Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 14 del 04/02/2014
Scarica la versione firmata del BUR n. 14 del 04/02/2014
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 14 del 04 febbraio 2014


Materia: Trasporti e viabilità

Deliberazione della Giunta Regionale n. 2627 del 30 dicembre 2013

Legge regionale n. 1 del 27.02.2008 art. 41: servizi di trasporto pubblico ferroviario per le relazioni Mira Buse-Venezia S.L. e Chioggia-Adria - Mestre per l'anno 2013.

Note per la trasparenza
Con la presente deliberazione si provvede ad approvare gli schemi di atto aggiuntivo al "Contratto relativo alla gestione del servizio di trasporto pubblico locale e alla gestione della rete e dei beni per il periodo 01.01.2010-31.12.2014 - linea Ferroviaria Adria-Mestre" sottoscritto con Sistemi Territoriali S.p.A., per i servizi di trasporto pubblico ferroviario delle relazioni Mira Buse-Venezia S.L. e Chioggia-Adria-Mestre svolti dal 01.01.2013 al 14.12.2013, impegnando le risorse necessarie pari a complessivi ' 947.942,86, IVA esclusa.

L'Assessore Renato Chisso riferisce quanto segue.

La legge regionale n. 1 del 27.02.2008 all'art. 41 autorizzava la Giunta regionale ad avviare, in via sperimentale, un servizio ferroviario nella tratta Mira Buse-Venezia e un servizio ferroviario diretto nella tratta Chioggia-Venezia, via Adria-Piove di Sacco.

In attuazione di tale disposto normativo con provvedimento n. 712 dell'8 aprile 2008, la Giunta regionale dava mandato alla Direzione Mobilità di elaborare, d'intesa con Sistemi Territoriali S.p.A., la proposta tecnica ed economica di programmazione oraria, unitamente allo schema di Atto Aggiuntivo del contratto già in essere, relativo all'esercizio di trasporto pubblico ferroviario della linea Adria-Mestre, per l'effettuazione di servizi ferroviari sperimentali per le relazioni Mira Buse-Venezia S.L. e Chioggia-Adria- Venezia S.L.

Con Deliberazione n. 2238 dell'8 agosto 2008, la Giunta regionale dava avvio alla sperimentazione dei servizi ferroviari sulla tratta Chioggia-Adria- Mestre.

Con Deliberazione n. 991 del 23 marzo 2010 la Giunta regionale avviava la sperimentazione sulla relazione Mira Buse-Venezia S.L.

I servizi ferroviari sperimentali per le relazioni Mira Buse-Venezia S.L. e Chioggia-Adria- Mestre sono stati oggetto di specifiche pattuizioni contrattuali per l'anno 2010: per la Mira Buse-Venezia S.L. è stato sottoscritto in data 09/04/2010 un Atto aggiuntivo valido per il periodo 15/03/2010 - 31/12/2010; per la Chioggia-Adria-Mestre è stato sottoscritto in data 15/01/2010 un Atto aggiuntivo valido per il periodo 13/12/2009 - 31/12/2010.

Per l'anno 2011, con provvedimento DGR n. 2320 del 29.12.2011, la Giunta regionale impegnava alcuni fondi, nei limiti delle disponibilità di bilancio, per i servizi complessivamente svolti da Sistemi Territoriali S.p.A. nel corso dell'anno 2011.

Con DGR n. 2841 del 28 dicembre 2012 la Giunta Regionale approvava lo schema degli atti aggiuntivi per lo svolgimento dei servizi di cui si discorre nel corso dell'anno 2012, impegnando la relativa spesa.

Per l'anno 2013, Sistemi Territoriali S.p.A. con nota del 4 luglio 2013 prot. n. 1719 ha evidenziato che, con l'entrata in vigore dell'orario cadenzato a dicembre 2013, sulla linea Adria Mestre verranno meno i servizi sperimentali di cui si discorre.

Con la medesima missiva, integrata dalle successive prot. n. 2060 dell'8 agosto 2013 e prot. n. 2974 del 3 dicembre 2013, Sistemi Territoriali S.p.A. ha comunicato che entrambi i servizi verranno effettuati sino al cambio orario del 14 dicembre 2013.

Il valore dei servizi suddetti per l'anno 2013 è, pertanto, così determinato:

Chioggia Adria Mestre € 700.486,51, IVA compresa; Mira Buse Venezia € 342.250,63 IVA compresa, per complessivi € 1.042.737,14 IVA compresa.

La disciplina delle modalità di esercizio di detti servizi sono dettate dalle previsioni degli allegati schemi di atti aggiuntivi Allegato A) denominato "Atto aggiuntivo al Contratto relativo alla gestione del servizio di trasporto pubblico locale e alla gestione della rete e dei beni per il periodo 01.01.2010-31.12.2014 - linea Ferroviaria Adria-Mestre. Servizi sperimentali Mira Buse - Venezia S.L. per il periodo 01.01.2013 - 14.12.2013" e Allegato B) denominato "Atto aggiuntivo al Contratto relativo alla gestione del servizio di trasporto pubblico locale e alla gestione della rete e dei beni per il periodo 01.01.2010-31.12.2014 - linea Ferroviaria Adria-Mestre. Servizi sperimentali Chioggia - Adria - Mestre per il periodo 01.01.2013 - 14.12.2013".

