Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 6 del 14/01/2022
Scarica la versione firmata del BUR n. 6 del 14/01/2022
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 6 del 14 gennaio 2022


Materia: Demanio e patrimonio

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE GESTIONE DEL PATRIMONIO n. 1 del 03 gennaio 2022

Appalto dei lavori di sostituzione degli infissi esterni presso la sede regionale del Palazzo della Regione in Venezia. Ditta appaltatrice: Caruso Costruzioni S.p.A. con sede in viale T. Campanella n. 66 Catanzaro - P.IVA 02748510795. CIG: 85335067EB CUP: H71J19000020002. Autorizzazione al subappalto dei lavori di rimozione dei vecchi infissi presso la sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia, alla ditta Modulor S.r.l. con sede in Carbonia (SU), codice fiscale e Partita IVA 03636950929.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si autorizza il subappalto dei lavori di rimozione dei vecchi infissi presso la sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia a favore della ditta Modulor S.r.l. con sede in Carbonia (SU), codice fiscale e Partita IVA 03636950929.

Il Direttore

PREMESSO che:

  • con Decreto del Direttore della Direzione Acquisti e AA.GG. n. 330 in data 10/12/2020, in vista della necessità di procedere alla realizzazione dei lavori di sostituzione degli infissi esterni presso l’Ala nuova della sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia per sopravvenuta vetustà, per migliorarne l’efficienza energetica nonché per accedere ai finanziamenti previsti dal D.M. 16 febbraio 2016, sono stati affidati gli incarichi professionali per la redazione dei relativi progetti esecutivi, per la Direzione Lavori, Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, nonché per la redazione della certificazione energetica e della diagnosi energetica;
  • con lo stesso Decreto sono state impegnate le somme relative ai due contratti per i servizi tecnici sopra citati, per l’importo complessivo di euro 95.123,64 (iva e oneri previdenziali inclusi corrispondenti alle voci b3 e b4 del quadro economico di seguito riportato) e si sono assunte le conseguenti prenotazioni di spesa per l’importo complessivo di euro 954.876,36, a totale copertura del quadro economico, sul capitolo 100630;
  • con Decreto del Direttore della Direzione Acquisti e AA.GG. n. 340 del 16 dicembre 2020 è stato approvato il progetto definitivo quale documentazione da porre a base di gara per l’affidamento dei lavori in argomento;
  • con Decreto del Direttore della Direzione Acquisti e AA.GG. n. 343 del 16 dicembre 2020 è stata indetta la procedura negoziata ai sensi del combinato disposto dell’art. 1 comma 2 lett. b) della Legge 120/2020 e dell’art. 36 comma 2 lett. c-bis) del D.lgs. 50/2016 per l’affidamento dei lavori sostituzione degli infissi esterni presso la sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia mediante richiesta di offerta (RDO) sul sistema di intermediazione telematica “Sintel” n. 132620264 – CIG: 85335067EB - CUI L80007580279201900045 - CUP: H71J19000020002;
  • con Decreto del Direttore della Direzione Acquisti e AA.GG. n. 352 del 23 dicembre 2020 è stata disposta l’aggiudicazione definitiva dei lavori di sostituzione degli infissi esterni presso la sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia in favore dell’operatore economico Caruso Costruzioni S.p.A. con sede in viale T. Campanella n. 66 – Catanzaro - P.I. 02748510795 – per l’importo complessivo di € 560.827,70 Iva esclusa (€ 684.209,79 Iva compresa) e si è rideterminato il Quadro Economico dell’appalto per i lavori di cui trattasi;
  • a totale copertura del quadro economico dei lavori di cui trattasi, con Decreto del Direttore della Direzione Acquisti e AA.GG. n. 330 del 10/12/2020 - successivamente rettificato con Decreto n. 354 del 28/12/2020, si è modificato il piano dei conti associato alle scritture contabili assunte con il sopracitato decreto 330/2020, variando il quarto livello da 027 “Beni immobili acquisti mediante operazioni di leasing finanziario” a 008 “Beni immobili” - e sono state assunte le seguenti prenotazioni di spesa sul capitolo 100630, art. 008 “Beni immobili”, P.d.C. U.2.02.01.09.019 “Fabbricati a uso strumentale”, per l’importo complessivo di euro 954.876,36, aventi natura di debito commerciale:
    • prenotazione n. 10042/2020 di euro 272.354,09;
    • prenotazione n. 2301/2021 di euro 225.487,64;
    • prenotazione n.854/2022 di euro 457.034,63;

