Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 9 del 23/01/2018
Scarica la versione firmata del BUR n. 9 del 23/01/2018
Scarica versione stampabile Decreto

Bur n. 9 del 23 gennaio 2018


Materia: Programmi e progetti (comunitari, nazionali e regionali)

Decreto DEL DIRETTORE DELLA UNITA' ORGANIZZATIVA RICERCA DISTRETTI E RETI n. 187 del 16 novembre 2017

Progetto EuroNanoMed-II - EUROpean network of transnational collaborative RTD projects in the field of NANOMEDicine-II", a valere sulla Call FP7-ERANET-2012-RTD, NMP 4.1 Nanosciences and Nanotechnologies, NMP.2012.1.2-3 ERA-NET on nanomedicine (GUUE 2011/C 213/09 del 20/7/2011). Codice CUP H11H12000010006. Restituzione somme non utilizzate. Assunzione impegno di spesa e liquidazione.

Note per la trasparenza

Con il presente atto si provvede ad impegnare e liquidare la spesa relativa al trasferimento di risorse all'ente capofila del Progetto EuroNanoMed-II, "Agence National de la Recherche", quale rimborso del finanziamento comunitario non utilizzato, concesso in base all'adesione alle relative convenzioni, denominate Grant Agreement e Consortium Agreement, autorizzata con Deliberazione di Giunta regionale n. 2641 del 18 dicembre 2012.

Il Direttore

PREMESSO     che, la Giunta regionale con deliberazione n. 858 del 31 marzo 2009, ha approvato l'adesione al progetto comunitario EuroNanoMed - EUROpean network of transnational collaborative RTD projects in the field of NANOMEDicine (di seguito EuroNanoMed-II) a valere sulla Call FP7-ERANET-2008-RTD con capofila l’Agence Nationale de la Recherche (ANR);

che, successivamente, la Giunta regionale, con deliberazione n. 2641 del 18 dicembre 2012, ha autorizzato la sottoscrizione dei relativi Grant Agreement n. 321570 e Consortium Agreement; con lo stesso provvedimento la Giunta regionale ha demandato al Dirigente regionale dell'Unità di Progetto Ricerca e Innovazione l'adozione degli atti amministrativi per la realizzazione del Progetto, ivi comprese eventuali modifiche o integrazioni documentali, nonché i successivi provvedimenti di impegno di spesa;

che a seguito della sottoscrizione dei sopra riportati Agreement è stata introitata con reversale n. 7658/2012, tramite rimessa effettuata dal capofila di Progetto ANR, la somma di euro 7.447,20 quale anticipo del finanziamento comunitario assegnato alla Regione del Veneto per la realizzazione delle attività progettuali;

che il Progetto EuroNanoMed-II, avente una durata complessiva di 48 mesi decorrenti dal 1° novembre 2012, è stato concluso;

che la Regione durante la durata del Progetto non ha sostenuto e quindi rendicontato spese come peraltro confermato dalla mancata assunzione di impegni a valere sul capitolo di spesa associato al Progetto n. 101839 “REALIZZAZIONE DEL PROGETTO EUROPEO "EURONANOMED - II - EUROPEAN NETWORK OF TRANSNATIONAL COLLABORATIVE RTD PROJECTS IN THE FIELD OF NANO MEDICINE";

che i sopra riportati Grant Agreement e Consortium Agreement prevedono la restituzione delle somme comunitarie erogate a titolo di anticipo non spese dai singoli partner beneficiari;

che con nota del 21 settembre 2017, registrata in pari data al protocollo regionale al n. 393957, il capo fila del Progetto ANR, a seguito della conclusione delle attività progettuali ha richiesto alla Regione la restituzione dell’importo del finanziamento comunitario anticipato e non utilizzato, pari euro 7.447,20;

RITENUTO che sussistano i presupposti per la restituzione del finanziamento introitato e non utilizzato;

che la relativa obbligazione sia perfezionata, esigibile, impegnabile e liquidabile;

VISTO                 le deliberazioni della Giunta regionale n. 858 del 31 marzo 2009 e n. 2641 del 18 dicembre 2012;

la documentazione citata nelle premesse, depositata agli atti della Unità Organizzativa Ricerca Distretti e Reti;

 

decreta

  1. di considerare le premesse parte integrante del presente provvedimento;
  2. di impegnare (Piano dei conti finanziario U.1.09.03.01.001) a favore del capofila del Progetto EuroNanoMed - EUROpean network of transnational collaborative RTD projects in the field of NANOMEDicine, Agence Nationale de la Recherche (V.A.T. 12130002504) con sede in Avenue Daumesnil, 50, Paris, la spesa di euro 7.447,20, sul capitolo di spesa 084748/U “Restituzione di anticipi su fondi della programmazione comunitaria – rimborsi e poste correttive dell’entrata” del Bilancio 2017 dando atto che tale capitolo presenta sufficiente disponibilità, sino al V livello del piano finanziario dei conti;
  3. di liquidare a favore di Agence Nationale de la Recherche, la somma impegnata di euro 7.447,20, a titolo di rimborso del finanziamento comunitario per la realizzazione del sopra citato Progetto introitato con reversale n. 7658/2012 e non utilizzato;
  4. di attestare che la relativa obbligazione si è definitivamente perfezionata e che la stessa risulta esigibile, non esistendo alcun impedimento al pagamento;
  5. di dare atto, ex articolo 56 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, il programma dei pagamenti relativi al suddetto impegno è compatibile con gli stanziamenti di bilancio e con le regole di finanza pubblica;
  6. di dare atto che la spesa di cui si dispone l’impegno con il presente provvedimento non ha natura di debito commerciale e non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della legge regionale 7 gennaio 2017, n. 1;
  7. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell’articolo 23 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  8. di pubblicare integralmente il presente Decreto nel Bollettino ufficiale della Regione del Veneto.

Antonio Bonaldo

Torna indietro