Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 151 del 20 novembre 2023


Materia: Formazione professionale e lavoro

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE FORMAZIONE E ISTRUZIONE n. 1445 del 17 ottobre 2023

Assunzione impegno di spesa per contribuzioni e successiva liquidazione ai sensi art. 44 della L.R. 39/2001 e artt. 56 e 57 del D.Lgs. 118/2011 e ss.mm.ii., per il finanziamento di progetti formativi a titolarità dell'ente "Fondazione ITS Digital Academy Mario Volpato" (codice 7346 - C.F. 92312760280), approvati con il DDR 1402 del 05/10/2023, a valere sulle risorse iscritte nel bilancio regionale di cui al P.R. Veneto FSE+ 2021-2027 Reg.ti UE n. 1057/2021 e n. 1060/2021 Priorità 2 - Istruzione e Formazione Obiettivo specifico f) ESO 4.6 - Misura 4B2FF, e alle residue disponibilità statali relative al D.D. del M.I.M., n. 2183 del 15/09/2022. DGR n. 1032 del 22/08/2023. "ITS-Academy del Veneto - I Tecnici del futuro - Biennio 2023-2025". Accertamento ex art. 53 e all.to 4/2, punto 3.12, del D.Lgs. 118/2011 e s.m.i.. Individuazione della quota a carico del bilancio statale di cui al PNRR - Investimento 1.5 - Missione 4.

Note per la trasparenza

Il presente provvedimento, facendo seguito alle disposizioni di cui alla DGR n. 1032 del 22/08/2023, pertinente l’approvazione dell’Avviso per la presentazione di progetti formativi per "ITS-Academy del Veneto – I Tecnici del futuro, per il biennio 2023-2025", dispone la registrazione contabile di impegni di spesa ai sensi art. 56 D.lgs. 118/2011 e s.m.i., in relazione ai progetti approvati con il DDR 1402 del 05/10/2023, a titolarità dell’ente “Fondazione ITS Digital Academy Mario Volpato” (codice 7346 - C.F. 92312760280), a valere sulla priorità 2 del P.R. Veneto FSE+ 2021-2027, oltre che su residue disponibilità statali di cui al D.D. del M.I.M., n. 2183 del 15/09/2022. Si procede inoltre, per gli effetti dell’art. 53 e all.to 4/2, punto 3.12 del D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., all’accertamento del credito prodotto dalla correlata spesa programmata di parte comunitaria. Vengono infine individuati i percorsi finanziati, integralmente o in parte, a carico del bilancio dell’Amministrazione statale, a valere sulle dotazioni del PNRR, Investimento 1.5 della Missione 4 Componente 1, assegnate alle Fondazioni ITS Academy del Veneto per gli effetti del Decreto M.I.M., n. 96 del 26/05/2023.

Il Direttore

(omissis)

