Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Atto di Enti Vari

Bur n. 131 del 01 ottobre 2021


Materia: Protezione civile e calamità naturali

COMMISSARIO DELEGATO PER IL SUPERAMENTO DELL'EMERGENZA IN CONSEGUENZA DEGLI ECCEZIONALI EVENTI METEOROLOGICI CHE DAL 12 NOVEMBRE 2019 HA COLPITO IL TERRITORIO DELLA REGIONE VENETO

Decreto n. 46 del 21 settembre 2021

Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 622 del 17.12.2019 - Ordinanza Commissariale n. 3 del 07.10.2020 Lavori di ripresa frane sullo scolo Liona nel tratto arginato compreso tra il Comune di Sossanno (VI) e Vo' Euganeo (PD) II° LOTTO 20_LF_231 (Cod. Int. DLgs 1/2018-622-VI-103) Importo complessivo Euro 1.000.000,00 - CUP: B54H20000060001 AUTORIZZAZIONE SUBAPPALTO : Impresa Edile Abbadesse srl

IL SOGGETTO ATTUATORE PER IL SETTORE IDROGEOLOGICO

 

VISTA l’Ordinanza del Capo Dipartimento Protezione Civile n. 622 del 17.12.2019 che ha nominato il Presidente della Regione del Veneto Commissario Delegato per i primi Interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che nel mese di novembre 2019 hanno colpito i territori delle Regioni  Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana e Veneto;

VISTA l’Ordinanza del Commissario Delegato n. 3 del 07.10.2020 che all’Allegato B colonna H ha individuato il Consorzio di bonifica Alta Pianura Veneta quale Soggetto Attuatore per l’intervento di cui all’oggetto (Cod. Int. DLgs 1/2018-622-VI-103) per l’importo di € 1.000.000,00 in attuazione dell’art. 1, comma 2, della O.C.D.P.C. n. 622/2019;

VISTO l’art. 4 comma 2 dell’ordinanza Commissariale n. 3 del 07.10.2020 che attribuisce al Soggetto Attuatore le funzioni relative alla progettazione, approvazione dei progetti, appalto, sottoscrizione del contratto, esecuzione degli interventi e liquidazione, inoltre i Soggetti Attuatori svolgono le attività assegnate nel rispetto della vigente normativa, avvalendosi, in considerazione dell’urgenza connessa alla finalità delle opere, delle deroghe previste all’art. 3 dell’O.C.D.P.C. n. 622/2019 con le modalità ivi specificate e assicurano il monitoraggio degli interventi di competenza, sia nella fase realizzativa che nelle connesse attività amministrative, garantendone la conformità ai finanziamenti ricevuti e all’O.C.D.P.C. n. 622/2019;

VISTO CHE

ai sensi dell’art. 1, commi 3 e 4 dell’O.C.D.P.C. n. 622/2019, il Commissario delegato predispone il Piano degli interventi necessario per salvaguardare la pubblica e privata incolumità della popolazione coinvolta. In particolare tale Piano dispone in ordine:

a) all’organizzazione ed all’effettuazione degli interventi di soccorso e assistenza alla popolazione interessata dagli eventi oltre che degli interventi necessari per la rimozione delle situazioni di pericolo per la pubblica e privata incolumità;

b) al ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di reti strategiche, alle attività di gestione dei rifiuti, delle macerie e alle misure volte a garantire la continuità amministrativa nei comuni e territori interessati, anche mediante interventi di natura temporanea;

VISTO CHE

con la nota n. POST/42790 del 03/08/2020 il Dipartimento della Protezione Civile approva l’elenco di n. 57 interventi per la somma complessiva di Euro 20.836.221,31, come dettagliato nell’Allegato B all’Ordinanza Commissariale n. 3 del 07.10.2020, quale primo stralcio del secondo Piano degli interventi a valere sul Fondo per le emergenze nazionali di cui all’art. 44, comma 1, del D.Lgs n. 1/2018 tra cui rientrano anche gli interventi “LAVORI DI RIPRESA FRANE SULLO SCOLO LIONA NEL TRATTO ARGINATO COMPRESO TRA IL COMUNE DI SOSSANO (VI) E VO’ EUGANEO (PD) II° LOTTO 20_LF_231  (Cod. Int. DLgs 1/2018-622-VI-103)” per l’importo di € 1.000.000,00;

CONSIDERATO che la somma necessaria alla realizzazione delle opere (€ 1.000.000,00) è impegnata con Ordinanza n. 3 del 07.10.2020 a valere sulla quota di Euro 40.183.531,31 assegnata con Delibera del Consiglio dei Ministri in data 17/01/2020 di cui allo stanziamento a valere sul Fondo per le emergenze nazionali di cui all’art. 44, comma 1, del D.Lgs n. 1/2018 come indicato nel predetto Allegato A – Quadro economico della Contabilità commissariale n. 6178 (riga 4, colonna 5);

CONSIDERATO che il Progetto esecutivo avente titolo “LAVORI DI RIPRESA FRANE SULLO SCOLO LIONA NEL TRATTO ARGINATO COMPRESO TRA IL COMUNE DI SOSSANO (VI) E VO’ EUGANEO (PD) II° LOTTO 20_LF_231”, redatto dal Settore Progettazione Area Est in data 27/07/2020 ed a firma dell’ing. Mascia Gaino per l’importo complessivo di € 1.000.000,00 è stato esaminato dal Consiglio di Amministrazione consortile che si è espresso con propria Deliberazione n. 148 del 06.08.2020 e successivamente approvato con Decreto n. 01 del 28.01.2021 da parte del Soggetto Attuatore;

