Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 101 del 19 agosto 2022


Materia: Cultura e beni culturali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE n. 43 del 02 maggio 2022

Approvazione delle risultanze istruttorie di valutazione delle richieste di contributo a favore dei progetti per la valorizzazione delle lingue di minoranza da parte degli organismi rappresentativi dei parlanti il friulano nel portogruarese, la lingua cimbra nel territorio regionale ed il ladino nel bellunese per l'anno 2022. DGR n. 1753 del 09.12.2021. DGR n. 16 del 11.01.2022. Decreto del Direttore della U.O. Cooperazione internazionale n. 1 del 17.01.2022. L.R. 25.10.2021, n. 30.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si approvano le risultanze delle istruttorie di valutazione delle domande di contributo per l’anno 2022 presentate da parte degli organismi rappresentativi dei parlanti il friulano nel portogruarese, la lingua cimbra nel territorio regionale ed il ladino nel bellunese a favore dei progetti per la valorizzazione delle lingue di minoranza di cui all’art. 3, comma 1 lettera b e comma 2 della L.R. 25.10.2021, n. 30.

Il Direttore

VISTA la L.R. 25 ottobre 2021, n. 30 “Promozione delle minoranze linguistiche presenti nella Regione del Veneto”, che all’articolo 3 prevede la concessione di contributi alla Federazione delle associazioni ladine della Provincia di Belluno e agli organismi rappresentativi dei parlanti il friulano nel portogruarese e la lingua cimbra nel territorio regionale;

VISTA la Deliberazione della Giunta Regionale n. 1753 del 9 dicembre 2021 con la quale è stato approvato il Provvedimento di attuazione della L.R. 25 ottobre 2021, n. 30, e sono state definite le modalità di accesso ai contributi da parte degli Organismi rappresentativi dei parlanti friulano, cimbro e ladino, quest’ultimi attraverso la Provincia di Belluno, le modalità di erogazione e quelle di rendicontazione dei contributi;

VISTI la L.R. 20 dicembre 2021, n. 36 di approvazione della Legge di Bilancio di previsione 2022-2024 e i successivi provvedimenti attuativi con cui è stato disposto uno stanziamento di Euro 120.000,00 sull’esercizio 2022 nei capitoli di spesa recanti “Azioni regionali per la promozione delle minoranze linguistiche”;

VISTA la Deliberazione della Giunta Regionale n. 16 del 11 gennaio 2022 con la quale è stato approvato il Programma delle attività in materia di promozione delle minoranze linguistiche presenti nella Regione del Veneto per l’anno 2022, sono stati destinati Euro 70.000,00 a favore degli Organismi rappresentativi dei parlanti il friulano nel portogruarese, la lingua cimbra nel territorio regionale ed il ladino nel bellunese, per il tramite della Provincia di Belluno, di cui all’art. 3, c. 1 lett. b e c. 2 della L.R. n. 30/2021 per “Contributi a favore dei progetti per la valorizzazione delle lingue di minoranza”, prevedendo una ripartizione dello stanziamento come segue:

 

NUM.
ASSOCIAZ.

PERCENTUALE FISSA
PER NUMERO ASSOCIAZIONI PRESENTI
20%

PERCENTUALE SU RIPARTO
FONDI L.R. 73/1994
DAL 2017 80%

TOTALE

RIPARTO
ANNO 2022

Ladini

10

12,50%

48,3401%

60,8401%

42.820

Cimbri

3

3,75%

29,8750%

33,6250%

21.455

Friulani

3

3,75%

1,7849%

5,5349%

5.725

TOTALI

16

20,00%

80,00%

100,00%

70.000


VISTO il Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Cooperazione internazionale n. 1 del 17 gennaio 2022 di approvazione della modulistica per la presentazione delle richieste di contributo a favore dei progetti per la valorizzazione delle lingue di minoranza da parte degli organismi rappresentativi dei parlanti il friulano nel portogruarese, la lingua cimbra nel territorio regionale ed il ladino nel bellunese;

CONSIDERATO che sono stati inviati i moduli recanti l’indicazione della specifica annualità agli Organismi rappresentativi delle Associazioni dei parlanti le lingue di minoranza a mezzo PEC con note prot. n. 20187, n. 20320 e n. 20381 del 18 gennaio 2022 e, in formato editabile, a mezzo e-mail, unitamente ad una nota esplicativa degli adempimenti e delle procedure per la presentazione delle domande di contributo;

DATO ATTO che l’art. 3 comma 2 della L.R. 25 ottobre 2021, n. 30 prevede che la Provincia di Belluno coordini la raccolta e curi l’istruttoria dei progetti inerenti la minoranza ladina;

DATO ATTO che entro il 15 febbraio 2022, termine ultimo per la presentazione previsto dalla DGR n. 16 del 11 gennaio 2022, sono pervenute alla Regione del Veneto le domande di contributo da parte del Comitato Rappresentativo delle Associazioni Culturali dei Cimbri e del Comitato Rappresentativo delle associazioni culturali friulane del Portogruarese “Furlans”;

DATO ATTO che la citata DGR n. 1753 del 9 dicembre 2021 dispone che la Regione del Veneto e la Provincia di Belluno, per quanto di rispettiva competenza, provvedano a verificare la coerenza delle proposte con gli obiettivi della L.R. 30/2021 e che la Provincia di Belluno invii alla Regione, entro 30 giorni dalla ricezione del programma inviato dalla Federazione rappresentante i ladini del bellunese, l’esito istruttorio con un elenco delle iniziative approvate e la relativa descrizione, la sezione/associazione proponente e l’importo unitario di ciascuna iniziativa;

