Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 14 del 08/02/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 14 del 08/02/2019
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 14 del 08 febbraio 2019


Materia: Demanio e patrimonio

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE ACQUISTI AFFARI GENERALI E PATRIMONIO n. 428 del 18 dicembre 2018

Lavori di restauro delle falde di copertura in affaccio al fronte principale della Villa 2° Lotto "Lavori di restauro falde di copertura in affaccio ai fronti secondari", presso il "Complesso Monumentale di Villa Contarini" sito in Piazzola sul Brenta (PD) affidati alla ditta Impredil s.r.l. Unipersonale, C.F. e P.I. 04197470281- CUP: H39D16003500002. Registrazione delle minori spese sulle prenotazioni assunte a copertura del quadro economico dei lavori, sul bilancio di esercizio 2018, per l'importo complessivo di Euro 69.318,20, e assunzione di prenotazioni di pari importo sul Bilancio di esercizio 2019, rispettivamente di Euro 19.941,37 sul capitolo 100630 e di Euro 49.376,83 sul capitolo 103642 mediante ricorso al Fondo Pluriennale Vincolato. L.R. n. 39/2001.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si prende atto che con proprio decreto n.300 del 14/08/2018 i lavori di restauro falde di copertura in affaccio ai fronti secondari, 2° lotto, sono stati affidati alla ditta Impredil s.r.l. Unipersonale, C.F. e P.I. 04197470281 e che contestualmente, tutte le voci del quadro economico dei lavori sono state impegnate e prenotate sul bilancio di esercizio 2018. Si prende altresì atto che, per quanto riguarda le somme a disposizione per imprevisti e ulteriori interventi, di cui alle voci del B2 e B6 del quadro economico di aggiudicazione dei lavori, nel corso del corrente esercizio non si è reso necessario affidare lavori e servizi tecnici per imprevisti, ma che non essendosi ancora conclusi i lavori, necessita mantenere la copertura del quadro economico ed imputare la spesa complessiva di Euro 69.318,20 sul bilancio di esercizio 2019, assumendo due prenotazioni di spesa sul bilancio di esercizio 2019 come di seguito indicato: Euro 19.941,37 sul capitolo 100630 ed Euro 49.376,83 sul capitolo 103642 mediante ricorso al Fondo Pluriennale Vincolato.

Il Direttore

PREMESSO CHE:

  • la Regione del Veneto, dal 12 maggio 2005, è proprietaria del “Complesso Monumentale di Villa Contarini”, sito in Piazzola sul Brenta (PD), Via L. Camerini 1 e che con DGRV 2036/2014 ha preso atto del “Piano straordinario degli interventi conservativi”, così come aggiornato con DGRV 348/2018, necessario per il recupero del Complesso, rilevando l’improcrastinabile necessità di provvedere ad alcuni interventi manutentivi urgenti sul medesimo, tra i quali prioritario risulta il restauro dei sistemi di copertura della porzione centrale di fabbrica della Villa;
  • con proprio Decreto n. 276 del 17/07/2018 è stata indetta la procedura negoziata per l’affidamento dei “Lavori di restauro falde di copertura in affaccio ai fronti secondari”, presso il “Complesso Monumentale di Villa Contarini” sito in Piazzola sul Brenta (PD), CUP: H39D16003500002, e si è rideterminato il quadro economico, a seguito dell’aggiornamento del progetto a base di gara;
  • con proprio Decreto n. 300 del 14/08/2018 i lavori sono stati affidati alla ditta Impredil s.r.l. Unipersonale, C.F. e P.I. 04197470281. CIG: 7568613906 - CUP: H39D16003500002, con contestuale rideterminazione del quadro economico di affidamento dei lavori, come di seguito riportato:

 

Lavori urgenti restauro dei sistemi di copertura della porzione centrale della Villa- Lotto 2°

Importo
di aggiudicazione

CUP H39D16003500002

A

A.1

 

1)

Lavori

€ 193.530,12

   

Totale A.1 - Lavori soggetti a ribasso

€ 193.530,12

A.2

 

1)

Oneri della sicurezza

€ 48.290,72

   

Totale A.2 - Oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso

€ 48.290,72

A

 