decreta

  1. di stabilire che le premesse al presente provvedimento ne siano parte integrante e sostanziale;
  2. di approvare i seguenti allegati, parti integranti e sostanziali del presente provvedimento:
  • Allegato AProgetti finanziati Fondazione ITS Digital Academy Mario Volpato;
  • Allegato B Allegato Contabile (Omissis);
  1. di procedere, per le motivazioni esposte in premessa e nei termini ivi rappresentati, alla registrazione contabile di impegni di spesa relativamente ad obbligazioni non commerciali, per i progetti di cui all’Allegato A - Progetti finanziati Fondazione ITS Digital Academy Mario Volpato, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, a favore del beneficiario “Fondazione ITS Digital Academy Mario Volpato” (codice ente 7346 - C.F. 92312760280), per un importo complessivo pari ad Euro 1.291.558,21, a carico del Bilancio regionale 2023-2025, approvato con L.R. 23/12/2022, n. 32, secondo le specifiche e l’esigibilità di cui all’Allegato B - Allegato Contabile (Omissis);
  2. di disporre, sulla base dell’autorizzazione citata in premessa, la registrazione contabile accertamenti in entrata, per complessivi Euro 963.978,76, ai sensi dell’art. 53 e allegato 4/2, punto 3.12, D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., a carico del soggetto debitore Ministero dell’Economia e delle Finanze, anagrafica reg.le 00144009, in relazione ai crediti non commerciali determinati dalla programmazione della correlata spesa di cui al presente decreto, secondo le specifiche e l’esigibilità dell’Allegato BAllegato Contabile (Omissis);
  3. di dare atto che la copertura finanziaria della quota di euro 115.974,35 da impegnare a carico del capitolo 103958, è assicurata per euro 74.944,97 dall’accertamento n 787/2023 e per la restante parte di euro 41.029,38 dall’accertamento n. 788/2023, entrambi disposti con DDR 133 del 31/01//2023;
  4. di dare atto della sufficiente copertura finanziaria sul capitolo 104659 “Programmazione Pr-Fse Plus 2021-2027 - Priorita' 2 - Istruzione e Formazione - Istruzione Post Secondaria – Cofinanziamento Regionale - Trasferimenti Correnti (Dec. Ue 01/08/2022, n.5655)”;
  5. di procedere alla liquidazione della spesa, ai sensi art. 44 L.R. 39/2001 e art. 57 del D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., secondo le seguenti modalità:
  • Erogazione in conto anticipi nella misura del 100% del contributo a carico del bilancio regionale assegnato, esigibile su richiesta nell’esercizio 2023 al ricevimento di polizza fideiussoria redatta secondo il modello disponibile nel sito web regionale, previo avvio delle attività finanziate. La domanda, da effettuarsi tramite l’applicativo SIU, dovrà essere corredata da una nota di richiesta di pagamento, completa di marca da bollo da Euro 2,00, fatti salvi i casi di esenzione;
  1. di dare atto che qualora in sede di verifica della rendicontazione finale emergano spese non ammissibili riconducibili a somme, a carico del bilancio regionale, già liquidate in conto anticipi, l’Amministrazione regionale dovrà procedere all’immediata richiesta di restituzione;
  2. di individuare i percorsi formativi finanziati, integralmente o in quota parte, dalle risorse PNRR, Investimento 1.5 della Missione 4 Componente 1, assegnate alle Fondazioni ITS Academy del Veneto per gli effetti del Decreto M.I.M., n. 96 del 26/05/2023, come da Allegato A, ultima colonna, al presente atto;
  3. di dare atto che il trasferimento del finanziamento di parte PNRR, di cui al punto precedente, è effettuata direttamente dal M.I.M. alle Fondazioni ITS Academy, nella misura e alle condizioni del citato DM n. 96/2023 e dell’Avviso/Direttiva di cui all’allegato A alla DGR 1032/2023;
  4. di dare atto dell’applicabilità per questo provvedimento alla disposizione di cui al punto 19 dell’Allegato A alla DGR 1032 del 22/08/2023, in relazione a saldi negativi correlati a finanziamenti statali di parte PNRR, nei termini esposti in premessa;
  5. di stabilire che per i progetti approvati e finanziati i beneficiari devono fare riferimento per la gestione delle attività alle specifiche disposizioni previste dal “Testo Unico per i beneficiari”, approvato con deliberazione della Giunta Regionale n. 670 del 28 aprile 2015, e s.m.i., in coerenza con la DGR 1032/2023;
  6. di stabilire che i progetti devono essere avviati entro il 30 ottobre 2023 e concludersi entro il 30 ottobre 2025;
  7. di dare atto della regolarità amministrativa del presente decreto;
  8. di dare atto che le obbligazioni attive e passive di cui al presente decreto sono giuridicamente perfezionate, hanno natura non commerciale e scadono secondo l’esigibilità di cui all’Allegato BAllegato Contabile (Omissis);
  9. di dare atto che, ai sensi art. 56, comma 6, D.Lgs. 118/2011 e s.m.i., per il presente decreto, il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  10. di dare atto che l’obiettivo “Sfere” per l’attività in oggetto è 04.05.01 “Sostenere l’istruzione tecnica superiore”;
  11. di trasmettere il presente atto alla Direzione Bilancio e Ragioneria per l’apposizione del visto di regolarità contabile al fine del perfezionamento dell’efficacia;
  12. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 26, 27 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n.33;
  13. di disporre che il presente provvedimento venga pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione, nonché nel sito web regionale.

Massimo Marzano Bernardi

Allegato B (omissis)

(seguono allegati)

1445_Allegato_A_DDR_1445_17-10-2023_515911.pdf

Torna indietro