PRESO ATTO che la ditta Caruso Costruzioni S.p.A., P.I. 02748510795, intende affidare in subappalto fino al 30.05.2022 alla ditta Modulor S.r.l. con sede in Carbonia (SU), codice fiscale e Partita IVA 03636950929, i lavori di rimozione dei vecchi infissi presso la sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia, subordinatamente al rilascio della necessaria autorizzazione da parte della Stazione Appaltante, per l’importo di Euro 30.000,00= Iva esclusa, importo comprensivo degli oneri per la sicurezza, giusta istanza di subappalto acquisita agli atti con prot. n. 584838 del 15/12/2021, corredata della relativa documentazione;

ATTESO che la Modulor S.r.l. dispone dei capitali, delle capacità tecniche professionali, delle attrezzature necessarie e sufficienti per garantire l’esecuzione a regola d’arte delle opere oggetto di subappalto, con gestione a proprio rischio e con organizzazione di mezzi necessari, per la durata del subappalto prevista fino al 30.05.2022;

CONSIDERATO che:

  • gli interventi che la ditta Caruso Costruzioni S.p.A. chiede di affidare in subappalto rientrano nei limiti disposti dalla normativa di riferimento;
  • la predetta società ha trasmesso il contratto di subappalto sottoscritto tra le parti per l’importo di Euro 30.000,00=Iva esclusa, comprensivo degli oneri per la sicurezza, inferiore al limite previsto per il subappalto richiesto in sede di offerta;
  • dall’istruttoria effettuata non sono risultati elementi ostativi al rilascio dell’autorizzazione al subappalto a favore dell’impresa istante e che sono state avviate le verifiche e i controlli previsti dalla normativa vigente nei confronti dell’impresa subappaltatrice;

RITENUTO, pertanto, di autorizzare il subappalto fino al 30.05.2022 afferente i lavori di rimozione dei vecchi infissi presso la sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia a favore della ditta Modulor S.r.l. con sede in Carbonia (SU), codice fiscale e Partita IVA 03636950929, per l’importo di Euro 30.000,00= IVA esclusa, comprensivo degli oneri di sicurezza;

VERIFICATO che la Ditta Modulor S.r.l. con sede in Carbonia (SU), codice fiscale e Partita IVA 03636950929 è una micro impresa e pertanto si provvederà al pagamento dei corrispettivi per le prestazioni eseguite in subappalto direttamente al predetto subappaltatore ai sensi dell’art. 105, comma 13, lett. a), del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.;

DATO ATTO che il presente provvedimento non comporta impegno di spesa;

VISTA la D.G.R. n. 1262 del 21/9/2021 di riorganizzazione amministrativa, che ha disposto che tutte le attività relative ai lavori ordinari e straordinari di manutenzione del patrimonio immobiliare e delle Sedi regionali del Comune di Venezia, ivi inclusa la gestione degli impianti elettrici, termomeccanici e speciali, precedentemente in capo alla Direzione Acquisti e AA.GG., a fare data dal 01/10/2021, siano di competenza della Scrivente Struttura;