Con il presente provvedimento, si ritiene, quindi, di approvare gli schemi degli atti aggiuntivi suddetti, nonché di impegnare sul bilancio di previsione 2013 gli oneri necessari allo svolgimento dei servizi in oggetto, per complessivi € 1.042.737,14, IVA 10% compresa, sul capitolo 101147/U del bilancio di previsione 2013 denominato "IVA trasferita dallo Stato per i contratti di servizio in materia di servizi ferroviari di interesse locale (art. 9, c. 4, L. 07/12/1999, n. 472 - Acc. Prog. 27/01/2000 - Acc. Prog. 08/02/2000 - D.M. 22/12/2000) - codice SIOPE 103011346, che presenta sufficiente disponibilità.

La spesa di cui si provvede all'impegno, relativa ai corrispettivi previsti dagli atti aggiuntivi che verranno stipulati con Sistemi Territoriali S.p.A., non è soggetta alle limitazioni di cui alla L.R. 1/2011.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta Regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

·         Udito il relatore, incaricato dell'istruzione dell'argomento in questione ai sensi dell'art. 53, 4° comma, dello Statuto, il quale dà atto che la Struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale;

·         Visto il D.Lgs. n. 422/97 "Conferimento alle regioni ed agli enti locali di funzioni e compiti in materia di trasporto pubblico locale, a norma dell'articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59" e successive modificazioni;

·         Vista la Legge Regionale n. 25 del 30/10/1998 "Disciplina ed organizzazione del trasporto pubblico locale" e successive modificazioni ed integrazioni;

·         Vista la Legge Regionale n. 1 del 27.02.2008, art. 41;

·         Vista la D.G.R. n. 1001 del 23/03/2010 "Servizi di trasporto pubblico locale di cui all'art. 8 D.Lgs. n. 422/1997. Linea ferroviaria Adria - Mestre. Approvazione dello schema del Contratto di servizio per il periodo 01/01/2010-31/12/2014";

·         Vista la Legge Regionale 39/2001;

·         VISTA la L.R. n. 3 del 05.04.2013 "Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2013";

·         VISTA la L.R. n. 4 del 05.04.2013 "Bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2013 e pluriennale 2013/2015";

delibera

1.       di considerare le premesse parte integrante del presente provvedimento;

2.       di impegnare a favore di Sistemi Territoriali S.p.A., C.F. 06070650582 P. IVA 03075600274, la somma complessiva di 1.042.737,14, IVA 10% compresa, sul capitolo di spesa 101147/U del bilancio di previsione 2013 denominato "IVA trasferita dallo Stato per i contratti di servizio in materia di servizi ferroviari di interesse locale (art. 9, c. 4, L. 07/12/1999, n. 472 - Acc. Prog. 27/01/2000 - Acc. Prog. 08/02/2000 - D.M. 22/12/2000) - codice SIOPE 103011346, del bilancio annuale di previsione dell'esercizio finanziario corrente che presenta sufficiente disponibilità;

3.       di approvare lo schema di atto aggiuntivo Allegato A) denominato "Atto aggiuntivo al Contratto relativo alla gestione del servizio di trasporto pubblico locale e alla gestione della rete e dei beni per il periodo 01.01.2010-31.12.2014 - linea Ferroviaria Adria-Mestre. Servizi sperimentali Mira Buse - Venezia S.L. per il periodo 01.01.2013 - 14.12.2013" e lo schema di atto aggiuntivo Allegato B) denominato "Atto aggiuntivo al Contratto relativo alla gestione del servizio di trasporto pubblico locale e alla gestione della rete e dei beni per il periodo 01.01.2010-31.12.2014 - linea Ferroviaria Adria-Mestre. Servizi sperimentali Chioggia - Adria - Mestre per il periodo 01.01.2013 - 14.12.2013", che disciplinano i rapporti tra la Regione del Veneto e Sistemi Territoriali S.p.A. in merito ai servizi sperimentali citati, nonché le relative modalità di svolgimento;

4.       di stabilire che alla liquidazione del corrispettivo di cui al punto 2 si provvederà conformemente a quanto previsto dagli atti aggiuntivi di cui al punto precedente;

5.       di incaricare dell'esecuzione del presente atto, compresa la sottoscrizione degli atti aggiuntivi di cui al precedente punto 3, la Direzione regionale Mobilità;

6.       di dare atto che la spesa di cui si dispone l'impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. n. 1/2011;

7.       di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 23, 26 e 27 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;

8.       di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

(seguono allegati)

2627_AllegatoA_266645.pdf
2627_AllegatoB_266645.pdf

Torna indietro