Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 48 del 22/05/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 48 del 22/05/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 48 del 22 maggio 2018


Materia: Ambiente e beni ambientali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA TUTELA DELL'ATMOSFERA n. 1 del 26 marzo 2018

"Zignago Power S.r.l." Autorizzazione all'installazione ed esercizio di un impianto di cogenerazione alimentato a biomasse naturali per la produzione di energia elettrica nel Comune di Fossalta di Portogruaro (VE). D.lgs n. 387/2003 - D.lgs n. 152/2006 l.r. n. 11/2001 DGR 394/2009. Modifiche non sostanziali.

Note per la trasparenza

Autorizzazione a modifiche non sostanziali di un impianto di produzione di energia alimentato a fonte rinnovabile relative allo spostamento del punto di connessione elettrica.

Il Direttore

PREMESSO che:

  • con deliberazione n. 394 del 24.02.2009 la Giunta Regionale del Veneto ha autorizzato la ditta “Zignago Power S.r.l.” con sede legale in Comune di Fossalta di Portogruaro (VE), via Marzotto n. 8, all'installazione ed esercizio di un impianto di cogenerazione alimentato a biomasse naturali per la produzione di energia elettrica della potenza di 13.200 kWe a servizio del proprio stabilimento;
  • con decreto del Dirigente regionale del Settore Tutela Atmosfera n. 7 del 1.04.2014 la stessa Ditta è stata autorizzata a delle modifiche non sostanziali dell’impianto consistenti in alcuni interventi migliorativi quali:
    • la realizzazione di un tratto di pista ciclopedonale e due bacini di laminazione in prossimità dell’accesso;
    • delle variazioni alla recinzione con l’apertura di alcuni varchi per permettere l’accesso dei mezzi che devono provvedere alla manutenzione delle aree verdi e delle sponde dei canali;
    • delle variazioni alle finestrature dell’edificio officina – sala controllo;
    • l’inserimento di finestrature nella boiler–house e nel fabbricato water–treatment;
    • una variazione al volume tecnico delle torri evaporative;

VISTA l’istanza avanzata dalla “Zignago Power S.r.l.”, assunta al protocollo regionale con

n. 41368 del 12.02.2018 per la realizzazione di alcune modifiche consistenti nello “spostamento del punto di connessione elettrica della centrale a biomasse, con collegamento a cabina di distribuzione in Media Tensione di nuova realizzazione (in prossimità della cabina esistente)”, completa dei seguenti allegati:

- Relazione tecnica;

  • All. 1 - Tracciato collegamento – Stato di fatto;
  • All. 2 - Schema Unifilare – Stato di fatto;
  • All. 3 - Schema Unifilare – Stato di modifica;
  • All. 4 - Tracciato collegamento – Stato di modifica;
  • All. 5 - Nuova cabina – Aspetti edili (comprensiva, tra l’altro, del Permesso di Costruire n. 23P/17 del 29.09.2017 del Comune di Fossalta di Portogruaro);
  • All. 6 - Relazione tecnica di progetto degli impianti elettrici ai sensi del DM 22.01.2008 n. 37 – Nuova cabina MT 10kV SE;

CONSIDERATO che all’istanza trasmessa dalla “Zignago Power S.r.l.” è stato allegato, tra l’altro, il Permesso di Costruire del Comune di Fossalta di Portogruaro n. 23P/17 del 29.09.2017 per la “Realizzazione di una nuova cabina elettrica prefabbricata in c.a. presso lo stabilimento industriale Zignago.

CONSIDERATO che le modifiche proposte non risultano sostanziali ai sensi dell’art. 268 del D. Lgs 152/2006, nel qual caso l’art. 269 del citato D. Lgs prevede che si aggiorni l’autorizzazione in atto;

VISTA la deliberazione di Giunta regionale n. 453 del 02.03.2010 che, relativamente agli impianti autorizzati e per le modifiche meramente tecnico-dimensionali delle componenti impiantistiche, prevede vengano assentite da decreto del Dirigente Regionale;

TENUTO CONTO della L.R. 54/2012 e del regolamento adottato con deliberazione di Giunta regionale n. 2139 del 25.11.2013 inerente le funzioni dirigenziali;

decreta

  1. di autorizzare la “Zignago Power S.r.l.”con sede legale e stabilimento a Fossalta di Portogruaro (VE) in via Marzotto n. 8, alla modifica non sostanziale dell’impianto di cogenerazione alimentato a biomasse naturali della potenza termica nominale pari a 49,2 MW, autorizzato con deliberazione della Giunta regionale n. 394 del 24.02.2009; detta modifica, come dichiarato dalla ditta consiste nello “spostamento del punto di connessione elettrica della centrale a biomasse, con collegamento a cabina di distribuzione in Media Tensione di nuova realizzazione (in prossimità della cabina esistente);
  2. di confermare le prescrizioni e le condizioni specificate nella deliberazione di Giunta n. 394/2009 e nel parere della Commissione Tecnica Regionale sezione Ambiente n. 3558/2008 allegato alla stessa;
  3. di trasmettere il presente provvedimento alla Zignago Power S.r.l., al Comune di Fossalta di Portogruaro, alla Città Metropolitana di Venezia, al Dipartimento ARPAV, alla AULSS e all'Agenzia delle Dogane - U.T.F. competenti per territorio e al Gestore Servizi Elettrici.;
  4. di pubblicare il presente atto integralmente nel Bollettino ufficiale della Regione.

Avverso il presente provvedimento, è ammesso ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) oppure in via alternativa al Presidente della Repubblica, nei termini e nelle modalità previste dal Decreto Legislativo n. 104/2010”.

Luigi Fortunato

Torna indietro