Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 56 del 12/06/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 56 del 12/06/2018
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 56 del 12 giugno 2018


Materia: Cultura e beni culturali

Deliberazione della Giunta Regionale n. 845 del 08 giugno 2018

Proroga dei termini per presentazione proposte di candidatura ai fini della nomina da parte della Giunta regionale a componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione "Veneto Film Commission". Legge regionale 29 dicembre 2017, n. 45, art. 6.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si dispone di fissare al 2 luglio 2018 il termine per la presentazione delle proposte di candidatura ai fini della designazione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione "Veneto Film Commission".

L'Assessore Cristiano Corazzari riferisce quanto segue.

La Legge regionale 9 ottobre 2009, n. 25 "Interventi regionali per il sistema del cinema e dell'audiovisivo e per la localizzazione delle sale cinematografiche nel Veneto" stabilisce che la Regione riconosce il sistema del cinema e dell'audiovisivo come rilevante strumento di crescita sociale ed economica e ne promuove lo sviluppo e le attività connesse.

In particolare l'art. 6 "Attività di film commission" della suddetta legge prevede che la Regione promuova e valorizzi il patrimonio storico, artistico e paesaggistico, le risorse professionali e lo sviluppo delle imprese che, nel Veneto, operano nei settori del cinema e dell'audiovisivo creando altresì le condizioni per attrarre in Veneto produzioni cinematografiche ed audiovisive mediante attività di film commission.

L'art. 6 della Legge regionale 29 dicembre 2017, n. 45 "Collegato alla legge di stabilità regionale 2018" ha istituito la Fondazione "Veneto Film Commission", autorizzando la Giunta regionale a compiere, entro centottanta giorni dall'entrata in vigore della legge stessa, tutti gli atti necessari e a procedere con propri provvedimenti alla definizione delle modalità attuative e organizzative della Fondazione.

In attuazione al dettato normativo succitato, la Giunta regionale con propria deliberazione n. 387 del 26 marzo 2018 ha approvato lo Statuto della Fondazione di partecipazione "Veneto Film Commission" individuandone, quali organi, l'Assemblea dei soci sostenitori, il Consiglio di Amministrazione, il Presidente ed il Revisore dei Conti.

Successivamente con deliberazione n. 587 del 30 aprile 2018 la Giunta regionale, in considerazione della complessità dei compiti attribuiti, ha disposto, una modifica allo Statuto prevedendo che il Consiglio di Amministrazione della Fondazione "Veneto Film Commission" sia composto da cinque membri nominati dalla Giunta regionale da individuare mediante Avviso Pubblico da adottarsi ai sensi della Legge regionale 22 luglio 1997, n. 27.

A seguito di quanto disposto dalla Giunta regionale con il succitato provvedimento n. 587/2018, in data 8 maggio 2018 è stato pubblicato l'avviso pubblico n. 10 con cui il Presidente della Giunta regionale rende noto che possono presentare proposte di candidatura a componente del Consiglio di Amministrazione, entro il 10 giugno 2018, i soggetti indicati nell'art. 6, commi 6 e 7, della Legge regionale n. 27/1997.

Nel richiamare il ruolo del Consiglio di Amministrazione, in particolare nella fase di avvio dell'attività della Fondazione, si propone di posticipare detto termine al 2 luglio 2018 al fine di favorire una partecipazione quanto più possibile ampia alla procedura di nomina consentendo di ampliare la possibilità di scelta da parte della Giunta regionale per la designazione, dando così piena attuazione al dettato normativo contenuto nella Legge regionale 45/2017, art. 6, per la nomina del Presidente e del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Veneto Film Commission.

Resta ferma la validità delle candidature già inoltrate in esito al citato Avviso n. 10/2018.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTA la Legge regionale 9 ottobre 2009, n. 25;

VISTO l'art. 6 della Legge regionale 29 dicembre 2017, n. 45;

VISTA la Deliberazione della Giunta regionale n. 387 del 26 marzo 2018;

VISTA la Deliberazione della Giunta regionale n. 587 del 30 aprile 2018;

VISTO l'Avviso n. 10/ 8 maggio 2018;

VISTA la Legge regionale 22 luglio 1997, n. 27;

VISTO l'art. 2, comma 2 della Legge regionale 31 dicembre 2012, n. 54 e successive modifiche ed integrazioni;

delibera

  1. di stabilire che le premesse al presente dispositivo siano parte integrante del provvedimento;
  2. di fissare al 2 luglio 2018 il termine per la presentazione delle proposte di candidatura ai fini della designazione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Veneto Film Commission, ferma restando la validità delle candidature già inoltrate in esito dell'Avviso n. 10/ 8 maggio 2018;
  3. di dare atto che la presente deliberazione non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  4. di incaricare il Direttore della Direzione Beni, Attività Culturali e Sport dell'esecuzione del presente atto;
  5. di informare che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale avanti il Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dall'avvenuta conoscenza ovvero, alternativamente, ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni;
  6. di pubblicare il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

Torna indietro