Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 14 del 09/02/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 14 del 09/02/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 14 del 09 febbraio 2018


Materia: Appalti

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE E POLIZIA LOCALE n. 219 del 01 dicembre 2017

Affidamento a favore della ditta Logostre Magenta srl per la fornitura di n. 3 computer portatili reversibili alta mobilità per le attività di protezione civile e antincendio boschivo. Impegno di spesa di euro 1.800,72. L.R. 58/84 "Disciplina degli interventi regionali in materia di protezione civile" art. 12. - C.I.G. Z0F20FC0CB

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si dispone l'affidamento della fornitura di n. 3 computer portatili reversibili alta mobilità per le attività di protezione civile e antincendio boschivo. Impegno di spesa euro 1.800,72.

Estremi dei principali documenti dell'istruttoria: CIG Z0F20FC0CB DURC prot. INAIL_9218702

Il Direttore

PREMESSO che la L.R. 58/84 “Disciplina degli interventi regionali in materia di protezione civile” all’articolo 12 comma 1 autorizza le spese per la dotazione di attrezzature, macchine, mezzi ed equipaggiamenti di soccorso, rilevamento e telecomunicazione.

RAVVISATA la necessità, nell’ambito dello svolgimento delle attività di protezione civile e antincendio boschivo, di disporre di adeguati strumenti atti alla valutazione e gestione degli scenari emergenziali in particolare per ciò che concerne la Funzione Valutazione Situazioni, svolta con modalità di reperibilità, e per le attività di coordinamento presso Sale Operative territoriali, e nello di computer reversibili ad alta mobilità;

DATO ATTO che i computer suddetti debbono avere i seguenti requisiti minimi, atti a soddisfare le necessità individuate:

  • Reversibilità a 360° con schermo touch screen, dimensione minima 13’’
     
  • Hard Disk SSD minimo 128Gb
     
  • Sistema Operativo Windows 10- 64 bit
     
  • Ram 4Gb

VISTO l’art. 36, comma 2, lettera a), del D.lgs. 50/2016 in base al quale, per importi inferiori a 40.000,00 euro, le stazioni appaltanti procedono all’affidamento diretto, adeguatamente motivato, di lavori, servizi e forniture;

DATO ATTO che per la fornitura in oggetto è stato ottenuto il seguente codice CIG: Z0F20FC0CB;

DATO ATTO che, ai sensi della succitata normativa è possibile effettuare indagini di mercato anche attraverso la consultazione di siti internet o del mercato elettronico gestito da Consip;

PRESO ATTO che la convenzione Consip attiva relativa a “PC Portatili” presenta beni con caratteristiche essenziali non idonee, non essendo presenti, in particolare, pc portatili reversibili ad alta mobilità;

PRESO ATTO che sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione sono stati individuati più fornitori aventi a catalogo prodotti con tali caratteristiche;

CONSIDERATO che i beni offerti risultano assolutamente omogenei tra di loro e che risulta pertanto possibile effettuare una comparazione tra i prezzi offerti dai diversi fornitori;

RITENUTO, ai sensi dell’art. 95 del D. Lgs. 50/2016 di utilizzare, quale criterio di aggiudicazione, il prezzo più basso considerato che l’importo della fornitura è inferiore a 40.000,00 € e che la dettagliata descrizione del prodotto individua chiaramente la qualità attesa del bene;

VISTA l’offerta, presente su M.E.P.A., della ditta Logostre Magenta Codice fiscale - Partita IVA 06742260158 avente ad oggetto computer con le caratteristiche sopra indicate al prezzo di € 492,00 (IVA esclusa), prezzo più basso tra quelli presenti su M.E.P.A. per il bene sopra individuato;

VERIFICATA la regolarità contributiva della ditta Logostre Magenta srl mediante procedura telematica (DURC prot. INAIL_9218702);

