Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 53 del 31/05/2016
Scarica la versione firmata del BUR n. 53 del 31/05/2016
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 53 del 31 maggio 2016


Materia: Organizzazione amministrativa e personale regionale

Deliberazione della Giunta Regionale n. 804 del 27 maggio 2016

Adozione del regolamento attuativo per la disciplina delle funzioni dirigenziali e per l'attuazione della legge regionale n. 54/2012 - come recentemente modificata dalla legge regionale n. 14 del 17 maggio 2016 - ai sensi dell'art. 30 della medesima legge.

Note per la trasparenza

Si tratta, con la presente deliberazione, di provvedere all'adozione del regolamento attuativo per la disciplina delle funzioni dirigenziali e per l'attuazione della legge regionale n. 54/2012 - come recentemente modificata dalla legge regionale n. 14 del 17 maggio 2016 - ai sensi dell'art. 30 della medesima legge.

Il Vicepresidente Gianluca Forcolin riferisce quanto segue.

La legge regionale n. 54 del 31.12.2012 "Legge regionale per l'ordinamento e le attribuzioni delle strutture della Giunta regionale in attuazione della legge regionale statutaria 17 aprile 2012, n. 1 "Statuto del Veneto", è stata recentemente modificata con legge regionale n. 14 del 17 maggio 2016, a seguito del progetto di "ridefinizione dell'assetto organizzativo" delle strutture regionali, attualmente in corso.

In conformità a quanto stabilito dall'art. 30 della suddetta legge che prevede che la Giunta regionale adotti, ai sensi dell'art. 19, comma 2, dello Statuto, uno o più regolamenti attuativi, si propone all'approvazione della Giunta regionale il testo del regolamento per la disciplina delle funzioni dirigenziali e per l'attuazione della legge regionale n. 54/2012, contenuto nell'Allegato A, costituente parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

Si dà atto che la Sezione affari legislativi - con nota prot. n. 208788 del 27 maggio 2016 - ha espresso parere favorevole in merito al testo del regolamento rielaborato in collaborazione con la Sezione risorse umane.

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta Regionale il seguente provvedimento.

LA GIUNTA REGIONALE

UDITO il relatore, il quale dà atto che la struttura proponente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale, e che successivamente alla definizione di detta istruttoria non sono pervenute osservazioni in grado di pregiudicare l'approvazione del presente atto;

VISTO l'art. 19, comma 2, della Statuto regionale;

VISTA la Legge Regionale n. 54 del 31 dicembre 2012 così come modificata dalla Legge Regionale n. 14 del 17 maggio 2016;

VISTO il parere favorevole - espresso con nota prot. n. 208788 del 27 maggio 2016 - dalla Sezione affari legislativi, in merito al testo del regolamento rielaborato in collaborazione con la Sezione risorse umane;

delibera

1.   di approvare le premesse quali parti integranti e sostanziali del presente provvedimento;
2.   di approvare il regolamento per la disciplina delle funzioni dirigenziali e per l'attuazione della legge regionale n. 54/2012, ai sensi dell'art. 30 della predetta legge, in conformità a quanto previsto nell'Allegato A, costituente parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;
3.   di applicare le disposizioni contenute nel suddetto regolamento dal giorno della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto;
4.   di dare atto che la presente deliberazione non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
5.   di incaricare la Sezione Risorse Umane dell'esecuzione del presente atto;
6.   di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

(L'allegato Regolamento è pubblicato in parte prima del presente Bollettino, ndr)

Torna indietro