Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 62 del 11/06/2019
Scarica la versione firmata del BUR n. 62 del 11/06/2019
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 62 del 11 giugno 2019


Materia: Acque

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE ROVIGO n. 177 del 27 maggio 2019

COMUNE di COSTA DI ROVIGO - Concessione di derivazione di acqua pubblica da falda sotterranea attraverso un pozzo ubicato al foglio 13 mapp. 109 e 112 del comune di Costa di Rovigo (RO), per l'irrigazione di giardini pubblici (uso Igienico e assimilato) - Pos.n. 556

Note per la trasparenza

Con il presente decreto, viene rilasciata la concessione di derivazione di acqua pubblica da falda sotterranea attraverso un pozzo terebrato al foglio 13 mapp. 109 e 112 del comune di Costa di Rovigo (RO), per l'irrigazione di mq. 2850 destinati a giardini pubblici, ai sensi del testo unico 1775/1933 e s.m.i.

Estremi dei principali documenti dell'istruttoria: Istanza di terebrazione pozzo in data 30.05.2018; Parere Consorzio di Bonifica Adige Po n. 234602 del 20.06.2018 Ordinanza visita locale n. 313679 del 26.07.2018 Autorizzazione alla ricerca n. 440 del 26.10.18 Disciplinare n. 4959 del 13.05.2019

Il Direttore

VISTA l'istanza in data 30.05.2018 del COMUNE DI COSTA DI ROVIGO, intesa ad ottenere la concessione di derivazione da falda sotterranea attraverso un pozzo ubicato al foglio 13 mappali 109 e 112 del comune di Costa di Rovigo (RO), per l’irrigazione di mq. 2850 da destinarsi ai giardini pubblici denominati “Giardini dell’Alboron” (uso igienico e assimilato);

VISTI gli atti dell’istruttoria esperita a norma di legge durante la quale non furono prodotte osservazioni, né opposizioni ;

VISTO il T.U. delle Leggi sulle acque e sugli impianti elettrici, approvato con R.D. 11.12.1933, n. 1775 e successive modificazioni ed integrazioni il D.P.R. n. 112/1998, la L.R. n. 11 del 13.04.2001, il D.P.R. n. 238/1999 e il D. Lgs n. 152/2006;

VISTO il disciplinare n. 4959 sottoscritto digitalmente in data 13.05.2019 contenente gli obblighi e le condizioni cui deve essere vincolata la concessione stessa;

decreta

1 - Salvi i diritti di terzi, è concesso al COMUNE DI COSTA DI ROVIGO (omissis) con sede a (omissis), il diritto di derivare acqua pubblica da falda sotterranea attraverso un pozzo ubicato al foglio 13 mappali 109 e 112 del comune di Costa di Rovigo (RO), in misura non superiore alla portata media di moduli 0.0009, fermo restando la portata massima di moduli 0.017 ad uso igienico e assimilato. L’acqua verrà utilizzata per l’irrigazione di mq. 2850 da destinarsi a giardini pubblici “Giardini dell’Alboron”;

2 - La concessione è accordata per un periodo di anni 10 (dieci) a decorrere dalla data del presente decreto, subordinatamente all’osservanza delle condizioni contenute nel citato disciplinare in data 13.05.2019, n. 4959 e verso il pagamento del canone annuo di €uro 264,36 calcolato per l’anno 2019 ai sensi della L.R. 11/2001, D.G.R .n. 2059/2016 e DGR n. 8/2018 da adeguarsi per le annualità successive ai sensi di legge.

3 - Di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi della lettera a) dell’art. 23 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;

4 – Di stabilire che il presente decreto sia pubblicato integralmente nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto;

5 - Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche.

Giovanni Paolo Marchetti

Torna indietro