RITENUTO pertanto di affidare la fornitura di n. 3 computer reversibili, alla ditta Logostre Magenta srl con sede legale in Via G. Rossa, 29 – Magenta (MI), Codice fiscale - P.IVA 6742260158, secondo quanto stabilito dall’offerta presente in M.E.PA. per un importo complessivo pari a € 1.800,72 (IVA inclusa);

VERIFICATA la copertura finanziaria sul capitolo di spesa n. 103525 che presenta sufficiente disponibilità sul bilancio 2017 – 2019 per l’esercizio finanziario corrente;

RITENUTO pertanto di assumere l’impegno di spesa a favore della Ditta sopra indicata per l’importo di € 1.800,72 a valere sul capitolo n. 103525 “Mezzi e dotazioni per interventi e potenziamento del sistema di protezione civile - investimenti fissi lordi e acquisto di terreni (art. 12, c. 1, L.R. 27/11/1984, n.58)” del bilancio 2017-2019 esercizio finanziario corrente;

DATO ATTO che il pagamento verrà effettuato su presentazione di regolare fattura, previa verifica di regolarità del DURC e della fornitura che deve essere effettuata entro il 31.12.2017, come da offerta commerciale presente su MEPA;

VISTO il D.lgs. 50/2016;

VISTA la Legge regionale n. 58/1984 e s.m.i.;

VISTO il D.Lgs. n. 118/2011 e s.m.i.

VISTA la L.R. n. 39/01 e s.m.i.

VISTA la L.R. n. 32 del 30.12.2016 “Bilancio di previsione 2017-2019”

VISTO il DSGP n. 1 del 13.01.2017 “Bilancio Finanziario Gestionale 2017-2019” e s.m.i.

VISTA la D.G.R. n. 108 del 07.02.2017 “Direttive per la gestione del Bilancio di previsione 2017-2019”

VISTA la D.G.R. n. 1475 del 18/09/2017 “Linee guida sull’utilizzo di strumenti di e-procurement”

VISTA la D.G.R. N. 1907 del 27/11/2017;

decreta

  1. di dare atto che le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
     
  2. di affidare la fornitura di n. 3 computer reversibili, alla ditta Logostre Magenta srl con sede legale in Via G. Rossa, 29 – Magenta (MI), Codice fiscale - P.IVA 06742260158, secondo quanto stabilito dall’offerta presente in M.E.PA. per un importo complessivo pari a € 1.800,72 (IVA inclusa);
     
  3. di dare atto che la copertura della spesa d’investimento in oggetto è finanziata con il saldo di spesa corrente e con variazioni di attività finanziarie, nel rispetto di quanto previsto dal principio contabile applicato concernente la programmazione di bilancio, aggiornato con i decreti ministeriali del 1 dicembre 2015 e del 30 marzo 2016;
     
  4. di impegnare la somma di € 1.800,72 a favore della Ditta di cui al punto 2 a valere sui fondi stanziati sul capitolo n. 103525 “Mezzi e dotazioni per interventi e potenziamento del sistema di protezione civile - investimenti fissi lordi e acquisto di terreni (art. 12, c. 1, L.R. 27/11/1984, n.58)” art. 006, Piano dei conti V livello U.2.02.01.07.002 del bilancio 2017-2019 esercizio finanziario corrente, che presenta sufficiente disponibilità;
     
  5. di attestare che l’obbligazione di cui al presente atto è giuridicamente perfezionata;
     
  6. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011;
     
  7. di dare atto che si provvederà alla liquidazione su presentazione di regolare fattura, previa verifica di regolarità del DURC e della fornitura, che deve essere effettuata entro il 31.12.2017, come da offerta commerciale presente su MEPA;
     
  8. di dare atto che la presente spesa costituisce debito commerciale ed è esigibile nel corrente esercizio;
     
  9. di attestare che il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
     
  10. di trasmettere copia del presente provvedimento alla ditta di cui al punto 2);
     
  11. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto alla pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33;
     
  12. di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Luca Soppelsa

Torna indietro