Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 62 del 11/06/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 62 del 11/06/2019
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 62 del 11 giugno 2019


Materia: Acque

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE TREVISO n. 355 del 29 maggio 2019

Richiedente : Pesce Invest S.rl.l. - leg.rappr. Pesce Fabio Concessione : scarico unificato di acque depurate e meteoriche in corso d'acqua demaniale "Cantarane", da complesso residenziale, costituito da edificio con varie unità abitative e area scoperta, sito in prossimità di Viale C. Battisti in Comune di Treviso Foglio 26 Mappale di riferimento 705 Pratica: C07672 Rilascio di concessione sul Demanio Idrico.

Note per la trasparenza

Rilascio di concessione sul demanio idrico Domanda pervenuta in data 07.03.2018 prot. n. 88053 Voto C.T.R.D. n. 96 in data 06.04.2018 Disciplinare n. 9150 di repertorio in data 23.05.2019

Il Direttore

VISTA la domanda pervenuta in data 07.03.2018 prot. n. 88053 per ottenere la concessione sul demanio idrico avente per oggetto: scarico di fognatura mista derivante dall'edificio plurifamiliare su corso d'acqua denominato “Cantarane“ in comune di Treviso via C. Battisti 37. Rif. cat.: foglio 26 mapp. 705 corso d'acqua Cantarane in Comune di TREVISO - foglio 26 mapp. di rif. 705;

VISTO il voto n. 96 in data 06.04.2018 con cui la C.T.R.D. ha espresso parere favorevole al rilascio della concessione in oggetto con la seguente prescrizione: lo scarico terminale dovrà essere posto al di sotto del livello medio delle acque di scorrimento sul canale;

CONSIDERATO che il richiedente ha sottoscritto il Disciplinare n. 9150 di rep. in data 23.05.2019 a garanzia del ripristino delle condizioni preesistenti in caso di mancato rinnovo e ha costituito la cauzione definitiva;

VISTO il T.U. 25 luglio 1904, n. 523;

VISTA la L. 24 dicembre 1993, n. 537, art. 10, comma 2;

VISTO il D.Lgs. 31 marzo 1998 n. 112;

VISTA la D.G.R.V. 8 agosto 2003, n. 2509;

VISTA la D.G.R.V. 25 giugno 2004, n. 1997;

VISTA la Legge Regionale 13 aprile 2001 n. 11;

ACCERTATA la regolarità degli atti presentati;

RITENUTO che la concessione sia ammissibile nei riguardi della Polizia Idraulica;

decreta

ART. 1 - E’ rilasciata alla società richiedente Pesce Invest S.rl.l. con sede in Scorze' (VE) Via R. Sanzio n. 1 - C.F./P.IVA: 04183930272, la concessione sul demanio idrico Cantarane sulla base del Disciplinare n. 9150 di rep. in data 23.05.2019 di cui si richiama integralmente il contenuto;

ART. 2 - La presente concessione avrà termine il 09.04.2029;

ART. 3 - Di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’art. 23, lett. a, del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;

ART. 4 - Di pubblicare il presente decreto in formato integrale nel bollettino Ufficiale della Regione.

Alvise Luchetta

Torna indietro