Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 48 del 22/05/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 48 del 22/05/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 48 del 22 maggio 2018


Materia: Servizi sociali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE SERVIZI SOCIALI n. 34 del 02 maggio 2018

IPAB Asilo Infantile "Cav. Annibale Romani" di Sona (VR). Estinzione e devoluzione del patrimonio al Comune di Sona (VR). Art. 12 L.R. 15 dicembre 1982, n. 55

Note per la trasparenza

Il provvedimento, prendendo atto della cessazione di ogni attività, dispone l’estinzione dell’ente, ai sensi dell’art. 12 della Legge Regionale n. 55 del 15 dicembre 1982 e stabilisce che il patrimonio del medesimo venga devoluto al Comune di Sona (VR)

Il Direttore

  • atteso che l'Ipab Asilo Infantile "Cav. Annibale Romani" di Sona (VR) è stato fondata dal Sig. Romani Cav. Annibale mediante donazione di un fabbricato, fatta con atto 15 giugno 1893, n. 1881 e con il reddito proveniente dal fondo Rugola;
  • rammentato che lo scopo dell’Ipab, quale risulta dall' articolo 2 dello statuto, è "la custodia, l'educazione intellettuale, morale e religiosa fisica dei fanciulli d'ambo i sessi della frazione Capoluogo";
  • dato atto che con delibera del cda n. 10 del 19 maggio 1994 è stata proposto di estinguere l'Ipab e di trasmettere al Comune di Sona la definitiva situazione economico-finanziaria;
  • ricordato che, da informazioni assunte dalla Direzione Servizi Sociali, è risultato che l'Ipab già dal 2004 non svolgeva più alcuna attività, in quanto l'educazione ai bambini viene impartita dal medesimo Comune attraverso una scuola di sua proprietà, di conseguenza è venuto a mancare il fine stesso che giustifica l'esistenza dell'ente;
  • rilevato che il valore complessivo del patrimonio dell'Asilo Infantile "Cav. Annibale Romani" (immobile attualmente sede della scuola materna comunale A. Romani di Sona Capoluogo), come risultante da perizia di stima datata 10 marzo 1998, risultava essere di complessivi Euro 565.520,30;
  • rilevato che, con deliberazione n. 59 del 6 maggio 2009, la Giunta comunale di Sona determinava lo stato del patrimonio dell’IPAB Asilo infantile “Cav. Annibale Romani” in: a) patrimonio immobiliare: edificio di Via Monte Corno, valore attuale (del 2009) di Euro 131.150,00; b) patrimonio mobiliare: valore al 9 aprile 2008 di Euro 4.021,03;
  • rilevato che non risulta, ad oggi, adottato alcun provvedimento formale di estinzione dell’ente;
  • dato atto che, considerata la necessità di definire la situazione istituzionale e patrimoniale dell’ente in oggetto, secondo quanto previsto dalla normativa di settore, provvedendo, se del caso, alla formale estinzione dell’Ipab Asilo Infantile "Cav. Annibale Romani" per ricondurre la situazione di diritto alla situazione di fatto, con decreto del Direttore dell’Unità Organizzativa Non Autosufficienza, Ipab, Autorizzazione e Accreditamento n. 24 del 13 novembre 2017 veniva disposta la pubblicazione del citato decreto, presso il Comune di Sona (VR), al fine di consentire a chiunque vi avesse interesse, di partecipare al procedimento ai sensi degli artt. 9 e ss. della L. 241/90, nonché di produrre qualsiasi documentazione utile relativa alla situazione istituzionale e patrimoniale dell'Ente, con particolare riguardo al riconoscimento della personalità giuridica di diritto pubblico;
  • dato atto che con nota Prot. n. 1722/2017 del 29 dicembre 2017, acquisita al protocollo regionale n. 1641 del 3 gennaio 2018, il Comune di Sona (VR) dichiarava l’avvenuta pubblicazione dell’atto dal 24 novembre 2017 al 27 dicembre 2017, senza null’altro eccepire;
  • ritenuto pertanto di procedere all’estinzione dell’ente, con devoluzione del residuo patrimonio al Comune di Sona (VR) che destinerà i beni secondo il vincolo della destinazione sociale;
  • vista la L. n. 6972/1890 e il R.D. n. 99/1891;
  • visto l’art. 12 della L.R. n. 55/1982, come modificato dall’art. 71 della L.R. 30.01.1997, n. 6;
  • visto l'art. 129 della L.R. 13 aprile 2001, n. 11;
  • preso atto dell’istruttoria dell’ufficio;

decreta

  1. l’Ipab Asilo Infantile "Cav. Annibale Romani" di Sona è, per le motivazioni espresse in premessa, estinta dalla data del presente decreto;
  2. il residuo patrimoniale del valore complessivo di € 135.171,03 (centotrentacinquemilacentosettantuno/03), come risultante dalla deliberazione n. 59 del 6 maggio 2009, della Giunta comunale di Sona è devoluto al Comune di Sona (VR) che destinerà i beni secondo il vincolo della destinazione sociale.

Il presente decreto è redatto in doppio originale, di cui uno viene acquisito agli atti d’archivio della Direzione regionale per i Servizi Sociali e l'altro è notificato all'ente interessato e al Comune di Sona (VR), e pubblicato integralmente nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Fabrizio Garbin

Torna indietro