Totale Lavori (A.1+A.2)

€ 241.820,84

B

   

1

 

Rilievi, accertamenti e indagini (iva compresa)

€ 3.660,00

2

 

Imprevisti (iva compresa)

€ 26.600,29

3

 

Spese tecniche per servizi di architettura e di ingegneria da resi da operatori esterni (art. 24 D.Lgs. 50/2016) (iva e oneri contributivi compresi)

€ 36.180,21

4

 

spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche previste dal capitolato speciale d’appalto, collaudo tecnico amministrativo, collaudo statico ed altri eventuali collaudi specialistici (ogni onere compreso)

€ 3.555,04

5

 

IVA, eventuali altre imposte e contributi dovuti per legge

€ 24.407,08

6

 

Altre voci; somme a disposizione per ulteriori interventi (ogni onere compreso)

€ 22.776,54

B

 

Totale B - Somme a Disposizione

€117.179,16

C

 

Totale generale (A+B) 

€ 359.000,00

 

DATO ATTO che con la DGR 348/2018 è stato aggiornato il “Piano degli interventi” conservativi urgenti e indifferibili da realizzarsi presso il “Complesso Monumentale di Villa Contarini”, che prevede che i lavori relativi al sopradescritto intervento siano finanziati con fondi messi a disposizione dall’Istituto Regionale Ville Venete (IRVV), giusta accordo programmatico sottoscritto da Regione Veneto e IRVV in data 08/08/2017 e 09/08/2017 rep. 34167.

PREMESSO che per la gestione del finanziamento da parte dell’IRVV, che ammonta ad Euro 2.289.000,00 ed è vincolato, ai sensi della L. 233/1991 al consolidamento, restauro, manutenzione straordinaria e alla valorizzazione del Complesso Monumentale “Villa Contarini”, sono stati creati i seguenti due capitoli:

  • capitolo di entrata n. 101175 denominato “ Contributo dall’istituto regionale Ville Venete vincolato al consolidamento, restauro, manutenzione straordinaria e valorizzazione del complesso monumentale Villa Contarini in Piazzola sul Brenta (PD)”;
  • capitolo di spesa n. 103642 denominato “Interventi di consolidamento, restauro, manutenzione straordinaria e valorizzazione del complesso monumentale Villa Contarini in Piazzola sul Brenta (PD) finanziati con fondi IRVV ai sensi della L. 233/1991”;

CONSIDERATO che IRVV ha disposto l’accredito del finanziamento di Euro 2.289.000,00 nell’esercizio 2018 del bilancio regionale, e che con nota prot. 132075 del 09/04/2018 la scrivente ha predisposto l’accertamento n. 1015/2018 di Euro 2.289.000,00 sul capitolo di entrata n. 101175.

DATO ATTO CHE si è provveduto a dare copertura finanziaria al quadro economico dei lavori in argomento, per l’importo complessivo di Euro 359.000,00, con le seguenti scritture contabili:

