Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 153 del 28 novembre 2023


Materia: Viabilità e trasporti

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1369 del 20 novembre 2023

Acquisizione a titolo gratuito a favore del demanio stradale regionale dei terreni costituenti la rotatoria sita in Comune di Vigonza (PD) località San Gaetano, complementare alla SR 514 "di Vigonza" al km. 1+ 950 incrocio via Andreon - via Trevisan.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si autorizza l'acquisizione a titolo gratuito a favore del demanio stradale regionale del terreno costituente la rotatoria il cui asse ricade al km. 1 + 950, intersezione via Andreon – via Trevisan, della SR 514 “di Vigonza” in gestione a Veneto Strade S.p.A., censita al NCT al foglio n. 20 mappale n. 624 in Comune di Vigonza (PD), località San Gaetano.

L'Assessore Francesco Calzavara riferisce quanto segue.

Il D. Lgs. n. 112/1998, attuativo della L. n. 59/1997, ha conferito alle Regioni le competenze in materia di viabilità, assegnando le funzioni di programmazione, progettazione, esecuzione, manutenzione e gestione delle strade di interesse regionale trasferite al demanio stradale regionale.

Il D.P.C.M. del 21.02.2000 e successive integrazioni apportate con D.P.C.M. del 21.09.2001, emanato ai sensi dell’art. 101, c. 1, del D. Lgs n. 112/1998, ha individuato e disposto il trasferimento al demanio delle Regioni, ovvero al demanio degli enti locali territorialmente competenti, delle strade non comprese nella rete autostradale e stradale nazionale.

In attuazione del D. Lgs. n. 112/98, la L.R. n. 11/2001 ha disciplinato la normativa in materia di viabilità trasferita e con successiva L.R. n. 29/2001, la Giunta regionale è stata autorizzata a costituire una società di capitali denominata Veneto Strade S.p.A. per dare attuazione alla progettazione, esecuzione, manutenzione, gestione e vigilanza della rete stradale regionale trasferita. La costituzione è avvenuta con atto Rep. 73472 del 21.12.2001. 

In data 20.12.2002 è stato sottoscritto l’atto di concessione tra la Regione del Veneto e Veneto Strade S.p.A. che disciplina le funzioni di gestione della rete viaria di interesse regionale affidate alla predetta Società Concessionaria, tra cui il rilascio delle concessioni previste dall’art. 26 del D. Lgs. n. 285/1992 (Codice della strada).

La L.R. n. 30/2001 ha sostituito il comma 1 dell’art. 93, L.R. n. 11/2001, escludendo dal trasferimento alle Province la rete viaria di interesse regionale di cui agli articoli 95 e 96 della L.R. n. 11/2001 e ss.mm.ii, individuata con deliberazione del Consiglio Regionale n. 59/2002, che conseguentemente è entrata a far parte del demanio regionale.

In conseguenza di tale ultimo assetto normativo, con verbale di trasferimento del 29.12.2011 prot. 606766/40.28, la rete viaria di interesse regionale ricadente nell’ambito territoriale della Provincia di Padova, nella quale rientra la SR 514 “di Vigonza” dal km 0+000 al km 2+200, è stata ritrasferita alla Regione del Veneto. 

In data 11.04.2017 con atto rep. n. 60.877 del Notaio Agostini Roberto di Padova, confermato con successivo atto rep. n. 61.881 dello stesso notaio in data 15.11.2017, il Comune di Vigonza (PD) e la Ditta “Imagin S.R.L.”, proprietaria di alcune aree poste a nord e a sud della SR. 514, hanno sottoscritto una convenzione edilizia ex art 6 L.R. n. 11/2004 con cui la parte privata si impegnava a realizzare una rotatoria all’incrocio tra la SR 514 e via Andreon, in loc. Peraga, ora loc. San Gaetano, Comune di Vigonza (PD) inserendo l’opera in questione nel Piano Urbanistico Attuativo (P.U.A.) da redigersi per la trasformazione urbanistica dell’area.  

In data 20.05.2020 con atto rep. n. 66.328 del Notaio Agostini Roberto di Padova, il Comune di Vigonza (PD) e la società “Agosfera Holding S.R.L.”, subentrata nei rapporti giuridici a seguito di fusione per incorporazione della società “Imagin S.R.L.”, con sede in Noventa Padovana (PD), Piazza Europa n. 36, P.IVA 04522660283 hanno stipulato una convenzione per l’attuazione del piano urbanistico attuativo denominato “Imagin” Zona Residenziale D/071 Scheda Norma n.77 località Peraga, seguita in data 24.12.2020 da una nuova convenzione di lottizzazione terreni rep. n. 67393 dello stesso notaio, sottoscritta in seguito all’adozione della variante n. 1 al P.U.A. “Imagin -Variante 1”, prevedendo in entrambe le convenzioni la realizzazione della rotatoria il cui asse è al km 1+ 950 della SR 514, a cura e spese della società lottizzante (art. 4.2 della convenzione), ed il trasferimento a titolo gratuito a favore del demanio stradale regionale dei mappali interessati dall’opera viaria

(art. 14 della convenzione).

