Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 89 del 28/08/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 89 del 28/08/2018
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 89 del 28 agosto 2018


Materia: Cultura e beni culturali

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1185 del 07 agosto 2018

Presa d'atto bilancio consuntivo anno 2017 e preventivo anno 2018 e assegnazione della quota di partecipazione regionale alla Fondazione Rovigo Cultura. LR 30.01.2004 n.1, art.47. Esercizio finanziario 2018.

Note per la trasparenza

La Regione del Veneto è socio promotore, insieme al Comune di Rovigo, della Fondazione Rovigo Cultura che ha lo scopo di sviluppare e diffondere la cultura nel Comune e nella Provincia di Rovigo. Con il presente provvedimento si prende atto del bilancio consuntivo 2017 e preventivo 2018 e si dispone la partecipazione regionale per l’anno 2018.

L'Assessore Cristiano Corazzari riferisce quanto segue.

La LR 30.01.2004, n.1, all’art. 47, autorizza la Giunta regionale a compiere tutti gli atti necessari per la costituzione, con il Comune di Rovigo e altri soggetti pubblici e privati, di una Fondazione di diritto privato, con lo scopo di sviluppare e diffondere la cultura nel Comune e nella Provincia di Rovigo.

Dopo i necessari adempimenti curati dal Comune di Rovigo per la costituzione di una Fondazione di diritto privato, senza fini di lucro, finalizzata alla gestione del proprio patrimonio culturale, con atto del dr. Pietro Castellani, Notaio in Rovigo, rep. 64274 - rogito 7610, in data 1 giugno 2006 è stata costituita la Fondazione Rovigo Cultura.

La Fondazione ha trasmesso con propria nota del 05/07/2018 acquisita al protocollo n. 286463 del 05/07/2018, il bilancio consuntivo dell’esercizio 2017 unitamente alla Relazione unitaria del Collegio dei Revisori dei conti e il bilancio preventivo dell’esercizio 2018 unitamente al Parere del Collegio dei Revisori dei conti.

Dalla documentazione trasmessa risulta che l’esercizio 2017 si è chiuso con un risultato d’esercizio positivo di Euro 2.082,10.

Lo Stato patrimoniale riporta i seguenti valori:

Totale ATTIVITA’

Euro

198.901,84

Totale PASSIVITA’

Euro

24.080,54

Patrimonio Netto

Euro

174.821,30

 

Il conto economico presenta, in sintesi, i seguenti valori:

Valore della produzione

Euro

60.000,00

Costo della produzione

Euro

55.388,31

Differenza

Euro

4.611,69

Proventi e oneri finanziari

Euro

260,41

Rettifiche di valore di attività finanziarie

 

0

Risultato prima delle imposte

Euro

4.872,10

Imposte sul reddito

 

2.790,00

Utile dell’esercizio

Euro

2.082,10

 

Per quanto riguarda l’esercizio 2018, il bilancio preventivo 2018 riporta un pareggio tra Entrate e Spese che risultano così costituite:

ENTRATE da rendita del patrimonio investito e da contributi di enti pubblici

Euro

50.800,00

USCITE da costi attività statutarie; spese amministrazione e costi gestione patrimonio

Euro

50.800,00

 

Con il presente atto si propone di prendere atto dei suddetti bilanci, tenuto conto del parere favorevole rilasciato dal Collegio dei Revisori con funzioni di revisione legale dei conti e di controllo sul bilancio d’esercizio.

Ricorrono pertanto le condizioni affinché la Regione possa disporre la partecipazione alla Fondazione Rovigo Cultura per l’anno 2018, in qualità di socio, per una quota pari ad € 45.000,00 stanziata e disponibile al cap. 100429 “Partecipazione regionale alla fondazione di diritto privato per favorire lo sviluppo e la diffusione della cultura nel Comune e nella Provincia di Rovigo” del bilancio di previsione 2018/2020 con imputazione all’esercizio 2018.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTO l’art. 47 della Legge regionale 30.01.2004, n.1;

VISTI il Bilancio Consuntivo per l’esercizio 2017, il Bilancio di Previsione per l’esercizio 2018 e la Relazione del Collegio dei Revisori, presentati dalla Fondazione Rovigo Cultura con nota del 05/07/2018, acquisita al protocollo regionale n. 286463 del 5 luglio 2018;

VISTO l’art. 2 c. 2 della L.R. n. 54 del 31.12.2012, come modificato dalla Legge regionale n.14 del 17.05.2016;
VISTO il D.lgs. 118/2011 modificato e integrato dal D.lgs. 126/2014;
VISTA la L.R. 29 novembre 2001 n.39 “Ordinamento del bilancio e della contabilità della Regione”;
VISTA la Legge regionale 29.12.2017 n.47 di approvazione del Bilancio di previsione 2018-2020;

VISTA la Deliberazione n. 10/2018 che approva il Documento Tecnico di Accompagnamento del Bilancio di Previsione 2018-2020;

VISTO il Decreto del Segretario Generale della Programmazione n.1/2018 di approvazione del bilancio finanziario gestionale 2018-2020;

VISTA la DGR n.81 del 26 gennaio 2018 che approva le Direttive per la gestione del Bilancio di Previsione 2018-2020;
VISTA la documentazione agli atti della Direzione Beni Attività Culturali e Sport;
CONDIVISE le proposte del relatore;

delibera

  1. di approvare quale parte integrante e sostanziale del presente atto quanto riportato in premessa;
  2. di prendere atto del Bilancio consuntivo per il periodo 1 gennaio 2017 – 31 dicembre 2017 e del Bilancio preventivo per il periodo 1 gennaio 2018 – 31 dicembre 2018 della Fondazione Rovigo Cultura, corredati dalla Relazione del Collegio dei Revisori, come approvati rispettivamente in data 10/04/2018 e in data 06/12/2017 dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione medesima, agli atti della Direzione regionale Beni Attività culturali e Sport;
  3. di disporre la partecipazione regionale alla Fondazione Rovigo Cultura per l’anno 2018, in qualità di socio, destinando a tal fine la quota di € 45.000,00;
  4. di determinare in Euro 45.000,00 l’importo massimo delle obbligazioni di spesa, di natura non commerciale, alla cui assunzione provvederà con propri atti il Direttore della Direzione Beni Attività Culturali e Sport, entro il corrente esercizio, disponendo la copertura finanziaria a carico dei fondi stanziati sul cap. 100429 “Partecipazione regionale alla fondazione di diritto privato per favorire lo sviluppo e la diffusione della cultura nel comune e nella provincia di Rovigo” del Bilancio di previsione 2018/2020, con imputazione all’esercizio 2018;
  5. di dare atto che la Direzione Beni Attività Culturali e Sport, a cui è stato assegnato il capitolo di cui al precedente punto, ha attestato che il medesimo presenta sufficiente capienza;
  6. di dare atto che la spesa, di cui si prevede l’impegno con il presente atto, non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011;
  7. di incaricare la Direzione Beni Attività Culturali e Sport all’esecuzione del presente provvedimento;
  8. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 26 e 27 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  9. di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto.

Torna indietro