Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 158 del 05 dicembre 2023


Materia: Associazioni, fondazioni e istituzioni varie

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1422 del 20 novembre 2023

Contributo regionale per le spese di funzionamento della Fondazione "Cortina". Esercizio 2023. Art. 2 c.3 Legge regionale 15 dicembre 2021, n. 34.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento viene assegnato il contributo regionale, relativo all’esercizio finanziario 2023, di partecipazione alle spese di funzionamento della Fondazione “Cortina”.

L'Assessore Elena Donazzan per l'Assessore Federico Caner riferisce quanto segue.

La Legge regionale n. 34 del 15 dicembre 2021, recante “Collegato alle legge di stabilità regionale 2022” autorizza all’art. 2 la Giunta regionale a compiere tutti gli atti necessari per la costituzione della Fondazione “Cortina”, di seguito indicata come Fondazione, con sede in Cortina d’Ampezzo, avente come finalità la promozione e l’organizzazione delle gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino assegnate al Comune di Cortina d’Ampezzo, nonché degli altri eventi e iniziative sportive e culturali, di rilevanza nazionale e internazionale, finalizzati allo sviluppo del turismo e alla valorizzazione del territorio regionale e delle sue eccellenze, con particolare riguardo a quelli correlati ai Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali Milano Cortina 2026.

Con Deliberazione della Giunta regionale n. 237 del 15 marzo 2022 sono stati approvati gli schemi di atto costitutivo e di statuto della Fondazione, che annovera tra i membri fondatori oltre alla Regione del Veneto, la Provincia di Belluno e il Comune di Cortina d’Ampezzo, ed è stato autorizzato l’avvio della procedura, ai sensi della Legge regionale 22 luglio 1997, n. 27 per le nomine e designazioni regionali all’interno degli organi della Fondazione.

In data 3 maggio 2022 si è costituita giuridicamente la Fondazione a seguito della sottoscrizione dell’atto costitutivo da parte dei rappresentanti dei membri fondatori e, con propri Decreti nn.  54 – 55 del 5 luglio 2022, il Presidente della Giunta regionale ha rispettivamente nominato il rappresentante regionale in seno al Consiglio d’Indirizzo e designato il rappresentante regionale in seno al Consiglio d’Amministrazione della Fondazione, ed è stato pertanto dato avvio alle attività per le quali la medesima è stata costituita.

Il già citato art. 2 della L.R. n. 34/2021 autorizza inoltre la Giunta regionale a partecipare alle spese per il funzionamento e per il finanziamento delle attività della Fondazione, prevedendo la copertura finanziaria degli oneri derivanti dall’applicazione della norma a carico delle risorse allocate nella Missione 07 “Turismo”, Programma 01 “Sviluppo e valorizzazione del turismo”, Titolo 1 “Spese correnti” del bilancio di previsione 2022-2024, nella misura  di Euro 50.000,00 per ciascuno degli esercizi finanziari 2022, 2023 e 2024.  Tali risorse sono state stanziate nel capitolo di spesa n.  104383 denominato “Contributo alla gestione e supporto alle attività della Fondazione "Cortina" (art. 2, c. 3, l.r. 15/12/2021, n.34)” assegnato alla Direzione Turismo.

Con Deliberazione n. 1468 del 17 novembre 2022 la Giunta regionale ha assegnato il suddetto contributo alla Fondazione per l’esercizio 2022 sulla base della stima presentata dalla medesima delle spese annuali per il funzionamento.

Per l’esercizio finanziario corrente, con nota ricevuta al protocollo regionale con n. 580553 del 24 ottobre 2023 la Fondazione ha prodotto una nuova dettagliata stima delle spese annuali necessarie al suo funzionamento e per il finanziamento delle attività, quantificandole in complessivi Euro 4.580.000,00 sulla base della seguente ripartizione:

  • Costi diretti per eventi: Euro 2.800.000,00;
  • Marketing e comunicazione: Euro 130.000,00;
  • Struttura e funzionamento Euro 301.000,00;
  • Personale e consulenze: Euro 950.000,00;
  • Trasferte ed Observer group: Euro 99.000,00;
  • Costi per servizi di professionisti e attività di test event erogate per progetto Olimpico e Paralimpico: Euro 300.000,00.