DATO ATTO che la Provincia di Belluno ha inviato la nota prot. n. 6616 del 17 marzo 2022, integrata dalla nota prot. n. 8678 del 7 aprile 2022, con cui ha trasmesso la tabella istruttoria relativa alla domanda di contributo presentata dalla Federazione tra le Unioni Culturali dei Ladini Dolomitici della Regione Veneto ed il provvedimento dirigenziale di presa d’atto degli esiti istruttori;

CONSIDERATO che:

  • sono stati rispettati i termini di presentazione delle domande di contributo e che si è verificata la coerenza delle proposte con gli obiettivi della L.R. 30/2021;
     
  • negli Allegati A, B e C, parti integranti e sostanziali del presente provvedimento, sono descritti in sintesi i programmi di attività presentati dagli organismi come di seguito indicato:

Allegato

Minoranza

Soggetto richiedente

A

LADINA

Federazione tra le unioni culturali dei Ladini dolomitici
della Regione Veneto - Borca di Cadore BL

B

CIMBRA

Comitato Rappresentativo delle Associazioni Culturali dei Cimbri
- Roana VI

C

FRIULANA del
portogruarese

“FURLANS” Comitato rappresentativo delle associazioni
culturali friulane del portogruarese – Portogruaro VE

 

In ciascun Allegato sono indicati i dati generali dell'organismo richiedente, i soggetti rappresentati, le finalità del programma presentato, l’articolazione delle iniziative ripartite per le tipologie previste dalla legge, i preventivi di spesa proposti, i preventivi di spesa ritenuti ammissibili a seguito dell’istruttoria dell’Ente competente; 

  • in esito alla istruttoria svolta, le spese ammesse risultano superiori allo stanziamento previsto per ciascuna minoranza, nello specifico:

Allegato

Minoranza

Soggetto richiedente

Spesa
ammessa
Euro

A

LADINA

Federazione tra le unioni culturali dei Ladini dolomitici
della Regione Veneto - Borca di Cadore BL

141.504,00

B

CIMBRA

Comitato Rappresentativo delle Associazioni
Culturali dei Cimbri - Roana VI

51.992,86

C

FRIULANA del
portogruarese

“FURLANS” Comitato rappresentativo delle associazioni
culturali friulane del portogruarese – Portogruaro VE

5.725,00

Totale

199.221,86

 

RITENUTO pertanto di procedere con l’approvazione della istruttoria delle domande per “Contributi a favore dei progetti per la valorizzazione delle lingue di minoranza” di cui all’art. 3, c. 1 lett. b e c. 2 della L.R. n. 30/2021; 

RICHIAMATO il Decreto del Direttore della Direzione Relazioni Internazionali, Comunicazione e SISTAR n. 1 del 07.07.2021 che specifica, ai sensi dell’articolo 18 della legge regionale n. 54/2012 e ss.mm.e ii., le attività di competenza del Direttore dell’Unità Organizzativa Cooperazione internazionale e contestualmente delega il medesimo Direttore all’esercizio dei poteri di spesa e di acquisizione delle entrate in relazione ai limiti degli atti e provvedimenti per le competenze ivi individuate;

VISTO il D. Lgs. 14.03.2013, n. 33 e ss.mm. e ii.;

VISTA la legge regionale 31.12.2012, n. 54 e ss.mm. e ii.;

VISTI gli atti d’ufficio;

decreta

  1. di approvare le premesse e gli Allegati ABC quali parti integranti e sostanziali del presente provvedimento;
     
  2. di approvare le risultanze delle istruttorie di valutazione delle domande di contributo per l’anno 2022 presentate da parte degli organismi rappresentativi dei parlanti il friulano nel portogruarese, la lingua cimbra nel territorio regionale ed il ladino nel bellunese, per il tramite della Provincia di Belluno;
     
  3. di confermare il riparto dei “Contributi a favore dei progetti per la valorizzazione delle lingue di minoranza” a sostegno delle iniziative di promozione delle minoranze linguistiche del Veneto per l'anno 2022, assegnando i conseguenti sostegni finanziari regionali come di seguito indicato:

- Federazione tra le unioni culturali dei Ladini dolomitici della Regione Veneto
con sede a Borca di Cadore (BL) (c.f.: 90000760257)
per il tramite della Provincia di Belluno (c.f.: 93005490256)

 Euro 42.820,00
- Comitato Rappresentativo delle Associazioni Culturali dei Cimbri
con sede a Roana (VI) (c.f.: 93010970247)
Euro 21.455,00
- “Furlans” Comitato rappresentativo delle associazioni culturali friulane del portogruarese
- con sede in Portogruaro (VE) (c.f.: 92024780279)
   Euro 5.725,00
Totale  Euro 70.000,00
  1. di demandare a successivo provvedimento l’assunzione dell’impegno delle risorse, a seguito della dichiarazione di accettazione del contributo regionale;
     
  2. di informare che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale avanti il Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dall’avvenuta conoscenza, ovvero, alternativamente, ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni;
     
  3. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 26 e 27 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
     
  4. di pubblicare il presente atto il presente atto integralmente nel Bollettino ufficiale della Regione.

Luigi Zanin

(seguono allegati)

43_Allegato_A_DDR_43_02-05-2022_483124.pdf
43_Allegato_B_DDR_43_02-05-2022_483124.pdf
43_Allegato_C_DDR_43_02-05-2022_483124.pdf

Torna indietro