  • impegno n. 2052/2018 di Euro 5.175,75 a favore di R.T.I. Mastergroup srl, per il servizio tecnico di coordinamento della sicurezza, sul bilancio 2018, sul capitolo 100630 “Lavori di manutenzione straordinaria, ristrutturazione o recupero su beni immobili, demaniali o patrimoniali nonché su locali ed uffici sedi regionali”, assunto con proprio Decreto 622/2017;
  • impegno n. 2064/2018 di Euro 12.554,33 a favore di R.T.I. Arch. Filippo Tonero per il servizio di direzione lavori, sul bilancio 2018, sul capitolo 100630 “Lavori di manutenzione straordinaria, ristrutturazione o recupero su beni immobili, demaniali o patrimoniali nonché su locali ed uffici sedi regionali”, assunto con proprio Decreto 623/2017;
  • subimpegno n. 3041/001 di Euro 5.723,81, a favore di Archeo Ed srl per il servizio di supporto al RUP, sul bilancio 2018, sul capitolo 100630Lavori di manutenzione straordinaria, ristrutturazione o recupero su beni immobili, demaniali o patrimoniali nonché su locali ed uffici sedi regionaliassunto con proprio Decreto 233/2018;
  • impegno n. 7300/2018 di Euro 266.227,92, a favore dell’operatore economico Impredil s.r.l. Unipersonale, C.F. e P.I. 04197470281, CIG: 7568613906 - CUP: H39D16003500002, determinato dalla sommatoria della spesa per: a) lavori al netto del ribasso d’asta (voce A1 del quadro economico), pari a Euro 193.530,12; b) oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso (voce A2), pari a Euro 48.290,72; c) IVA di legge al 10% e contributo gara ANAC (voce B5), pari a Euro 24.407,08, sul capitolo di spesa 103642 “Interventi di consolidamento, restauro, manutenzione straordinaria e valorizzazione del complesso monumentale Villa Contarini in Piazzola sul Brenta (PD) finanziati con fondi IRVV ai sensi della L. 233/1991, del bilancio di esercizio 2018, assunto con proprio decreto n.300/2018;
  • prenotazione n.3041/2018 di Euro 19.941,37 per somme a disposizione relative a servizi tecnici, sul bilancio 2018, sul capitolo 100630 “Lavori di manutenzione straordinaria, ristrutturazione o recupero su beni immobili, demaniali o patrimoniali nonché su locali ed uffici sedi regionali”, assunta con proprio Decreto 622/2017;
  • prenotazione n. 7301/2018 di Euro 49.376,83 dato dalla somma relativa alle voci del quadro economico B2 “Imprevisti (iva compresa)” e B6 “Altre voci- somme a disposizione per ulteriori interventi (ogni onere compreso)”, CUP:H39D16003500002, sul bilancio di esercizio 2018, sul capitolo di spesa 103642 “Interventi di consolidamento, restauro, manutenzione straordinaria e valorizzazione del complesso monumentale Villa Contarini in Piazzola sul Brenta (PD) finanziati con fondi IRVV ai sensi della L. 233/1991”, assunta con proprio Decreto n. 300/2018;

CONSIDERATO che, contrariamente a quanto previsto ed ipotizzato, nel corso dell’esercizio 2018 non si è reso necessario affidare ulteriori interventi né si sono realizzate opere rientranti nella categoria imprevisti, ma che, non essendosi ancora conclusi i lavori, è necessario mantenere la copertura delle relative voci di spesa imputandole all’esercizio 2019;

ACCERTATO che la spesa in argomento è finanziata da entrata destinata al finanziamento di investimenti, ai sensi del principio 5.4 del D.Lgs. 118/2011 si attesta che la spesa può essere coperta con l’istituzione del Fondo Pluriennale Vincolato;

VISTE le premesse, necessita ora spostare l’esigibilità delle prenotazioni relative ai lavori e ai servizi tecnici dall’esercizio 2018 all’esercizio 2019 come di seguito indicato:

  • minore spesa di Euro 19.941,37 sulla prenotazione n. 3041/2018, assunta con proprio Decreto 622/2017, sul capitolo 100630, sul bilancio di esercizio 2018, con conseguente azzeramento dell’importo prenotato;
  • minore spesa di Euro 49.376,83 sulla prenotazione n.7301/2018, assunta con proprio Decreto n. 300/2018, sul capitolo 103642 “Interventi di consolidamento, restauro, manutenzione straordinaria e valorizzazione del complesso monumentale Villa Contarini in Piazzola sul Brenta (PD) finanziati con fondi IRVV ai sensi della L. 233/1991” sul bilancio di esercizio 2018, con conseguente azzeramento dell’importo prenotato;
  • prenotazione di spesa di Euro 19.941,37, sul capitolo 100630, art. 018, P.d.C. U. 2.02.03.05.001 “Incarichi professionali per la realizzazione di investimenti”, CUP H39D16003500002, sul bilancio di esercizio 2019, che presenta sufficiente disponibilità;
  • prenotazione di spesa di Euro 49.376,83, sul capitolo 103642, art. 009, P.d.C. U.2.02.01.10.999 “Beni immobili di valore culturale, storico e artistico n.a.c.”, CUP H39D16003500002, sul bilancio di esercizio 2019, con istituzione a copertura del Fondo Pluriennale Vincolato;

VISTA la DGRV n. 2036/2014 di presa d’atto “Piano straordinario degli interventi conservativi” necessario per il recupero del “Complesso Monumentale di Villa Contarini”, sito in Piazzola sul Brenta (PD).