Le aree individuate dal P.U.A. per la realizzazione della rotatoria sono per la maggior parte di proprietà pubblica, demanio stradale e per una piccola porzione, posta a sud dell’arteria viaria, di proprietà della Ditta Lottizzante, catastalmente identificata al NCT del Comune di Vigonza (PD), fg. 20 mapp. 624 – R.D. Euro 04,10 – R.A. Euro 02,22, per un totale di mq 429, sarà oggetto di cessione in proprietà alla Regione del Veneto.

Al P.U.A. è seguito il rilascio del permesso di costruire n. 039/2020 del 06/08/2020, con il quale il Comune di Vigonza (PD) ha autorizzato la Società Lottizzante, “Agosfera Holding S.R.L.”, all’esecuzione delle opere di urbanizzazione, ivi compresa la rotatoria in parola.

Veneto Strade S.p.A, quale Società concessionaria della SR 514 per conto della Regione del Veneto, ha concesso al Comune di Vigonza (PD) il nulla osta alla realizzazione della rotatoria con prot. n. 22545/2020 del 26.10.2020, rilasciato ai sensi dell’art. 26 comma 3 del D. Lgs. n. 285/1992, fermo restando il rispetto di alcune prescrizioni tecniche, economiche ed amministrative.

In particolare, veniva prescritto l’obbligo di definire con la Direzione del Demanio Regionale le modalità per il passaggio di proprietà in capo all’Amministrazione regionale delle aree interessate dall’opera viaria. 

Il certificato di collaudo tecnico amministrativo del 09.02.2022, redatto dall’Ing. Piero Rigo, ha valutato la conformità ai progetti delle opere fuori ambito di cui all’art. 4.2 della Convenzione rep. 66.328, compresa la rotatoria; con successiva Determinazione n. 258 del 07.03.2022 il Direttore del Settore Gestione del Territorio del Comune di Vigonza ha preso atto delle risultanze del predetto collaudo e lo ha omologato. Con l’omologazione in questione il Comune di Vigonza ha preso in consegna provvisoria le opere ed aree pubbliche con le relative opere di urbanizzazione.

Con nota pervenuta in data 28.04.2022 al prot. reg. n. 191785, il Comune di Vigonza (PD) ha formalizzato all’Amministrazione regionale la richiesta di addivenire alla cessione delle aree interessate dall’opera, all’uopo trasmettendo la relativa documentazione tecnica (certificato di collaudo, Tavole “As Built”, Elaborati di progetto esecutivo, determinazione di approvazione di collaudo), successivamente integrata con la documentazione amministrativa acquisita al prot. reg. n. 343468 del 27.06.2023 inerente l’atto di provenienza della particella da demanializzare catastalmente censita al Fg. n. 20 mapp. n. 624, le planimetrie catastali con evidenziate le aree oggetto di cessione e la Delibera di Giunta Comunale n. 125 del 06 .8.2018 di aggiornamento della delimitazione dei centri abitati ai sensi del D. Lgs. 285/1992 completa di relazione ed elaborato cartografico.

In data 09.11.2023 è stato acquisito al protocollo regionale n. 607261 il parere favorevole di Veneto Strade S.p.A. alla cessione dell’aree in argomento, in seguito alla verifica della regolarità delle opere e conseguente svincolo della polizza fideiussoria n. 400781611 del 19.10.2020, emesso con prot. n. 12733/22 del 10.06.2022 da Veneto Strade S.p.A.

In merito alle intese raggiunte tra la società Veneto Strade S.p.A. e il Comune Vigonza, si osserva che in data 23.03.2012 è stato sottoscritto il verbale di constatazione dell'estensione del centro abitato in loc. Peraga lungo la S.R. 514 “di Vigonza” redatto ai sensi del combinato disposto di cui all’art. 4 c. 6 del regolamento di attuazione al “Nuovo codice della strada” e della Circolare Ministeriale n. 6709/97 in relazione ai centri abitati con popolazione fino a 10.000 abitanti, che individua il c.d. tratto interno lungo la S.R. 514 dal km 0+800 al km 1+961 e regola i reciproci obblighi nella gestione e manutenzione dei beni tra Veneto Strade S.p.A. ed Amministrazione Comunale.

