Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 18 del 06 febbraio 2024


Materia: Sanità e igiene pubblica

Deliberazione della Giunta Regionale n. 71 del 29 gennaio 2024

Determinazione degli indirizzi per l'attività di Azienda Zero per l'anno 2024. Deliberazione/CR n. 139 del 29/12/2023 (articolo 2, comma 9, L.R. n. 19/2016).

Note per la trasparenza

Determinazione degli indirizzi per l’attività di Azienda Zero per l'anno 2024 e approvazione del parere espresso dalla Quinta Commissione consiliare alla Giunta regionale, ai sensi del comma 9 dell’articolo 2 della L.R. n. 19/2016.

L'Assessore Manuela Lanzarin riferisce quanto segue.

L’art. 2, c. 9, della L.R. n. 19/2016 prevede che la Giunta regionale, sentita la competente Commissione consiliare, determini gli indirizzi per l’attività di Azienda Zero.

L’art. 2, c. 3, della L.R. n. 19/2016 riporta che “Nell’esercizio delle sue funzioni l’Azienda Zero è sottoposta al coordinamento da parte del Direttore generale dell’Area Sanità e Sociale di cui all’articolo 11 della presente legge, che collabora con la Giunta regionale nell’attività di formazione e definizione degli obiettivi e dei programmi”.

La L.R. n. 48/2018 ha approvato il Piano Socio Sanitario Regionale (PSSR) 2019 – 2023, il quale prevede importanti funzioni e compiti in capo ad Azienda Zero, che è chiamata a svolgere funzioni di governance del Servizio Sanitario Regionale.

Nella determinazione degli indirizzi per l’attività 2024 di Azienda Zero sono stati quindi proposti per Azienda Zero alcuni indirizzi direttamente collegati alle attività di supporto alla gestione ordinaria delle Aziende e Istituti del SSR previste dalle norme e dai provvedimenti che attribuiscono funzioni e attività ad Azienda Zero.

Con deliberazione/CR della Giunta regionale n. 139 del 29/12/2023 sono stati individuati gli indirizzi per Azienda Zero per l’anno 2024, rappresentati nell’Allegato A alla presente deliberazione.

Nella seduta n. 105 del 18/01/2024 la Quinta Commissione del Consiglio regionale ha esaminato il Pagr. n. 343 – 139/CR/2023, ha espresso parere favorevole a maggioranza e ne ha dato comunicazione al Presidente della Giunta regionale con nota prot. n. 852 del 22/01/2024 (ns. prot. n. 33955 del 22/01/2024).

Con il presente provvedimento si propone quindi di approvare gli indirizzi per l’attività di Azienda Zero per l’anno 2024, rappresentati nell’Allegato A alla presente deliberazione, precisando che è ascritto al Direttore Generale dell'Area Sanità e Sociale il coordinamento dell'azione programmatoria e di regia relativa ai progetti organizzativi per rispondere ai bisogni di salute della popolazione.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTO il D.Lgs. n. 502/1992;

VISTA la L.R. 29 giugno 2012, n. 23 e ss.mm.ii.;

VISTA la L.R. 25 ottobre 2016, n. 19 e ss.mm.ii.;

VISTA la L.R. 28 dicembre 2018, n. 48;

VISTA la propria deliberazione/CR n. 139 del 29/12/2023;

VISTO il parere della Quinta Commissione consiliare rilasciato in data 18/01/2024 (Pagr. n. 343 – 139/CR/2023);

VISTO l'art. 2, comma 2, lett. o) della L.R. n. 54 del 31 dicembre 2012;

VISTO l’articolo 2, comma 9, della L.R.  n. 19/2016;

delibera

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di approvare i contenuti dell’Allegato A, parte integrante e sostanziale della presente deliberazione, che individua gli indirizzi per l’attività di Azienda Zero per l’anno 2024;
  3. di incaricare l’Area Sanità e Sociale all’esecuzione del presente atto;
  4. di dare atto che la presente deliberazione non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  5. di pubblicare il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

(seguono allegati)

Dgr_71_24_AllegatoA_522310.pdf

Torna indietro