Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 119 del 04/12/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 119 del 04/12/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 119 del 04 dicembre 2018


Materia: Consulenze e incarichi professionali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA GENIO CIVILE BELLUNO n. 184 del 19 settembre 2018

Affidamento ed impegno di spesa per rifacimento parapetto scale interne della sede U.O. Genio Civile di Belluno in via Caffi n. 61 32100 Belluno. Ditta: VETROINOX di Mario Polla Via Masi Simonetti, 48/E - 32100 Belluno CF: PLLMRA65C02F205N - PI: 00760260257. Importo relativo all'esercizio 2018: € 2.697,20 IVA 22%. CIG: ZA024F3029

Note per la trasparenza

Con il presente atto si impegna la somma da corrispondere per l'anno 2018 a titolo di compenso per rifacimento parapetto scale interne della sede U.O. Genio Civile di Belluno in via Caffi n. 61 32100 Belluno.

Estremi dei principali documenti dell'istruttoria: Richieste offerte prot. 351177, 351188 e 351194 del 29/08/2018. Offerta assunta a protocollo n. 366161 del 10/09/2018

Il Direttore

PREMESSO CHE:

- in attuazione alla L.R. 54/2012 la Giunta Regionale del Veneto con deliberazioni n. 802 e 803 del 27/05/2016 ha approvato la nuova configurazione organizzativa individuando le Direzioni e le Unità Organizzative e descrivendo sinteticamente le relative competenze;

- l’art.12 della L.R. 54/2012 dispone che le Direzioni svolgono funzioni di coordinamento, direzione e controllo delle Unità Organizzative in esse incardinate ai fini della realizzazione degli obiettivi dell’amministrazione regionale;

- la D.G.R. n.803 del 27/05/2016 dispone in particolare che le Unità Organizzative Genio civile e le Unità Organizzative Forestale sono incardinate nella Direzione Operativa dell’Area Tutela e Sviluppo del Territorio;

- con decreto n. 11 del 11/08/2016 la Direzione Operativa ha individuato gli atti e i provvedimenti amministrativi di competenza dell’Unità Organizzativa Genio Civile Belluno;

- con nota prot. n. 330026 del 07/08/2018 la Direzione Operativa ha comunicato la disponibilità per la U.O. Genio Civile Belluno per l’anno 2018 della somma di € 40.000,00 a valersi sul capitolo 103377 “Interventi per il miglioramento della sicurezza di immobili adibiti a sedi regionali territoriali, geni civili e servizi forestali – investimenti fissi lordi e acquisti di terreni”, articolo 008 “beni immobili”, per l’esecuzione di interventi di manutenzione delle sedi degli uffici regionali delle Unità Organizzative ad essa incardinate;

CONSIDERATO che nella relazione di verifica della sede del Genio Civile in via Caffi, 61 da parte del RSPP, è stata evidenziata la necessità di sostituire i parapetti delle scale dal piano terra al piano secondo, attualmente in vetro privo di certificazione con altri parapetti a norma;

RITENUTO di procedere, vista la particolarità del servizio, ad una richiesta di preventivo a tre Ditte specializzate del settore che operano nella zona;

RICHIAMATE le richieste di preventivo inviate in data 29 agosto 2018 alla Ditta VETROINOX di Mario Polla - Belluno (prot. n. 351177), METAL FER - Belluno (prot. n. 351188), VETRERIA ARTE VETRO – Fonzaso -BL (prot. n. 351194);

PRESO ATTO che, a seguito delle richieste di cui sopra, entro i termini previsti, in data 10/09/2018 prot. 366161, è pervenuta solamente l’offerta della ditta VETROINOX di Mario Polla con sede a Belluno in via Masi Simonetti 48/E per l’importo complessivo di euro 2.697,20 oltre all’IVA 22%;

CONSIDERATO che si può procedere all’affidamento diretto fino al 31/12/2018, ai sensi dell’art. 32 c. 2 del D.Lgs 50/2016 smi, alla ditta di cui sopra;

