Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 50 del 25/05/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 50 del 25/05/2018
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 50 del 25 maggio 2018


Materia: Turismo

Deliberazione della Giunta Regionale n. 706 del 21 maggio 2018

Bando anno 2018 per la concessione di contributi a sostegno delle attività di promozione e valorizzazione turistica, culturale, folcloristica ed enogastronomica locale realizzate dalle forme associate delle Pro Loco e Accordo di collaborazione con il Comitato Regionale UNPLI Veneto. Legge regionale 22 ottobre 2014, n. 34, articoli 7 e 8. Deliberazione/CR n. 23 del 21/3/2018.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si disciplinano i criteri e le modalità per la concessione dei contributi regionali stanziati a favore dei Comitati provinciali dell'UNPLI e dei Consorzi di Pro Loco operanti nel Veneto e si approva lo schema di accordo di collaborazione con il Comitato regionale UNPLI Veneto.

L'Assessore Federico Caner riferisce quanto segue.

La legge regionale 22 ottobre 2014, n. 34 "Disciplina delle Associazioni Pro Loco" e ss.mm. e ii. riconosce come Associazioni Pro Loco le Associazioni locali organizzate in modo volontario, prive di finalità di lucro, il cui fine consiste nello svolgimento di attività che concorrono alla valorizzazione delle risorse naturali, artistiche, storiche e culturali del territorio, per la tutela dei valori della tradizione veneta e di promozione dell'identità culturale e storica del popolo veneto.

Il legislatore regionale attribuisce alle Associazioni Pro Loco un importante rilievo locale in quanto svolgono attività di promozione del territorio in cui operano, mediante iniziative per lo sviluppo del turismo, dello sport, delle attività culturali, sociali, ambientali, di sviluppo delle tradizioni popolari e per la salvaguardia dei patrimoni storico-artistici ed architettonici.

La legge regionale n. 34/2014 riconosce, altresì, l’attività dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia (UNPLI), nella sua articolazione in Comitato regionale del Veneto, quale struttura periferica dell’UNPLI che riunisce le Associazioni Pro Loco del Veneto iscritte a tale Unione, nonché l’attività svolta nel territorio regionale di ogni ulteriore organismo previsto dallo Statuto dell’UNPLI.

Con deliberazione n. 183 del 23 febbraio 2016 la Giunta regionale ha stabilito le disposizioni operative e gestionali per l'attivazione dell'Albo regionale delle Pro Loco, previsto dall'articolo 4 della legge regionale 22 ottobre 2014, n. 34, la cui iscrizione costituisce requisito per fruire dei contributi regionali previsti dalle leggi regionali. In attuazione della citata deliberazione, con il decreto del Direttore della Direzione Turismo n. 8 in data 8 febbraio 2017 è stato approvato l’Albo regionale delle Associazioni Pro Loco, suddiviso per Provincia di appartenenza, nonché l’Elenco regionale delle forme associate delle Pro Loco, costituito dai Comitati provinciali dell’UNPLI e dai Consorzi delle Pro Loco.

Con successivi Decreti del Direttore della Direzione Turismo sia l'Albo regionale delle Associazioni Pro Loco sia l'Elenco regionale delle forme associate delle Pro Loco sono stati aggiornati, recependo le richieste di iscrizione successivamente pervenute ai competenti uffici, risultando ad oggi iscritte n. 500 Associazioni Pro Loco, n. 7 Comitati Provinciali e n. 42 Consorzi di Pro Loco.

L’articolo 8 della legge regionale n. 34/2014 dispone che la Giunta regionale, sentita la competente Commissione Consiliare, disciplini i criteri e le modalità della procedura selettiva per la concessione di contributi a sostegno delle iniziative, con particolare riferimento alle attività relative al turismo, alla cultura, all'identità veneta e allo sviluppo rurale attuate rispettivamente:
a)  dai Comitati provinciali dell'UNPLI per qualificati programmi di attività provinciale;
b)  dalle Associazioni Pro loco e dai Consorzi di Pro Loco iscritti nell'Albo regionale, che presentino qualificati programmi di attività riguardanti il territorio di più Comuni, o comunque d'interesse regionale.

La legge regionale n. 34/2014, prevede all’articolo 7 "Accordi di collaborazione con il Comitato Regionale dell'UNPLI" che la Giunta regionale possa definire accordi di collaborazione con il Comitato Regionale UNPLI Veneto per lo svolgimento delle attività di cui all'articolo 2, in particolare nelle tematiche relative al turismo, alla cultura, all'identità veneta e allo sviluppo rurale.

