Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 63 del 03 agosto 2010


Materia: Convenzioni

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1812 del 13 luglio 2010

Programmazione decentrata e Intese Programmatiche d'Area. Realizzazione di un fabbricato in Comune di Selva di Cadore (BL) da destinare a centro servizi polifunzionale finalizzato allo sviluppo turistico. Approvazione dello schema di convenzione per il finanziamento degli interventi. L.R. n. 13 del 6 aprile 1999 e L.R. n. 35 del 29 novembre 2001, articolo 25.

(La parte di testo racchiusa fra parentesi quadre, che si riporta per completezza di informazione, non compare nel Bur cartaceo, ndr) [

Note per la trasparenza:

Si approva lo schema di convenzione da sottoscrivere fra la Regione e il Comune di Selva di Cadore (BL), che disciplina le modalità di attuazione dell'intervento finanziario per la realizzazione di un centro polifunzionale per lo sviluppo delle attività turistiche nell'Alto Agordino. Importo del contributo regionale Euro 585.000,00.

L'Assessore regionale Massimo Giorgetti, di concerto con l'Assessore regionale Marino Finozzi, riferisce quanto segue.

La legge regionale 6 aprile 1999, n. 13 "Interventi regionali per i patti territoriali", ha adottato il metodo della co-decisione attraverso i "patti territoriali" che permettono di far convergere, su base volontaria, la programmazione degli enti locali territoriali in quella più ampia della Regione, tramite obiettivi e strategie comuni.

La successiva legge regionale 29 novembre 2001, n. 35 "Nuove norme sulla programmazione" prevede tra gli strumenti programmatori il "P.A.S." (Piano di Attuazione e Spesa) e in particolare l'articolo 25 stabilisce che tale Piano, d'intesa con gli enti locali territoriali, possa essere sviluppato per aree sub regionali, anche attraverso le Intese Programmatiche d'Area (IPA), strumento di programmazione "decentrata" con il quale la Regione offre la possibilità ad enti locali e alle parti economiche e sociali di partecipare alla programmazione regionale, attuata attraverso appositi accordi e di proposte finalizzate allo sviluppo socio-economico del territorio.

Con deliberazione n. 3671 del 20 novembre 2007, la Giunta regionale, sulla base dell'istruttoria tecnica svolta dalla Direzione regionale Programmazione, ha individuato fra i progetti ammissibili al finanziamento nell'ambito della citata normativa anche l'intervento relativo all'Intesa programmatica d'Area Dolomiti Venete "Realizzazione di un fabbricato da destinare a centro servizi polifunzionale finalizzato allo sviluppo turistico del territorio dell'Alto Agordino", considerando come soggetto beneficiario e attuatore il Comune di Selva di Cadore (BL), secondo i seguenti dati finanziari di sintesi:

Costo

Intervento

Cofinanziamento

Soggetto attuatore

Contributo

regionale richiesto

Contributo

regionale assegnato

Capitolo

di spesa

900.000,00

315.000,00

585.000,00

585.000,00

100309

Riguardo al progetto in parola si ritiene opportuno richiamare la cronologia degli atti amministrativi già intervenuti e che fanno da presupposto tecnico ed amministrativo per le determinazioni di cui al presente provvedimento:

  • il Segretario Generale della Programmazione, con nota prot. n. 683160 del 4/12/2007, ha individuato la Direzione regionale Turismo quale struttura tecnica responsabile della gestione dell'iniziativa;
  • il Comune di Selva di Cadore, con nota del 27 aprile 2009, ha richiesto il nulla-osta regionale alla modifica progettuale dell'intervento a causa della mancata disponibilità dell'area oggetto di intervento, dichiarata patrimonio della Magnifica Regola di Selva e Pescul, circostanza che ha portato il Comune ad individuare un fabbricato di sua proprietà come nuovo sito di intervento progettuale, prevedendone la parziale ristrutturazione ed ampliamento, dichiarando altresì che il progetto modificato non avrebbe comportato alcuna variazione dei servizi ed avrebbe lasciato invariata la spesa complessiva inizialmente prevista;
  • il Comune di Selva di Cadore il 23 luglio 2009 ha inviato il nuovo progetto alla stato preliminare, richiedendo il nulla osta regionale per l'avvio delle successive fasi di progettazione;
  • la Direzione Regionale Programmazione il 29 luglio 2009 ha espresso parere favorevole al progetto riproposto dal Comune di Selva di Cadore, prendendo atto che lo stesso non determina alcuna modifica sostanziale delle finalità dell'intervento e concedendo una proroga per l'avvio delle procedure di aggiudicazione dei lavori;
  • il Comune di Selva di Cadore ha provveduto ad inviare il nuovo progetto e da ultimo, a seguito di istruttoria tecnica della competente Direzione lavori pubblici, ha integrato la documentazione progettuale in data 19 maggio 2010.