VISTO il proprio Decreto n. 138 del 30/12/2021 con il quale è stato conferito, a decorrere dalla data del 01/01/2022, l’incarico di Responsabile Unico del Procedimento (RUP) all’ing. Dionigi Zuliani, Direttore della U.O. Complessi Monumentali, Progetti di valorizzazione e manutenzione delle Sedi per i procedimenti in corso relativamente alla gestione delle Sedi centrali della Giunta regionale, ad eccezione dei lavori di ripristino della funzionalità e fruibilità dell’immobile di proprietà regionale sito in Venezia, Sestiere Cannaregio nn. 2277-2278, denominato “Palazzo Gussoni Grimani – Fase n. 3 e delle procedure inerenti la gestione delle richieste delle agevolazioni previste dal GSE per il Conto termico (attualmente relative alla ristrutturazione degli infissi della sede di Palazzo della Regione a Venezia), che rimangono in capo alla Direzione Acquisti e AA.GG.;

VISTA la nota prot. 600392 del 24/12/2021 con la quale l’ing Dionigi Zuliani, Direttore della U.O. Complessi Monumentali, Progetti di valorizzazione e Manutenzione delle Sedi, è stato designato quale Vicario per svolgere le funzioni di Direttore della Direzione Gestione del Patrimonio, in caso di assenza o temporaneo impedimento a esercitare l’incarico da parte del titolare, dott.ssa Annalisa Nacchi, a decorrere dalla data del 29 dicembre 2021.

VISTI:

- il D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.;

- la Legge n. 120/2020;

- il D.P.R. 207/2010 e s.m. e i. per la parte ancora vigente;

- il D.Lgs. 118/2011 “Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42”;

- il D.Lgs. n. 33/2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle PP.AA." e gli indirizzi applicativi previsti con la DGR n. 677/2013”;

- la L. 190/2014;

- la L.R. 6/1980;

- la L.R. 39/2001 e ss.mm.ii.;

- la L.R. 1/2011;

- la L.R. 54/2012 e ss.mm.ii.;

- i DDR n. 330 del 10/12/2020, n. 340 del 16/12/2020, n. 352 del 23/12/2020 e n. 354 del 28/12/2020; 

VISTA la documentazione agli atti;

ATTESTATA l’avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale;

decreta

  1. di considerare le premesse come parte integrante del presente provvedimento;
  1. di prendere atto del subentro del Responsabile Unico del procedimento nel procedimento CIG: 85335067EB – CUP: H71J19000020002, individuato con proprio Decreto n. 138 del 30/12/2021 nella persona Ing. Dionigi Zuliani, Direttore della U.O. Complessi Monumentali, Progetti di valorizzazione e manutenzione delle Sedi;
  1. di autorizzare, per le motivazioni suesposte, il subappalto fino al 30.05.2022 alla ditta Modulor S.r.l. con sede in Carbonia (SU), codice fiscale e Partita IVA 03636950929, dei lavori afferenti la rimozione dei vecchi infissi presso la sede regionale di Palazzo della Regione in Venezia, per l’importo di Euro 30.000,00= IVA esclusa, comprensivo degli oneri di sicurezza;
  1. di dare atto che sono state avviate le verifiche e i controlli previsti dalla normativa vigente nei confronti dell’impresa subappaltatrice;
  1. di dare atto che la Ditta Modulor S.r.l. con sede in Carbonia (SU), codice fiscale e Partita IVA 03636950929 è una micro impresa e pertanto si provvederà al pagamento dei corrispettivi per le prestazioni eseguite in subappalto direttamente al predetto subappaltatore ai sensi dell’art. 105, comma 13, lett. a), del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.;
  1. di dare atto che il presente provvedimento non comporta impegno di spesa;
  1. di dare atto che la spesa in argomento non rientra in alcun obiettivo SFERE assegnato alla presente Struttura;
  1. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione nella sezione Amministrazione Trasparente ai sensi del combinato disposto degli artt. 23 e 37 del D.Lgs. 14 marzo 2013 n. 33;
  1. di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Per Il Direttore Il Direttore Vicario Dionigi Zuliani

Torna indietro