Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 44 del 09 maggio 2017


Materia: Informazione ed editoria regionale

Deliberazione della Giunta Regionale n. 458 del 06 aprile 2017

Autorizzazione alla acquisizione di un abbonamento per la fornitura di banche dati giuridiche on-line. C.I.G. 7008380A20. D. Lgs. 18 aprile 2016, n. 50.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento la Giunta Regionale autorizza il ricorso al MEPA per l’attivazione di un abbonamento triennale, con decorrenza dal 01.05.2017 e sino al 30.04.2020, per la fornitura delle banche dati on–line Leggi d’Italia, fornite dalla Società Wolters Kluwer Italia S.r.l. e accessibili da tutte le postazioni informatiche della Giunta regionale, per l’aggiornamento tecnico e normativo del personale degli Uffici.

Estremi dei principali documenti dell' istruttoria:
proposta di abbonamento Leggi d’Italia della Società Wolters Kluwer Italia S.r.l del 31.03.2017 acquisita al protocollo generale n. 132232 in data 03.04.2017.

L'Assessore Cristiano Corazzari, riferisce quanto segue.

La Legge regionale n. 32 del 30.12.2016 di approvazione del Bilancio di previsione 2017-2019, prevede uno stanziamento di bilancio ammontante ad Euro 200.000,00 annui nel capitolo 005140 “Spese per acquisto libri, riviste e altre pubblicazioni”, con il quale la Giunta regionale provvede all’acquisto di volumi e altre pubblicazioni e alla sottoscrizione di abbonamenti a banche dati, quotidiani e periodici professionali anche on-line necessari per il puntuale aggiornamento tecnico e normativo degli Uffici delle proprie strutture.

La molteplicità delle materie di competenza, nonché la continua evoluzione della normativa regionale, nazionale e comunitaria comportano, infatti, per gli Uffici regionali una permanente necessità di informazione e aggiornamento al fine di garantire il corretto svolgimento dell’attività amministrativa.

Negli anni precedenti si è dato risposta a questa necessità stabilendo l’utilizzo dei fondi stanziati nel capitolo 005140 “Spese per acquisto libri, riviste e altre pubblicazioni” in previsione di iniziative di informazione e aggiornamento secondo quattro principali direttrici:

  1. Rendere disponibile una piattaforma documentale on-line di carattere economico-finanziario, specifica per la Pubblica Amministrazione, accessibile da tutto il personale regionale;
  2. Rendere disponibile un sistema di banche dati on-line di carattere giuridico-legislativo e fiscale, specifico per la Pubblica Amministrazione, accessibile da tutto il personale regionale;
  3. Assegnare, a ciascuna struttura regionale ne faccia richiesta, un budget da gestire autonomamente per necessità informative legate alle proprie esigenze particolari e alle materie di competenza;
  4. Prevedere la possibilità di assegnare un fondo economale  alle strutture che ne facciano motivata richiesta, per esigenze collegate all’attività informativa.

Si ritiene che questa impostazione generale possa essere utilmente riproposta anche per l’anno 2017, poiché garantisce la possibilità di aggiornamento e informazione sia su quelle materie che sono trasversali a tutte le strutture regionali, sia su quelle che sono peculiari per ogni singola struttura.

In particolare, si rende ora necessario attivare le procedure relative al secondo punto sopra indicato, che concerne l’acquisizione di un servizio di consultazione on-line di una  piattaforma documentale di carattere giuridico, legislativo e fiscale, specifica per la Pubblica Amministrazione e accessibile da tutto il personale regionale.

Con DGR. n. 1699 del 12.06.2007 la Giunta regionale ha autorizzato la stipula di un abbonamento con la Società Wolters Kluwer Italia S.r.l. per l’accesso ad una piattaforma documentale che faceva riferimento alle tipologie di banche dati sopradescritte, denominata “Leggi d’Italia”, con decorrenza dal 1° maggio 2007 e sino al 31 dicembre 2010, abbonamento rinnovato a suo tempo sino al 30 aprile 2011 con DGR. n. 3345 del 20 dicembre 2010.

Durante tale periodo si era potuto accertare un buon apprezzamento da parte degli utenti regionali del servizio fornito, caratterizzato da una consultazione di qualità, facilitata nell’utilizzo ed efficace.

Con tali premesse l’abbonamento alle banche dati on – line “Leggi d’Italia” è stato rinnovato con DGR. n. 805 del 14 giugno 2011 per un triennio, a  decorrere dal 1° maggio 2011 e sino al 30 aprile 2014.

