Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 14 del 09/02/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 14 del 09/02/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 14 del 09 febbraio 2018


Materia: Appalti

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE E POLIZIA LOCALE n. 217 del 01 dicembre 2017

Affidamento alla ditta MEDIA DIRECT SRL per la fornitura di n. 3 lavagne interattive multimediali per le attività di protezione civile e antincendio boschivo. Impegno di spesa di euro 6.547,74. L.R. 58/84 "Disciplina degli interventi regionali in materia di protezione civile" art. 12.C.I.G. ZAE20FC082

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si dispone l'affidamento della fornitura di n. 3 lavagne interattive multimediali per le attività di protezione civile e antincendio boschivo. Impegno di spesa euro 6.547,74 euro.

Estremi dei principali documenti dell'istruttoria: CIG ZAE20FC082 DURC prot. INPS_8261297

Il Direttore

PREMESSO che la L.R. 58/84 “Disciplina degli interventi regionali in materia di protezione civile” all’articolo 12 comma 1 autorizza le spese per la dotazione di attrezzature, macchine, mezzi ed equipaggiamenti di soccorso, rilevamento e telecomunicazione;

RAVVISATA la necessità, nell’ambito dello svolgimento delle attività di protezione civile e antincendio boschivo, di disporre di adeguati strumenti atti alla valutazione degli scenari di situazioni emergenziali in sede decisionale, ed in particolare di lavagne interattive multimediali (LIM) attraverso le quali risulta possibile condividere e gestire informazioni e mappe in sala operativa e in sala decisioni;

DATO ATTO che le lavagne interattive multimediali suddette debbono avere i seguenti requisiti minimi, atti a soddisfare le necessità individuate:

  • dimensione diagonale 78’’
  • Multi-touch infrarossi minimo a 10 tocchi
  • videoproiettore ad ottica ultra corta
  • Software dedicato
  • Computer dedicato (RAM minima 4Gb, processore i5)
  • Risoluzione 12.600x12.600
  • Completa di penne, cancellino, pennarelli, cavo usb/vga di collegamento e staffe murali
  • Completa di armadietto porta computer

VISTO l’art. 36, comma 2, lettera a), del D.lgs. 50/2016 in base al quale, per importi inferiori a 40.000,00 euro, le stazioni appaltanti procedono all’affidamento diretto, adeguatamente motivato, di lavori, servizi e forniture;

DATO ATTO che per la fornitura in oggetto è stato ottenuto il seguente codice CIG: ZAE20FC082;

DATO ATTO che, ai sensi della succitata normativa è possibile effettuare indagini di mercato anche attraverso la consultazione di siti internet o del mercato elettronico gestito da Consip;

PRESO ATTO che per il bene in oggetto non vi sono convenzioni Consip attive;

PRESO ATTO che sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione sono stati individuati più fornitori aventi a catalogo prodotti con tali caratteristiche;

CONSIDERATO che i beni offerti risultano assolutamente omogenei tra di loro e che risulta pertanto possibile effettuare una comparazione tra i prezzi offerti dai diversi fornitori;

RITENUTO, ai sensi dell’art. 95 del D. Lgs. 50/2016 di utilizzare, quale criterio di aggiudicazione, il prezzo più basso considerato che l’importo della fornitura è inferiore a 40.000,00 € e che la dettagliata descrizione del prodotto individua chiaramente la qualità attesa del bene;

VISTA l’offerta, presente su M.E.P.A., della ditta MEDIA DIRECT SRL Codice fiscale - Partita IVA 02409740244 avente ad oggetto una lavagna con le caratteristiche sopra indicate (codice articolo fornitore 305372_Campustore) al prezzo di € 1.789,00 (IVA esclusa), prezzo più basso tra quelli presenti su M.E.P.A. per il bene sopra individuato;

VERIFICATA la regolarità contributiva della ditta Media Direct srl mediante procedura telematica (DURC prot. INPS_8261297);

