Menu veloce: Pagina iniziale | Consultazione | Filtri di selezione | Contenuto
Scarica la versione stampabile del BUR n. 43 del 05/06/2012
Scarica la versione firmata del BUR n. 43 del 05/06/2012
Scarica versione stampabile Deliberazione della Giunta Regionale

Bur n. 43 del 05 giugno 2012


Materia: Foreste ed economia montana

Deliberazione della Giunta Regionale n. 849 del 15 maggio 2012

Legge regionale 9 agosto 2002, n. 20 "Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali". Approvazione dell'elenco regionale degli alberi monumentali.

Note per la trasparenza:

In applicazione a quanto disposto dalla l.r. n. 20/2002, si propone l'approvazione dell'elenco regionale degli alberi monumentali predisposto dall'Azienda regionale Veneto Agricoltura, la presa d'atto della relazione di Veneto Agricoltura illustrativa del lavoro svolto comprensiva della scheda tipo di censimento e la presa d'atto dell'elenco delle piante costituenti "Albero di pregio della Regione Veneto".

L'assessore Marino Finozzi, di concerto con l'assessore Franco Manzato riferisce quanto segue:

Con la legge regionale 9 agosto 2002, n. 20 "Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali" la Regione Veneto ha disciplinato l'individuazione degli alberi monumentali di alto pregio naturalistico e storico di interesse paesaggistico e culturale al fine di tutelare e valorizzare il patrimonio ambientale e il paesaggio della regione.

Sono considerati alberi monumentali di alto pregio naturalistico e storico e di interesse paesaggistico e culturale: a) gli alberi isolati o facenti parte di formazioni boschive naturali o artificiali che per età o dimensioni possono essere considerati come rari esempi di maestosità o longevità; b) gli alberi che hanno un preciso riferimento a eventi o memorie rilevanti dal punto di vista storico o culturale o a tradizioni locali.

L'art. 3 della L.R. n. 20/2002 prevede che l'Azienda regionale Veneto Agricoltura definisca la metodologia di rilevazione ed i contenuti informativi di una scheda tipo e predisponga quindi sulla base di questi l'elenco regionale degli alberi monumentali. La scheda tipo e l'elenco regionale degli alberi monumentali sono pubblicati nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto.

Le dotazioni finanziarie previste per l'attuazione della citata legge regionale, quantificate inizialmente in euro 51.645,00 per ciascuno degli esercizi 2002, 2003 e 2004, sono state a suo tempo, con successivi provvedimenti della giunta regionale, trasferite all'Azienda regionale Veneto Agricoltura, la quale ha dapprima predisposto un "piano di lavoro triennale" per l'applicazione della L.R. n. 20/2002, comprendente la previsione della scheda tipo di censimento degli alberi monumentali, la raccolta del materiale già pubblicato o disponibile presso altri soggetti pubblici e/o privati e la realizzazione del software specifico di gestione delle schede.

In particolare, attraverso tale piano di lavoro sono state programmate e svolte le seguenti iniziative, come meglio dettagliato nella relazione di cui all'Allegato B, parte integrante della presente deliberazione:

-   realizzazione di incontri tecnici con privati, Enti e Associazioni di varia natura (professionali, naturalistiche, ecc.) per la definizione dei contenuti tecnici della scheda tipo di cui all'art. 3 della L.R. n.20/2002, riportata in calce alla relazione come Allegato B1;

-   definizione di specifiche collaborazioni con i soggetti indicati al precedente punto per l'utilizzazione e l'aggiornamento dei dati disponibili;

-   attivazione di specifiche collaborazioni a tempo determinato per la verifica e ricerca di ulteriori informazioni sulla presenza degli alberi monumentali presenti nella regione;

-   progettazione e acquisto di adeguato hardware e software finalizzato alla gestione informatizzata delle schede relative agli alberi monumentali censiti;

-   stampa e divulgazione di pubblicazioni relative all'attività di catalogazione agli alberi monumentali censiti.