Successivamente, il predetto verbale veniva integrato con atto aggiuntivo del 26.07.2023 in seguito alla variazione della toponomastica, da località Peraga in località San Gaetano, deliberata dal Comune di Vigonza (PD) con DGC n.116/2015, senza variazione delle progressive chilometriche e con la precisazione che la rotatoria di nuova realizzazione, il cui asse è al km 1+950, ricade nel centro abitato. Sono inoltre confermati gli obblighi reciproci di gestione e manutenzione della rotatoria di cui agli articoli 1 e 2 del verbale sottoscritto il 23.03.2012.

Per quanto sopra, dando atto che l’opera stradale ricade nell’ambito della rete stradale di interesse regionale gestita dalla Società Concessionaria Veneto Strade S.p.A. e che ai sensi dell'art. 822 e ss. del c.c., la stessa dovrà essere acquisita al demanio stradale regionale, si propone di autorizzare il Direttore della Direzione Gestione del Patrimonio ad approvare con proprio Decreto lo schema di contratto di acquisizione a titolo gratuito del mappale sopra specificato e a sottoscrivere, in nome e per conto della Regione del Veneto, l’atto notarile necessario all’acquisizione gratuita della predetta rotatoria.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTO il D. Lgs. 30.04.1992 n. 285 e s.m.i., nonché il D.P.R. n. 495 del 16.12.1992;

VISTO il D. Lgs. 31.03.1998 n. 112 "Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59";

VISTA la L.R. 29.10.2001 n. 30, contenente modifiche alla legge regionale 13.04.2001, n. 11 “Conferimento di funzioni e compiti amministrativi alle autonomie locali in attuazione del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112”;

VISTA la L.R. 25.10.2001 n. 29 "Costituzione di una società di capitali per la progettazione, esecuzione, manutenzione, gestione e vigilanza delle reti stradali";

VISTA la L.R. 13.04.2001 n. 11 "Conferimento di funzioni e compiti amministrativi alle autonomie locali in attuazione del D. Lgs. n. 112/1998";

VISTA la DCR n. 59/2002;

VISTE le DDGR n. 571/2021, 715/2021 e 824/2021;

VISTO l’art. 2 comma 2 della L.R. n. 54 del 31 dicembre 2012;

delibera

  1. di approvare le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  1. di autorizzare, per le motivazioni esposte in premessa, l'acquisizione a titolo gratuito a favore del demanio stradale della Regione del Veneto del terreno attualmente di proprietà della società “Agosfera Holding S.R.L.” con sede a Noventa Padovana (PD), Piazza Europa n.36, P. IVA 04522660283, costituito dalla rotatoria realizzata lungo la SR. 514 “di Vigonza” al km 1+950, in comune di Vigonza (PD), loc. San Gaetano di Vigonza (PD) catastalmente censito al N.C.T. Comune di Vigonza (PD), fg. 20, mappale 624 mq. 429 – R.D. Euro 4,10 – R.A. Euro 2,22;
  1. di incaricare il Direttore della Direzione Gestione del Patrimonio all’approvazione con proprio Decreto dello schema di atto per l’acquisto a titolo gratuito del terreno di cui al precedente punto n. 2 ed a sottoscrivere il medesimo, in nome e per conto della Regione del Veneto, da stipularsi nella forma dell’atto pubblico, autorizzandolo ad apportare eventuali modifiche e/o integrazioni non sostanziali ritenute necessarie nell'interesse regionale;
  1. di dare atto che ogni spesa ed onere inerente e conseguente al perfezionamento e alla registrazione dell'atto pubblico di cui al punto precedente sono a carico della società “Agosfera Holding S.R.L.”;
  1. di provvedere, successivamente all'acquisizione, ad inventariare la particella in argomento tra i beni del demanio stradale regionale di cui all’art. 822 del c.c., in quanto la stessa è afferente alla strada d'interesse regionale n. 514 “di Vigonza”;
  1. di dare atto che la Società Veneto Strade S.p.A. in base alle concessioni in essere e agli accordi intercorsi, provvederà alla gestione e manutenzione dell’area acquisita, ricadente all’interno della viabilità regionale affidata, alla quale sarà notificato l’atto pubblico di cui al precedente punto 3;
  1. di dare atto che la presente deliberazione non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  1. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi dell'art. 23 del D. Lgs. 33/2013;
  1. di pubblicare il presente atto nel Bollettino ufficiale della Regione.

Torna indietro