RITENUTO pertanto di affidare la fornitura di n. 3 Lavagne Interattive Multimediali (codice articolo fornitore 305372_Campustore), alla ditta Media Direct srl con sede legale in Via Villaggio Europa, 3 – Bassano del Grappa (VI), Codice fiscale - P.IVA 02409740244, secondo quanto stabilito dall’offerta presente in M.E.PA. per un importo complessivo pari a € 6.547,74 (IVA inclusa);

VERIFICATA la copertura finanziaria sul capitolo di spesa n. 103525 che presenta sufficiente disponibilità sul bilancio 2017 – 2019 per l’esercizio finanziario corrente;

RITENUTO pertanto di assumere l’impegno di spesa a favore della Ditta sopra indicata per l’importo di € 6.547,74 a valere sul capitolo n. 103525 “Mezzi e dotazioni per interventi e potenziamento del sistema di protezione civile - investimenti fissi lordi e acquisto di terreni (art. 12, c. 1, L.R. 27/11/1984, n.58)” del bilancio 2017-2019 esercizio finanziario corrente;

DATO ATTO che il pagamento verrà effettuato su presentazione di regolare fattura, previa verifica di regolarità del DURC e della fornitura che deve essere effettuata entro il 31.12.2017, come da offerta commerciale presente su MEPA;

VISTO il D.lgs. 50/2016;

VISTA la Legge regionale n. 58/1984 e s.m.i.;

VISTO il D.Lgs. n. 118/2011 e s.m.i.

VISTA la L.R. n. 39/01 e s.m.i.

VISTA la L.R. n. 32 del 30.12.2016 “Bilancio di previsione 2017-2019”

VISTO il DSGP n. 1 del 13.01.2017 “Bilancio Finanziario Gestionale 2017-2019”

VISTA la D.G.R. n. 108 del 07.02.2017 “Direttive per la gestione del Bilancio di previsione 2017-2019”

VISTA la D.G.R. n. 1475 del 18/09/2017 “Linee guida sull’utilizzo di strumenti di e-procurement”

VISTA la D.G.R. N. 1907 del 27/11/2017;

 

decreta

  1. di dare atto che le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di affidare la fornitura di n. 3 Lavagne Interattive Multimediali (codice articolo fornitore 305372_Campustore), alla ditta Media Direct srl con sede legale in Via Villaggio Europa, 3 – Bassano del Grappa (VI), Codice fiscale - P.IVA 02409740244 per un importo complessivo di € 6.547,74 (IVA inclusa) come da prezzo offerto sul mercato elettronico della Pubblica Amministrazione;
  3. di dare atto che la copertura della spesa d’investimento in oggetto è finanziata con il saldo di spesa corrente e con variazioni di attività finanziarie, nel rispetto di quanto previsto dal principio contabile applicato concernente la programmazione di bilancio, aggiornato con i decreti ministeriali del 1 dicembre 2015 e del 30 marzo 2016;
  4. di impegnare la somma di € 6.547,74 a favore della Ditta di cui al punto 2 a valere sui fondi stanziati sul capitolo n. 103525 “Mezzi e dotazioni per interventi e potenziamento del sistema di protezione civile - investimenti fissi lordi e acquisto di terreni (art. 12, c. 1, L.R. 27/11/1984, n.58)” art. 006, Piano dei conti V livello U.2.02.01.07.999 del bilancio 2017-2019 esercizio finanziario corrente, che presenta sufficiente disponibilità;
  5. di attestare che l’obbligazione di cui al presente atto è giuridicamente perfezionata;
  6. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011;
  7. di dare atto che si provvederà alla liquidazione su presentazione di regolare fattura, previa verifica di regolarità del DURC e della fornitura, che deve essere effettuata entro il 31.12.2017, come da offerta commerciale presente su MEPA;
  8. di dare atto che la presente spesa costituisce debito commerciale ed è esigibile nel corrente esercizio;
  9. di attestare che il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  10. di trasmettere copia del presente provvedimento alla ditta di cui al punto 2);
  11. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto alla pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del D.lgs. 14 marzo 2013, n. 33;
  12. di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Luca Soppelsa

Torna indietro