Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 14 del 08/02/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 14 del 08/02/2019
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 14 del 08 febbraio 2019


Materia: Demanio e patrimonio

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA PATRIMONIO E DEMANIO n. 11 del 29 gennaio 2019

Stato Patrimoniale per l'esercizio finanziario 2018: variazioni della "categoria inventariale" di alcuni cespiti di proprietà regionale, intervenute nel corso del 2018.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento, ai fini della redazione dello Stato Patrimoniale per l’esercizio finanziario 2018, si provvede a prendere atto della variazione di “categoria inventariale” di alcuni cespiti di proprietà regionale a seguito di atti e fatti giuridici verificatisi nel corso del 2018.

Il Direttore

PREMESSO CHE:

  • nel corso del 2018 si sono verificati atti e fatti giuridici che richiedono di aggiornare gli inventari del patrimonio immobiliare regionale mediante variazione della categoria inventariale di appartenenza di alcuni cespiti;
  • i cespiti di proprietà regionale oggetto di tali modificazioni sono indicati nel prospetto allegato al presente provvedimento (Allegato A) che ne forma parte integrante e sostanziale;
  • gli eventi di rilevanza giuridica che giustificano l’aggiornamento degli inventari del patrimonio immobiliare, parimenti indicati nel prospetto allegato, sono prevalentemente conseguenti alla sdemanializzazione di beni “demaniali” per effetto dell’intervenuta autorizzazione all’alienazione ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. n. 42/2004 ovvero alla pronuncia di “demanializzazione” di alcuni cespiti patrimoniali legata alla dichiarazione di interesse culturale dei medesimi ai sensi degli articoli 10 e seguenti del citato D.Lgs. n. 42/2004;
  • si è verificato altresì il passaggio di altri beni regionali alla categoria dei “beni patrimoniali disponibili” per effetto della loro inclusione nell’ulteriore aggiornamento al Piano di valorizzazione e/o alienazione predisposto ai sensi dell’articolo 16, L.R. 7/2011 e approvato con DGR n. 1148 del 07 agosto 2018;

CONSIDERATO che, in ragione di quanto sopra premesso, necessita provvedere ad aggiornare gli inventari immobiliari regionali nonchè effettuare le eventuali rettifiche necessarie e propedeutiche alla redazione dello Stato Patrimoniale 2018;

VISTO il Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 "Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137";

VISTO il Decreto legislativo n. 118/2011 “Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42” ed in particolare il suo Allegato 4/3;

VISTA la Legge Regionale statutaria n. 54/2012;

VISTA la DGR 1148/ 2018 “L.R. 7/2011, art. 16. Aggiornamento Piano di valorizzazione e/o alienazione del patrimonio immobiliare. DGR/CR 60/2018”;

VISTO il Decreto del Direttore della Direzione Acquisti AA. GG. e Patrimonio n. 259/2018, con il quale il Direttore dell’Unità Organizzativa Patrimonio e Demanio è stato incaricato di adottare tutti gli atti di gestione legati alle materie del patrimonio e demanio, nell’ambito delle quali rientra il decreto in parola;

VISTA la documentazione agli atti;

ATTESTATA l’avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

decreta

  1. di prendere atto della variazione di categoria inventariale intervenuta nel corso del 2018 per alcuni cespiti di proprietà regionale così come meglio esposto nel prospetto allegato al presente provvedimento che ne costituisce parte integrante e sostanziale (Allegato A);
  2. di dare atto che dovranno essere conseguentemente effettuati i necessari aggiornamenti inventariali e le operazioni contabili propedeutiche alla redazione dello Stato Patrimoniale per l’esercizio finanziario 2018;
  3. di trasmettere il presente provvedimento alla Direzione Bilancio e Ragioneria per quanto di competenza;
  4. di pubblicare il presente atto integralmente sul Bollettino Ufficiale della Regione.

Carlo Canato

(seguono allegati)

11_Allegato_DDR_11_29-01-2019_387513.pdf

Torna indietro