La sostenibilità finanziaria della Fondazione è peraltro garantita in parte maggioritaria, rispetto ai contributi di natura pubblica, dai proventi derivanti dalla sua attività di carattere commerciale, e nello specifico dalla vendita di spazi pubblicitari ad aziende che desiderino legare il proprio nome agli eventi organizzati dalla Fondazione, nonché dalla vendita dei diritti televisivi di trasmissione degli eventi, in particolare delle gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino femminile e maschile svoltesi rispettivamente il 20, 21 e 22 gennaio e il 28 e 29 gennaio 2023 . 

Con il presente provvedimento si propone pertanto di assegnare a titolo di partecipazione regionale alle spese di funzionamento e per il finanziamento delle attività a valere sull’esercizio 2023 un contributo pari ad Euro 50.000,00.

La Fondazione dovrà, in sede di approvazione del suo bilancio consuntivo dell’esercizio sociale riferito al periodo intercorrente tra il 1° luglio 2023 e il 30 giugno 2024, dare adeguata evidenza alla Giunta regionale dell’utilizzo delle risorse assegnate con il presente provvedimento e che verranno impegnate e liquidate entro l’esercizio finanziario corrente con atto del Direttore della Direzione Turismo.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTO il Decreto Legislativo n. 118 del 23 giugno 2011 e ss.mm.ii.;

VISTA la legge regionale n. 34 del 15 dicembre 2021;

VISTA la Legge regionale n. 32 del 23 dicembre 2022 “Bilancio di previsione 2023-2025”;

VISTA la D.G.R. n. 1665 del 30 dicembre 2022 “Approvazione del documento tecnico di accompagnamento al bilancio di previsione 2023-2025”;

VISTO il decreto del Direttore dell’Area Risorse Finanziarie, Strumentali, ICT ed Enti Locali n. 71 del 30 dicembre 2022 di approvazione del “Bilancio Finanziario Gestionale 2023-2025”;

VISTA la D.G.R. n. 60 del 26 gennaio 2023 “Direttive per la gestione del bilancio di previsione 2023-2025”;

VISTA la D.G.R. n. 237 del 15 marzo 2022;

VISTO il D.P.G.R. n. 54 del 5 luglio 2022;

VISTO il D.P.G.R. n. 55 del 5 luglio 2022;

VISTO l’art. 2 c. 2 della legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012;

delibera

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di approvare l’assegnazione del contributo, esercizio finanziario 2023, a titolo di partecipazione regionale alle spese di funzionamento della Fondazione “Cortina”, così come indicato in premessa;
  3. di determinare in Euro 50.000,00 l’importo massimo delle obbligazioni di spesa alla cui assunzione provvederà con proprio atto il Direttore della Direzione Turismo, entro il corrente esercizio, disponendo la copertura finanziaria a carico dei fondi stanziati sul capitolo n. 104383 “Contributo alla gestione della Fondazione "Cortina" (art. 2, c. 3, l.r. 15/12/2021, n.34)” del bilancio pluriennale 2023 – 2025, esercizio finanziario 2023;
  4. di dare atto che la Direzione Turismo, a cui è stato assegnato il capitolo di cui al precedente punto, ha attestato che il medesimo presenta sufficiente capienza;
  5. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 26 e 27 del Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33;
  6. di incaricare il Direttore della Direzione Turismo dell’esecuzione del presente provvedimento, compresa la gestione tecnica, finanziaria e amministrativa dei procedimenti da esso derivanti;
  7. di pubblicare il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

Torna indietro