Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 10 del 26/01/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 10 del 26/01/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 10 del 26 gennaio 2018


Materia: Appalti

Decreto DEL DIRETTORE DELLA DIREZIONE OPERATIVA n. 8 del 16 gennaio 2018

Lavori urgenti per la messa in sicurezza del nodo idraulico di Loreo consistenti nel potenziamento dell'impianto idrovoro Chiavegoni, nonché ringrosso e difesa alla confluenza del Canale di Loreo nel Canalbianco. Int 725/B CUP:H84H17000460001- CIG: 7273118ED4 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE

Note per la trasparenza

Il presente provvedimento aggiudica definitivamente i lavori descritti in oggetto a seguito di procedura negoziata del 05/12/2017 e da efficacia alla proposta di aggiudicazione pubblicata nel sito committente Principali documenti dell'istruttoria: Decreto n. 352 del 20/11/2017 della Direzione Operativa di approvazione del progetto esecutivo e determina a contrarre Proposta di aggiudicazione del 12/12/2017

Il Direttore

PREMESSO che la Regione Veneto con Decreto n. 352 del Direttore della Direzione Operativa in data 20/11/2017 ha approvato il progetto esecutivo con determina a contrarre relativo ai “Lavori urgenti per la messa in sicurezza del nodo idraulico di Loreo, consistenti nel potenziamento dell’impianto idrovoro di Chiavegoni, nonché ringrosso arginale e difesa alla confluenza del Canale di Loreo nel Canalbianco, in comune di Loreo (RO)” dell'importo totale di €. 392.692,16 (comprensivo di €. 13.300,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso) per l’esecuzione dei lavori medesimi;

CONSIDERATO che con decreto n. 2 del Direttore della Struttura di Progetto ”Gestione post emergenze connesse ad eventi calamitosi” è stato assunto l’impegno di spesa a favore, tra gli altri, dell’U.O. Genio Civile di Rovigo, in qualità di Soggetto attuatore degli interventi finalizzati a garantire la sicurezza idraulica e/o idrogeologica del territorio della Regione del Veneto gravemente danneggiato dagli eventi eccezionali del periodo dal 30 gennaio 2014 al 18 febbraio 2014 di cui alle O.C.D.P.C. n.170/2014 e n. 262/2015;

RILEVATO che l’U.O. Genio Civile di Rovigo ha dato incarico all’ing. David Voltan di redigere il progetto relativo all’intervento sopra citato, ricompreso nell’elenco degli interventi ammessi a finanziamento dal Dipartimento della Protezione Civile per un importo complessivo di €. 540.000,00;

VISTA la determina a contrarre del Direttore della Direzione Operativa, con cui è stata indetta una procedura negoziata ai sensi dell’art.36 c.2 lett.c del decr. Leg.vo 50/2016 per l’aggiudicazione dei lavori previsti dal progetto;

ATTESO che la Direzione Operativa ha pertanto invitato n.15 operatori economici nel rispetto del principio di rotazione tramite individuazione dall’elenco pubblicato nel profilo del committente;

VISTO il verbale di gara del 5/12/2017, da cui risulta che l’impresa provvisoriamente aggiudicataria era risultata la ROSSI RENZO COSTRUZIONI SRL – Via E. Mattei 1/c-30020 MARCON (VE) C.F. e P.IVA. 02813030273, che ha offerto il ribasso del 16,940% e l’importo complessivo di €. 328.423,82.= comprensivo degli oneri di sicurezza;

DATO ATTO che l’U.O. Genio Civile di Rovigo ha provveduto alla verifica dei requisiti di ordine generale richiesti all’art. 80 del D.lgs 50/2016 e dichiarati in sede di gara, acquisendo inoltre la documentazione a comprova dell’effettivo possesso dei requisiti medesimi, e ha compiuto le operazioni di verifica dei requisiti tecnici, finanziari ed operativi in capo all’impresa provvisoriamente aggiudicataria;

VISTA la proposta di aggiudicazione del presidente di gara del 12/12/2017;

VISTO il decr. Leg.vo 50/2016 e s.m.i.

decreta

1. Di dare atto che le premesse costituiscono parte integrante del presente provvedimento;

2. Di approvare la proposta di aggiudicazione del 12/12/2017 riconoscendone l’efficacia così come previsto dall’art. 32 commi 5 e 7 del D. Lgs.vo 50/2016 e s.m.i., e pertanto di aggiudicare definitivamente i lavori di messa in sicurezza del nodo idraulico di Loreo all’impresa ROSSI RENZO COSTRUZIONI SRL, con sede in MARCON (VE) - Via E.Mattei 1/c- C.F. e P.IVA. 02813030273, con il ribasso del 16,940% e per l’importo complessivo di €. 328.423,82.= comprensivo di oneri di sicurezza;

3. I lavori saranno affidati all'impresa medesima a mezzo di stipula di successivo contratto a scrittura privata, salvo l’esercizio dei poteri di autotutela nei casi consentiti dalle norme vigenti

4. Il presente decreto sarà pubblicato integralmente sul sito della Regione del Veneto e sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto ai sensi dell’art. 23 del D.lvo 14 marzo 2013, n. 33.

Salvatore Patti

Torna indietro