Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 13 del 06/02/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 13 del 06/02/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 13 del 06 febbraio 2018


Materia: Servizi sociali

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE SERVIZI SOCIALI n. 167 del 15 dicembre 2017

Assunzione dell'impegno di spesa e modalità di erogazione del contributo assegnato alla Federazione del Volontariato di Verona Onlus di Verona, secondo quanto disposto dalla D.G.R. n. 1898/2017 e dal D.D.R. n. 161/2017, per la realizzazione del progetto "Piano relativo alla realizzazione di attività formative, informative e di promozione di Servizio Civile e individuazione soggetto al quale affidare il "Fondo nazionale per il servizio civile - Attività di informazione e formazione".".

Note per la trasparenza

Con il presente atto si dispongono l’impegno e le modalità di erogazione dell’importo riconosciuto al vincitore delle proposte di gestione del Piano relativo alla realizzazione di attività formative, informative e di promozione di Servizio Civile e individuazione soggetto al quale affidare il "Fondo nazionale per il servizio civile - Attività di informazione e formazione", pervenute a seguito della D.G.R. n. 1898/2017.

Il Direttore

RICHIAMATA la Deliberazione di Giunta Regionale n. 1898 del 22 novembre 2017 “Servizio civile nazionale nella Regione del Veneto - attività di informazione e formazione. L. 64/2001 e D. Lgs 77/2002. Approvazione piano relativo alla realizzazione di attività formative, informative e di promozione di Servizio Civile e individuazione soggetto al quale affidare il "Fondo nazionale per il servizio civile - Attività di informazione e formazione".”, la quale prevede che, con successivi provvedimenti, il Direttore della Struttura competente provveda ad ogni atto conseguente alla realizzazione dei Piano, compresi i relativi impegni di spesa;

PRESO ATTO che con la suddetta Deliberazione di Giunta Regionale si è ritenuto di dare avvio alle azioni necessarie per individuare il soggetto al quale affidare il "Fondo nazionale per il servizio civile - Attività di informazione e formazione", destinando la somma di € € 60.000,00 per la realizzazione del progetto “Attività di informazione e formazione nell’ambito del servizio civile – Piano di coordinamento”, i cui contenuti, finalità, linee di intervento e requisiti dei partecipanti sono dettagliati nell’Allegato B del suddetto provvedimento e fissando la scadenza per la presentazione delle domande entro il 5 dicembre 2017;

PRESO ATTO che il Decreto del Direttore della Direzione Servizi Sociali n. 161 del 7.12.2017 ha determinato quale vincitore e assegnatario del contributo di € 60.000,00 la Federazione del Volontariato Onlus di Verona, rinviando a successivo provvedimento il relativo impegno di spesa;

VERIFICATO che le spese di cui al presente provvedimento sono finanziate attraverso trasferimenti statali del Fondo Nazionale per il Servizio Civile – Attività di informazione e formazione e la copertura finanziaria dell’obbligazione è assicurata dall’accertamento in entrata n. 1245/2007 (reversale n. 5658/2007) per € 52.075,03 e n. 1576/2008 (reversale n.7348/2008) per € 7.924,97, per un totale di € 60.000,00, a valere sul capitolo di entrata 100097 “Assegnazione del Fondo Nazionale per il Servizio Civile (art. 4, D. Lgs. 05/04/2002, n. 77)”;

CONSIDERATO che si rende necessario assumere l’impegno di spesa pari ad € 60.000,00, da destinarsi alla Federazione del Volontariato di Verona Onlus di Verona, c.f. 93154900232;

DATO ATTO che l’obbligazione con cui si dispone l’impegno con il presente atto è giuridicamente perfezionata;

PRESO ATTO che con DGR n. 1599 del 12.10.2017 ad oggetto “Variazione al bilancio di previsione 2017-2019 e al Documento tecnico di accompagnamento al bilancio di previsione 2017-2019 per l’utilizzo delle quote del risultato di amministrazione accantonato e vincolato risultanti dall’ultimo consuntivo approvato, ai sensi dell’articolo 1, comma 468-bis della legge n. 232/2016. (provvedimento di variazione n. BIL070).” si è provveduto alla reiscrizione in c/avanzo della somma vincolata di € 60.000,00;

