Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 10 del 26/01/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 10 del 26/01/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 10 del 26 gennaio 2018


Materia: Appalti

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE BELLUNO n. 6 del 16 gennaio 2018

aggiudicazione definitiva dell'affidamento incarico di prestazione di servizio, ai sensi degli artt. 32 e 36, comma 2, del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., per rilievi LiDAR e fotogrammetrici alla ditta Helica Srl con sede in Amaro (UD) Via F.lli Solari n. 10. Importo complessivo incarico Euro 12.572,10 IVA ed eventuali oneri compresi. L.R. 09.03.1975 N. 1 ART. 3 Perizia 1008 - Lavori di somma urgenza per il ripristino della sezione di deflusso del t. Bigontina presso la località di Alverà in comune di Cortina d'Ampezzo (BL)". CUP H44H17001260002 CIG incarico: Z3420241CA.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si dispone l'aggiudicazione definitiva dell'incarico per rilievi LiDAR e fotogrammetrici di acquisizione della base topografica necessaria agli studi e progetti sull'intero bacino del torrente Bigontina. Principali estremi dell'istruttoria: - richiesta preventivo di spesa inviata alle ditte con note prott. nn. 415508, 415542, 415555 del 5.10.2017; - preventivo e dichiarazione requisiti, pervenuti con nota acquisita al protocollo regionale n. 429911 del 16.10.2017; - decreto n. 167 del 19.10.2017 di aggiudicazione provvisoria e di consegna in via d'urgenza dell'incarico per rilievi LiDAR e Fotogrammetrici di acquisizione della base topografica necessaria agli studi e progetti sull'intero bacino del torrente Bigontina.

Il Direttore

PREMESSO che

- nella notte tra il 4 ed il 5 agosto 2017 si è verificata una piena sul torrente Bigontina che ne ha causato l’esondazione in più punti (Rio Gere, Lago Scin ed Alverà) con conseguenti gravi e fatali danni a cose e persone;

- a seguito di tale evento l’U.O. Genio Civile Belluno ha attivato, alcuni lavori di somma urgenza con l’obbiettivo di ripristinare le sezioni idrauliche di deflusso del torrente in particolare presso le località Lago Scin ed Alverà;

- immediatamente è emerso che le attività intraprese dovevano essere integrate con altri e più consistenti lavori per stabilizzare l’alveo e le sponde del Bigontina, regolarne il trasporto solido ed adeguare le sezioni di deflusso lungo tutta l’asta torrentizia;

- detti lavori dovevano essere intrapresi a seguito di appropriata progettazione da redigere in base ad approfonditi e multidisciplinari studi per i quali erano necessari aggiornati rilievi topografici;

- per tale ragione è stato necessario procedere urgentemente con l’acquisizione di un rilievo topografico dell’intero bacino del torrente Bigontina da effettuare con metodo LiDAR e fotogrammetrico come da apposito progetto in data 11.08.2017;

- i mezzi (velivoli) e strumenti (Laserscanner) necessari all’esecuzione dei rilievi LiDAR e Fotogrammetrici non risultavano in dotazione all’Unità Organizzativa Genio Civile Belluno, né all’interno vi sono professionalità idonee alla predisposizione dei tipi di rilievi richiesti;

- per queste ragioni, è stato necessario individuare, per lo svolgimento di tale incarico, ditte in possesso dei specifici requisiti richiesti per tale attività;

DATO ATTO che è stata richiesta apposita offerta alle ditte: CGR S.p.A. con sede in PARMA, Rossi srl con sede in Brescia, Impresa Rossi Luigi srl con sede in Firenze e HELICA srl con sede in Amaro – Udine, per l’affidamento del Servizio di rilievo LiDAR e Aereofotogrammetrico da aereomobile dell’intera area del bacino del torrente Bigontina, in data 5.10.2017 rispettivamente protocollo n. 415542, n. 415508, n. 415555 e n. 415565;

VISTA l’unica offerta presentata, quella della ditta Helica srl con sede in Amaro (UD) via F.lli Solari, 10, la quale:

  • ha offerto un ribasso del 10% sull’importo a corpo posto a base di gara di € 11.450,00 e quindi un importo netto a corpo di € 10.305,00 (giusta offerta economica in data 11.10.2017 corredata di documento di identità pervenuta all’U.O. Genio Civile Belluno il 16.10.2017 prot. n. 429911);
  • ha presentato apposita dichiarazione di possedere i requisiti necessari a contrarre (giusta dichiarazione in data10.10.2017, sottoscritta e corredata di documento di identità pervenuta all’U.O. Genio Civile Belluno il 16.10.2017 prot. n. 429911);

EVIDENZIATO che è stato necessario procedere urgentemente all’esecuzione dei rilievi topografici con metodo LiDAR e Fotogrammetrico, prima dell’arrivo della stagione invernale, e si è quindi aggiudicato in via provvisoria il servizio, nelle more delle verifiche dei requisiti ai sensi del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i., alla ditta Helica srl. con sede in Amaro (UD);

RICHIAMATO il proprio decreto n. 167 del 19.10.2017 di aggiudicazione provvisoria e consegna dell’incarico in oggetto specificato, alla ditta Helica Srl con sede in Amaro (UD) Via F.lli Solari n. 10;

DATO ATTO che le verifiche dei requisiti previsti dalla normativa vigente,

hanno dato esito positivo e, quindi, la ditta sopra citata risulta aggiudicataria definitiva dell’incarico in argomento;

VISTO il decreto n. 306 del 26.10.2017, del Direttore della Direzione Operativa, pervenuto a questo Ufficio il 29.12.2017 prot. n. 542133, con il quale è stata impegnata la somma di Euro 12.572,10= (comprensiva di IVA ed altri oneri previsti) su capitolo 053010 per l’esercizio 2017, a favore della ditta Helica Srl con sede in Amaro (UD) (C.F. Partita IVA 02144650302);

 

decreta

1) di richiamare integralmente le premesse che costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2) di aggiudicare in via definitiva, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 36 c.2 lett. a) del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i., alla Ditta Helica srl con sede in Amaro (UD) via F.lli Solari, 10 (CF e part. IVA 02144650302) il servizio di realizzazione del rilievo topografico con tecnologia LiDAR e Fotogrammetrica, effettuata da aereomobile, dell’intero bacino del torrente Bigontina in comune di Cortina d’Ampezzo (BL) per l’importo di Euro 12.572,10 (dodicimilacinquecentosettantadue/10), di cui Euro 10.305,00 per onorario, Euro 2.267,10 per IVA al 22%;

3) di disporre che agli oneri derivanti dall’espletamento dell’incarico, pari a complessivi Euro 12.572,10 si farà fronte con i fondi in premessa indicati;

4) di notificare il presente atto alla ditta Helica srl con sede in Amaro (UD) via F.lli Solari, 10;

5) di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione;

6) di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33.

Avverso il presente provvedimento è ammesso il ricorso giurisdizionale al T.A.R del Veneto.

Michele Antonello

Torna indietro