Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 18 del 19/02/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 18 del 19/02/2019
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 18 del 19 febbraio 2019


Materia: Sanità e igiene pubblica

Deliberazione della Giunta Regionale n. 104 del 05 febbraio 2019

Collaborazione tra ALISA - Sistema sanitario Regione Liguria e le Regioni Veneto, Marche, Umbria e Campania alla realizzazione del progetto "I disturbi dello spettro autistico: Strumenti e percorsi in età evolutiva finalizzati alla continuità delle cure". CUP I35B18000930001.

Note per la trasparenza

Il provvedimento delega alla firma dell’Accordo di collaborazione tra ALISA – Sistema sanitario Regione Liguria e le Regioni Campania, Marche, Umbria e Veneto, per la realizzazione del progetto “I disturbi dello spettro autistico: Strumenti e percorsi in età evolutiva finalizzati alla continuità delle cure”.

L'Assessore Manuela Lanzarin riferisce quanto segue.

La legge 18 agosto 2015, n. 134 recante “Disposizioni in materia di diagnosi, cura e abilitazione delle persone con disturbi dello spettro autistico e di assistenza alle famiglie” prevede "interventi finalizzati a garantire la tutela della salute, il miglioramento delle condizioni di vita e l’inserimento nella vita sociale delle persone con disturbi dello spettro autistico" (articolo 1), nonchè lo sviluppo di "progetti di ricerca riguardanti la conoscenza del disturbo dello spettro autistico e le buone pratiche terapeutiche ed educative" la cui promozione viene affidata al Ministero della Salute (articolo 5).

Con DM 30/12/2016 sono state definite le modalità operative, con l'indicazione dei compiti in capo al Ministero della Salute, all'Istituto Superiore di Sanità e alle Regioni, per l'attuazione di quanto previsto dalla legge n. 134/2015 e l'utilizzo delle risorse di cui all'art. 1, co. 401, legge 28 dicembre 2015, n. 208.

Il Ministero della Salute ha stipulato un accordo di collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità, organo tecnico-scientifico del SSN, per la realizzazione del progetto "Osservatorio nazionale per il monitoraggio dei disturbi dello spettro autistico" con il duplice obiettivo di una stima di prevalenza dei disturbi dello spettro autistico a livello nazionale e la costituzione di una rete pediatria-neuropsichiatria infantile per l'individuazione precoce dei disturbi del neurosviluppo con particolare riguardo ai disturbi dello spettro autistico.

L’Istituto Superiore di Sanità ha stipulato in data 26 luglio 2017 un Accordo di collaborazione con il Ministero della Salute per la realizzazione del progetto "I disturbi dello spettro autistico: attività previste dal decreto ministeriale del 30.12.2016" che fissa come data di inizio il 21.10.2017 e la scadenza in data 22.10.2020.

Il suddetto accordo prevede, all'art. 1 comma 1 punto C, attività di supporto al Ministero della Salute ai fini della promozione di progetti di ricerca, coordinati dalle Regioni, riguardanti la conoscenza del disturbo delle spettro autistico e le buone pratiche terapeutiche e educative.

La Regione Liguria, in data 12 ottobre 2018, tramite l’Azienda Ligure Sanitaria (ALISA), anche a seguito delle candidature regionali di partecipazione al progetto citato espresse in sede di Gruppo tecnico interregionale Assistenza territoriale - subarea salute mentale, ha presentato un progetto nell’ambito della sperimentazione, valutazione e diffusione di interventi finalizzati alla continuità delle cure, con particolare attenzione alla transizione dall’età evolutiva a quella adulta, proponendosi come Regione capofila di altre quattro Regioni italiane: Campania, Marche, Umbria e Veneto.

La Cabina di Regia Nazionale ha approvato la domanda di ALISA e in data 22 ottobre 2018 è stato sottoscritto l’accordo di collaborazione stipulato tra l’Istituto Superiore di Sanità e ALISA.

Con deliberazione n. 970 del 23 novembre 2018, la Giunta regionale della Regione Liguria ha affidato ad ALISA la gestione complessiva delle attività del progetto “I disturbi dello spettro autistico: attività previste dal decreto ministeriale del 30.12.2016”, come riportato nel Progetto esecutivo (Allegato B).

Il finanziamento assegnato dal Ministero della Salute  per la realizzazione delle attività relative al progetto sopra citato è pari a complessivi € 1.000.000,00, ripartito tra le Regioni tenendo conto della popolazione residente, come segue:

  • Regione Liguria:        € 215.000,00;
  • Regione Veneto:        € 240.000,00;
  • Regione Campania : € 271.000,00;
  • Regione Umbria:       € 129.000,00;
  • Regione Marche:       € 145.000,00.

Con la deliberazione n. 326 del 19 dicembre 2018, il Commissario Straordinario di ALISA – Azienda Ligure Sanitaria della Regione Liguria ha preso atto dell’accordo di collaborazione per la gestione e la realizzazione del progetto “I disturbi dello spettro autistico: attività previste dal decreto ministeriale 30.12.2016” stipulato tra ALISA e l’Istituto Superiore di Sanità in data 22.10.2018 e ha approvato lo schema di accordo di collaborazione tra ALISA e le Regioni Campania, Marche, Umbria, Veneto per la realizzazione del suddetto progetto, come da Allegato A al presente provvedimento.

Con l’odierno provvedimento, al fine di addivenire alla sottoscrizione di un accordo che disciplini i termini principali di una collaborazione tra ALISA e la Regione del Veneto per la realizzazione del progetto sopra citato, si propone di autorizzare il Direttore della Direzione Servizi Sociali alla firma dell’Accordo di collaborazione, come da Allegato A, nonché alla firma della relazione scientifica finale delle attività svolte durante l’intero progetto e rendicontazione del finanziamento concesso, come da Allegato C

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

  • VISTA la legge n. 104 del 1992;
  • VISTA la legge n. 328 del 2000;
  • VISTO il D.lgs. n. 118 del 2011 e s.m.i.;
  • VISTA la legge n. 134 del 2015;
  • VISTO il decreto ministeriale del 30.12.2016;

delibera

  1. di considerare le premesse, l’Allegato A, l’Allegato B e l’Allegato C, parti integranti del presente provvedimento;
  2. di approvare lo schema di accordo di collaborazione tra ALISA e la Regione del Veneto (Allegato A) per la realizzazione delle attività del progetto “I disturbi dello spettro autistico: Strumenti e percorsi in età evolutiva finalizzati alla continuità delle cure”, come riportato nel Progetto Esecutivo (Allegato B);
  3. di autorizzare il Direttore della Direzione Servizi Sociali alla firma dell’Accordo di collaborazione di cui all’Allegato A, nonché alla firma della relazione scientifica finale delle attività svolte durante l’intero progetto e la rendicontazione del finanziamento concesso, come da Allegato C;
  4. di incaricare il Direttore della Direzione Servizi Sociali dell'esecuzione del presente provvedimento e di ogni atto conseguente, tra cui gli accertamenti e gli impegni della somma di € 240.000,00, relativa al finanziamento assegnato dal Ministero della Salute alla Regione del Veneto, per la realizzazione delle attività del progetto sopra citato;
  5. di dare atto che la spesa per la quale si prevedono gli impegni di cui al precedente punto 4 non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 7/1/2011, n. 1;
  6. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’articolo 23 del Decreto legislativo 14/3/2013, n. 33;
  7. di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

(seguono allegati)

104_AllegatoA_387857.pdf
104_AllegatoB_387857.pdf
104_AllegatoC_387857.pdf

Torna indietro