Il Piano Turistico annuale 2018, approvato con Deliberazione della Giunta regionale n. 247 del 6 marzo 2018 per il sostegno delle "Iniziative di valorizzazione turistica attraverso le Pro Loco", previste dall’Azione 5.5 della Misura 5 "Altri Strumenti per la valorizzazione e la promozione dell'offerta turistica del Veneto", destina risorse per complessivi € 350.000,00 a valere sulle disponibilità del capitolo 102295 del Bilancio regionale 2018-2020.

Tenuto conto della predetta disponibilità finanziaria, si propone di destinare la somma di € 290.000,00 per la concessione dei contributi ai sensi dell’articolo 8 della legge regionale n. 34/2014 e la somma di € 60.000,00 per le attività del Comitato Regionale UNPLI Veneto stabilite nell'accordo di collaborazione come previsto dall'articolo 7 della medesima legge regionale.

Con il presente provvedimento si propone quindi l’approvazione del Bando per l'anno 2018, Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, con il quale, ai sensi dell’articolo 8 della legge regionale 22 ottobre 2014, n. 34, si individuano i criteri e le modalità di concessione dei contributi per il sostegno delle attività di promozione e valorizzazione turistica, culturale, folcloristica ed enogastronomica locale, le indicazioni operative, le modalità di presentazione delle istanze, la tempistica, le iniziative e le spese ammissibili, i criteri di priorità e di preferenza, le modalità e i termini di concessione e liquidazione dei contributi, stabilendo che possono presentare richiesta di contributo esclusivamente i Comitati provinciali ed i Consorzi di Pro Loco iscritti nell'Elenco regionale delle forme associate delle Pro Loco o che abbiano presentato domanda di iscrizione alla data di pubblicazione del Bando medesimo.
L'Elenco regionale delle forme associate al quale fare riferimento è quello approvato con Decreto del Direttore della Direzione turismo n. 8 in data 8 febbraio 2017 e successivi aggiornamenti e pubblicato nel sito istituzionale alla pagina: http://www.regione.veneto.it/web/turismo/albo-proloco.

Si propone di ripartire lo stanziamento della somma complessiva messa a bando, pari a € 290.000,00, come segue: € 140.000,00 per la concessione di contributi a favore dei Comitati provinciali e € 150.000,00 per la concessione di contributi a favore dei Consorzi di Pro Loco.

Si propone, inoltre, di approvare il modello di domanda di contributo a favore dei Comitati provinciali e dei Consorzi di Pro Loco, secondo lo schema di cui all'Allegato B al presente provvedimento, che ne costituisce parte integrante e sostanziale.

Si ritiene, infine, di attivare l’Accordo di collaborazione con il Comitato regionale UNPLI Veneto, previsto dall’articolo 7 della legge regionale n. 34/2014 per lo svolgimento delle attività di cui all'articolo 2 della legge regionale, in particolare per lo sviluppo, nel corso dell'anno 2018, di un programma di attività nelle tematiche relative alla formazione ed informazione dell’associazionismo delle Pro Loco, al turismo e animazione locale, alla storia e cultura, alle produzioni agroalimentari tipiche. Si propone di riconoscere al Comitato Regionale UNPLI Veneto per la suddetta collaborazione, le cui modalità di attuazione e gli impegni reciproci tra le parti sono indicati nello Schema di accordo di collaborazione, Allegato C parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, un contributo di € 60.000,00.

Sulla base delle considerazioni formulate, con deliberazione/CR n. 23 del 21/3/2018 sono stati adottati i criteri e le modalità di concessione dei contributi per il sostegno delle attività di promozione e valorizzazione turistica, culturale, folcloristica ed enogastronomica locale presentate dalla forme associate delle Pro Loco, nonchè le indicazioni operative, le modalità di presentazione delle istanze, la tempistica, le iniziative e le spese ammissibili, i criteri di priorità e di preferenza, le modalità e i termini di concessione e di liquidazione dei contributi come specificato negli Allegati A, B e C al presente provvedimento che ne costituiscono parte integrante e sostanziale.

La citata deliberazione/CR, ai sensi di quanto previsto dall'art. 10 della Legge regionale 22 ottobre 2014 n. 34 è stata trasmessa alla III Commissione Consiliare che, nella seduta del 2 maggio 2018 ha espresso, all'unanimità, il proprio parere favorevole senza apportare modifiche al provvedimento proposto.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;
VISTA la legge regionale 14 giugno 2013, n. 11 "Sviluppo e sostenibilità del turismo veneto";
VISTO l'articolo 10 della Legge regionale 22 ottobre 2014, n. 34 "Disciplina delle Associazioni Pro Loco";
VISTO l'Elenco regionale delle forme associate delle Pro Loco;
VISTA la deliberazione della Giunta regionale n. 247 del 6 marzo 2018;
VISTO l'articolo 2, comma 2, della legge regionale 31 dicembre 2012 n. 54 e ss. mm. e ii.;
VISTA la propria deliberazione/CR n. 23 del 21 marzo 2018;
VISTO il parere favorevole della III Commissione Consiliare espresso in data 2 maggio 2018 ai sensi dell'art. 10 della Legge regionale 22 ottobre 2014, n. 34;
DATO ATTO che il Direttore di Area ha attestato che il Vicedirettore di Area, nominato con DGR n. 1406 del 29/08/2017, ha espresso in relazione al presente atto il proprio nulla osta senza rilievi, agli atti dell'Area medesima;

