Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 52 del 29/05/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 52 del 29/05/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 52 del 29 maggio 2018


Materia: Acque

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE TREVISO n. 387 del 07 maggio 2018

Rinnovo della concessione per l'utilizzazione di pertinenze del fiume Livenza a uso sfalcio dei prodotti erbosi spontaneamente nascenti nella superficie demaniale catastale complessiva pari a mq 10.875 nel Comune di Motta di Livenza in località Villanova, ai sensi della DGR 783 del 11.03.2005 - Legge Regionale n. 41/88 . Concessionario: Manfrin Vinicio - sede - omissis - Pratica n. SL007.

Note per la trasparenza

Rilascio del rinnovo della concessione idraulica per uso sfalcio erboso degli argini e golene dei fiumi.

Il Direttore

VISTA la domanda del 21/02/2018, iscritta agli atti dell’Unità Organizzativa Genio Civile Treviso n. protocollo 70489 del 22/02/2018 di rinnovo della concessione idraulica n . SL007 per l’utilizzazione di pertinenze del fiume Livenza a uso sfalcio dei prodotti erbosi spontaneamente nascenti nella superficie demaniale catastale complessiva pari a mq 10.875 comprendente gli argini, le golene e tutte le altre pertinenze dei corsi d’acqua nel Comune di Motta di Livenza.

VISTO il decreto di concessione n. 128 del 08/04/2008 ;

CONSIDERATO che il richiedente ha sottoscritto il Disciplinare n. 2586 del 07.03.2008;

VISTA la Legge Regionale n. 41/88;

VISTO il Decreto Legislativo 31/03/1998 n. 112;

VISTA la Legge Regionale 13.04.2001 n. 11;

VISTE le Deliberazioni della Giunta Regionale 8.08.2003 n. 2509, 25.06.2004 n. 1997 e 11.03.2005 n. 783;

ACCERTATA la regolarità degli atti presentati;

decreta

ART. 1 - Alla ditta richiedente : Manfrin Vinicio con sede - omissis - C.F. - omissis - con legale rappresentante Manfrin Vinicio nato a - omissis - , salvo i diritti di terzi, è rilasciato il rinnovo della concessione n. SL 007 per l’utilizzo delle aree demaniali ad uso sfalcio dei prodotti erbosi spontaneamente nascenti sugli argini e golene del fiume Livenza in destra idrografica in loc. Villanova nella superficie demaniale di mq. 10.875 in Comune di Motta di Livenza (TV) con riferimenti catastali seguenti:

fg. 29 mappali n. 58 mq 1.968, n. 59 mq 3.331, n. 186 mq 3.936, n. 196 mq 1.640.

ART. 2 - La concessione avrà validità dieci anni, a decorrere dalla data del decreto, subordinatamente all’osservanza delle condizioni contenute nel citato disciplinare in data 07/03/2008 n. di repertorio 2586 e verso il pagamento del canone annuo di euro 12,51 per l’anno 2018+ adeguamenti ISTAT per gli anni successivi.

ART. 3 - A integrazione dell’art. 2 del citato il disciplinare, è obbligatorio ove possibile, raccogliere e asportare il prodotto erboso tagliato da argini e golene del fiume.

ART. 4 - Il rinnovo della concessione è accordato subordinatamente alla presentazione agli atti dell’Unità Organizzativa Genio Civile Treviso, entro il 30 giugno del 2018, delle ricevute dei seguenti pagamenti: € 12,36 per canone dell’anno 2014, € 12,51 per canone dell’anno 2015, € 12,54 per canone dell’anno 2016, € 12,52 per canone dell’anno 2017, € 12,51 per canone dell’anno 2018 da eseguirsi con le seguenti modalità:

Bonifico bancario, indicando nella causale il proprio codice fiscale e il numero della pratica GCTV SL007, utilizzando le seguenti coordinate bancarie: IBAN: IT 41 V 02008 02017 000100537110 – Unicredit Banca s.p.a., intestato a Regione Veneto;

ART. 5 - Il presente Decreto non è soggetto al visto di legittimità da parte della Commissione di Controllo ai sensi del Decreto Legislativo 13 febbraio 1993 n. 40.

ART. 6 - Di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’art. 23 lett. a) del D.Lgs. n. 33 del 14.03.2013.

ART. 7 - Di pubblicare il presente decreto in formato integrale nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto.

Alvise Luchetta

Torna indietro