Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto del Presidente della Giunta regionale

Bur n. 166 del 22 dicembre 2023


Materia: Designazioni, elezioni e nomine

Decreto del Presidente della Giunta regionale n. 112 del 13 dicembre 2023

Individuazione di tre componenti dell'Organo di Indirizzo dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento vengono individuati i componenti dell’Organo di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, ai sensi dell’art. 5 del Protocollo d’Intesa tra la Regione del Veneto e l’Università degli Studi di Verona, come approvato con Deliberazione del Consiglio regionale n. 75 del 26 giugno 2018. 

Il Presidente

VISTO il Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 “Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell'articolo 1 della L. 23 ottobre 1992, n. 421" e s.m.i., ed in particolare l’art. 6, nonché il Decreto Legislativo 21 dicembre 1999, n. 517 recante la “Disciplina dei rapporti fra Servizio sanitario nazionale e Università, a norma dell’art. 6 della legge 30 novembre 1998, n. 419”;

DATO ATTO che con Deliberazione n. 140 del 14 dicembre 2006 il Consiglio regionale ha approvato il Protocollo d'Intesa tra la Regione del Veneto e le Università degli studi di Padova e Verona per la costituzione delle Aziende Ospedaliere Universitarie integrate (AOUI) anche ai sensi del D. Lgs. n. 517/1999, come sottoscritto in data 1 dicembre 2006;

VISTA la Deliberazione del Consiglio regionale n. 75 del 26 giugno 2018 con cui è stato approvato il Protocollo d’Intesa tra la Regione del Veneto e l’Università degli studi di Verona disciplinante, in particolare, l’apporto della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università di Verona, alle attività assistenziali del Servizio sanitario regionale;

VISTO l’art. 5 del suddetto Protocollo, che disciplina l’Organo di indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona e, in particolare, prevede che l’Organo di indirizzo sia composto da cinque membri, che durano in carica quattro anni con possibilità di rinnovo una sola volta, come segue:

  • un componente nominato dal Presidente della Giunta regionale di concerto con il Rettore, con funzioni di Presidente;
  • il Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università;
  • due componenti designati dal Presidente della Giunta regionale tra personalità di riconosciuta competenza in materia di organizzazione e programmazione di servizi sanitari;
  • un componente designato dal Rettore tra personalità di riconosciuta competenza in materia di organizzazione e programmazione di servizi sanitari;

VISTA la nota dell’Area Sanità e Sociale, protocollo regionale n. 629256 del 23 novembre 2023 con la quale si è provveduto a richiedere il concerto del Rettore dell’Università degli Studi di Verona sul nominativo del Presidente dell’Organo di indirizzo;

VISTA la comunicazione del Rettore dell’Università degli Studi di Verona, acquisita a protocollo regionale n. 639190 del 29 novembre 2023, con cui l’Ateneo ha espresso il concerto sul nominativo del dott. Giovanni Paolo Pollini, quale Presidente dell’Organo di indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona;

PRESO ATTO che con la medesima nota l’Università ha comunicato il nominativo del dott. Federico Gallo, Direttore Generale dell’Università degli Studi di Verona, quale componente dell’Organo di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona designato dal Rettore tra personalità di riconosciuta competenza in materia di organizzazione e programmazione di servizi sanitari;

PRESO ATTO che il Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Verona è il prof. Giuseppe Lippi;

VISTA la Legge regionale 22 luglio 1997, n. 27, che disciplina le nomine e le designazioni di competenza regionale;

VISTO l’Avviso pubblico n. 11 del 15 marzo 2021, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 39 del 19 marzo 2021, recante “Proposte di candidatura per la designazione di competenza del Presidente della Giunta regionale di due componenti dell’Organo di indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona” e il successivo Avviso pubblico n. 13 del 15 febbraio 2022, pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione n. 23 del 18 febbraio 2022, di riapertura dei termini di presentazione delle proposte di candidatura;

PRESO ATTO del Decreto del Direttore generale dell’Area Sanità e Sociale n. 121 del 7 settembre 2022, con cui si è istituita la Commissione per l’esame delle proposte di candidatura ai fini della designazione di due componenti dell’Organo di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona;

VISTA la nota acquisita a protocollo regionale n. 107868 del 24 febbraio 2023 con cui sono stati comunicati alla Direzione del Presidente gli esiti istruttori dei lavori della Commissione di cui al sopracitato Decreto del Direttore generale dell’Area Sanità e Sociale n. 121/2022;

RILEVATO pertanto che sussistono i presupposti per individuare i componenti dell’Organo di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona di spettanza regionale;

Dato atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

decreta

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di nominare, di concerto con il Rettore dell’Università degli Studi di Verona, il dott. Giovanni Paolo Pollini quale componente dell’Organo di indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, con funzioni di Presidente;
  3. di designare il dott. Giangiuseppe Baj, nato a Milano, il 28 luglio 1964 e il dott. Davide Croce, nato a Verona, il 10 marzo 1962, quali componenti di riconosciuta competenza in materia di organizzazione e programmazione di servizi sanitari nell’Organo di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona;
  4. di dare atto che l’Organo di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona risulta così composto:

-    dott. Giovanni Paolo Pollini, con funzioni di Presidente;
-    prof. Giuseppe Lippi, Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università;
-    dott. Giangiuseppe Baj, per la Regione del Veneto;
-    dott. Davide Croce, per la Regione del Veneto;
-    dott. Federico Gallo, per l’Università degli Studi di Verona;

  1. di dare atto che l’Organo di Indirizzo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona dura in carica quattro anni;
  2. di incaricare l’Area Sanità e Sociale dell’esecuzione del presente provvedimento;
  3. di dare atto che il presente provvedimento non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  4. di pubblicare il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Luca Zaia

Torna indietro