Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 80 del 12 luglio 2022


Materia: Demanio e patrimonio

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA FITOSANITARIO n. 24 del 22 aprile 2022

Acquisto trappole per insetti per monitoraggi fitosanitari e altro materiale tecnico. Impegno e liquidazione di spesa.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si affida l'incarico e si impegna la spesa necessaria per acquisto di trappole per insetti per monitoraggi fitosanitari e altro materiale tecnico.

Estremi dei principali documenti dell'istruttoria:
Offerta Ditta TOMELLERI S.r.l. n. 2022-OF-0000029 del 11/04/2022, assunta agli atti con protocollo regionale n. 165444 del 11/04/2022

Il Direttore

VISTO il Decreto Legislativo 2 febbraio 2021, n. 19 “Norme per la protezione delle piante dagli organismi nocivi in attuazione dell’articolo 11 della Legge 4 ottobre 2019, n. 117, per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/2031 e del regolamento (UE) 2017/625”;

CONSIDERATO che nell’ambito delle attività istituzionali dell’U.O. Fitosanitario si prevede l’utilizzo di trappole entomologiche al fine di accertare la presenza di insetti fitofagi nocivi per le colture agrarie e forestali;

PRESO ATTO che per lo svolgimento delle attività istituzionali ed in particolare per la raccolta dei campioni di vegetali e terreno si rende necessario l’acquisto di materiale tecnico vario;

RITENUTO quindi necessario provvedere all’acquisto di trappole per insetti per provvedere all’attività di monitoraggio fitosanitario e altro materiale tecnico;

PRESO ATTO dell’inesistenza di convenzione attiva CONSIP per analoga tipologia di fornitura;

PRESO ATTO dell’offerta n. 2022-OF-0000029 del 11/04/2022,, assunta agli atti con protocollo regionale n. 165444 del 11/04/2022 presentata dalla Ditta TOMELLERI S.r.l. Via G. Carducci, 1 – 37060 Buttapietra (VR) Cod. Fisc. e P. IVA 0748070232, per l’acquisto di trappole per insetti e altro materiale tecnico per l’importo complessivo di € 2.859,64 + IVA € 629,12, per un importo complessivo di € 3.488,76, somma ritenuta congrua per la natura e la quantità della fornitura;

VISTO che l’art. 36, comma 2, lettera a) del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 – Codice degli Appalti e s.m.i. – prevede che per gli affidamenti sotto soglia si possa procedere: “per affidamenti di importo inferiore a 40.000,00 Euro, mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici o per i lavori in amministrazione diretta”, come recepito dall’Allegato A, lettera A) delle D.G.R. n. 1475 del 18/09/2017 e n. 1832 del 06/12/2019;

PRESO ATTO che il comma 130 dell’articolo 1 della legge 30 dicembre 2018, n. 145 di modifica dell’articolo 1, comma 450 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, dispone che per gli acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore ad Euro 5.000,00 le amministrazioni sono tenute a fare ricorso al MEPA Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione e che gli acquisti di cui al presente decreto è di importo inferiore ad Euro 5.000,00 (IVA esclusa);

RITENUTO pertanto di affidare alla ditta TOMELLERI S.r.l. Via G. Carducci, 1 – 37060 Buttapietra (VR) Cod. Fisc. e P. IVA 0748070232 la fornitura di trappole per insetti e altro materiale tecnico, per un importo complessivo di € 3.488,76 IVA inclusa, come da offerta n. 2022-OF-0000029 del 11/04/2022, assunta agli atti con protocollo regionale n. 165444 del 11/04/2022;

RICHIAMATA la nota in data odierna, prot. n. 183837 con cui l’U.O. Fitosanitario ha affidato alla Ditta TOMELLERI S.r.l. la fornitura di trappole per insetti e altro materiale tecnico;

CONSIDERATO che l’obbligazione di spesa è perfezionata e che la stessa sarà esigibile per un importo complessivo di € 3.488,76 (IVA ed ogni altro onere compresi) entro il 31/12/2022;

VERIFICATO che la spesa di cui al presente decreto è finanziata dall’accertamento in entrata n 699/2022 per l’importo di € 3.488,76, disposto con Decreto del Dirigente dell’U.O. Fitosanitario n. 2 del 31/01/2022 a valere sul capitolo di entrata n. 100299 “Tariffe per le autorizzazioni, controlli fitosanitari per le certificazioni vivaistiche (D.lgs. 19/06/2005, n. 214 – art. 35 L.R. 06/07/2012, n. 24 - D.lgs. 02/02/2021, n. 19)”;

