Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 153 del 19/11/2021
Scarica la versione firmata del BUR n. 153 del 19/11/2021
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 153 del 19 novembre 2021


Materia: Designazioni, elezioni e nomine

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1574 del 11 novembre 2021

Rinnovo dell'organo amministrativo di Veneto Strade S.p.A.. Pubblicazione di un avviso per la riapertura dei termini per la presentazione delle candidature in relazione all'avviso n. 7 del 11/02/2021.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si approva lo schema di un nuovo avviso per la riapertura dei termini per la presentazione delle candidature per il rinnovo dell’organo amministrativo di Veneto Strade S.p.A. in relazione all’avviso n. 7 del 11/02/2021.

L'Assessore Francesco Calzavara riferisce quanto segue.

Con la DGR 647/2019 la Giunta regionale ha approvato il nuovo statuto societario di Veneto Strade S.p.A. ed ha ritenuto che l’organo amministrativo maggiormente adeguato fosse un consiglio di amministrazione composto da cinque membri.

L’art. 27 del nuovo statuto societario, in caso di adozione di un organo amministrativo collegiale, prevede poi che, la nomina dei componenti, qualora non avvenga per acclamazione, “avviene sulla base di liste presentate dai Soci, nel rispetto dei criteri stabiliti in materia di equilibrio di genere, nelle quali i candidati devono essere elencati mediante un numero progressivo. I voti, da esprimersi in base al numero di azioni possedute, ottenuti da ciascuna lista sono divisi successivamente per uno, due, tre, fino al numero degli Amministratori da eleggere. I quozienti ottenuti sono assegnati progressivamente ai candidati di ciascuna lista, nell’ordine dalla stessa previsto, e vengono disposti in un’unica graduatoria decrescente. Risultano eletti coloro che hanno ottenuto i quozienti più elevati”.

Il medesimo articolo statutario prevede anche che l’Assemblea nomini il Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Della necessità di rinnovare l’organo sulla base delle nuove disposizioni statutarie, il Presidente della Giunta regionale, ai sensi dell’art. 5, comma 3, L.R. 27/1997, nel corso della precedente legislatura, dava adeguata informazione attraverso la pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 105 del 20.09.2019 dell’avviso n. 20 del 18.09.2019 avente ad oggetto ”proposte di candidatura per la designazione dei componenti del Consiglio di Amministrazione di Veneto Strade S.p.A. (LR29\2001)” indicando quale termine per la presentazione delle candidature il giorno 20.10.2019.

Successivamente, in considerazione del fatto che il Consiglio regionale non aveva ancora provveduto all’effettuazione delle suddette designazioni, sulla base di quanto stabilito dalla Giunta regionale con DGR n. 132 del 9/2/2021, il Presidente della Giunta regionale provvedeva a far pubblicare l’avviso n. 7 dell’11/02/2021 avente ad oggetto ”proposte di candidatura per la designazione dei componenti del Consiglio di Amministrazione di Veneto Strade S.p.A. (LR29\2001)” nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 22 del 12.02.2021 e nel sito internet regionale indicando quale termine per la presentazione delle candidature il giorno 14.03.2021.

Ora bisogna tener conto che la Regione del Veneto e la Provincia di Belluno, sulla base di quanto stabilito dalla DGR n. 523 del 27/04/2021 e dell’art. 18 dello statuto di Veneto Strade S.p.A., in data 30/06/2021 hanno sottoscritto un accordo per l’esercizio del controllo analogo congiunto sulla Società. Conseguentemente, in data 10/09/2021 è stata presentata la domanda per l’iscrizione della medesima nell’elenco delle società in house ai sensi dell’art. 192 del d.lgs. n. 50/2016.

L’attuale Consiglio di Amministrazione continua a operare in regime di prorogatio sulla base dell’art. 36 che è una norma transitoria  volta a regolare la transizione alla governance prevista dal nuovo statuto.

In considerazione del fatto che il Consiglio regionale non ha ancora provveduto ad effettuare le designazioni di sua spettanza, alla luce dell’importanza strategica della Società e della sua nuova configurazione, al fine di mettere in condizione l’organo regionale di poter scegliere tra una più ampia rosa di candidati, anche con riferimento alla necessità di perseguire l’equilibrio di genere, si propone di riaprire per una durata di quindici giorni i termini per la presentazione delle candidature per il rinnovo dell’organo amministrativo di Veneto Strade S.p.A. in relazione all’avviso n. 7 del 11/02/2021, restando confermate le modalità di presentazione delle candidature e tutte le altre previsioni e condizioni previste nell’avviso già pubblicato.

Pertanto si propone di approvare lo schema di avviso di cui all'Allegato A, di cui il Presidente della Giunta darà adeguata informazione, ai sensi dell’art. 5 della L.R. 27/1997, attraverso la pubblicazione nel bollettino ufficiale della Regione del Veneto e nel sito internet regionale.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTO il D.Lgs. 19.08.2016, n. 175 “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”;

VISTA la L.R. 22.07.1997, n. 27 “Procedure per la nomina e designazione a pubblici incarichi di competenza regionale e disciplina della durata degli organi”;

VISTO l’art. 2, comma 2, L.R. 31.12.2012, n. 54 “Legge regionale per l'ordinamento e le attribuzioni delle strutture della Giunta regionale in attuazione della legge regionale statutaria 17.04.2012, n. 1 "Statuto del Veneto"”;

VISTA la L.R. 24.12.2013, n. 39 “Norme in materia di società regionali”;

VISTO lo Statuto di Veneto Strade S.p.A., giusta DGR 21.05.2019, n. 647 “Assemblea straordinaria di Veneto Strade S.p.A. del 31.05.2019 e approvazione nuovo statuto di cui alla DGR 6/CR/2019. Art. 1, comma 4, L.R. 29/2001.”;

VISTA la DGR n. 132 del 9.02.2021 ”Rinnovo dell’organo amministrativo di Veneto Strade S.p.A.. Pubblicazione di nuovo avviso.”;

VISTA la DGR n. 523 del 27.04.2021 “Assemblea ordinaria dei Soci di Veneto Strade S.p.a. del 30.04.2021 alle ore 10.30 in prima convocazione e, occorrendo, il 03.05.2021 alle ore 21.00 in seconda convocazione.”;

VISTO l’avviso n. 20 del 18.09.2019 pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 105 del 20.09.2019;

VISTO l’avviso n. 7 del 11.02.2021 pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 22 del 12.02.2021;

delibera

1. di dare atto che le premesse e l'Allegato A formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2. di approvare lo schema di avviso per la riapertura dei termini per la presentazione delle candidature per il rinnovo dell'organo amministrativo di Veneto Strade S.p.A. di cui all'Allegato A;

3. di dare atto che la presente deliberazione non comporta spesa a carico del bilancio regionale;

4. di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino ufficiale della Regione e nel sito internet regionale.

(L' avviso del Presidente della Giunta regionale n. 30 del 16 novembre 2021 è pubblicato in parte terza del presente Bollettino, ndr).

(seguono allegati)

Dgr_1574_21_AllegatoA_463088.pdf

Torna indietro