Con successiva DGR n. 511 del 15 aprile 2014 la Giunta regionale ha approvato la sottoscrizione di un abbonamento triennale, valido dal 1° maggio 2014 e sino al 30 aprile 2017, per la consultazione on - line da parte degli uffici regionali, centrali e periferici, delle banche dati “Leggi d’Italia” della Società Wolters Kluwer Italia S.r.l.

Scade pertanto al 30 aprile 2017 il servizio attualmente disponibile, che riguarda una piattaforma documentale che si configura come prodotto unico nel suo genere per completezza, modalità di consultazione e strutturazione dei contenuti proposti, risultando essere strumento efficiente e indispensabile per l’aggiornamento tecnico e normativo del personale degli uffici regionali.

A tal fine si intende incaricare la Direzione Beni Attività Culturali e Sport, competente in materia, alla predisposizione di tutti gli atti necessari ad acquisire gli strumenti utili a garantire la continuità  del servizio sin qui offerto.

La Direzione Beni Attività Culturali e Sport ritiene che nel caso in esame trovi applicazione l’art. 63, comma 2, lett. b) del D. lgs. n. 50/2016 che consente l’affidamento di forniture e servizi tramite procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara, quando essi possono essere forniti unicamente da un operatore economico, nei casi in cui lo scopo dell’appalto consiste nella creazione o nella acquisizione di un’opera d’arte o di una rappresentazione artistica unica, oppure in cui la concorrenza sia assente per motivi tecnici, o per la tutela di diritti esclusivi, inclusi i diritti di proprietà intellettuale.

In considerazione della particolarità di detto servizio, che si connota come infungibile per le caratteristiche di disponibilità (accessi contemporanei) ed esaustività (dati resi disponibili e materie trattate), si propone di procedere ai sensi dell’art. 63 comma 2, lett. b) del D. lgs. n.50/2016, prevedendo di acquisire detto servizio per un triennio. In considerazione del fatto che non esistono convenzioni attive CONSIP e verificato altresì che i cataloghi MEPA contemplano la fornitura di tale tipologia di banche dati da parte della ditta Wolters  Kluwer Italia S.r.l. si ritiene di procedere all’acquisto di detta fornitura tramite lo strumento telematico del MEPA.

In data 3 aprile 2017 è pervenuta al protocollo regionale, con n.132232, dalla Società Wolters e Kluwer Italia S.r.l. una proposta economica di abbonamento triennale, a decorrere dal 1° maggio 2017 a valere sino al 30 aprile 2020, per un importo annuo pari a Euro 43.907,80 I.V.A. inclusa, comprendente i seguenti contenuti:

 

Area legislativa, giurisprudenziale e dottrinale:

Leggi d’Italia – Codici – Prassi – Leggi regionali –Diritto comunitario –Repertorio di Giurisprudenza – Cassazione Civile – Cassazione Penale  - Corti di Merito – Corte Costituzionale – Consiglio di Stato e TAR – Corte dei Conti – Codici Commentati di Civile e Procedura civile – Dottrina delle Riviste (tratta dalle 42 principali riviste IL FISCO – CEDAM –UTET –IPSOA in materia legale) Quotidiano della P.A. con l’aggiunta de “la mia Biblioteca”, contenente oltre 1.500 volumi in continua implementazione degli Editori UTET – CEDAM – IPSOA in materia legale, fiscale e specialistica per la P.A.

“La mia Biblioteca” contenente oltre 1.500 volumi in continua implementazione degli Editori UTET – CEDAM –IPSOA in materia legale, fiscale e specialistica per la P.A., in una nuova versione HTML. A ciò si aggiunge la “In Pratica Società” e la “Biblioteca tecnica” comprendente catalogo tecnico libri UTET-CEDAM-IPSOA.

 

Area Fiscale:

Fisconline – Dottrina Fiscale  - Il Fisco rivista on – line, con l’aggiunta di Archivio rivista “Il Fisco” – Commissioni Tributarie e il Fisco quotidiano on –line.

 

Area P.A. specialistica:

Appalti pubblici e privati – Ambiente – Edilizia ed Urbanistica  - Pubblico Impiego – Contabilità e tributi – Enciclopedia degli Enti Locali – Igiene e Sicurezza sul lavoro – “In Pratica Lavoro” (ex Diritto del Lavoro),  – Guida alla formazione degli Atti amministrativi – Ambiente e sviluppo rivista on-line con arretrati – Azienda Italia rivista on–line con arretrati.

