Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 121 del 07/12/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 121 del 07/12/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 121 del 07 dicembre 2018


Materia: Acque

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE ROVIGO n. 475 del 20 novembre 2018

Proroga della concessione demaniale marittima n.002-2015, intestata alla Società Agricola Moceniga Pesca, per l'occupazione di uno specchio acqueo pari a mq 9.224, allo scopo di effettuare acquacoltura nella laguna di Marinetta nel Comune di Rosolina (Ro).

Note per la trasparenza

Con il presente decreto si assente, su istanza del concessionario, la proroga della concessione demaniale di cui all'oggetto, fino al 31.12.2020.

Estremi dei principali documenti dell'istruttoria: Istanza pervenuta in data 13.11.2018 con prot. n.461839; Disciplinare n.3803 di rep. del 24.10.2014.

Il Direttore

Visto il D.Lgs. n.112/1998;

Vista la D.G.R. n.454/2002;

Vista la concessione demaniale marittima n.002-2015  (con scadenza 01.11.2018)  rilasciata con decreto n.69 del 17.02.2015;

Vista l’istanza di rinnovo inoltrata dal concessionario (Società Agricola Moceniga Pesca ) in data 13.11.2018;

Considerato che in mancanza di una organica disciplina legislativa sulla materia,  la U.O. Genio Civile di Rovigo con nota n.193803 del 25.05.2018, ha ipotizzato, richiedendone l’avvallo, diversi iter procedurali per corrispondere alle istanze di rinnovo pervenute;

Vista la nota acquisita dalla Direzione Agroambiente, Caccia e Pesca in data 01.06.2018 con prot. n.204909, che questa U.O. Genio Civile di Rovigo ritiene di condividere;

decreta

  1. di concedere, alla Società Agricola Moceniga Pesca  (omissis) con sede legale  in (omissis),  la proroga della concessione demaniale marittima n.002-2015 di mq 9.224,  allo scopo di svolgere attività di acquacoltura nella laguna di Marinetta nel Comune di Rosolina (Ro);
  2. la proroga è accordata fino al 31.12.2020,  subordinatamente all’osservanza delle condizioni contenute nel disciplinare n.3803 di rep. del 24.10.2014;
  3. di pubblicare integralmente il presente decreto nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto, ai sensi della L.R. n. 29 del 27/12/2011 e della D.G.R. 14/05/2013 n.677 e nella sezione “Amministrazione trasparente” della Regione Veneto con le modalità previste dall’art. 23 del Dlgs n. 33/2013 e s.m.i. relativo ai provvedimenti amministrativi adottati dai dirigenti.

Giovanni Paolo Marchetti

Torna indietro