delibera

1. di ritenere le premesse e gli Allegati A, B e C parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2. di approvare il Bando per l'anno 2018 per la concessione di contributi alle forme Associate delle Pro Loco con il quale, ai sensi dell’articolo 8 della legge regionale 22 ottobre 2014, n. 34,  si individuano i criteri e le modalità di concessione dei contributi per il sostegno delle attività di promozione e valorizzazione turistica, culturale, folcloristica ed enogastronomica locale, le indicazioni operative, le modalità di presentazione delle istanze, la tempistica, le iniziative e le spese ammissibili, i criteri di priorità e di preferenza, le modalità e i termini di concessione e liquidazione dei contributi, Allegato A ed il modulo per la presentazione delle domande di contributo Allegato B;

3. di stabilire che possono presentare istanza di contributo esclusivamente i Comitati provinciali ed i Consorzi di Pro loco iscritti nell'Elenco regionale delle forme associate delle Pro Loco, approvato con Decreto del Direttore della Direzione Turismo n. 8 in data 8 febbraio 2017 e successive integrazioni pubblicato nel sito istituzionale all'indirizzo internet:
http://www.regione.veneto.it/web/turismo/albo-proloco;

4. di determinare in € 290.000,00 l'importo massimo delle obbligazioni di spesa per la concessione dei contributi previsti al precedente punto 2, alla cui assunzione provvederà con propri atti il Direttore della Direzione Turismo, entro il corrente esercizio, disponendo la copertura finanziaria a carico dei fondi stanziati sul capitolo 102295 "Valorizzazione del territorio veneto attraverso le Pro Loco - Trasferimenti correnti (art. 7, 8, L.R. 22/10/2014, n. 34)" del bilancio di previsione 2018 - 2020;

5. di attivare, ai sensi dell’articolo 7 della legge regionale n. 34/2014, l’Accordo di collaborazione, secondo lo schema di cui all'Allegato C, con il Comitato Regionale UNPLI Veneto per lo svolgimento di un programma di attività nelle tematiche relative alla promozione della realtà associativa delle Associazioni Pro Loco e all'attività di formazione ed informazione sull’associazionismo delle Pro Loco, al turismo e animazione locale, alla storia e cultura e alle produzioni agroalimentari tipiche;

6. di determinare in € 60.000,00 l'importo massimo dell’obbligazione di spesa per il finanziamento dell’Accordo di collaborazione di cui al precedente punto 5, alla cui assunzione provvederà con proprio atto il Direttore della Direzione Turismo, entro il corrente esercizio, disponendo la copertura finanziaria a carico dei fondi stanziati sul capitolo 102295 "Valorizzazione del territorio veneto attraverso le Pro Loco - Trasferimenti correnti (art. 7, 8, L.R. 22/10/2014, n. 34)" del bilancio di previsione 2018 - 2020;

7. di dare atto che la Direzione Turismo, a cui è stato assegnato il capitolo di spesa 102295 "Valorizzazione del territorio veneto attraverso le Pro Loco - Trasferimenti correnti (art. 7, 8, L.r. 22/10/2014, n. 34)", ha attestato che il medesimo presenta sufficiente capienza;

8. di dare atto che la spesa di cui si prevede l'impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della LR 1/2011;

9. di stabilire che spetta al Direttore della Direzione Turismo la gestione tecnica, finanziaria ed amministrativa dei procedimenti derivanti dal presente provvedimento, compresa la sottoscrizione dell'Accordo di collaborazione di cui al punto 5, dando atto che egli possa apportare eventuali modifiche all’iter procedimentale in termini non sostanziali;

10. di pubblicare il presente provvedimento ai sensi dell'art. 23 comma 1 lettera d) del D. Lgs. 14 marzo 2013 n. 33 e s. m. i.;

11. di pubblicare il presente provvedimento ai sensi degli articoli 26 e 27 del D. Lgs. 14 marzo 2013 n. 33 e s. m. i.;

12. di pubblicare il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

(seguono allegati)

706_AllegatoA_370607.pdf
706_AllegatoB_370607.pdf
706_AllegatoC_370607.pdf

Torna indietro