L’offerta comprende 100 connessioni contemporanee, tranne che per la consultazione de “La mia Biblioteca”, per la quale sono previste 40 connessioni contemporanee.  E’ inoltre prevista una ulteriore connessione “Login VIP” che può essere utilizzata liberamente in ogni indirizzo IP dell’Ente, senza limitazioni.

A tutto ciò si aggiunge l’assistenza tecnica e la possibilità di formazione all’utilizzo.

Alla luce della riscontrata positività dell’azione informativa sperimentata negli anni precedenti, si propone di accogliere la proposta di abbonamento triennale pervenuta dalla Società Wolters Kluver Italia S.r.l. e di incaricare il Direttore della Direzione Beni Attività Culturale e Sport a procedere con propri atti all’acquisto della fornitura tramite MEPA, all’assunzione dell’impegno di spesa e alla stipula del contratto con C.I.G. 7008380A20.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTO il D. lgs. 18 aprile 2016, n. 50 “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”;

VISTA la L.R. n. 39/2001;

VISTA la L.R. n. 32 del 30 dicembre 2016;

VISTO il D.lgs. 118/2011 modificato e integrato dal D.lgs. 126/2014;

VISTA la DGR n. 108 del 07 febbraio 2017 che approva le Direttive per la gestione del Bilancio di previsione 2017-2019;

VISTO il decreto del Segretario Generale della Programmazione n. 1 del 13 gennaio 2017 di approvazione del bilancio finanziario gestionale 2017–2019;

VISTO l’art.2, comma 2 della L.R. n.54/2012, come modificata con L.R. n.14/2016;

VISTA la proposta economica della Società Wolters Kluwer Italia S.r.l. pervenuta in data 31 marzo 2017 e   acquisita al protocollo regionale n. 132232 in data 03.04.2017;

CONDIVISE le motivazioni esposte in premessa;

delibera

  1. approvare quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento quanto riportato in premessa;
  2. di approvare l’acquisto di un abbonamento triennale, per il periodo dal 1° maggio 2017 al 30 aprile 2020, per la consultazione on – line da parte degli Uffici regionali, centrali e periferici, delle banche dati “Leggi d’Italia” della Società Wolters Kluwer Italia S.r.l., strutturate come in premessa indicato, al costo annuale di Euro 43.907,80 complessivi e comprensivi di ogni onere, e di Euro 131.723,40 complessivi nel triennio, C.I.G. 7008380A20;
  3. di autorizzare l’acquisto dell’abbonamento per la fornitura di banche dati giuridiche on-line di cui al precedente punto 2. tramite MEPA;
  4. di incaricare il Direttore della Direzione Beni, Attività Culturali e Sport di procedere con propri atti alla assunzione dell’impegno di spesa, per complessivi Euro 43.907,80 entro il corrente esercizio disponendo la copertura finanziaria a carico dei fondi stanziati sul capitolo n. 005140 ad oggetto “Spese per acquisto libri, riviste ed altre pubblicazioni” del bilancio di previsione 2017-2019 con imputazione all’esercizio 2017;
  5. di demandare al Direttore della Direzione Beni, Attività Culturali e Sport l’assunzione, con propri atti, delle prenotazioni e degli impegni di spesa relativi alle quote annuali del servizio di abbonamento concernenti il periodo dal 1° maggio 2018 al 30 aprile 2019 e il periodo dal 1° maggio 2019 al 30 aprile 2020, disponendo la copertura finanziaria a carico dei fondi stanziati sul capitolo n. 005140 ad oggetto “Spese per acquisto libri, riviste ed altre pubblicazioni” del bilancio di previsione 2017-2019;
  6. di dare atto che la Direzione Beni Attività Culturali e Sport, cui è stato assegnato il capitolo di cui ai precedenti punti 4. e 5., ha attestato che il medesimo presenta sufficiente capienza;
  7. di incaricare il Direttore della Direzione Beni, Attività Culturali e Sport, responsabile del presente procedimento, dell’esecuzione del presente atto e della sottoscrizione del contratto derivante;
  8. di dare atto che la spesa di cui si prevede l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. n. 1/2011;
  9. dare atto che il presente atto è soggetto pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33;
  10. di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Torna indietro