ 60.861,79

013

U.1.04.04.01.001

Ist. Soc. Private.

€ 142.068,82

€ 85.241,29

€ 56.827,53

 

  1. di dare atto che l’obbligazione con cui si dispone l’impegno con il presente atto è giuridicamente perfezionata;
  2. di attestare che il programma dei pagamenti in argomento è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  3. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. n. 1/2011 e non ha natura di debito commerciale;
  4. di incaricare il Direttore della Direzione Servizi Sociali dell’esecuzione del presente atto e degli atti che si rendono necessari in applicazione del presente provvedimento, in esecuzione a quanto previsto dall’Avviso menzionato in premessa;
  5. di comunicare ai soggetti beneficiari di cui all’Allegato A il presente provvedimento;
  6. di comunicare agli enti pubblici beneficiari del finanziamento di cui all’Allegato A le informazioni di cui all’art. 56, comma 7, del D.Lgs. n. 118/2011 e s.m.i.;
  7. di informare che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (T.A.R.) del Veneto o, in alternativa, il ricorso straordinario al Capo dello Stato, rispettivamente entro 60 e 120 giorni dall’avvenuta pubblicazione e se precedente conoscenza;
  8.  di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 26 e 27 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, numero 33;
  9. di pubblicare il presente atto in forma integrale nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Fabrizio Garbin

(seguono allegati)

171_Allegato_A_DDR_171_24-12-2018_388724.pdf
171_Allegato_B_DDR_171_24-12-2018_388724.pdf

Torna indietro