Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 62 del 11/06/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 62 del 11/06/2019
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 62 del 11 giugno 2019


Materia: Demanio e patrimonio

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE BELLUNO n. 37 del 04 aprile 2019

Affidamento del servizio annuale dei pedaggi autostradali alla Autostrade per l'Italia S.p.a. (C.F. e P. I.V.A. 07516911000) e del servizio di locazione degli apparati telepass in favore di Telepass S.p.a. (C.F. e P. I.V.A. 09771701001) C.I.G. Z0127D99C4 per il periodo 01/01/2019-31/12/2021, con contestuale assunzione dell'impegno di spesa di Euro 3.000,00 (al lordo di I.V.A.) sui bilanci di previsione per gli anni 2019 -2021 - L.R. 39/2001.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si autorizza l’affidamento dei servizi dei pedaggi autostradali e del canone di locazione degli apparati telepass in dotazione agli automezzi della U.O. Genio Civile Belluno a favore del concessionario unico ai sensi dell’art. 63, comma 2 lett. b), del D.Lgs. 50/2016, per il periodo 01/01/2019-31/12/2021, e si impegna la somma complessiva di Euro 3.000,00 per l’annualità 2019-2021.

Estremi dei principali documenti dell’istruttoria:
Note n. 74354/2018 e n. 20169/2019 della Direzione Acquisti AA.GG. e Patrimonio e note della Direzione Bilancio e Ragioneria prot. 122189 del 30/03/18 e prot.29116 del 23.01.2019.

Il Direttore

PREMESSO che con note prot. n. 74354 del 26/02/2018 e prot. n. 20169 del 17/01/2019 la Direzione AA.GG. e Patrimonio ha messo a disposizione dell’U.O. Genio Civile Belluno per il triennio 2019/2021 la somma di € 3.000,00 a valersi sul capitolo 5172 “Spese per acquisto carburante, manutenzione automezzi e natanti” art. 025 “Altri Servizi”;

EVIDENZIATO che la U.O. Genio Civile Belluno ha attualmente in gestione un parco automezzi per le sedi di Belluno, a disposizione del personale dipendente per l’espletamento dei compiti istituzionali e che alcuni dei suddetti automezzi sono corredati di apparati telepass, i quali consentono, grazie ad una corsia preferenziale, un transito più rapido ai caselli autostradali con fatturazione mensile dell’importo degli attraversamenti effettuati;

CONSIDERATO che le Società Autostrade per l’Italia S.p.A. e Telepass S.p.A. gestiscono in regime di monopolio i servizi di pedaggio autostradale e di locazione degli apparati Telepass e che pertanto si rende necessario provvedere ad un affidamento diretto dei suddetti servizi, ai sensi di quanto previsto dall’art. 63, comma 2 lett. b), del D.Lgs. 50/2016;

VALUTATA l’opportunità di regolare i rapporti contrattuali con le Società Autostrade per l’Italia S.p.A. e Telepass S.p.A. per le annualità 2019-2021;

RITENUTO pertanto con il presente provvedimento di impegnare la somma complessiva di € 3.000,00 (IVA inclusa) sul capitolo di spesa 5172 “Spese per acquisto carburante, manutenzione automezzi e natanti” art. 025 “Altri Servizi” U.1.03.02.99.999 del Bilancio di Previsione 2019/2021;

CONSIDERATO che sulla scorta degli impegni assunti, si ritiene di impegnare, per il periodo 01/01/2019 – 31/12/2021, la somma complessiva di € 3.000,00 che le obbligazioni di spesa sono perfezionate e che le stesse saranno esigibili, imputando la spesa sul capitolo 5172 “Spese per acquisto carburante e manutenzione automezzi e natanti” art. 025 “Altri Servizi”, la spesa trova copertura con i fondi di cui alle seguenti prenotazioni;

  • n. 779/2019 per € 1.000,00 entro l’Esercizio Finanziario 2019;
  • n. 197/2020 per € 1.000,00 entro l’Esercizio Finanziario 2020;
  • n. 337/2021 per € 1.000,00 entro l’Esercizio Finanziario 2021.

