Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 48 del 05 luglio 2011


Materia: Convenzioni

Deliberazione della Giunta Regionale n. 802 del 14 giugno 2011

Gestione della Direzione Sede di Bruxelles - esercizio 2011: atto aggiuntivo alla Convenzione sottoscritta in data 14.01.2011 tra la Regione Veneto e l'Unione delle Camere di Commercio del Veneto.

(La parte di testo racchiusa fra parentesi quadre, che si riporta per completezza di informazione, non compare nel Bur cartaceo, ndr) [

Note per la trasparenza:

Dotazione addizionale di € 100.000,00 alla Convenzione tra la Regione del Veneto e l'Unioncamere del Veneto, volta a garantire una rafforzata collaborazione tra i due Enti nel settore della promozione del sistema veneto a livello europeo. Autorizzazione al Dirigente della Direzione Sede di Bruxelles a sottoscrivere un atto aggiuntivo a detta Convenzione e impegno della dotazione addizionale sul cap. della Direzione Sede di Bruxelles (n. 3464) del bilancio regionale 2011.

Il Presidente, Dr. Luca Zaia, riferisce quanto segue.

Con D.G.R. n. 3217 del 21/12/2010 è stata approvata la convenzione tra la Regione del Veneto e l'Unioncamere del Veneto, volta a garantire anche per l'esercizio 2011 l'operatività della Direzione Sede di Bruxelles e la collaborazione esistente tra i due Enti nel settore della promozione del sistema veneto attraverso la programmazione e la realizzazione di azioni coordinate in ambito comunitario.

Con tale provvedimento si stabiliva in € 635.000,00 l'importo stimato necessario per assicurare i servizi elencati nella Convenzione approvata in allegato alla citata D.G.R. e successivamente sottoscritta in data 14.01.2011.

L'onere di tali servizi è stato sostenuto con una compartecipazione delle diverse strutture regionali di riferimento per i settori di approfondimento indicati nella citata Convenzione come segue:

  • Direzione Sede di Bruxelles (cap. 3464 del bilancio regionale per l'esercizio 2011): € 300.000,00;
  • Servizio per le Relazioni Socio Sanitarie (cap. 60107 del bilancio regionale per l'esercizio 2011): € 195.000,00;
  • Direzione Servizi Sociali (cap. 100019 del bilancio regionale per l'esercizio 2011): € 140.000,00.

Tenuto conto dei crescenti impegni europei ed internazionali della Regione nel suo insieme, si rende ora opportuno, in relazione alle attività in programma nel corrente esercizio, prevedere una integrazione della dotazione della Convenzione in questione pari a € 100.000,00 da imputarsi sul citato capitolo 3464 del corrente esercizio.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta Regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, incaricato dell'istruzione dell'argomento in questione ai sensi dell'art. 33, secondo comma, dello Statuto, il quale dà atto che la Struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

VISTA la L.R. n. 30 del 6 settembre 1996;

VISTA la D.G.R. n. 3217 del 21.12.1010;

VISTA la disponibilità dell' Unioncamere Veneto a sottoscrivere l'Atto Aggiuntivo alla Convenzione 15.01.2009;

VISTO lo schema di Atto Aggiuntivo alla Convenzione del 14.01.2011 tra la Regione del Veneto e l'Unioncamere del Veneto (allegato A);

VISTA la Convenzione sottoscritta in data 14.01.2011 tra la Regione del Veneto e l'Unioncamere del Veneto, che si riporta in allegato al documento di cui al punto precedente (allegato A1);

VISTA la documentazione agli atti]

delibera

  1. di stabilire l'onere della Convenzione sottoscritta in data 14.01.2011 tra la Regione del Veneto e l'Unioncamere del Veneto (allegato A1) in complessivi € 735.000,00;
  2. di approvare quale parte integrante del presente provvedimento lo schema di Atto Aggiuntivo alla Convenzione 14/01/2011, che si allega al presente atto (Allegato A), tra la Regione del Veneto e l'Unioncamere del Veneto;
  3. di autorizzare il Dirigente Regionale della Direzione Sede di Bruxelles a sottoscrivere l'accordo di cui al punto 2 nella forma della scrittura privata;
  4. di stabilire l'onere derivante dall'Atto Aggiuntivo di cui al punto 2 in€ 100.000,00;
  5. diimpegnare in favore di Unioncamere Veneto, con Sede in Marghera, via delle Industrie 19/D, la spesa di € 100.000,00 imputandola sul capitolo n. 3464 ad oggetto: "Spese connesse al funzionamento della Sede di Rappresentanza a Bruxelles" del bilancio annuale di previsione dell'esercizio finanziario corrente che presenta sufficiente disponibilità;
  6. di dare atto che la spesa di cui si dispone l'impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011.


(seguono allegati)

802_AllegatoA1_233223.pdf
802_Allegato_233223.pdf

Torna indietro