RITENUTO di procedere all’impegno di spesa della somma necessaria per fare fronte al pagamento dei lavori di rifacimento parapetto scale interne della sede U.O. Genio Civile di Belluno in via Caffi n. 61 – 32100 Belluno, per l’importo complessivo di € 2.697,20 oltre all’IVA 22% a favore della ditta VETROINOX di Mario Polla con sede a Belluno in via Masi Simonetti 48/E (CF: (omissis) - PI: 00760260257), sul capitolo 103377 “Interventi per il miglioramento della sicurezza di immobili adibiti a sedi regionali territoriali, geni civili e servizi forestali – investimenti fissi lordi e acquisti di terreni”, articolo 008 “beni immobili” del Bilancio di Previsione 2018 Codice del Piano dei Conti U.2.02.01.09.999 “Spese sostenute per l'acquisizione di beni immobili non altrimenti classificabili nelle voci precedenti”;

DATO ATTO che le obbligazioni da assumere con il presente provvedimento sono riconducibili a “debiti commerciali” ai sensi delle vigenti direttive di bilancio;

Visto il D.Lgs n. 118 del 23/06/2011;

Visto il Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 Aggiornato da ultimo dal Dlgs 19 Aprile 2017, n. 56 - “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”;

Visto il DPR 207/2010 “Regolamento di esecuzione ed attuazione del D.Lgs 163/2006”;

Vista la L.R. 29.l1.2001 n.39 “Ordinamento del bilancio e della contabilità della Regione”;

Vista la L.R. 27/2003 “Disposizioni generali in materia di lavori pubblici di interesse regionale e per le costruzioni in zone classificate sismiche”;

Visto l’art. 32 c. 2 del D.Lgs 50/2016 smi;

Visti i decreti n. 7 del 11/08/2016 e n. 15 del 1/09/2016;

Vista la L.R. n. 47/2017 “Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018-2020”;

Vista la DGR n. 81 del 26 gennaio 2018 - Direttive per la gestione del bilancio di previsione 2018 – 2020;

 

decreta

1 - di dare atto che le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2 - di affidare il servizio di realizzazione dei lavori di rifacimento parapetto scale interne della sede U.O. Genio Civile di Belluno in via Caffi n. 61 – 32100 Belluno, alla ditta VETROINOX di Mario Polla con sede a Belluno in via Masi Simonetti 48/E (CF: (omissis) - PI: 00760260257) per l’importo di € 2.697,20 più IVA;

3 - di impegnare a favore della ditta VETROINOX di Mario Polla la somma di Euro 3.290,59 IVA compresa, sul capitolo 103377 “Interventi per il miglioramento della sicurezza di immobili adibiti a sedi regionali territoriali, geni civili e servizi forestali – investimenti fissi lordi e acquisti di terreni”, articolo 008 “beni immobili” del Bilancio di Previsione 2018 Codice del Piano dei Conti U.2.02.01.09.999 “Spese sostenute per l'acquisizione di beni immobili non altrimenti classificabili nelle voci precedenti” di cui al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018 che presenta sufficiente disponibilità;

4 - di dare atto che la spesa di cui al punto 3 del presente provvedimento costituisce un’obbligazione commerciale e non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. n. 1/2011;

5 - di dare atto che l’obbligazione di cui si dispone l’impegno è perfezionata;

6 - di stabilire che la liquidazione di spesa, da effettuare su presentazione di regolare fattura, in unica soluzione e al termine dei lavori, sarà disposta ai sensi dell’articolo 44 e seguenti della L.R. n. 39/2001 e che tutti gli atti amministrativi successivi al presente provvedimento afferenti il servizio in argomento sono di competenza del Direttore dell’Unità Organizzativa Genio Civile Belluno;

7 - di attestare che tale programma di pagamento è compatibile con lo stanziamento di bilancio e con le regole di finanza pubblica;

8 - di provvedere a comunicare al suddetto beneficiario le informazioni relative all’impegno, ai sensi dell’art. 56 c. 7 del D. Lgs. 118/2011;

9 - di inviare il presente decreto alla Direzione Operativa per:

  • il visto di monitoraggio,
  • il successivo ino1tro alla Direzione Bilancio e Ragioneria ai fini dell’apposizione del visto di regolarità contabile;

10 - di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs 14/03/2013 n. 33;

11 - di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

Roberto Dall'Armi

Torna indietro