Ai fini di una migliore trattazione dell'argomento, soprattutto per gli aspetti paesaggistici e per la consultazione di tutti gli enti interessati nonché per l'analisi delle numerose segnalazioni pervenute, Veneto Agricoltura, successivamente, ha dovuto svolgere un particolare lavoro di affinamento e valutazione dei numerosi aspetti tecnici inerenti il riconoscimento di "pianta monumentale".

I lavori svolti, terminati nell'anno 2011, possono essere così riassunti, in termini di risultati tecnici finalizzati agli obiettivi della l.r. 20/2002:

a)   si è conclusa la compilazione delle schede relative a tutti gli alberi candidabili ad alberi monumentali (605 piante);

b)   è stato realizzato un database comprensivo di software per la schedatura e catalogazione degli alberi monumentali ai sensi della L.R. n. 20/2002. Il software, acquistato da Veneto Agricoltura, gestisce il database degli alberi monumentali e contiene tutte le informazioni sulle piante censite e permette gli eventuali aggiornamenti nel tempo.

c)   per quanto riguarda i criteri di valutazione delle piante ai fini della loro inclusione nell'elenco degli alberi monumentali, la metodologia condivisa ed adottata ha individuato un valore definitivo di monumentalità delle piante, che discende dalla somma dei punteggi medi attribuiti da un pool di tecnici a 8 differenti indici di valutazione (indice morfologico, indice dimensionale, classe d'età, stato fitosanitario, indice di fruibilità, valore storico - culturale, valore paesaggistico, rarità botanica).

Associato quindi a ogni pianta un voto di monumentalità è stata fissata una soglia - fissata nel punteggio di 17,5 compreso - al di sopra della quale le piante sono state considerate monumentali e quindi oggetto di tutela ai sensi della L.R. n. 20/2002.

L'elenco, suddiviso per provincia, potrà essere modificato e ampliato nel tempo, anche grazie alle nuove segnalazioni di alberi interessanti a Veneto Agricoltura, accuratamente archiviate. La revisione del punteggio di una pianta sarà inoltre sempre possibile, qualora emergessero nuovi dati significativi di tipo storico, fitosanitario o morfologico (documenti storici, insorgenza di patologie, eventi dannosi imprevisti, ecc.).

A conclusione del lavoro come sopra descritto sono state quindi individuate n. 92 piante che vengono proposte per essere classificate come monumentali, e come tali soggette al regime di tutela della L.R. n. 20/2002, riportate nell'elenco di cui all'Allegato A, parte integrante della presente deliberazione.

Contestualmente a tale lavoro di studio, censimento e classificazione, Veneto Agricoltura, a valere sulle risorse di bilancio trasferite alla stessa, ha provveduto a:

-   realizzare la cartellinatura per l'identificazione di tutte le piante monumentali in elenco;

-   definire, in collaborazione con l'Unità periferica per i Servizi Fitosanitari della Regione Veneto, e, in accordo con la Direzione regionale competente, le modalità tecniche di gestione e monitoraggio del patrimonio arboreo monumentale riconosciuto;

-   attivare le procedure per realizzazione, sulla base dell'elenco approvato, di un volume dedicato agli alberi monumentali della Regione Veneto;

-   attivare la realizzazione un archivio visibile sull'applicativo Google Earth per la localizzazione degli alberi monumentali e la formulazione di stradari per il raggiungimento delle piante stesse.

-   avviare la realizzazione di pagine web divulgative in materia di alberi monumentali.

