Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 112 del 09/11/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 112 del 09/11/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 112 del 09 novembre 2018


Materia: Sanità e igiene pubblica

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA COMMISSIONE SALUTE E RELAZIONI SOCIO - SANITARIE n. 21 del 29 giugno 2018

Finanziamento Progetti di Ricerca Sanitaria Finalizzata Bando 2017 - DGR n. 490 del 17 aprile 2018. Riparto assegnazione finanziamenti.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si approva il riparto dei finanziamenti di cui alla DGR n. 490 del 17 aprile 2018 per ciascuna Unità operativa partecipante ai progetti di ricerca approvati con la medesima deliberazione da erogarsi, per il tramite di Azienda Zero, a favore degli Enti di afferenza delle Unità Operative, con copertura a carico dei finanziamenti della Gestione Sanitaria Accentrata (GSA) per l'esercizio finanziario 2018.

Il Direttore

RICHIAMATA la DGR n. 1476 del 18.09.2017 con cui la Giunta regionale ha approvato il Bando di Ricerca Sanitaria Finalizzata per l’anno 2017 ai sensi dall'art. 15 della L.R. n. 5/2001;

RICHIAMATA la DGR n. 490 del 17.04.2018 con cui la Giunta regionale ha approvato e ammesso a finanziamento n. 8 progetti di ricerca presentati, nell’ambito del richiamato Bando, dalle Aziende ULSS ed Ospedaliere e dagli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) della Regione del Veneto come risulta dall’Allegato A. alla medesima deliberazione;

DATO ATTO che la predetta deliberazione ha determinato in Euro 2.000.000,00 la spesa complessiva massima per l’insieme dei progetti finanziati che trova copertura nell’ambito dei finanziamenti della GSA relativi all’esercizio 2018 – capitolo 103285 - e di cui al Decreto n. 165 del 29.12.2017 del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale, successivamente modificato ed integrato con Decreto n. 32 del 26.02.2018;

VISTA la deliberazione n. 2024 del 06.12.2017 che ha disposto, con decorrenza 1° gennaio 2018, il trasferimento dalle Aziende del Servizio Sanitario Regionale all'Azienda per il governo della sanità della Regione del Veneto - Azienda Zero, di attività e personale impiegato, fra gli altri, presso il Sistema Epidemiologico Regionale;

CONSIDERATO che la DGR n. 490/2018 ha demandato al Direttore dell’Unità Organizzativa Commissione salute e relazioni socio-sanitarie la ripartizione dei finanziamenti spettanti alle singole Unità Operative partecipanti ai progetti, previa rimodulazione dei piani di spesa da parte dei Soggetti proponenti sulla base degli importi assegnati, e l’erogazione dei medesimi, per il tramite di Azienda Zero, direttamente a favore degli Enti cui afferiscono le Unità Operative con le modalità stabilite dall’articolo 8 dello schema di convenzione di cui all’Allegato B. approvato con la medesima deliberazione;

TENUTO conto delle rimodulazioni dei piani di spesa trasmesse dai Soggetti proponenti con note acquisite agli atti dell’Ufficio;

RITENUTO, pertanto, di approvare la ripartizione del finanziamento complessivo pari a Euro 2.000.000,00 riconosciuto ai progetti di ricerca approvati con DGR n. 490/2018 per le Unità Operative partecipanti e a favore dei rispettivi Enti di appartenenza come da Allegato A al presente provvedimento, di cui costituisce parte integrante e sostanziale;

RITENUTO, quindi, di assegnare, in attuazione della DGR n. 490/2018, il finanziamento complessivo di Euro 2.000.000,00 nel corrente esercizio finanziario, a favore dei beneficiari individuati, per ciascun progetto, nella colonna f) e per gli importi riportati nella colonna h) dell’Allegato A, con copertura a carico dei finanziamenti della Gestione Sanitaria Accentrata, previsti per le linee di spesa sottoriportate, capitolo di Bilancio regionale n. 103285, di cui al Decreto del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale n. 32/2018, la cui erogazione attraverso l’Azienda Zero è stata autorizzata dalla DGR n. 326 del 21.03.2018:

  • linea di spesa n. 0213 “Ricerca Sanitaria Finalizzata regionale SSR” – importo di Euro 1.862.000,00 così suddiviso:

 

BENEFICIARI

Euro

Azienda ULSS n. 1 Dolomiti

30.000,00

Azienda ULSS n. 2 Marca Trevigiana

201.000,00

Azienda ULSS n. 3 Serenissima

50.000,00

Azienda ULSS n. 4 Veneto Orientale

163.000,00

Azienda ULSS n. 5 Polesana

67.000,00

Azienda ULSS n. 6 Euganea

30.000,00

Azienda ULSS n. 8 Berica

40.000,00

Azienda ULSS n. 9 Scaligera

2.000,00

Azienda Ospedaliera di Padova

574.000,00

Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata

211.000,00

IRCCS – IOV

459.000,00

Azienda Zero

35.000,00

 

