Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 130 del 03 ottobre 2023


Materia: Edilizia abitativa

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1156 del 19 settembre 2023

Autorizzazione al Comune di Sommacampagna (VR) all'emanazione di un bando speciale di aggiornamento per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica. L.R. 3 novembre 2017, n. 39, art. 45, comma 1.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento si autorizza il Comune di Sommacampagna ad emanare un bando speciale di aggiornamento di graduatoria rivolto ad anziani ultra sessantacinquenni soli o con familiari conviventi, per l'assegnazione in locazione semplice di alloggi di edilizia residenziale pubblica nel fabbricato di Via Gidino.  

L'Assessore Cristiano Corazzari riferisce quanto segue.

L'articolo 45 della legge regionale 3 novembre 2017, n. 39, "Norme in materia di edilizia residenziale pubblica", prevede che per l'assegnazione di alloggi destinati alla sistemazione di nuclei familiari che hanno gravi e urgenti esigenze abitative o per tutelare specifiche categorie sociali, la Giunta regionale possa autorizzare i Comuni all'emanazione di bandi speciali con l'indicazione di eventuali requisiti aggiuntivi e specifici.

Il Regolamento regionale n. 4 del 10 agosto 2018 disciplina le modalità per l'emanazione dei bandi, nonché i contenuti degli stessi. In particolare l'articolo 3, comma 4 del richiamato Regolamento prevede che la Giunta possa autorizzare i Comuni all'emanazione di bandi speciali entro 90 giorni dalla richiesta.

I requisiti richiesti per la partecipazione al bando speciale sono quelli previsti dall'art. 25 della L.R. 39/2017 opportunamente integrati in base ai requisiti specifici delle particolari categorie di nuclei familiari che si intende tutelare attraverso il ricorso al bando speciale.

Il Comune di Sommacampagna sulla base della deliberazione di Giunta comunale n. 115 del 10/08/2023, ha chiesto con istanza prot. n. 17953 del 16/08/2023, acquisita al protocollo regionale al n. 436513 di pari data, l'autorizzazione all'emanazione di un bando speciale di aggiornamento per l'assegnazione ad anziani ultra sessantacinquenni soli o con familiari conviventi degli alloggi di edilizia residenziale pubblica ubicati in Via Gidino. Si tratta di n. 20 mini alloggi riservati a cittadini con età superiore a sessantacinque anni e progettati con criteri architettonici atti a soddisfare le esigenze dei nuclei familiari di anziani.

Il Comune di Sommacampagna con deliberazione di consiglio comunale n. 74 del 29/10/1998 aveva ratificato il bando di concorso speciale per l’assegnazione degli alloggi, successivamente assegnati il 9/03/1999 con l’approvazione della prima graduatoria definitiva con durata biennale. Di seguito con successive deliberazioni di giunta comunale sono stati approvati i relativi bandi di concorso speciali di aggiornamento per l’assegnazione in locazione semplice degli alloggi.  

La competente struttura regionale ha effettuato le necessarie verifiche istruttorie sulla documentazione prodotta dal Comune di Sommacampagna.

Sulla base di quanto fin qui evidenziato, si ritiene che la richiesta di autorizzazione all'emanazione del bando speciale del Comune possa essere accolta in quanto conforme alle disposizioni della legge regionale n. 39/2017 e del Regolamento n. 4/2018.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTA la legge regionale 3 novembre 2017, n. 39 "Norme in materia di edilizia residenziale pubblica" ed in particolare l'articolo 45, comma 1;

VISTO il Regolamento regionale 10 agosto 2018, n. 4 "Regolamento Regionale in materia di edilizia residenziale pubblica. Articolo 49, comma 2, legge regionale 3 novembre 2017, n. 39" ed in particolare l'articolo 3, comma 4;

VISTA la delibera della Giunta Comunale di Sommacampagna n. 115 del 10/08/2023 ad oggetto "Approvazione bando di concorso speciale di aggiornamento graduatoria per l’assegnazione in locazione semplice di alloggi di edilizia residenziale pubblica nel fabbricato di Via Gidino – Anno 2023", trasmessa con nota prot. n. 17953 del 16/08/2023, acquisita al protocollo regionale al n. 436513 di pari data;

VISTO lo schema di bando speciale trasmesso unitamente alla predetta istanza;

VISTO l'art. 2, comma 2, della legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012;

delibera

  1. di approvare le premesse quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
  2. di autorizzare il Comune di Sommacampagna (VR), ai sensi dell'art. 45, comma 1, della L.R. n. 39/2017, all'emanazione di un bando speciale di aggiornamento di graduatoria rivolto ad anziani ultra sessantacinquenni soli o con familiari conviventi, per l'assegnazione in locazione semplice di alloggi di edilizia residenziale pubblica nel fabbricato di Via Gidino;
  3. di dare atto che la presente deliberazione non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  4. di incaricare la Direzione Lavori Pubblici ed Edilizia - Unità Organizzativa Edilizia dell'esecuzione del presente atto;
  5. di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Torna indietro