DATO ATTO che la prestazione rientra tra quelle indicate dall’articolo 10 comma 3 lett. B) del D.Lgs. n. 118/2011;
VISTA la documentazione agli atti;
VISTO il D.Lgs. n. 118/2011;
VISTA la L.R. statutaria n. 1 del 17.04.2012;
VISTA la L.R. n. 54 del 31.12.2012, art. 13;
VISTE le LL.RR. n. 6/1980, n. 39/2001 e n. 36/2004;
VISTA la L.R. n. 1 del 07/01/2011;
VISTA la Legge n. 190 del 23/12/2014;
VISTO il D.Lgs. n. 33 del 14/03/2013;
Vista la L.R. n. 45/2018 “Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2019-2021”;
Vista la DGR n. 67 del 29/01/2019 - Direttive per la gestione del bilancio di previsione 2019 – 2021;

decreta

  1. di dare atto che le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento e di prendere atto dell’affidamento del servizio di locazione degli apparati Telepass e pedaggi autostradali alla Ditta: Autostrade per l’Italia S.p.a. Via A. Bergamini,50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 07516911000 e Telepass S.p.a. Via A. Bergamini, 50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 09771701001 - C.I.G. Z0127D99C4.
  2. di considerare le premesse come parte integrante del presente atto e di attestare che le obbligazioni di cui si dispone l’impegno sono perfezionate ed esigibili secondo le seguenti prenotazioni:
    • n. 779/2019 per € 1.000,00 entro l’Esercizio Finanziario 2019 che trova copertura sui fondi di cui alla nota prot. n. 74354/2018 della Direzione AA.GG e Patrimonio ;
    • n. 197/2020 per € 1.000,00 entro l’Esercizio Finanziario 2020 che trova copertura sui fondi di cui alla nota prot. n. 74354/2018 della Direzione AA.GG e Patrimonio;
    • n. 337/2021 per € 1.000,00 entro l’Esercizio Finanziario 2021 che trova copertura sui fondi di cui alla nota prot. n. 20169/2019 della Direzione AA.GG e Patrimonio;
  3. di dare atto che la spesa di cui al punto 1) del presente provvedimento costituisce una obbligazione commerciale;
  4. di impegnare la somma complessiva di € 3.000,00 (IVA inclusa) per il pagamento delle spese dei pedaggi autostradali e del canone di locazione degli apparati telepass in dotazione alla U.O Genio Civile Belluno sul capitolo di spesa 5172 “Spese per acquisto carburante, manutenzione automezzi e natanti” art. 025 “Altri Servizi” U.1.03.02.99.999 che presenta sufficiente disponibilità secondo il piano delle scadenze:
    • Euro 950,00 a favore della ditta Autostrade per l’Italia S.p.a. Via A. Bergamini,50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 07516911000 e Euro 50,00 a favore Telepass S.p.a. Via A. Bergamini,50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 09771701001 entro il 31/12/19;
    • Euro 935,00 a favore della ditta Autostrade per l’Italia S.p.a. Via A. Bergamini,50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 07516911000 e Euro 65,00 a favore Telepass S.p.a. Via A. Bergamini,50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 09771701001 entro il 31/12/20;
    • Euro 935,00 a favore della ditta Autostrade per l’Italia S.p.a. Via A. Bergamini,50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 07516911000 e Euro 65,00 a favore Telepass S.p.a. Via A. Bergamini,50 ROMA - C.F. e P. I.V.A. 09771701001 entro il 31/12/21;
  5. di attestare che tale programma di pagamento è compatibile con lo stanziamento di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  6. di dare atto che alla liquidazione della spesa si procederà ai sensi dell’art. 44 e seguenti della L.R. 39/2001;
  7.  di dare atto che la spesa rientra tra quelle previste all’art. 10, c. 3 del D.Lgs. n. 118/2011;
  8. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente provvedimento non rientra nelle tipologie soggette a limitazione ai sensi della L.R. 1/2011;
  9. di dare atto che si provvederà a comunicare ai suddetti beneficiari l’avvenuta assunzione degli impegni di spesa di cui al punto 4;
  10. di inviare il presente decreto alla Direzione Acquisti AA.GG. e Patrimonio per:
    • il visto di monitoraggio,
    • il successivo ino1tro alla Direzione Bilancio e Ragioneria ai fini dell’apposizione del visto di regolarità contabile;
  11. di pubblicare integralmente il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Roberto Dall'Armi

Torna indietro