RITENUTO pertanto di disporre la copertura finanziaria della spesa complessiva di € 3.488,76, finanziata dalle entrate vincolate accertate per il medesimo importo nell’esercizio 2022, assumendo l’impegno di spesa a carico del capitolo n. 101404 “Azioni Regionali di profilassi fitosanitaria (art. 61, L.R. 12/12/2003, n. 40 - art. 35, L.R. 06/07/2012, n. 24 - D.lgs. 02/02/2021, n. 19)”, Art. 002 “Altri beni di consumo”, codice V^ livello U.1.03.01.02.007 “Altri materiali tecnico-specialistici non sanitari” del bilancio di previsione 2022-2024 a favore della Ditta TOMELLERI S.r.l. Via G. Carducci, 1 – 37060 Buttapietra (VR) Cod. Fisc. e P. IVA 0748070232, per l’importo di € 3.488,72 (IVA ed ogni altro onere inclusi) con imputazione all’esercizio 2022;

DATO atto che l’obbligazione si configura quale debito commerciale;

PRECISATO che la spesa relativa al presente affidamento non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011;

VISTO il D. Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii.;

VISTO il D. Lgs n. 50/2016;

VISTO il D. Lgs. 33/2013 e il D. Lgs. 97/2016;

VISTE le Linee Guida n. 4 ANAC di attuazione del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTA la Legge regionale n. 39/2001 inerente l’ordinamento del bilancio e della contabilità della Regione Veneto;

VISTA la L.R. n. 1/2011;

VISTA la Legge regionale 31.12.2012 n. 54;

VISTA la L.R. 20.12.2021 n. 36 “Bilancio di previsione 2022-2024” e successive variazioni;

VISTA la DGR 23/12/2021 n. 1821 che approva il Documento Tecnico di Accompagnamento al Bilancio di previsione 2022-2024 e successive variazioni;

VISTO il Decreto del Segretario Generale della Programmazione 28.12.2021 n. 19 di approvazione del Bilancio finanziario gestionale 2022–2024 e successive variazioni;

VISTA la DGR 25/01/2022 n. 42 “Direttive per la gestione del Bilancio di Previsione 2022-2024”;

decreta

  1. di considerare le premesse come parte integrante del presente atto;
  2. di affidare l’incarico per la fornitura di trappole per insetti e altro materiale tecnico alla ditta TOMELLERI S.r.l. Via G. Carducci, 1 – 37060 Buttapietra (VR) Cod. Fisc. e P. IVA 0748070232- CIG Z5936178E7 per l’importo complessivo di € 3.488,76 IVA ed ogni altro onere compresi;
  3. di dare atto che la copertura finanziaria dell’obbligazione è assicurata dall’accertamento in entrata n 699/2022 per l’importo di € 3.488,76, disposto con Decreto del Dirigente dell’U.O. Fitosanitario n. 2 del 31/01/2022 a valere sul capitolo di entrata n. 100299 “Tariffe per le autorizzazioni, controlli fitosanitari per le certificazioni vivaistiche (D.lgs. 19/06/2005, n. 214 – art. 35 L.R. 06/07/2012, n. 24 - D.lgs. 02/02/2021, n. 19)”;
  4. di disporre la copertura finanziaria della spesa complessiva di 3.488,76, finanziata dalle entrate vincolate accertate per il medesimo importo nell’esercizio 2022, assumendo l’impegno di spesa a carico del capitolo n. 101404 “Azioni Regionali di profilassi fitosanitaria (art. 61, L.R. 12/12/2003, n. 40 - art. 35, L.R. 06/07/2012, n. 24 - D.lgs. 02/02/2021, n. 19)” del bilancio di previsione 2022-2024, Art. 002 “Altri beni di consumo”, codice V^ livello U.1.03.01.02.007 “Altri materiali tecnico-specialistici non sanitari” a favore della Ditta TOMELLERI S.r.l. Via G. Carducci, 1 – 37060 Buttapietra (VR) Cod. Fisc. e P. IVA 0748070232-, per l’importo di € 3.488,76 (IVA ed ogni altro onere inclusi) con imputazione all’esercizio 2022;
  5. di attestare che l’obbligazione di spesa di cui si dispone l’impegno è perfezionata ai sensi del D.Lgs. 118/2011 e ss.mm.ii. e che la stessa sarà esigibile nell’esercizio 2022;
  6. di attestare che il programma dei pagamenti è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  7. di dare atto che alla liquidazione della spesa si procederà ai sensi dell’art. 44 e seguenti della L.R. 39/2001, entro trenta giorni dal ricevimento di regolare fattura;
  8. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto ha natura di debito commerciale;
  9. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazione ai sensi della L.R. 1/2011;
  10. di dare atto che si provvederà a comunicare al suddetto beneficiario l’avvenuta assunzione del presente impegno di spesa ai sensi dell’art. 56, comma 7 del D. Lgs. n. 118/2011;
  11. di dare atto che la spesa in argomento non rientra in alcun obiettivo SFERE assegnato alla presente Struttura;
  12. di attestare che trattasi di spesa non assoggettata alla richiesta di CUP;
  13. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  14. di attestare la regolarità amministrativa del provvedimento;
  15. di trasmettere il presente atto alla Direzione Bilancio e Ragioneria per l’apposizione del visto di regolarità contabile al fine del perfezionamento e dell’efficacia;
  16. di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

Giovanni Zanini

Torna indietro