Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 117 del 27/11/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 117 del 27/11/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 117 del 27 novembre 2018


Materia: Servizi sociali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA FAMIGLIA, MINORI, GIOVANI E SERVIZIO CIVILE n. 47 del 09 novembre 2018

Nomina Commissione per la selezione di n.1 volontario/a di Servizio Civile Regionale per il progetto "Essere cittadini attivi: volontario tra i volontari in servizio civile regionale" come previsto dalla D.G.R. n. 815 del 8 giugno 2018. L.R. 18/2005.

Note per la trasparenza

Con il presente decreto si provvede alla nomina della Commissione preposta alla selezione del/la volontario/a del progetto di Servizio Civile Regionale “Essere cittadini attivi: volontario tra i volontari in servizio civile regionale” come previsto dalla D.G.R. n. 815 del 8 giugno 2018.

Il Direttore

VISTO l’art. 6 della Legge Regionale 18 novembre 2005, n. 18 che prevede la possibilità di erogare contributi per l’attuazione di progetti di Servizio Civile Regionale;

VISTA la D.G.R. n.815 del 8 giugno 2018 – Allegato C che prevede l’attuazione del progetto presentato dall’ente Regione del Veneto “Essere cittadini attivi: volontario tra i volontari in servizio civile regionale”;

PRESO ATTO che con la Delibera di Giunta Regionale n. 1026 del 17 luglio 2018, recante “Bando per la selezione di 241 giovani da impiegare in progetti di servizio civile regionale - L. R. 18/2005” sono stati definiti i criteri e le modalità per la presentazione delle domande di contributi regionali per i progetti presentati da enti accreditati al Servizio Civile Nazionale con sede legale e/o operativa in Veneto, entro la data del 17 settembre 2018;

VISTO il D.D.R. n. 43 del 17 settembre 2018 che prorogava la sopracitata data di scadenza al 29 ottobre 2018 ore 14.00;

CONSIDERATO che con D.G.R. n.1026 del 17 luglio 2018 si prevede che la selezione dei candidati sia effettuata dall’ente che realizza il progetto prescelto e al quale sono state inviate le domande;

CONSIDERATO che alla data di scadenza del bando per la selezione dei volontari di Servizio Civile Regionale, 29 ottobre 2018 ore 14.00, sono pervenute n. 16 candidature per il progetto “Essere cittadini attivi: volontario tra i volontari in servizio civile regionale”;

VISTA la necessità di procedere alla valutazione dei 16 candidati volontari per il suddetto progetto attraverso apposita Commissione;

TUTTO CIÒ PREMESSO

VISTA la L.R. n.18/2005;

VISTA la D.G.R. n.815/2018;

VISTA la D.G.R. n.1026/2018;

VISTO il D.D.R. n.43/2018;

VISTA la L.R. n. 54/2012;

VISTO il DDR n. 22 del 6 aprile 2018 avente ad oggetto “Regolamento regionale 31 maggio 2016, n. 1, art. 5: individuazione degli atti e provvedimenti amministrativi dei Direttori delle Unità Organizzative “Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile”. “Flussi Migratori” e “Dipendenze, Terzo Settore, Nuove Marginalità e Inclusione Sociale”, afferenti alla Direzione Servizi Sociali.”;

decreta

  1. di costituire la Commissione per la selezione di n.1 volontario/a per il progetto di Servizio Civile Regionale ”Essere cittadini attivi: volontario tra i volontari in servizio civile regionale”, con la seguente composizione:
  • Lorenzo Rampazzo - Direttore Unità Organizzativa “Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile” (Presidente);
  • Antonio Iovieno – Unità Organizzativa “Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile”, Posizione Organizzativa “Politiche ed interventi in materia di giovani e servizio civile” (Componente);
  • Chiara Segafredo – Unità Organizzativa “Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile” (Componente);
  • Marta Perrone – Unità Organizzativa “Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile” (Componente);
  • Valeria Turri – Unità Organizzativa “Famiglia, Minori, Giovani e Servizio Civile” (Segretario);
  1. di dare atto che la valutazione dei candidati verrà effettuata dalla Commissione di cui al punto 1), sulla base di quanto espresso al punto 5. “Procedure selettive” dell’Allegato A della D.G.R. n.1026 del 17 luglio 2018;
  2. di pubblicare integralmente il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

Lorenzo Rampazzo

Torna indietro