Esauriti gli aspetti istruttori di competenza delle strutture tecniche, il Comune di Selva di Cadore ha presentato il 22 giugno 2010 il progetto esecutivo, per cui, si ritiene sussistano, ora, le condizioni per il proseguo dell'iter di concessione del finanziamento; conseguentemente, con il presente provvedimento si propone l'approvazione dello schema di convenzione da sottoscrivere con il Comune di Selva di Cadore, nei termini e nei contenuti di cui all'allegato A), che costituisce parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

Lo schema di convenzione disciplina, sulla base di quanto stabilito dalla deliberazione n. 3671 del 20 novembre 2007, le modalità di attuazione dell'intervento ammesso a contributo, le tempistiche di realizzazione delle opere, i termini e le procedure per presentare la documentazione ai fini della liquidazione del contributo regionale, nonché le condizioni e i termini di eventuale riduzione o revoca del contributo regionale.

Con il presente provvedimento si provvede altresì ad approvare gli schemi del "Modello per il cartello di cantiere" e del "Modello per la compilazione di documentazione informativa", rispettivamente formalizzati nell'allegato B) e nell'allegato C) alla presente deliberazione, che il Comune di Selva di Cadore si impegna ad adottare nella gestione dell'intervento.

La gestione amministrativa e finanziaria dei procedimenti derivanti dal presente provvedimento è affidata al Dirigente regionale della Direzione Turismo incaricato altresì, ai sensi di quanto previsto dalla citata deliberazione n. 3671/2007, alla sottoscrizione della convenzione allegata e ad apportare alla medesima eventuali modifiche, esclusivamente tecniche, che si rendessero necessarie a seguito della verifica con il soggetto attuatore.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

 LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, incaricato dell'istruzione dell'argomento in questione ai sensi dell'articolo 33, secondo comma dello Statuto, il quale dà atto che la Struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale comunitaria e regionale;

VISTE la legge regionale 6 aprile 1999, n. 13 e la legge regionale 29 novembre 2001, n. 35 e successive modifiche e integrazioni;

VISTA la legge regionale 4 novembre 2002, n. 33 "Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo";

VISTE le deliberazioni della Giunta Regionale n. 347 del 20 febbraio 2007 e n. 3671 del 20 novembre 2007 "Programmazione decentrata − cofinanziamento di interventi infrastrutturali" individuazione dei progetti finanziabili ex DGR n. 347/2007;

VISTA la documentazione inerente il progetto di cui trattasi, agli atti della competente Direzione;]

delibera

1. di approvare lo schema di convenzione da sottoscrivere con il Comune di Selva di Cadore (BL) per il progetto "Realizzazione di un fabbricato da destinare a centro servizi polifunzionale finalizzato allo sviluppo turistico del territorio dell'Alto Agordino" ai sensi dell'Intesa Programmatica d'Area (IPA) di cui alla legge regionale 6 aprile 1999, n. 13 e della legge regionale 29 novembre 2001, n. 35 sulla base di quanto stabilito con la delibera della Giunta regionale n. 3671 del 20 novembre 2007;

2. di stabilire che lo schema di convenzione di cui all'allegato A), costituente parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, disciplina la modalità di attuazione dell'intervento ammesso a contributo, la tempistica di realizzazione, i termini e le procedure per la presentazione della documentazione ai fini della liquidazione del contributo regionale, nonché le condizioni e i termini di eventuale riduzione o revoca del contributo regionale;

3. di approvare gli schemi del "Modello per il cartello di cantiere" di cui all'allegato B) e del "Modello per la compilazione di documentazione informativa" di cui all'allegato C) alla presente deliberazione che dovranno essere adottati dal Comune di Selva di Cadore (BL);

4. di prevedere che spetta al Dirigente regionale della Direzione Turismo, la gestione tecnica, finanziaria ed amministrativa dei procedimenti derivanti dal presente provvedimento, ivi compresa la sottoscrizione della convenzione;

5. di autorizzare il Dirigente regionale ad apportare agli allegati eventuali modifiche, esclusivamente tecniche, che non alterino le condizioni e i termini stabiliti con il presente provvedimento.


(seguono allegati)

1812_AllegatoA_225947.pdf
1812_AllegatoB_225947.pdf
1812_AllegatoC_225947.pdf

Torna indietro