La L. R. n. 20/2002 non prevede disposizioni specifica per le piante censite, di assoluto pregio ma non rientranti nella categoria di "monumentali" sulla base dei criteri sopra descritti; in relazione a ciò, ed in relazione alle finalità tecniche della legge, si propone pertanto di riconoscere tali soggetti quali appartenenti alla categoria di "Albero di pregio della Regione Veneto"; per tali soggetti non si prevedono particolari forme di tutela o di obblighi da parte dei proprietari come per gli alberi monumentali protetti della Regione Veneto, ma l'opportunità di essere evidenziati e monitorati con frequenza quinquennale, anche ai fini di una futura inclusione nell'elenco delle piante monumentali, in aggiunta o in sostituzione di parte di quelle inserite nell'elenco iniziale proposto. Trattasi di n. 74 piante aventi un punteggio di poco inferiore alla soglia di 17,5 e individuate nell'elenco di cui all'Allegato B2, parte integrante della presente deliberazione.

Successivamente all'adozione del presente provvedimento, dovrà essere attivata la gestione del patrimonio arboreo monumentale regionale riconosciuto ai sensi della legge regionale. 9 agosto 2002, n. 20, la gestione dell'ulteriore elenco degli alberi di pregio e alcune opportune iniziative di valorizzazione strettamente correlate, anche al fine di incentivare i Comuni e i privati proprietari di questi soggetti arborei all'adozione dei corretti interventi di conservazione e di informazione e promozione di questi beni di pregio nei confronti dei cittadini e per fini turistici.

Con il presente provvedimento, in applicazione a quanto disposto dalla L.R., n. 20/2002, si propone pertanto l'approvazione dell'elenco regionale degli alberi monumentali predisposto dall'Azienda regionale Veneto Agricoltura, costituito da n. 92 piante (Allegato A), la presa d'atto della relazione di Veneto Agricoltura illustrativa del lavoro svolto e della metodologia adottata per l'individuazione dei soggetti arborei monumentali, comprensiva della scheda tipo di censimento (Allegati B e B1) e la presa d'atto dell'elenco delle n. 74 piante costituenti "Albero di pregio della Regione Veneto" (Allegato B2), per le finalità innanzi illustrate.

Infine, si fa presente che, allo scopo di dar corso entro l'anno corrente alle iniziative previste nella relazione allegata, - già programmate da Veneto Agricoltura - volte all'attività di informazione sull'elenco degli alberi monumentali, alla predisposizione di adeguati supporti di comunicazione cartacei e web, nonchè alla direzione tecnica per la predisposizione e messa in opera dei cartelli segnalatori previsti, si rende necessario, da parte di Veneto Agricoltura, acquisire una collaborazione esterna a progetto per 10 mesi, già coperta dai finanziamenti regionali precedentemente concessi ed erogati ai sensi della n. 20/2002; ora, poiché con d.g.r. n. 1841 del 8 novembre 2011 " Legge regionale 18 marzo 2011, n. 7 - Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2011, art. 10 - Razionalizzazione e riordino degli enti strumentali della Regione del Veneto - Avvio dell'attività ricognitiva", è stato disposto che gli enti strumentali debbano essere preventivamente autorizzati dalla Giunta per assunzioni a tempo determinato a qualsiasi titolo, si prevede, con la presente deliberazione, di acordare tale autorizzazione, per gli scopi e con le modalità sopra descritte..

Il relatore conclude la propria relazione e propone all'approvazione della Giunta regionale il seguente provvedimento.

La Giunta regionale

UDITO il relatore, incaricato dell'istruzione dell'argomento in questione ai sensi dell'art. 53, 4° comma dello Statuto, il quale dà atto che la struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale;

VISTA la L.R. 9 agosto 2002, n. 20, "Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali"

CONSIDERATO che l'art. 3 della L.R. n. 20/2002 prevede che l'Azienda regionale Veneto Agricoltura definisca la metodologia di rilevazione ed i contenuti informativi di una scheda tipo e predisponga quindi sulla base di questi l'elenco regionale degli alberi monumentali, ai fini della pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto;

VISTA la proposta di elenco regionale degli alberi monumentali presentata alla competente struttura regionale da parte di Veneto Agricoltura - unitamente alla relazione tecnica - ed esperite le opportune valutazioni tecniche;

