Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 3 del 08/01/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 3 del 08/01/2019
Scarica versione stampabile Decreto del Presidente della Giunta regionale

Bur n. 3 del 08 gennaio 2019


Materia: Designazioni, elezioni e nomine

Decreto del Presidente della Giunta regionale n. 168 del 19 dicembre 2018

ESU-Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario di Verona. Nomina del Consiglio di Amministrazione. L.R. 07/04/1998, n. 8, art. 8, comma 1.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento viene nominato il Consiglio di Amministrazione dell’ESU di Verona, come previsto dall’articolo 8, comma 1, della L.R. 07/04/1998, n. 8. 

Il Presidente

VISTO l’articolo 8, comma 1, della L.R. 07/04/1998, n. 8, ai sensi del quale il Consiglio di Amministrazione degli ESU è nominato con Decreto del Presidente della Giunta regionale ed è composto da:

 a) il Presidente;

 b) due rappresentanti della Regione designati dal Consiglio regionale, di cui uno espressione della minoranza;

 c) due rappresentanti delle Università, di cui uno designato dalla componente studentesca;

VISTO altresì l’art 7, comma 1 della L.R. 07/04/1998, n. 8, ai sensi del quale il Presidente dell’Azienda è nominato dal Consiglio regionale su proposta della Giunta regionale, d’intesa con l’Università;

VISTA la deliberazione/CR n. 82 del 31/07/2018, con cui la Giunta regionale ha proposto, d’intesa con l’Università degli Studi di Verona, quale Presidente dell’ESU di Verona, la dott.ssa Francesca Zivelonghi, nata a Negrar (VR) il 25/09/1973;

VISTA la deliberazione n. 112 del 28/08/2018, con la quale il Consiglio regionale ha nominato, quale Presidente dell’ESU di Verona la dott.ssa Francesca Zivelonghi;

VISTA la deliberazione del Consiglio regionale n. 115 del 28/08/2018, con la quale sono stati designati, quali rappresentanti della Regione nel Consiglio di Amministrazione dell’ESU di Verona, i signori:

 1) Stefano Peripoli, nato a Montecchio Maggiore (VI) il 17 aprile 1987;

 2) Michele Caneva, nato a Zevio (VR) il 20 febbraio 1973;

VISTA la nota prot. n. 23990 del 05/11/2018, con cui il Servizio attività e rapporti istituzionali del Consiglio regionale ha comunicato che i signori i cui nominativi sono sopra riportati hanno accettato l’incarico loro conferito;

VISTA la nota prot. n. 442614 del 12/11/2018 con cui l’Università degli Studi di Verona ha individuato il prof. Giorgio Gosetti quale proprio rappresentante in seno al Consiglio di Amministrazione dell’ESU di Verona;

PRESO ATTO che con la medesima nota prot. n. 442614 del 12/11/2018, l’Università di Verona ha comunicato che lo studente designato dal Consiglio degli Studenti dell’Ateneo quale rappresentante degli studenti dell’Università nel Consiglio di Amministrazione dell’ESU di Verona è il sig. Nicola Marson, nato a Pordenone il 05/09/1995;

VISTO l’art. 20 del D. Lgs 8 aprile 2013, n. 39, il quale stabilisce che all’atto del conferimento dell’incarico l’interessato presenti una dichiarazione sull’insussistenza di una delle cause di inconferibilità di cui al medesimo decreto e che la dichiarazione è condizione per l’acquisizione dell’efficacia dell’incarico;

VISTA la DGR n. 1086 del 31 luglio 2018 “Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità in ordine al conferimento degli incarichi di competenza del Presidente e della Giunta regionale ai sensi del D. Lgs. 8 aprile 2013, n. 39”;

DATO ATTO che la struttura competente procederà alla verifica delle dichiarazioni relative ad eventuali variazioni sopravvenute rispetto alle dichiarazioni rese in tema di inconferibilità e incompatibilità, secondo quanto previsto all’art. 6, dell’Allegato A alla DGR n. 1086 del 2018 succitata;

Dato atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

decreta

  1. di dare atto che le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di nominare il Consiglio di amministrazione dell’ESU di Verona che risulta così composto:
  • Francesca Zivelonghi, nata a Negrar (VR) il 25/09/1973, in qualità di Presidente;
  • Stefano Peripoli, nato a Montecchio Maggiore (VI) il 17 aprile 1987, in qualità di Rappresentante della Regione del Veneto;
  • Michele Caneva, nato a Zevio (VR) il 20 febbraio 1973, in qualità di Rappresentante della Regione del Veneto;
  • Giorgio Gosetti, nato a Cles (TN) il 01/01/1963, in qualità di Rappresentante dell’Università;
  • Nicola Marson, nato a Pordenone il 05/09/1995, in qualità di Rappresentante dell’Università;
  1. di dare atto che il presente provvedimento non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  1. di incaricare la Direzione Formazione e Istruzione dell’esecuzione del presente provvedimento;
  1. di informare che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale avanti il Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto entro 60 giorni dall’avvenuta conoscenza ovvero, alternativamente, ricorso straordinario al Capo dello Stato, entro 120 giorni;
  1. di pubblicare il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Luca Zaia

Torna indietro