RICHIAMATO il principio della contabilità finanziaria di cui all’allegato 4/1 del D. Lgs. n. 118/2011 e s.m.i. in cui si chiarisce che il “fondo pluriennale vincolato è formato solo da entrate correnti vincolate e da entrate destinate al finanziamento di investimenti, accertate e imputate agli esercizi precedenti a quelli di imputazione delle relative spese”;

VISTA la L.R. n. 54/2012 in ordine ai compiti e alle responsabilità di gestione attribuiti ai dirigenti;

VISTO il D. Lgs n. 126/2014 integrativo e correttivo del D. Lgs. n. 118/2011;

VISTA la L.R. n. 32 del 30.12.2016 “Bilancio di previsione 2017-2019”;

VISTA la Delibera della Giunta Regionale n. 1052 del 4.07.2017, ad oggetto “Conferimento dell'incarico interinale di direttore della Direzione Servizi Sociali ai sensi dell'art. 14 del regolamento regionale 31 maggio 2016, n. 1.” con la quale è stato conferito alla Dott.ssa Francesca Russo, già Direttore della Direzione Prevenzione, Sicurezza alimentare, Veterinaria, l’incarico suddetto;

decreta

  1. Di prendere atto di quanto esposto in premessa che costituisce parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. Di assegnare ed impegnare, con riferimento alla DGR n. 1898 del 22 novembre 2017, l’importo complessivo di € 60.000,00 a favore della Federazione del Volontariato Onlus di Verona, c.f. 93154900232, anagrafica 00115445, a carico del capitolo 100244 “Fondo nazionale per il servizio civile - Attività di informazione e formazione (art. 4, c. 2. D. Lgs. 05/04/2002, n. 77)”, - Articolo 013, P.d.C. V° livello U.1.04.04.01.001 - del bilancio di previsione 2017-2019;
  3. Di dare atto che la copertura finanziaria dell’obbligazione è assicurata dall’accertamento in entrata n. 1245/2007 (reversale n. 5658/2007) per € 52.075,03 e n. 1576/2008 (reversale n. 7348/2008) per € 7.924,97, ai sensi dell’art. 53 del D. Lgs. n. 118/2011 e s.m.i., a valere sul capitolo di entrata 100097 “Assegnazione del Fondo Nazionale per il Servizio Civile (art. 4, D. Lgs. 05/04/2002, n. 77)”;
  4. Di imputare la spesa come segue:
  • € 48.000,00 corrispondente alla quota in acconto sul capitolo 100244 “Fondo nazionale per il servizio civile - Attività di informazione e formazione (art. 4, c. 2. D.Lgs. 05/04/2002, n. 77)” dell’esercizio 2018, con istituzione a copertura del Fondo pluriennale vincolato;
  • € 12.000,00 corrispondente alla quota in saldo sul capitolo 100244 “Fondo nazionale per il servizio civile - Attività di informazione e formazione (art. 4, c. 2. D.Lgs. 05/04/2002, n. 77)” dell’esercizio 2019, con istituzione a copertura del Fondo pluriennale vincolato;
  1. Di liquidare l’importo assegnato con le seguenti modalità:
  • 80% a titolo di acconto previa comunicazione di avvio dell’attività, da trasmettere alla Direzione Servizi Sociali – U.O. Famiglia Minori Giovani e Servizio Civile, entro il 31 gennaio 2018;
  • il restante 20% a saldo, previa trasmissione alla Direzione Servizi Sociali – U.O. Famiglia Minori Giovani e Servizio Civile entro il 30 giugno 2019, della relazione sulle attività e della rendicontazione delle spese;
  1. Di dare atto che l’obbligazione di cui si dispone l’impegno con il presente atto è giuridicamente perfezionata;
  2. Di attestare che il programma dei pagamenti in argomento è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  3. Di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente atto non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. n. 1/2011 e non ha natura di debito commerciale;
  4. Di informare che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso giurisdizionale al Tribunale Amministrativo Regionale (T.A.R.) del Veneto o, in alternativa, ricorso straordinario al Capo dello Stato rispettivamente entro 60 e 120 giorni dall’avvenuta conoscenza;
  5. Di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli artt. 26 e 27 del Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  6. Di notificare il presente provvedimento alla Federazione del Volontariato di Verona Onlus di Verona;
  7. Di pubblicare il presente decreto in forma integrale sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Per il Direttore Il Direttore Vicario Fabrizio Garbin

Torna indietro