VISTA la DGRV n. 348/2018 di presa d’atto dell’aggiornamento del suddetto “Piano straordinario degli interventi conservativi”.

VISTI i propri decreti n. 622/2017, 623/2017, 233/2018, 276/2018, n. 300/2018;

VISTO l’art. 1, co. 450, della L. n. 296/2006 (co. modificato dall'art. 22, co. 8, L. 114/2014, dall'art. 1, co. 495 e 502, L. 208/2015, e dall'art. 1, co. 1, L. 10/2016).

VISTO il D.lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii..

VISTO il D.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.ii..

VISTO il D.lgs. 118/2011 “Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42”.

VISTE le L.R. 39/2001, L.R. 1/2012 e L.R. 54/2012, come modificata dalla L.R. 14/2016.

VISTA la L.R. n. 47 del 29.12.2017 “Bilancio di previsione 2018-2020” e la D.G.R.V. n. 81 del 26.01.2018 relativamente alle Direttive per la gestione del bilancio di previsione 2018-2020.

ATTESTATA l'avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale.

ATTESTATA l'avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale.

VISTA la documentazione agli atti.

decreta

  1. di dare atto che le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di dare atto che contrariamente a quanto previsto ed ipotizzato, nel corso dell’esercizio 2018 non si è reso necessario affidare ulteriori interventi né si sono realizzate opere rientranti nella categoria imprevisti, ma che, non essendosi ancora conclusi i lavori, è necessario mantenere la copertura delle relative voci di spesa imputandole all’esercizio 2019;
  3. di prendere atto che le obbligazioni relative a imprevisti, ulteriori lavori e servizi tecnici non affidati entro l’esercizio in corso, per l’importo complessivo di Euro 69.318,20, saranno esigibili entro il 31/12/2019;
  4. di disporre la registrazione delle minori spese per l’importo complessivo di Euro 69.318,20, come riportato dal punto 5 al punto 6 del presente atto;
  5. di registrare la minore spesa di Euro 19.941,37 sulla prenotazione n. 3041/2018, assunta con proprio Decreto 622/2017, sul capitolo 100630, sul bilancio di esercizio 2018, con conseguente azzeramento dell’importo prenotato;
  6. di registrare la minore spesa di Euro 49.376,83 sulla prenotazione n.7301/2018, assunta con proprio Decreto n. 300/2018, sul capitolo 103642, sul bilancio di esercizio 2018, con conseguente azzeramento dell’importo prenotato;
  7. di prendere atto che, al fine di mantenere la copertura finanziaria del quadro economico di progetto e contemporaneamente rispettare l’effettiva esigibilità della spesa, imputando la spesa sul bilancio di esercizio 2019, è necessario procedere con le registrazioni delle seguenti prenotazioni, come riportato dal punto 8 al punto 9 del presente atto;
  8. prenotazione di spesa di Euro 19.941,37, sul capitolo 100630, art. 018, P.d.C. U. 2.02.03.05.001 “Incarichi professionali per la realizzazione di investimenti”, CUP H39D16003500002, sul bilancio di esercizio 2019, che presenta sufficiente disponibilità;
  9. prenotazione di spesa di Euro 49.376,83, sul capitolo 103642, art. 009, P.d.C. U.2.02.01.10.999 “Beni immobili di valore culturale, storico e artistico n.a.c.”, CUP H39D16003500002, sul bilancio di esercizio 2019, con istituzione a copertura del Fondo Pluriennale Vincolato;
  10. di dare atto che le obbligazioni hanno natura di debito commerciale e non rientrano nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011;
  11. di attestare che il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  12. di dare atto che la spesa in argomento rientra nell’obiettivo SFERE n.01.06.01. “Valorizzazione Complessi Monumentali” assegnato alla scrivente Direzione;
  13. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione si sensi del combinato disposto degli artt. 23 e 37 del D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33;
  14. di pubblicare il presente atto integralmente nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Giulia Tambato

Torna indietro