Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 43 del 05 aprile 2024


Materia: Protezione civile e calamità naturali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE PROTEZIONE CIVILE, SICUREZZA E POLIZIA LOCALE n. 444 del 20 marzo 2024

Iscrizione all'"Elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile" dei volontari valutati positivamente dalla Commissione tecnica prevista dalla DGR n. 1389 del 29 agosto 2017 nelle Province di Belluno, Treviso, Vicenza e Verona nel corso dell'anno 2023.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si iscrivono all’Elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile” della Regione Veneto i volontari di Protezione Civile, iscritti alle organizzazioni di volontariato, valutati positivamente dalla Commissione tecnica prevista dalla DGR n. 1389 del 29 agosto 2017 nelle Province di Belluno, Treviso, Vicenza e Verona nel corso dell’anno 2023.

Estremi dei principali documenti dell’istruttoria:

  • D. Lgs. n. 1/2018;
  • L.R. n. 13/2022
  • D.G.R. n. 1389/2017;
  • DDR n. 34/2019;
  • DDR n. 174/2021.

Il Direttore

PREMESSO che con DGR n. 1389 del 29 agosto 2017, sono state ridefinite le Linee guida regionali per la formazione e l’addestramento di quanti operano nel settore della Protezione Civile, da un lato provvedendo alla definizione dei parametri standard per l’organizzazione e la realizzazione dei percorsi formativi in materia, dall’altro istituendo un “Elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile” al quale possono iscriversi i volontari di Protezione Civile che intendono collaborare nell’attività di formazione;

PREMESSO che con la stessa DGR n. 1389 del 29 agosto 2017, è stata prevista una “Commissione tecnica per l’iscrizione all’elenco dei Formatori di Protezione Civile”, posta in seno alla Direzione Protezione Civile, Sicurezza e Polizia Locale, con i compiti tra l’altro di valutazione dei requisiti degli aspiranti volontari che presentano la domanda di iscrizione all’Elenco Formatori e di verifica del loro mantenimento;

PREMESSO che con DDR n. 34 del 14 febbraio 2019 è stato istituito l’Elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile” della Regione Veneto, approvato il relativo regolamento e sono state individuate altresì le modalità di funzionamento della “Commissione tecnica per l’iscrizione all’elenco dei Formatori di Protezione Civile”;

VISTO che con DDR n. 174 del 30 novembre 2021, si è proceduto ad approvare il nuovo regolamento per la modalità di iscrizione e funzionamento dell’elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile, in sostituzione dell’allegato A del DDR n. 34/2019, abrogato;

RICORDATO che l’Elenco Formatori è suddiviso nelle Sezioni: Formatori, Formatori Sicurezza e Istruttori e che ciascun volontario ha la possibilità di richiedere l’iscrizione per una o più Sezioni, tenuto conto dei requisiti richiesti per l’accesso a ciascuna sezione;

PREMESSO che con DDR Direzione gestione post emergenza connesse ad eventi calamitosi e altre attività commissariali n. 96 del 31 maggio 2021 sono stati iscritti all’Elenco regionale i volontari di Protezione civile, valutati positivamente dalla Commissione tecnica prevista dalla DGR 1389 del 29 agosto 2017 in ciascuna Provincia, per un totale di n. 54 Formatori, n. 14 Formatori Sicurezza e n. 29 Istruttori;

PREMESSO che con DDR n. 18 del 20 gennaio 2022 sono stati iscritti all’Elenco regionale i volontari di Protezione civile, valutati positivamente dalla Commissione tecnica prevista dalla DGR 1389 del 29 agosto 2017 in ciascuna Provincia, per un totale di n. 51 Formatori, n. 16 Formatori Sicurezza e n. 47 Istruttori;

PREMESSO che con DDR n. 712 del 22 dicembre 2022 sono stati iscritti all’Elenco regionale i volontari di Protezione civile, valutati positivamente dalla Commissione tecnica prevista dalla DGR 1389 del 29 agosto 2017, per le Provincie interessate, per un totale di n. 21 Formatori, n. 4 Formatori Sicurezza e n. 19 Istruttori;

VISTO il contenuto dell’art. 22 comma 4 della L.R. 13/22 che definisce i criteri per il riconoscimento dei formatori;

VISTI i DDR n. 440/2023, DDR n. 546/2023, DDR n. 813/2023, DDR n. 891/2023 e DDR 1062/2023 con cui sono stati nominati i componenti della Commissione tecnica rispettivamente per le Provincie di Vicenza, Treviso, Belluno e Verona;

VISTI i verbali delle Commissioni provinciali con cui si rende conto della valutazione rispettivamente:

Provincia di Vicenza sedute del 14 e 15 giugno 2023   18 candidati;
Provincia di Treviso sedute del 17 e 19 luglio 2023 17 candidati;
Provincia di Belluno seduta 27 settembre 2023  4 candidati;
Provincia di Verona sedute del 12 ottobre, 16 e 30 novembre 2023, 28 candidati;

 

TENUTO CONTO degli aspiranti formatori impossibilitati a presentarsi nei giorni di convocazione della Commissione tecnica per la valutazione della candidatura e pertanto rimandati ad altra futura sessione;

PRESO ATTO che alcuni candidati non hanno avuto la possibilità di frequentare il corso formatori organizzato dalla Regione Veneto per mancanza di posti disponibili e si sono impegnati davanti alla relativa Commissione a frequentare il corso alla prima sessione utile e di conseguenza hanno i requisiti per essere iscritti con riserva all’Elenco Formatori;

TENUTO CONTO che per alcuni aspiranti formatori la relativa Commissione ha previsto un iniziale periodo di affiancamento con un docente più esperto nelle materie di insegnamento indicate;

TENUTO CONTO che il nuovo regolamento per il funzionamento dell’Elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile ha previsto l’iscrizione diretta alla sezione Istruttori senza necessità di frequenza al corso regionale per Formatori;

VISTA la necessità di periodici aggiornamenti in relazione alle rinunce all’iscrizione nell’Elenco regionale manifestate a vario titolo da Formatori e Istruttori, ritirati dall’attività didattica;

CONSIDERATO che si è resa necessaria la rettifica di alcuni codici di iscrizione all’Elenco regionale attribuiti per mero errore materiale, in fase di registrazione, ai relativi formatori e istruttori;

RITENUTO pertanto necessario con questo provvedimento dirigenziale iscrivere i volontari richiedenti nelle relative sezioni dell’Elenco Formatori come evidenziato negli Allegati:

A,  Formatori;

B,  Formatori Sicurezza;

C,  Istruttori;

D,  Integrazioni materie Formatori;

E,  Integrazione materie Formatore sicurezza;

F,  Integrazioni materie Istruttori;

G, Rinunce all’iscrizione nell’elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile;

H, Errata corrige.

VISTO il D. Lgs.  n. 1/2018 “Codice della Protezione Civile”;

VISTA la L.R. 13/2022 “Disciplina delle attività di protezione civile”

VISTA la DGR n. 1389 del 29.08.2017;

VISTO il DDR n. 34/2019;

VISTO il DDR n. 174/2021;

VISTO il DDR - Direzione gestione post emergenza connesse ad eventi calamitosi e altre attività commissariali n. 96/2021;

VISTO il DDR n. 18/2022;

VISTO il DDR n. 712/2022;

VISTI i DDR n. 440/2023, DDR n. 546/2023, DDR n. 813/2023, DDR n. 891/2023 e DDR 1062/2023;

VISTI i verbali della Commissione tecnica per l’iscrizione all’elenco dei Formatori di Protezione Civile di ciascuna Provincia;

decreta

  1. di dare atto che le premesse e gli allegati A, B, C, D, E, E, G ed H formano parte integrante e sostanziale del presente atto;
  2. di iscrivere i volontari esaminati dalla Commissione tecnica per l’iscrizione all’elenco dei Formatori di Protezione Civile, nelle relative sezioni dell’Elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile, per un totale di n. 49 Formatori, n. 24 Formatori Sicurezza e n. 48 Istruttori, come meglio evidenziato nei rispettivi Allegati A, B, e C del presente provvedimento;
  3. di tener conto della richiesta di integrazione materie da parte di Formatori e Istruttori già iscritti nell’elenco formatori di Protezione Civile, come meglio evidenziato negli Allegati D, E, F del presente provvedimento;
  4. di considerare le rinunce all’iscrizione all’elenco dei Formatori e pertanto a svolgere l’attività didattica – Allegato G del presente provvedimento;
  5. di dare atto che l’aggiornamento periodico dell’Elenco regionale dei Formatori e degli Istruttori di Protezione Civile, conseguente alle successive richieste di iscrizione sarà assunto con specifico provvedimento;
  6. di pubblicare integralmente il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Luca Soppelsa

(seguono allegati)

444_Allegato_A_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf
444_Allegato_B_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf
444_Allegato_C_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf
444_Allegato_D_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf
444_Allegato_E_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf
444_Allegato_F_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf
444_Allegato_G_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf
444_Allegato_H_DDR_444_20-03-2024_526838.pdf

Torna indietro