DATO ATTO che i suddetti lavori sono riconducibili, in base alle disposizioni del D.P.R. n.  207/2010 e ss.mm. e ii., alla seguente categoria prevalente: OG8 – Classifica III, Opere Fluviali, di Difesa, di Sistemazione Idraulica e di Bonifica;

VISTO che con Decreto n. 14 del 04.05.2021 il Soggetto Attuatore  in esito al Verbale di gara Prot. n. 64/SA del 11.03.2021 depositato agli atti, ha affidato alla ditta MU.BRE COSTRUZIONI S.R.L. – con sede in Via A. Mantegna n. 6 – 36063 Marostica (Vi), codice fiscale e partita Iva n. 00172820243, l’appalto de quo avendo offerto il ribasso percentuale sull’importo a base d’asta del 26,412% (ventiseivirgolaquattrocentododicipercento), che porta ad un importo complessivo di aggiudicazione pari ad 551.551,20 (cinquecentocinquantunomilacinquecentocinquantuno/20) (IVA esclusa), per un totale di € 672.892,46 (seicentosettantaduemilaottocentonovantadue/46) (IVA inclusa), alle condizioni di cui alla Lettera d’invito in data 24.02.2021, prot. n° 52/SA e relativi allegati;

CONSIDERATO che  in data 10.06.2021 è stato sottoscritto regolare Contratto d’appalto repertoriato al n. 10;

VISTA la richiesta di subappalto presentata dall’affidataria delle opere MU.BRE COSTRUZIONI S.R.L. – con sede in Via A. Mantegna n. 6 – 36063 Marostica (Vi), codice fiscale e partita Iva n. 00172820243, in favore della ditta IMPRESA EDILE ABBADESSE SRL. – con sede in Via Vanzo Nuovo n. 61/a – Camisano Vicentino (VI), codice fiscale e P.IVA  01469430241 assunta agli atti del Soggetto Attuatore al n. prot. 222_SA del 13.09.2021 corredata del Contratto di subappalto n. 001 del 04.08.2021 prot. 51/21/21_07P sottoscritto tra le parti in data  04.08.2021;

VERIFICATO che

  1. i lavori oggetto di subappalto sono riconducibili , in base alle disposizioni del DPR 207/2010, alla categoria prevalente OG8 “Opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica” per un importo presunto di € 217.000,00 compresi gli oneri per la sicurezza;
  2. la quota percentuale dei lavori da subappaltare è contenuta entro il limite massimo del 40 % come da previsioni della lettera di invito conforme all’art. 105, comma 2 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm. e ii. ;
  3. il possesso dei requisiti del subappaltatore è effettuata secondo le modalità di cui all’art. 163 comma 7 del D.Lgs n. 50/2016, avvalendosi della deroga di cui all’art. 4 comma 1 dell’ Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 622 del 17/12/2019;

VISTO

la Legge 11 settembre 2020, n. 120, di conversione del decreto-legge n.76/2020;

il D.Lgs. 18 aprile 2016, n° 50 e ss.mm. e ii., Codice dei contratti pubblici;

il D.P.R. 5 ottobre 2010, n° 207 e ss.mm. e ii., per quanto in vigore;

il Decreto Ministeriale 7 marzo 2018, n. 49;

l’O.C.D.P.C. n. 622 del 17/12/2019;

l’Ordinanza Commissariale n. 3 del 07/10/2020;

ACCERTATA la regolarità degli atti presentati;

 

DECRETA

 

  1. le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di autorizzare la ditta MU.BRE COSTRUZIONI S.R.L. – con sede in Via A. Mantegna n. 6 – 36063 Marostica (Vi), codice fiscale e partita Iva n. 00172820243 aggiudicataria dei “LAVORI DI RIPRESA FRANE SULLO SCOLO LIONA NEL TRATTO ARGINATO COMPRESO TRA IL COMUNE DI SOSSANO (VI) E VO’ EUGANEO (PD) II° LOTTO 20_LF_231)” a subappaltare alla ditta IMPRESA EDILE ABBADESSE SRL. – con sede in Via Vanzo Nuovo n. 61/a – Camisano Vicentino (VI), codice fiscale e P.IVA  01469430241 i lavori riconducibili alla categoria OG8, come da contratto di subappalto n. 001 del 04.08.2021 prot. 51/21/21_07P sottoscritto tra le parti in data  04.08.2021 per l’importo presunto di € 217.000,00 comprensivo di oneri per la sicurezza, fermo restando che l’unica responsabile dell’esecuzione dei lavori resta la ditta MU.BRE COSTRUZIONI S.R.L.;
  1. di pubblicare il presente Decreto sul Bollettino Ufficiale della Regione e sul sito internet della Regione del Veneto nell’apposita sezione Sicurezza del Territorio dedicata alla Gestioni Commissariali e Post Emergenziali.

IL SOGGETTO ATTUATORE PER IL SETTORE IDROGEOLOGICO Dott. Paolo Ambroso

Torna indietro