Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto del Presidente della Giunta regionale

Bur n. 148 del 10 novembre 2023


Materia: Designazioni, elezioni e nomine

Decreto del Presidente della Giunta regionale n. 103 del 07 novembre 2023

Commissione regionale per la concertazione tra le parti sociali (art. 6, L.R. n. 3/2009 e s.m.i.). Sostituzione di un componente supplente designato da UIL Veneto.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si provvede alla sostituzione di un componente supplente designato da UIL Veneto in seno all’organo collegiale competente in materia di lavoro, istituito ai sensi dell’art. 6, comma 2 della L.R. n. 3/2009, per assicurarne l’operatività.

Il Presidente

VISTO l’art. 6, comma 2 della Legge regionale 13 marzo 2009, n. 3 e s.m.i., che prevede la costituzione, da parte del Presidente della Giunta regionale, della Commissione regionale per la concertazione tra le parti sociali;

VISTO l’art. 6, comma 3 della L.R. n. 3/2009 e s.m.i., che stabilisce che la Commissione regionale per la concertazione tra le parti sociali sia composta da:

  1. l’Assessore regionale con delega alle politiche del lavoro, con funzioni di presidente;
  2. tre rappresentanti delle associazioni degli industriali, di cui almeno uno in rappresentanza della piccola impresa, tre rappresentanti delle organizzazioni degli artigiani, due rappresentanti delle organizzazioni delle centrali cooperative, due rappresentanti delle associazioni del settore agricolo, tre rappresentanti del settore commercio, di cui almeno uno del turismo e tredici rappresentanti delle organizzazioni sindacali dei lavoratori dipendenti;
  3. un rappresentante delle libere professioni e un rappresentante del settore del credito;
  4. il Consigliere o Consigliera regionale di parità effettivo e supplente;
  5. un rappresentante designato dalle associazioni maggiormente rappresentative dei lavoratori di cui alla legge 12 marzo 1999, n. 68 “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”;

DATO ATTO che, sulla base delle designazioni pervenute dai soggetti sopra indicati, è stata costituita la Commissione regionale per la concertazione tra le parti sociali con proprio Decreto n. 43 del 23 marzo 2021, in parte modificato con successivi decreti n. 108 del 13 luglio 2021, n. 147 del 25 ottobre 2021, n. 154 dell’11 novembre 2021, n. 46 del 16 giugno 2022, n. 82 del 23 settembre 2022, n. 87 del 18 ottobre 2022, n. 2 del 10 gennaio 2023, n. 7 del 30 gennaio 2023 e n. 66 dell’11 agosto 2023;

DATO ATTO altresì che, con la nota n. 275/RT/2023 dell’11 ottobre 2023, registrata al protocollo regionale n. 554307 dell’11 ottobre 2023, UIL Veneto ha comunicato di designare la sig.ra Nicoletta Coccia quale componente supplente in sostituzione del sig. Leonardo Gaspari, nella medesima Commissione regionale;

RITENUTO, pertanto, di dover procedere alla nomina della sig.ra Nicoletta Coccia quale componente supplente in rappresentanza di UIL Veneto nella Commissione regionale per la concertazione tra le parti sociali, in sostituzione del sig. Leonardo Gaspari;

DATO ATTO che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

decreta

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di nominare la sig.ra Nicoletta Coccia, quale componente supplente in rappresentanza di UIL Veneto nella Commissione regionale per la concertazione tra le parti sociali, in sostituzione del sig. Leonardo Gaspari;
  1. di dare atto, pertanto, che la composizione della Commissione regionale di concertazione tra le parti sociali, presieduta dall’Assessore all'istruzione, alla formazione, al lavoro e pari opportunità, è la seguente:

Componenti effettivi 

Componenti supplenti

Associazione/Organizzazione/Altro

Leonardo Beccati

Alberto Pravato

Confindustria Veneto

Luca Innocentini

Nadia Corbanese

Confindustria Veneto

Manfredi Ravetto

Nicola Zanon

Confapi Veneto 

Andrea Rigotto

Elisabetta Tono

Confartigianato Veneto

Giulia Rosolen

Daniele Scremin

Confartigianato Veneto

Marco Comin

Fabio Fiorot

CNA Veneto

Stefano Lupatin

Cornelio Dalla Valle

Confcooperative Veneto

Nicola Comunello

Francesco Brunello

Confcooperative Veneto

Alberto Bertin

Manuel Benincà

Coldiretti Veneto

Augusto Pivanti

Pier Andrea Odorizzi

Coldiretti Veneto

Eugenio Gattolin

Marco Gottardo

Confcommercio Veneto (turismo)

Luca Bertuola

Mirka Pelizzaro

Confcommercio Veneto

Maurizio Franceschi

Serena Ruzzene

Confesercenti Veneto

Rossana Careddu

Maurizio Ferron

CGIL Veneto

Fabrizio Maritan

Maristella Viola

CGIL Veneto

Giacomo Vendrame

Paolo Righetti

CGIL Veneto

Silvana Fanelli

Cecilia De Pant’z

CGIL Veneto

Marj Pallaro

Giovanni Battista Comiati

CISL Veneto

Elisa Ponzio

Luca Mori

CISL Veneto

Riccardo Camporese

Francesco Orrù

CISL Veneto

Valeria Cittadin

Nicola Panarella

CISL Veneto

Roberto Toigo

Nicoletta Coccia

UIL Veneto

Igor Bonatesta

Gino Gregnanin

UIL Veneto

Leonardo De Marzo

Sebastiano Arcoraci

UGL Veneto

Alice Fioranzato

Giorgio Viani

CISAL Veneto

Daniele Perli

Libero Savastano

CONFSAL Veneto

Roberto Sartore

Paolo Piaserico

Confprofessioni Veneto 

Graziano Fini

Andrea Kirchmayr

ABI Veneto

Francesca Torelli

Mirta Corrà

Consigliera regionale parità

Carlo Adelchi Castrignanò

Alcide Palatron

Rappresentante Associazioni dei lavoratori con disabilità

  1. di dare atto che il presente provvedimento non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  1. di incaricare la Direzione Lavoro dell’esecuzione del presente atto;
  1. di pubblicare il presente decreto nel Bollettino ufficiale della Regione.

Luca Zaia

Torna indietro