  • linea di spesa n. 0217 “Interventi di Ricerca Sanitaria Finalizzata regionale (ex art. 15 della L.R. 5/2001)” – importo di Euro 138.000,00 così suddiviso:

 

BENEFICIARI

Euro

Consorzio di Ricerca “Luigi Amaducci” – Padova

60.000,00

Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar – Verona

10.000,00

Fondazione Banca dei Tessuti di Treviso

56.000,00

Università degli Studi di Verona – Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica, Sezione di Igiene MPA

12.000,00

 

VISTO il D.Lgs. 23.06.2011, n. 118 e, s.m.i.;
VISTO l’art. 4 della L.R. 10.01.1997, n.1 e, s.m.i.;
VISTA la L.R. 29.11.2001, n. 39;
VISTA la L.R. 7.01.2011, n. 1;
VISTA la L.R. 31.12.2012, n. 54 e, s.m.i.;
VISTA la L.R. 25.10.2016, n. 19;
VISTA la L.R. 30.12.2016, n. 30;
VISTA la L.R. 29.12.2017, n. 46
VISTA la L.R. 29.12.2017, n. 47
VISTA la DGR n. 81 del 26.01.2018;
VISTA la DGR n. 326 del 21.03.2018;
VISTA il Decreto del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale n. 32 del 26.02.2018;
VISTO il Decreto del Direttore della “U.O. procedure contabili, bilancio consolidato, tavolo adempimenti” n. 6 del 10.04.2018;

decreta

  1. di considerare le premesse parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di approvare la ripartizione del finanziamento complessivo di Euro 2.000.000,00 riconosciuto ai progetti di ricerca approvati con DGR n. 490/2018, per le Unità Operative partecipanti e a favore dei rispettivi Enti di appartenenza, come da Allegato A al presente provvedimento, di cui costituisce parte integrante e sostanziale;
  3. di assegnare, in attuazione della DGR n. 490/2018, il finanziamento complessivo di Euro 2.000.000,00 nel corrente esercizio finanziario, a favore dei beneficiari individuati, per ciascun progetto, nella colonna f) e per gli importi riportati nella colonna h) dell’Allegato A, con copertura a carico dei finanziamenti della Gestione Sanitaria Accentrata, previsti per le linee di spesa sottoriportate, capitolo di Bilancio regionale n. 103285, di cui al Decreto del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale n. 32/2018, la cui erogazione attraverso l’Azienda Zero è stata autorizzata dalla DGR n. 326 del 21.03.2018:
  • linea di spesa n. 0213 “Ricerca Sanitaria Finalizzata regionale SSR” - Euro 1.862.000,00 così suddivisi:

 

BENEFICIARI

Euro

Azienda ULSS n. 1 Dolomiti

30.000,00

Azienda ULSS n. 2 Marca Trevigiana

201.000,00

Azienda ULSS n. 3 Serenissima

50.000,00

Azienda ULSS n. 4 Veneto Orientale

163.000,00

Azienda ULSS n. 5 Polesana

67.000,00

Azienda ULSS n. 6 Euganea

30.000,00

Azienda ULSS n. 8 Berica

40.000,00

Azienda ULSS n. 9 Scaligera

2.000,00

Azienda Ospedaliera di Padova

574.000,00

Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata

211.000,00

IRCCS – IOV

459.000,00

Azienda Zero

35.000,00

 

  • linea di spesa n. 0217 “Interventi di Ricerca Sanitaria Finalizzata regionale (ex art. 15 della L.R. 5/2001)” - Euro 138.000,00 così suddivisi:

 

BENEFICIARI

Euro

Consorzio di Ricerca “Luigi Amaducci” – Padova

60.000,00

Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar – Verona

10.000,00

Fondazione Banca dei Tessuti di Treviso

56.000,00

Università degli Studi di Verona – Dipartimento di Diagnostica e Sanità Pubblica, Sezione di Igiene MPA

12.000,00

 

  1. di disporre che Azienda Zero provveda ad erogare l’importo di Euro 2.000.000,00, a favore dei beneficiari e per gli importi indicati nell’Allegato A al provvedimento, con le modalità stabilite dall’articolo 8 dello schema di convenzione di cui all’allegato B. della deliberazione n. 490/2018, come di seguito indicato:
    1. il 70% previa comunicazione da parte dell’Unità Organizzativa Commissione salute e relazioni socio-sanitarie dell’avvenuta sottoscrizione delle convenzioni regolatorie dei progetti;
    2. il restante 30%, su disposizione dell’Unità Organizzativa Commissione Salute e relazioni socio-sanitaria, previa presentazione da parte del Soggetto Proponente il progetto - entro 60 giorni successivi al termine di ultimazione della ricerca – di una relazione scientifica conclusiva nonché di un rendiconto finanziario delle spese sostenute;
  2. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011;
  3. di trasmettere ad Azienda Zero copia del presente decreto a seguito dell’avvenuta esecutività;
  4. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 23, 26 e 27 del D.Lgs. 14.03.2013, n. 33
  5. di pubblicare il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Antonio Maritati

21_Allegato_DDR_21_29-06-2018_380732.pdf

Torna indietro