Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 60 del 13/05/2022
Scarica la versione firmata del BUR n. 60 del 13/05/2022
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 60 del 13 maggio 2022


Materia: Veterinaria e zootecnia

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA SANITA' ANIMALE E FARMACI VETERINARI n. 15 del 10 marzo 2022

D.Lgs. del 6 aprile 2006, n. 193 "Attuazione della direttiva 2004/28/CE recante codice comunitario dei medicinali veterinari". Modifica del responsabile di magazzino della ditta ESSERS ITALIA S.R.L., con sede legale sita in Via del Benessere n. 4 Siziano (PV) e magazzino sito in Via Trentino n. 18/20 - Monselice (PD), autorizzata all'esercizio dell'attività di commercio all'ingrosso di medicinali veterinari sulla base di contratti di deposito, ai sensi dell'art. 73 del D. Lgs. 193/2006.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si recepisce la modifica del responsabile di magazzino della ditta ESSERS ITALIA S.R.L. già autorizzata all’esercizio dell’attività di commercio all’ingrosso di medicinali veterinari sulla base di contratti di deposito, ai sensi dell’art. 73 del D. Lgs. 193/2006, con decreto n. 29 del 18/05/2021.

Estremi dei principali documenti dell’istruttoria:
Istanza di variazione del responsabile di magazzino datata 24/02/2022 e relativi allegati (prot. reg.le n. 90195 del 25/02/2022) pervenuta con nota prot. n. 32624 del 25/02/2022 dell’Azienda Ulss n. 6 Euganea – Dipartimento di Prevenzione – UOC Servizio Veterinario di Igiene degli Allevamenti e delle produzioni zootecniche (SIAPZ AREA C) – Distretto di Conselve (PD).

Il Direttore

VISTA la Direttiva 2004/28/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 31 marzo 2004 recante un codice comunitario relativo ai medicinali veterinari;

VISTO il Decreto Legislativo 6 aprile 2006, n. 193 “Attuazione della direttiva 2004/28/CE recante codice comunitario dei medicinali veterinari”;

VISTO il Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Veterinaria e sicurezza alimentare n. 29 del 18/05/2021 con cui si è autorizzata la ditta ESSERS ITALIA S.R.L. P.IVA 01182530038 con sede legale sita in Via del Benessere n. 4 – Siziano (PV), la cui legale rappresentante è la dott.ssa Hilde Anna G. Essers all’esercizio dell’attività di commercio all’ingrosso di medicinali veterinari sulla base di contratti di deposito ai sensi dell’art. 73 del D.Lgs. 193/2006, presso il magazzino sito in Via Trentino n. 18/20 – Monselice (PD), per le seguenti tipologie di farmaci:

a)  medicinali veterinari;

sotto la responsabilità del dott. Gioele Zancarini, farmacista regolarmente iscritto all’Ordine provinciale dei farmacisti della Provincia di Padova dal 07/05/2019 al n. 4607;

VISTA l’istanza datata 24/02/2022 e relativi allegati (prot. reg.le n. 90195 del 25/02/2022) pervenuta con nota prot. n. 32624 del 25/02/2022 dell’Azienda Ulss n. 6 Euganea – Dipartimento di Prevenzione – UOC Servizio Veterinario di Igiene degli Allevamenti e delle produzioni zootecniche (SIAPZ AREA C) – Distretto di Conselve (PD) con cui la dott.ssa Hilde Anna G. Essers, in qualità di legale rappresentante della ditta in questione, ha comunicato la variazione del responsabile di magazzino il cui incarico è stato assunto a far data dal 22/02/2022 dal dott. Fabio Zivolic, farmacista regolarmente iscritto all’Ordine provinciale dei farmacisti della Provincia di Padova dal 15/02/2022 al n. 4837; detta documentazione è agli atti dell’Unità Organizzativa Sanità Animale e farmaci veterinari;

VISTA la L.R. n. 54 del 31/12/2012 e s.m.i.;

VISTA la D.G.R. n. 571 del 04/05/2021 “Adempimenti connessi all’avvio della XI legislatura e preordinati alla definizione dell’articolazione amministrativa della Giunta regionale: individuazione delle Direzioni e delle Unità Organizzative in attuazione dell’art. 9 della legge regionale n. 54 del 31/12/2012 e s.m.i.”;

VISTA la D.G.R. n. 715 dell’8/06/2021 “Adempimenti connessi all’avvio della XI legislatura e preordinati alla definizione dell’articolazione amministrativa della Giunta regionale: assestamento delle misure conseguenti all’adozione della DGR n. 571 del 4/5/2021”;

VISTA la D. G. R. n. 839 del 22/06/2021” Adempimenti connessi all'avvio della XI legislatura e preordinati alla definizione dell'articolazione amministrativa della Giunta regionale: Conferimento dell'incarico di Direttore della Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria incardinata nell'ambito dell'Area Sanità e Sociale ai sensi dell'art. 12 della Legge regionale n. 54/2012 e s.m.i.;

VISTO il Decreto del Direttore della Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria n. 66 del 03/11/2021 “Regolamento regionale 31 maggio 2016, n. 1 articolo 5 “Individuazione degli atti e dei provvedimenti amministrativi di competenza del Direttore dell’Unità Organizzativa Sanità Animale e farmaci veterinari afferente alla Direzione Prevenzione, Sicurezza Alimentare, Veterinaria”;

RITENUTA regolare e completa l’istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale.

decreta

  1. di prendere atto di quanto espresso in premessa che costituisce parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
     
  2. di autorizzare la ditta ESSERS ITALIA S.R.L. P.IVA 01182530038 con sede legale sita in Via del Benessere n. 4 – Siziano (PV), la cui legale rappresentante è la dott.ssa Hilde Anna G. Essers, all’esercizio dell’attività di commercio all’ingrosso di medicinali veterinari sulla base di contratti di deposito ai sensi dell’art. 73 del D.Lgs. 193/2006, presso il magazzino sito in Via Trentino n. 18/20 – Monselice (PD), per le seguenti tipologie di farmaci:
  1. medicinali veterinari,

sotto la responsabilità del dott. Fabio Zivolic, farmacista regolarmente iscritto all’Ordine provinciale dei farmacisti della Provincia di Padova dal 15/02/2022 al n. 4837;

  1. il presente provvedimento sostituisce il Decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Veterinaria e sicurezza alimentare n. 29 del 18/05/2021;
     
  2. le variazioni strutturali, funzionali, organizzative e gestionali devono essere trasmesse, entro 30 giorni al Servizio Veterinario dell’Azienda Ulss, competente per territorio, ed all’Unità Organizzativa Sanità Animale e farmaci veterinari;
     
  3. di provvedere alla comunicazione delle succitate variazioni al competente Ministero della Salute;
     
  4. di informare che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale avanti il Tribunale Amministrativo Regionale entro 60 giorni dall’avvenuta conoscenza ovvero, alternativamente, ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni;
     
  5. di pubblicare il presente atto integralmente nel Bollettino ufficiale della Regione.

Michele Brichese

Torna indietro