VISTA la Legge regionale 10.2.1997, n. 1 "Ordinamento delle funzioni e delle strutture della Regione";

VISTA la d.g.r. n. 1841 del 8 novembre 2011 " Legge regionale 18 marzo 2011, n. 7 - Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2011, art. 10 - Razionalizzazione e riordino degli enti strumentali della Regione del Veneto - Avvio dell'attività ricognitiva",

delibera

1.   Di approvare, ai sensi e per gli effetti della legge regionale 9 agosto 2002, n. 20, "Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali", l'elenco regionale degli alberi monumentali - predisposto dall' Azienda regionale "Veneto Agricoltura" - costituito da n. 92 piante di cui al prospetto Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

2.   Di stabilire che gli alberi inseriti nell'elenco sono segnalati come - "Albero Monumentale protetto della Regione Veneto tutelato ai sensi della L.R. 20/2010 "Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali" -.

3.   Di prevedere che i Comuni riportino nel proprio strumento urbanistico generale gli alberi monumentali protetti e le relative aree di pertinenza dettando apposita normativa di tutela e che gli stessi, unitamente ai privati proprietari, adottino interventi di conservazione, informazione e promozione di questi beni di pregio nei confronti dei cittadini e per fini turistici.

4.   Spetta alla struttura regionale competente, attraverso il supporto operativo di Veneto Agricoltura, la promozione e il coordinamento - d'intesa con gli enti di cui all'articolo 3, comma 4, della l.r. 20/2002 - delle iniziative di pubblicizzazione e valorizzazione degli alberi monumentali, al fine di divulgarne la conoscenza, il significato della tutela, nonché per migliorare il contesto territoriale e ambientale circostante.

5.   Di prevedere che le strutture regionali competenti in materia di servizi forestali, di servizi fitosanitari e Veneto Agricoltura assicurino, ciascuno nell'ambito delle rispettive competenze, l'assistenza per gli aspetti agroforestali e di fitopatologia agli alberi dell'elenco di cui al punto 1.

6.   Di prendere atto della metodologia e della scheda-tipo adottate da Veneto Agricoltura come da relazione tecnica di cui all'Allegato B e all'Allegato B1 alla presente deliberazione, parte integrante della stessa.

7.   Di prendere atto per le motivazioni esposte in premessa, dell'elenco, predisposto da Veneto Agricoltura, degli alberi di cui all'Allegato B2 costituenti "Alberi di pregio della Regione Veneto", da monitorare con frequenza quinquennale, anche ai fini di una futura inclusione nell'elenco delle piante monumentali, in aggiunta o in sostituzione di parte di quelle già inserite.

8.   Di incaricare il Dirigente della Direzione Economia e Sviluppo Montano dell'adozione dei provvedimenti amministrativi che si rendessero necessari per gli adempimenti tecnici previsti dalla legge regionale 9 agosto 2002, n. 20, d'intesa con Veneto Agricoltura, ivi compreso l'eventuale aggiornamento o modifica degli allegati di cui alla presente deliberazione.

9.   Di autorizzare, ai sensi di quanto stabilito dalla d.g.r. n. 1841 del 8 novembre 2011, la richiesta dell'Azienda regionale Veneto Agricoltura di attivare - a valere sulle risorse regionali già assegnate - una collaborazione esterna della durata di dieci mesi, già prevista dal programma di lavoro inerente l'applicazione della Legge regionale 9 agosto 2002, n. 20 "Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali", ai fini del completamento delle attività di informazione, segnalazione e promozione dell'elenco degli alberi monumentali.

10.  Di dare atto che il presente provvedimento non comporta oneri a carico del bilancio regionale.

11.  Di pubblicare integralmente il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione.

(seguono allegati)

849_AllegatoA_240082.pdf
849_AllegatoB1_240082.pdf
849_AllegatoB2_240082.pdf
849_AllegatoB_240082.pdf

Torna indietro