Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 157 del 23/11/2021
Scarica la versione firmata del BUR n. 157 del 23/11/2021
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 157 del 23 novembre 2021


Materia: Trasporti e viabilità

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1518 del 11 novembre 2021

Aggiornamento del programma degli interventi per il miglioramento delle condizioni di navigabilità del sistema idroviario padano-veneto. D.G.R. n. 1085 del 09.08.2021. Legge 29 novembre 1990, n. 380. Approvazione dello schema di Convenzione tra Regione del Veneto, Provincia di Rovigo e Infrastrutture Venete S.r.l., relativo al "Ponte Articiocco" in Comune di Adria sulla SP 41 in attraversamento del Canalbianco (idrovia Mantova-Venezia).

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento, in aggiornamento del programma degli interventi di cui alla D.G.R. n. 1085/2021, si assegnano le risorse di cui alla Legge 29 novembre 1990, n. 380 necessarie ai lavori di messa in sicurezza e ristrutturazione del ponte “Articiocco”. Si approva altresì lo schema di Convenzione tra Regione del Veneto, Provincia di Rovigo ed Infrastrutture Venete S.r.l., intesa a regolare i rapporti finalizzati a definire l’iter procedurale per l’approvazione del progetto di manutenzione dell’opera, nonché le modalità di esecuzione degli interventi di competenza di ciascuna delle parti al fine del successivo trasferimento del Ponte da Infrastrutture Venete S.r.l. alla Provincia.

Il Vicepresidente Elisa De Berti riferisce quanto segue.

Con Legge Regionale 40 del 14.11.2018 la Regione ha razionalizzato e riorganizzato il settore della gestione delle infrastrutture ferroviarie e di navigazione interna stabilendo che la società Infrastrutture Venete S.r.l. provvede alla gestione delle infrastrutture ferroviarie e di navigazione interna, comprensive di tutti gli immobili, gli accessori e le relative pertinenze di proprietà della Regione del Veneto, nonché alla manutenzione delle stesse.

In attuazione della D.G.R. n. 516 del 27.04.2021, con D.G.R. n. 1120 del 17.08.2021, ad oggetto “Adozione di indirizzi operativi nei confronti della società Infrastrutture Venete S.r.l., al fine di assicurare il soddisfacimento dell’interesse sotteso alle funzioni delegate in materia di navigazione interna” la Giunta regionale ha stabilito che, al fine dello svolgimento delle suddette funzioni in materia di navigazione interna, la società Infrastrutture Venete S.r.l. gestisce i beni di cui agli allegati alla citata D.G.R. 1120/2021. In particolare, al punto 7 dell’allegato D “Elenco dei beni immobili in gestione alla Infrastrutture Venete S.r.l. in materia di navigazione interna”, compare il Ponte Articiocco in località Cavanella Po in Adria (escluse rampe di accesso al ponte mobile) collocato lungo il Canalbianco (idrovia Mantova-Venezia). Si tratta di un ponte levatoio con impalcato in acciaio e con due campate in cemento armato precompresso di accesso al ponte, in gestione alla Provincia di Rovigo, che completano il ponte da ciascun lato.

Da evidenze storiche risulta che il medesimo manufatto non è mai stato utilizzato in configurazione aperta, ed allo stesso tempo è stato appurato che l’apertura del ponte non si è mai resa necessaria in quanto il tirante d’aria, pari a 8,02 metri sul medio mare, consente la navigabilità sotto il manufatto conformemente ai parametri della V classe CEMT, propria dell’idrovia padano-veneta, che fissa il tirante minimo a 7,00 metri sul medio mare.

Dal momento che il ponte non necessita di essere movimentato ai fini della navigazione, e trattandosi di una infrastruttura di tipo stradale, Infrastrutture Venete S.r.l. ha manifestato l’opportunità di trasferire la gestione del manufatto stesso alla Provincia, già competente sulle rampe di accesso, oltre che per la viabilità sull’intero manufatto, la quale ha richiesto una ricognizione generale dell’infrastruttura al fine di suddividere e ripartire gli interventi di rispettiva competenza da eseguirsi prima di prenderla in carico.

Per tale ragione il ponte è stato oggetto di una estesa campagna di ispezioni e di indagini sperimentali commissionate da Infrastrutture Venete S.r.l. che hanno evidenziato la necessità di inserire alcune limitazioni al traffico e di effettuare alcuni interventi di manutenzione. Con successivi approfondimenti tecnici, per migliorare le condizioni di sicurezza per gli utenti sia della strada sia della navigazione, è stato stabilito di sviluppare un progetto di manutenzione straordinaria dell’intero manufatto, preliminare al successivo trasferimento dell’opera d’arte da Infrastrutture Venete S.r.l. alla Provincia di Rovigo.

