Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 149 del 14 novembre 2023


Materia: Associazioni, fondazioni e istituzioni varie

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1314 del 30 ottobre 2023

Fondazione Museo di Storia della Medicina e della Salute in Padova. Assegnazione del contributo per spese di gestione e funzionamento per l'esercizio finanziario 2023. LR 27 luglio 2007, n. 18.

Note per la trasparenza

La Regione del Veneto è socio fondatore della Fondazione Museo di Storia della Medicina e della Salute in Padova. Con questo provvedimento si assegna alla Fondazione il contributo per l’anno 2023 per le spese di gestione e funzionamento.

L'Assessore Cristiano Corazzari riferisce quanto segue.

La legge regionale 27 luglio 2007, n. 18 “Musei di Storia della Medicina nella Regione del Veneto” disciplina, tra le altre cose, la partecipazione regionale alla Fondazione Museo di Storia della Medicina e della Salute in Padova. A questa Fondazione, costituita nel 2008 da Regione del Veneto, Provincia di Padova, Università degli Studi di Padova, Comune di Padova, Azienda ospedaliera e ULSS 16 di Padova (oggi Azienda ULSS 6 Euganea), fa capo il Museo di Storia della Medicina in Padova, conosciuto con l’acronimo MUSME. La sua missione è raccogliere, custodire, gestire e valorizzare le testimonianze della cultura medica che nel corso dei secoli si è sviluppata attraverso la ricerca, l’insegnamento e l’assistenza nella città di Padova e nella sua Università, nonché promuovere la cultura della salute e della ricerca medica. La LR n. 18/2007 autorizza la Giunta regionale a compiere tutti gli atti necessari che conseguono alla partecipazione, tra cui il versamento di un contributo annuo per la gestione e il funzionamento della Fondazione stessa.

Il museo è aperto al pubblico da giugno 2015 grazie all’investimento economico dei soci fondatori, della Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e della società Palazzo della Salute S.r.l., cui è affidata la gestione dell’immobile per le attività museali.

Nel corso del 2022, allo scopo di superare in parte gli effetti dell’emergenza sanitaria che hanno provocato un grave impatto sulla situazione economica della Fondazione, sono state sviluppate numerose iniziative che hanno consentito di incrementare il pubblico dei visitatori, arrivando a superare la soglia dei 29.000 ingressi. In quello stesso anno, inoltre, è stato completato il rinnovo tecnologico del museo. Il MUSME si conferma un’eccellenza scientifica e culturale veneta e nazionale.

All’interno del bilancio consuntivo 2022 della Fondazione, approvato dall’Assemblea dei soci il 26.4.2023, inviato in data 11.04.2023, prot. reg. n. 196016 del 12.04.2023, il rendiconto di gestione ha evidenziato un risultato di gestione positivo per un importo pari a euro 5.809,00. Lo stato patrimoniale attivo risulta pari a euro 301.061,00, così come lo stato patrimoniale passivo.

Il bilancio preventivo relativo all’anno 2023, inviato dalla Fondazione il 15.11.2022, prot. reg. n. 530194 del 16.11.2022, era stato sottoposto al parere dei soci fondatori riuniti in assemblea il 28.11.2022. In tale documento il valore dei proventi delle attività tipiche indicato nel conto economico è pari a euro 90.000,00, costituito dai contributi proposti a carico dei tre soci Fondatori; nel dettaglio: Regione del Veneto: euro 30.000,00; Provincia di Padova: euro 30.000,00; Comune di Padova: euro 30.000,00. Nell’approvare il bilancio preventivo 2023, il revisore dei conti ha espresso il proprio parere favorevole, raccomandando al contempo agli amministratori di prestare la massima attenzione nella gestione della Fondazione. 

Per le ragioni esposte e a fronte della richiesta di erogazione del contributo per l’anno 2023, inviata in data 2 agosto 2023 e acquisita al prot. reg. n. 417065 del 3.08.2023, dal presidente della Fondazione, con il presente provvedimento si propone di assegnare alla Fondazione Museo di Storia della Medicina e della Salute in Padova il contributo annuale previsto per la partecipazione della Regione per spese di funzionamento e gestione pari a euro 30.000,00 da imputare nell’esercizio finanziario 2023 a carico dei fondi disponibili sul capitolo 100988 “Contributi ai Musei di Storia della Medicina nella Regione del Veneto – trasferimenti correnti (art. 5, c.1, l.r. 27/07/2007 n.18)” del bilancio di previsione 2023-2025, incaricando il Direttore della Direzione Beni attività culturali e sport all’assunzione del relativo impegno di spesa con propri atti.

Va infine ricordato che le Fondazioni sono tenute agli obblighi informativi previsti dall’art. 35 del D.L. 34/2019 (cd. Decreto crescita) convertito in L. 58/2019 che ha modificato l’art. 1, commi da 125 a 129 della L. 124/2017.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTI:

la LR n. 39/2001 “Ordinamento del bilancio e della contabilità della Regione” e ss.mm.ii.;

la LR n. 18/2007 “Musei di Storia della Medicina nella Regione del Veneto”;

il D.lgs n. 118/2011 e ss.mm.ii.;

le LR n.30/2022, n.31/2022 e n. 32/2022;

la DGR n. 1665 del 30/12/2022 - Doc. Tecnico di Accompagnamento al Bilancio di Previsione 2023-2025;

il DDR del Direttore Area Risorse Finanziarie, Strumentali, ICT ed Enti locali n. 71 del 30/12/2022 - Bilancio finanziario Gestionale 2023-2025 (su delega del Segretario Generale della Programmazione DSGP n. 15 del 28/12/2022);

la DGR n. 60 del 26/01/2023 - Direttive per la gestione del bilancio di previsione 2023-2025;

la LR n.54/2012 e ss.mm.ii.;

la documentazione conservata agli atti della Direzione Beni attività culturali e sport;

delibera

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di assegnare alla Fondazione Museo di Storia della Medicina e della Salute in Padova, ai sensi della LR n. 18/2007, un contributo di euro 30.000,00 per l’anno 2023 per spese di gestione e funzionamento;
  3. di determinare in euro 30.000,00 l’importo massimo delle obbligazioni di spesa, di natura non commerciale, alla cui assunzione provvederà con propri atti il Direttore della Direzione Beni attività culturali e sport entro il corrente esercizio, disponendo la copertura finanziaria a carico dei fondi resi disponibili sul capitolo n. 100988 del Bilancio di previsione 2023-2025 “Contributi ai Musei di Storiadella Medicina nella Regione del Veneto– trasferimenti correnti (art. 5, c.1, l.r. 27/07/2007 n.18)”, con imputazione all’esercizio 2023; 
  4. di dare atto che la Direzione Beni attività culturali e sport, cui è stato assegnato il capitolo di cui al punto 3, ha attestato che il medesimo presenta sufficiente capienza;
  5. di incaricare la Direzione Beni attività culturali e sport dell’esecuzione del presente provvedimento;
  6. di dare atto che il presente provvedimento è soggetto a pubblicazione ai sensi degli articoli 26 e 27 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e s.m.i;
  7. di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Torna indietro