Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 202 del 29/12/2020
Scarica la versione firmata del BUR n. 202 del 29/12/2020
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 202 del 29 dicembre 2020


Materia: Organizzazione amministrativa e personale regionale

Deliberazione della Giunta Regionale n. 1740 del 15 dicembre 2020

Segreterie dei componenti della Giunta regionale. Individuazione del personale da assegnare ai sensi dell'art. 8 della L.R. 54/2012.

Note per la trasparenza

Con il presente provvedimento la Giunta regionale procede ad individuare il personale da assegnare alle Segreterie dei componenti della Giunta regionale su proposta dei rispettivi componenti ai sensi dell’art. 8 della legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012.

L'Assessore Francesco Calzavara riferisce quanto segue.

L’art. 8 della legge regionale 31 dicembre 2012, n. 54, prevede che:

  • Il Presidente della Giunta regionale, il Vicepresidente, i componenti della Giunta regionale e la Direzione del Presidente della Giunta regionale, per lo svolgimento delle rispettive attività di segreteria, si avvalgono di specifiche unità organizzative denominate Segreterie;
  • le Segreterie, cui è preposto un responsabile, si avvalgono, per le qualifiche spettanti alle stesse, di personale dipendente o proveniente in mobilità da altri enti ovvero, nei limiti massimi del cinquanta per cento dell’organico previsto, arrotondato all’unità, assunto con contratto a tempo determinato, con provvedimento della Giunta regionale su proposta rispettivamente del Presidente, del Vicepresidente o degli altri componenti della Giunta. Con riferimento alla Direzione del Presidente della Giunta regionale, il personale a tempo determinato è assunto con provvedimento della Giunta regionale su proposta del Presidente.

Con decreto del Presidente della Giunta regionale n. 108 del 07/10/2020, confermato giusta delibera di Giunta regionale n. 1414 del 21/10/2020, è stata determinata a valere per l’XI legislatura la dotazione di personale ai sensi dell’art. 8 della legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012.

Premesso ciò, ai sensi della normativa su richiamata, la Direzione del Presidente, con nota prot. n. 530585 del 14/12/2020, ha chiesto l’assunzione a tempo determinato del dott. Giuseppe Catterin, con inquadramento nella categoria D, per l’assegnazione alla Segreteria particolare del Presidente della Giunta, contestualmente comunicando che le funzioni di Responsabile di Segreteria particolare del Presidente vengono svolte ad interim dal Direttore della Presidenza.

Vista la richiesta su richiamata e verificato che attualmente risulta vacante un posto presso la Segreteria particolare del Presidente della Giunta e che le funzioni di Responsabile di Segreteria sono svolte ad interim dal Direttore della Presidenza, è possibile procedere con l’assunzione del dott. Giuseppe Catterin fino al permanere della titolarità dell’incarico di Responsabile della Segreteria particolare del Presidente della Giunta in capo, ad interim, al Direttore della Presidenza.

Ai sensi dell’art. 8 comma 7 della L.R. n. 54/2012, il rapporto di lavoro del personale assunto con contratto a tempo determinato viene costituito con la sottoscrizione, anteriormente alla presa di servizio presso la Segreteria, del contratto individuale, sottoscritto dal Presidente della Giunta regionale o da un suo delegato. Il contratto individuale stabilirà altresì che il rapporto di cui trattasi può essere risolto in qualsiasi momento senza obbligo di preavviso, per il venir meno del rapporto fiduciario alla base della costituzione del rapporto stesso e cessa, in ogni caso, con la cessazione dell'incarico dell'Amministratore che ne ha proposto l'assunzione.

La competente Direzione Organizzazione e Personale provvederà all’adozione degli atti necessari all’assegnazione dell’interessato presso la Segreteria del Presidente.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato, con i visti rilasciati a corredo del presente atto, l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTA legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012, in particolare l’art. 8;

VISTO il decreto del Presidente della Giunta regionale n. 108 del 07/10/2020;

VISTA la delibera di Giunta regionale n. 1414 del 21/10/2020;

VISTA la richiesta di assegnazione di personale pervenute dalla Direzione del Presidente con nota prot. n. 530585 del 14/12/2020;

VISTO l’art. 2, comma 2, lett. b) della legge regionale n. 54 del 31 dicembre 2012;

DATO ATTO che il Direttore di Area ha attestato che il Vicedirettore di Area, nominato con DGR n. 1586 del 17 novembre 2020, ha espresso in relazione al presente atto il proprio nulla osta senza rilievi, agli atti dell’Area medesima;

delibera

  1. di approvare le premesse quali parti integranti e sostanziali del presente provvedimento;
  2. di prendere atto che le funzioni di Responsabile di Segreteria particolare del Presidente della Giunta sono svolte ad interim dal Direttore della Presidenza dott. Federico Meneghesso;
  3. di autorizzare l’assunzione a tempo determinato ai sensi dell’art. 8, comma 4, L.R. n. 54/2012 del dott. Giuseppe Catterin, fino al permanere dell’interim di Responsabile della Segreteria di cui al precedente punto 2, con inquadramento nella categoria D e assegnazione alla Segreteria particolare del Presidente della Giunta;
  4. di dare atto che ai sensi dell’art. 8, comma 7, della L.R. n. 54/2012, il rapporto di lavoro delle unità di personale assunte con contratto a tempo determinato viene costituito con la sottoscrizione del contratto individuale, sottoscritto dal Presidente della Regione o da un suo delegato;
  5. di dare atto che il contratto individuale stabilirà che il rapporto di lavoro potrà essere risolto, oltre che per l’avvenuta nomina del nuovo Responsabile della Segreteria particolare del Presidente della Giunta, come previsto al punto 3 del presente provvedimento, anche ai sensi dell’art. 8, comma 7, della L.R. n. 54/2012, ovvero in qualsiasi momento senza obbligo di preavviso, per il venir meno del rapporto fiduciario alla base della costituzione del rapporto stesso e cessarà, in ogni caso, con la cessazione dell'incarico dell'Amministratore che ne ha proposto l'assunzione;
  6. di dare incarico alla Direzione Organizzazione e Personale di richiedere i documenti di rito e di verificare il possesso dei requisiti previsti dalla normativa sul pubblico impiego per formalizzare l’assegnazione dell’interessato alla Struttura richiedente;
  7. di dare atto che gli oneri derivanti dal presente provvedimento fanno carico e rientrano nei limiti delle somme già impegnate a tal fine sul capitolo di spesa n. 102792 "Retribuzioni lorde lavoro dipendente - M01P01 - redditi da lavoro dipendente (L.R. 31/12/2012, n. 54)", del bilancio di previsione 2020-2022;
  8. di pubblicare il presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Torna indietro