La Regione del Veneto ha provveduto a programmare l’intervento in oggetto già con la D.G.R. n. 265 del 02.03.2020 nel cui allegato A, all’interno della macrovoce “Miglioramento delle condizioni di navigabilità dell’Idrovia Fissero-Tartaro-Canalbianco-Po di Levante, dell’Idrovia Po-Brondolo ivi compreso il Canale di Valle”, figura al punto 4 l’intervento denominato “messa in sicurezza e ristrutturazione ponte Articiocco”. Con le successive D.G.R. n. 1813 del 29.12.2020 e n. 1085 del 09.08.2021 l’intervento ha assunto la numerazione d17) all’interno della macrovoce D “Miglioramento delle condizioni di navigabilità dell’Idrovia Fissero-Tartaro-Canalbianco-Po di Levante, dell’Idrovia Po-Brondolo ivi compreso il Canale di Valle” della fase 3.

Si tratta ora di quantificare le risorse necessarie ai lavori di manutenzione di competenza di Infrastrutture Venete S.r.l. assegnandole all’intervento. Le risorse, quantificate da Infrastrutture Venete S.r.l. in Euro 1.000.000,00, trovano copertura dalla riduzione della Macrovoce D che, come risulta dalla D.G.R. n. 1085/2021, ha stanziamenti residui per Euro 4.995.032,69.

Pertanto, si propone di modificare il programma degli interventi per il miglioramento delle condizioni di navigabilità del sistema idroviario padano-veneto di cui alla D.G.R. n. 1085 del 09.08.2021, in conformità della Legge 29.11.1990, n. 380, così come riportato nell’Allegato A al presente provvedimento di cui costituisce parte integrante.

Date le premesse di cui sopra, si rende necessario addivenire ad una Convenzione ai sensi dell’art. 15 L. 241/1990 e s.m.i., il cui schema è riportato nell’Allegato B, comprensivo dei relativi sub-allegati B1-B2-B3-B4-B5-B6, parte integrante della presente deliberazione, da stipularsi tra Regione del Veneto, Provincia di Rovigo e Infrastrutture Venete S.r.l. per regolare i rapporti finalizzati alla realizzazione di interventi manutentivi al ponte, nell’ottica del successivo trasferimento della gestione e della manutenzione dello stesso alla Provincia di Rovigo, ferma restando la proprietà che rimarrà demaniale. Resterà a carico di Infrastrutture Venete il solo impianto di illuminazione finalizzato alla segnalazione fluviale dell’asse di navigazione per i natanti che transitano nel canale nelle ore notturne.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTA la Legge n. 241 del 07.08.1990 e s.m.i. ed in particolare l’art. 15;

VISTA la Legge n. 380 del 29.11.1990;

Vista la L.R. statutaria n.1/2012;

VISTA la Legge regionale n. 40 del 14.11.2018;

VISTO l’art. 2, c. 2, della legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012;

delibera

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di approvare l’aggiornamento del programma degli interventi per il miglioramento delle condizioni di navigabilità del sistema idroviario padano-veneto di cui alla D.G.R. n. 1085 del 09.08.2021, in conformità della Legge 29.11.1990, n. 380, così come riportato nell’Allegato A al presente provvedimento di cui costituisce parte integrante;
  3. di dare atto che il finanziamento del programma degli interventi di cui al punto precedente è garantito dai fondi a valere sul capitolo n. 104407 per la fase 1bis, e sul capitolo n. 104408 per le fasi 2 e 3, tutti derivanti da assegnazioni statali vincolate (art. 4, c. 176, L. 27/12/2003, n. 350);
  4. di dare atto che all’assunzione o conferma delle obbligazioni di spesa derivanti dall’approvazione del programma degli interventi riportati nell’Allegato A al presente provvedimento, provvederà con propri atti il Direttore della Direzione Infrastrutture e Trasporti;
  5. di approvare lo schema di Convenzione, di cui all’Allegato B, comprensivo dei relativi sub-allegati B1-B2-B3-B4-B5-B6, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, che sarà sottoscritto tra la Regione del Veneto, Provincia di Rovigo ed Infrastrutture Venete S.r.l. per le finalità riportate in premessa;
  6. di autorizzare il Presidente della Giunta regionale, o un suo delegato, alla sottoscrizione dello schema di Convenzione di cui al precedente punto 5 e ad apportare eventuali modifiche non sostanziali che si rendessero necessarie per il perseguimento degli obiettivi e delle finalità della suddetta Convenzione nell'interesse dell'amministrazione regionale;
  7. di demandare l’esecuzione degli atti successivi all’approvazione dello schema di Convenzione alla Direzione Infrastrutture e Trasporti;
  8. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’articolo 23 del D.lgs. 14 marzo 2013, n.33;
  9. di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

(seguono allegati)

Dgr_1518_21_AllegatoA_463117.pdf
Dgr_1518_21_AllegatoB0_463117.pdf
Dgr_1518_21_AllegatoB1_463117.pdf
Dgr_1518_21_AllegatoB2_463117.pdf
Dgr_1518_21_AllegatoB3_463117.pdf
Dgr_1518_21_AllegatoB4_463117.pdf
Dgr_1518_21_AllegatoB5_463117.pdf
Dgr_1518_21_AllegatoB6_463117.pdf

Torna indietro